Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Perchè tante scuole stanno scegliendo la settimana corta?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
AutoreMessaggio
insula



Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 30.08.14

MessaggioOggetto: Perchè tante scuole stanno scegliendo la settimana corta?   Lun Set 15, 2014 10:31 pm

Promemoria primo messaggio :

Sia il mio Dirigente che quelli di altre scuole stanno spingendo i Collegi dei docenti e i Consigli di Istituto (previe riunioni interminabili con i genitori) a deliberare la settimana corta.
Hanno avuto (i dirigenti) qualche pressione dall'alto?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47811
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè tante scuole stanno scegliendo la settimana corta?   Dom Set 21, 2014 12:47 pm

Sono decenni che gli insegnanti ricevono sollecitazioni e pressioni in questo senso; non credere di dire nulla di nuovo. Il risultato è che nella maggior parte dei casi gli studenti che "imparano" in modo divertente imparano molto meno degli altri, come dimostra qualunque prova per classi parallele o nazionale. Ma naturalmente i sostenitori di questi metodi "innovativi" sono subito pronti ad obiettare che quelle prove non vanno bene, perché sono pensate per favorire gli studenti che hanno avuto un insegnamento più tradizionale e questo lo si dice sia delle prove ministeriali dell'esame di stato sia delle famigerate prove invalsi, accusate di bieco nozionismo, quando sono in gran parte l'esatto contrario, cioè prove di competenza, peraltro spesso molto facili (parlo di quelle di italiano, non mi permetto di giudicare quelle di matematica). Eppure sono lo spauracchio degli insegnanti innovativi, degli studenti che a scuola si divertono tanto e delle famiglie che richiedono questo a gran voce. La verità è che gli studenti che a scuola passano il tempo a giocare e a casa preparano power point bellissimi (come se questo fosse un giudizio di valore) imparano meno di chi fa fatica e magari si lamenta di questo (ma intanto impara): che gli adolescenti (almeno in parte, perché spesso sono loro i primi a stroncare questo tipo di docenti e questi metodi di insegnamento "motivanti") preferiscano divertirsi lo trovo normale e in un certo senso giustificabile; quello che non riesco a comprendere è come si debba spiegare questo a delle persone adulte e l'unica spiegazione che riesco a darmi è che a queste persone di quello che imparano i loro figli (o alunni nel caso degli insegnanti) importi davvero molto poco. E questo ci riporta alla settimana corta e a tutto il resto.
Quanto all'esempio del corso sulla sicurezza le reazioni degli insegnanti sono certamente quelle descritte e scattano ben prima di due ore, ma bisogna tener conto che spesso questi corsi sono tenuti da persone impreparate, che propongono concetti banali o al contrario troppo tecnici e quindi sostanzialmente inutili per le persone a cui sono destinati; e non è che quando ti propongono una mappa concettuale o un improbabile filmato le cose cambino molto. Inoltre si tengono di pomeriggio dopo una mattinata di lavoro e mentre già si pensa a quello che si dovrà fare il giorno dopo e ai compiti da correggere che aspettano da troppi giorni; e la sensazione è quella di star solo perdendo tempo; è questo che suscita nervosismo, non la lezione frontale in quanto tale. Inoltre, dato che bisogna fare un certo numero di ore e che nessuno crede davvero che sia tempo ben speso, gli stessi organizzatori e dirigenti le concentrano in uno o due pomeriggi, con un numero di ore eccessivo (e rieccoci alla settimana corta), che rendono oggettivamente impossibile stare attenti per tutto quel tempo.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Perchè tante scuole stanno scegliendo la settimana corta?   Dom Set 21, 2014 1:04 pm

Condivido tutto Dec, proprio tutto tutto, non potevi essere più chiaro ed esauriente...spero che Ire legga attentamente questo tuo post e incominci a sintonizzarsi nella giusta frequenza
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8322
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè tante scuole stanno scegliendo la settimana corta?   Dom Set 21, 2014 1:10 pm

Non credo di dire nulla di nuovo, Dec.

Non credo che il power point costruito in un paio di pomeriggi sostituisca lo studio (tanto più che spesso è costruito da mamme o, più raramente papà, che si passano l'ultima notte prima della data prevista per la presentazione del lavoro a fare cose magari bellissime, prese qua e la da internet e che poi la mattina consegnano la chiavetta al pargolo che non sa nemmeno cosa porterà a scuola)

Checchè se ne dica in giro, caro Dec, queste cose le so, le vedo e le combatto, come posso, nel mio piccolo.

Parlo di altre cose, ci sono in giro per l'Italia progetti, innovativi o meno, che stanno ottenendo cambiamenti (ti parlo ad esempio del progetto senza zaino, per ora sulle elementari e forse quest'anno medie - ma ce ne sono altri, diversi ma ugualmente validi)

Qualcosa c'è.

Non penso affatto che un tocco di bacchetta magica possa cambiare le cose e non penso lo possiate fare solo voi.

Ma penso!

Per quanto riguarda il corso sulla sicurezza: concordo in tutto quello che hai detto, ma era solo un esmpio fatto da sim1979
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
mac67



Messaggi : 4698
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Perchè tante scuole stanno scegliendo la settimana corta?   Dom Set 21, 2014 1:13 pm

Dec ha scritto:
Ma naturalmente i sostenitori di questi metodi "innovativi" sono subito pronti ad obiettare che quelle prove non vanno bene, perché sono pensate per favorire gli studenti che hanno avuto un insegnamento più tradizionale e questo lo si dice sia delle prove ministeriali dell'esame di stato sia delle famigerate prove invalsi, accusate di bieco nozionismo, quando sono in gran parte l'esatto contrario, cioè prove di competenza, peraltro spesso molto facili (parlo di quelle di italiano, non mi permetto di giudicare quelle di matematica).

Breve OT sulle prove di matematica: dico sempre che se i miei alunni non sono in grado di affrontarle, devo preoccuparmi.

Per il resto, tutto corretto. Il punto è che per le cose elementari, da trattare nella scuola primaria, si può anche provare a rendere più attraente lo studio perché si tratta di bambini. Ma alle scuole superiori è ora di iniziare a trattarli diversamente, tenendo conto della loro età e dell'università che frequenteranno da lì a poco.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8322
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè tante scuole stanno scegliendo la settimana corta?   Dom Set 21, 2014 1:33 pm

gli adulti quindi non possono provare gratificazione in quello che fanno?

Tutte le proposte didattiche andrebbero riviste mac.

Dall'infazia all'università



Inoltre, tu mi insegni, che per un bambino le cose elementari, sono difficili tanto quanto lo sono i testi universitari per una matricola.

giovanna onnis ha scritto:
Condivido tutto Dec, proprio tutto tutto, non potevi essere più chiaro ed esauriente...spero che Ire legga attentamente questo tuo post e incominci a sintonizzarsi nella giusta frequenza
giovanna, permettimi, ma spera ben che finiscano le bombe d'acqua che fanno 100 feriti in un quarto d'ora o che riescano a contenere e a risolvere l'epidemia di Ebola.

Sulla giustezza dei pensieri degli altri, cara mia, non sei titolata a decidere.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Perchè tante scuole stanno scegliendo la settimana corta?   Dom Set 21, 2014 1:34 pm

Ire ha scritto:

Certo, c'è un lavoro da fare: prendere ciò che si sa, nel modo in cui lo si è imparato, prendere la propria modalità di insegnamento e rivederli un po' per quanto possibile e anche un po' oltre, magari.

E questo è il lavoro da parte della scuola e dei docenti.

No, mia cara, come al solito parli a vanvera immaginandoti il mondo idilliaco descritto nei film o nelle corbellerie degli esperti di pedagogia della domenica.

Non un buco incavato in un blocco di calcestruzzo armato, con gli avvolgibili bloccati, le finestre a vastistas che non lasciano passare l'aria perché gli avvolgibili sono abbassati, con le luci a intermittenza perché i neon sono rotti, con le porte aperte e il casino delle varie classi che si sovrappone in un rumore di fondo continuo, con i 28°C di temperatura e l'umidità relativa al 90° perché da una settimana spira un Levante che stroncherebbe la schiena ad un ippopotamo a mollo, con i vestiti intrisi di sudore e la fronte che sgronda impietosa.

In queste condizioni puoi anche far raccontare in modo interattivo, divertente, travolgente e coinvolgente la struttura delle proteine a Jim Carrey dopo che si è fumato cinque canne una dopo l'altra, ma il substrato è costituito da un gruppo di ragazzi dal fisico sfiancato e dal cervello bollito dopo solo mezz'ora a causa del degrado dell'ambiente fisico in cui sono confinati.

Questa è la realtà della scuola italiana. Tutto il resto è un riversamento fine a se stesso di immani CAZZATE.

Scusami per il francese, ma l'italiano, proprio, non vuoi capirlo.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Perchè tante scuole stanno scegliendo la settimana corta?   Dom Set 21, 2014 1:41 pm

giovanna onnis ha scritto:
Condivido tutto Dec, proprio tutto tutto, non potevi essere più chiaro ed esauriente...spero che Ire legga attentamente questo tuo post e incominci a sintonizzarsi nella giusta frequenza

chi visse sperando...
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8322
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè tante scuole stanno scegliendo la settimana corta?   Dom Set 21, 2014 1:42 pm

beh, gian, da un'altra parte ho fatto appello al tuo senso di civiltà.


Mi sono appellata ad un senso inesistente.

Pazienza.

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Perchè tante scuole stanno scegliendo la settimana corta?   Dom Set 21, 2014 1:46 pm

Ire ha scritto:
Sulla giustezza dei pensieri degli altri, cara mia, non sei titolata a decidere.

Come tu non sei titolata a fare sistematicamente la saccente piena di dubbi che insinua sistematicamente che gli altri non hanno capito un piffero del lavoro che svolgono.

Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Perchè tante scuole stanno scegliendo la settimana corta?   Dom Set 21, 2014 1:51 pm

Ire ha scritto:
beh,  gian, da un'altra parte ho fatto appello al tuo senso di civiltà.


Mi sono appellata ad un senso inesistente.

Pazienza.


Sono civile con gli interlocutori che sono onesti intellettualmente, non con quelli che sistematicamente mi scassano gli zebedei a dirmi ogni 4 parole che hanno ragione loro con martellate cortesi e ossessive. Quello che penso del tuo modo di relazionarti e confrontarti l'ho già detto.

Se non lo ricordi o ti è sfuggito, ti faccio un disegnino: hai presente quei buffi mostricciattoli verdastri della mitologia nordica che compaiono spesso nelle storie fantasy di qualche decennio a questa parte e che sono stati portati all'apice della fama dalla comunicazione via internette? il nome inizia con t...
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4698
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Perchè tante scuole stanno scegliendo la settimana corta?   Dom Set 21, 2014 2:04 pm

Ire ha scritto:
gli adulti quindi non possono provare gratificazione  in quello che fanno?

Tutte le proposte didattiche andrebbero riviste mac.

Certo. Ho anche un'altra idea, la pace nel mondo: come sarebbe bello!

Altra discussione incartata, altro giro, altra corsa.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6156
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Perchè tante scuole stanno scegliendo la settimana corta?   Dom Set 21, 2014 2:27 pm

Citazione :
gli adulti quindi non possono provare gratificazione in quello che fanno?

Gli adulti, normalmente, provano soddisfazione in quello che fanno... quando sono loro stessi i primi a essere convinti dell'utilità e della preziosità del risultato, anche se sanno benissimo che la fase intermedia è faticosa, noiosa e seccante, ma ACCETTANO di affrontarla lo stesso pur sapendolo.

NON CERTO quando qualcun altro si è sbracciato a far credere loro che il lavoro sia sempre divertente e leggero, stendendo loro davanti un tappetone morbido da ludoteca infantile, in un tripudio di palloncini glitterati.

E questo è esattamente quello che dovremmo insegnare ai giovani, ovviamente con modalità graduate a seconda delle fasce di età:

ossia che NON E' IL CASO di impegnarsi solo a fare quello che piace e che sembra divertente lì per lì, ma che possono anche esserci delle cose che è richiesto di fare anche se non piacciono, se non divertono, o se costano una gran fatica, perché comuqnue sono necessarie nella vita concreta, o perché si riveleranno utili in seguito.

L'edulcorazione e la lunaparkizzazione dello studio, utilizzate come merce di scambio per accattivarsi la simpatia e il consenso dei ragazzi e "convincerli" a studiare, come se fossero loro a fare un favore agli insegnanti accontentandoli in un loro capriccio, mi sembrano assolutamente deleterie per un apprendimento solido e duraturo.

L.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Perchè tante scuole stanno scegliendo la settimana corta?   Dom Set 21, 2014 2:45 pm

Ire ha scritto:
giovanna onnis ha scritto:
Condivido tutto Dec, proprio tutto tutto, non potevi essere più chiaro ed esauriente...spero che Ire legga attentamente questo tuo post e incominci a sintonizzarsi nella giusta frequenza
giovanna, permettimi, ma spera ben che finiscano le bombe d'acqua che fanno 100 feriti in un quarto d'ora o che riescano a contenere e a risolvere l'epidemia di Ebola.

Sulla giustezza dei pensieri degli altri, cara mia, non sei titolata a decidere.

Io ci riprovo ancora una volta, ma sta diventando quasi un'impresa impossibile riuscire a farsi capire da te Ire!!

Ti ricordo che questo è un Forum di insegnanti su OrizzonteScuola.
Ti ricordo che il titolo del topic è "Perchè tante scuole stanno scegliendo la settimana corta?" ed è di questo argomento che stiamo discutendo! MI SPIEGHI COSA CASPITA C'ENTRANO LE BOMBE D'ACQUA E L'EPIDEMIA DI EBOLA ???

Chiaramente io non sono titolata per decidere la "giustezza dei pensieri degli altri", ci mancherebbe altro, chi avrebbe detto il contrario??
Esternando a Dec la mia speranza che tu ti sintonizzassi nella giusta frequenza, non ho voluto dire ciò che hai inteso o voluto intendere tu! Cerco di spiegartelo meglio: essere sintonizzati nella giusta frequenza consentirebbe di dialogare con comprensione reciproca anche se si esprimono pareri contrastanti, significa rimanere nell'argomento di discussione dando risposte in tema e non facendo il girotondo, smentendo quanto sostenuto in precedenza e non ascoltando gli altri interlocutori!! Se noi parliamo della Terra e tu parli della Luna non siamo sintonizzati nella stessa frequenza e questo a prescindere dalle nostre opinioni sull'argomento!
Sono stata abbastanza chiara??
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6156
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Perchè tante scuole stanno scegliendo la settimana corta?   Dom Set 21, 2014 2:59 pm

giovanna onnis ha scritto:
Ti ricordo che il titolo del topic è "Perchè tante scuole stanno scegliendo la settimana corta?" ed è di questo argomento che stiamo discutendo! MI SPIEGHI COSA CASPITA C'ENTRANO LE BOMBE D'ACQUA E L'EPIDEMIA DI EBOLA ???

Nulla, però servono a sottolineare che chi si preoccupa delle bombe d'acqua e delle epidemie di ebola è tanto buono e sensibile, al contrario dell'interlocutore cinico ed egoista.

L.
Tornare in alto Andare in basso
Erodoto



Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 27.07.12

MessaggioOggetto: Re: Perchè tante scuole stanno scegliendo la settimana corta?   Dom Set 21, 2014 4:54 pm

paniscus_2.0 ha scritto:

Gli adulti, normalmente, provano soddisfazione in quello che fanno... quando sono loro stessi i primi a essere convinti dell'utilità e della preziosità del risultato, anche se sanno benissimo che la fase intermedia è faticosa, noiosa e seccante, ma ACCETTANO di affrontarla lo stesso pur sapendolo.

NON CERTO quando qualcun altro si è sbracciato a far credere loro che il lavoro sia sempre divertente e leggero, stendendo loro davanti un tappetone morbido da ludoteca infantile, in un tripudio di palloncini glitterati.

E questo è esattamente quello che dovremmo insegnare ai giovani, ovviamente con modalità graduate a seconda delle fasce di età: ossia che NON E' IL CASO di impegnarsi solo a fare quello che piace e che sembra divertente lì per lì, ma che possono anche esserci delle cose che è richiesto di fare anche se non piacciono, se non divertono, o se costano una gran fatica, perché comuqnue sono necessarie nella vita concreta, o perché si riveleranno utili in seguito.

Sarebbe più facile lavorare un questo senso se per 20 anni noi insegnanti non avessimo avuto contro uno stuolo di pedagogisti e altri esperti dell'educazione dell'ultima ora che hanno ripetuto allo sfinimento che l'adolescente vive e riconosce solo l'hic et nunc, che non ha senso proporli un'attività che acquista di senso dopo, a posteriori. Il che in una certa misura è vero non fosse che se ne è ricavato il corollario secondo il quale siamo ancora una volta noi insegnanti a non essere adeguati, a non aver capito, a non saper trattare in modo interessante, accattivante e coinvolgente le nostre discipline.

PS: E se tornassimo IT?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15808
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Perchè tante scuole stanno scegliendo la settimana corta?   Dom Set 21, 2014 5:26 pm

Erodoto ha scritto:
PS: E se tornassimo IT?
Le belle donne sono per gli uomini privi di fantasia.
I thread IT sono per gli utenti privi di fantasia.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8322
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè tante scuole stanno scegliendo la settimana corta?   Dom Set 21, 2014 6:04 pm

Citazione :
Le belle donne sono per gli uomini privi di fantasia.

davvero si dice così?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
avidodinformazioni



Messaggi : 15808
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Perchè tante scuole stanno scegliendo la settimana corta?   Dom Set 21, 2014 6:16 pm

Ire ha scritto:
Citazione :
Le belle donne sono per gli uomini privi di fantasia.

davvero si dice così?
Pare che sia di Proust
http://aforismi.meglio.it/aforisma.htm?id=2033
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8322
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Perchè tante scuole stanno scegliendo la settimana corta?   Dom Set 21, 2014 6:28 pm

E bravo Proust!
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
mac67



Messaggi : 4698
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Perchè tante scuole stanno scegliendo la settimana corta?   Dom Set 21, 2014 6:42 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Ire ha scritto:
Citazione :
Le belle donne sono per gli uomini privi di fantasia.

davvero si dice così?
Pare che sia di Proust
http://aforismi.meglio.it/aforisma.htm?id=2033

Non che lui fosse particolarmente interessato ...
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6156
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Perchè tante scuole stanno scegliendo la settimana corta?   Dom Set 21, 2014 8:42 pm

Erodoto ha scritto:
Sarebbe più facile lavorare un questo senso se per 20 anni noi insegnanti non avessimo avuto contro uno stuolo di pedagogisti e altri esperti dell'educazione dell'ultima ora che hanno ripetuto allo sfinimento che l'adolescente vive e riconosce solo l'hic et nunc, che non ha senso proporli un'attività che acquista di senso dopo, a posteriori.

Quindi, se ne deve dedurre che TUTTO il sistema educativo che si usava diffusamente fino a 30 o 40 anni fa si sia rivelato del tutto inefficace e non abbia portato a nessun risultato duraturo... mentre i metodi recenti che tengono conto del prezioso parere di tali pedagogisti, invece, quelli sì che sono efficienti davvero.

E allora come si spiega che, mediamente, un cinquantenne che abbia finito le superiori 30 anni fa, o anche un settantenne che le abbia finite 50 anni fa, si ricorda MOLTO di più delle conoscenze apprese a scuola (comprese anche quelle relative a materie che non ha mai più applicato dopo), rispetto a un ventitreenne di oggi che ha finito le superiori appena quattro o cinque anni fa, e che ha già prontamente provveduto a rimuovere tutto ciò che non gli serva concretamente nell'immediato?

Possibile che la struttura neurologica di base della specie umana sia cambiata così tanto in una generazione o due? E soprattutto, che sia cambiata solo negli allegri e spensierati paesi più benestanti del mondo... mentre gli adolescenti delle Filippine, dell'Egitto o del Bangladesh, se hanno la possibilità di studiare, si fanno un mazzo così per investire più risorse possibili in prospettiva di una formazione a lungo termine che sarà loro utile in futuro?

L.
Tornare in alto Andare in basso
Erodoto



Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 27.07.12

MessaggioOggetto: Re: Perchè tante scuole stanno scegliendo la settimana corta?   Dom Set 21, 2014 9:20 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Erodoto ha scritto:
Sarebbe più facile lavorare un questo senso se per 20 anni noi insegnanti non avessimo avuto contro uno stuolo di pedagogisti e altri esperti dell'educazione dell'ultima ora che hanno ripetuto allo sfinimento che l'adolescente vive e riconosce solo l'hic et nunc, che non ha senso proporli un'attività che acquista di senso dopo, a posteriori.

Quindi, se ne deve dedurre che TUTTO il sistema educativo che si usava diffusamente fino a 30 o 40 anni fa si sia rivelato del tutto inefficace e non abbia portato a nessun risultato duraturo... mentre i metodi recenti che tengono conto del prezioso parere di tali pedagogisti, invece, quelli sì che sono efficienti davvero.

E allora come si spiega che, mediamente, un cinquantenne che abbia finito le superiori 30 anni fa, o anche un settantenne che le abbia finite 50 anni fa, si ricorda MOLTO di più delle conoscenze apprese a scuola (comprese anche quelle relative a materie che non ha mai più applicato dopo), rispetto a un ventitreenne di oggi che ha finito le superiori appena quattro o cinque anni fa, e che ha già prontamente provveduto a rimuovere tutto ciò che non gli serva concretamente nell'immediato?

Possibile che la struttura neurologica di base della specie umana sia cambiata così tanto in una generazione o due? E soprattutto, che sia cambiata solo negli allegri e spensierati paesi più benestanti del mondo... mentre gli adolescenti delle Filippine, dell'Egitto o del Bangladesh, se hanno la possibilità di studiare, si fanno un mazzo così per investire più risorse possibili in prospettiva di una formazione a lungo termine che sarà loro utile in futuro?

L.

Devo averlo proprio scritto male quel messaggio perché mi pare proprio che tu l'abbia capita tutta a rovescio!
Volevo dire proprio che forse il sistema educativo di 20-30 anni fa non era male e che evidentemente è quello che hanno costruito negli ultimi 20 anni ad avere numerose falle.
Così va meglio? ;-)
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6156
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Perchè tante scuole stanno scegliendo la settimana corta?   Dom Set 21, 2014 9:52 pm

Ma guarda che prendevo in giro i pedagogisti, mica te...
Tornare in alto Andare in basso
julia74



Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 10.07.14

MessaggioOggetto: settimana corta e doppi turni    Dom Set 21, 2014 10:10 pm

insula ha scritto:
Sia il mio Dirigente che quelli di altre scuole stanno spingendo i Collegi dei docenti e i Consigli di Istituto (previe riunioni interminabili con i genitori) a deliberare la settimana corta.
Hanno avuto (i dirigenti) qualche pressione dall'alto?

mi faccio la stessa ed identica domanda, dato che la settimana corta è faticosa per gli studenti, per il personale docente in alcuni casi e sicuramente per il personale ata che finisce per non avere più accesso al fondo d'istituto dato che le ore in più che fa dopo l'orario curricolare sono necessarie già per coprire il sabato libero ed i vari prefestivi deliberati; inoltre  a me però sorge una domanda, dato che in due scuole dove sono stata i dirigenti premevano sia per la settimana corta, che per i doppi turni al primo intoppo: ma allora i dirigenti percepiscono compensi accessori o indennità per coprire la settimana corta o i doppi turni di una scuola'
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Perchè tante scuole stanno scegliendo la settimana corta?   Dom Set 21, 2014 10:50 pm

julia74 ha scritto:
in due scuole dove sono stata i dirigenti premevano sia per la settimana corta, che per i doppi turni al primo intoppo: ma allora i dirigenti percepiscono compensi accessori o indennità per coprire la settimana corta o i doppi turni di una scuola'
Non ho capito la relazione fra settimana corta e doppi turni, puoi delucidarmi?

In merito alla presunta indennità credo che sia dietrologia spicciola. Esiste un'indennità per i dirigenti scolastici che operano in istituti con una particolare complessità, ma dubito che la settimana corta rientri in questa casistica.
Tornare in alto Andare in basso
 
Perchè tante scuole stanno scegliendo la settimana corta?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 7 di 8Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
 Argomenti simili
-
» io però, mo c'ho paura perchè gli embrioni icsi non sono buoni come quelli
» Perchè i capi
» 8 PT...fine di un sogno...durato solo una settimana!!!
» Topo perchè hai deciso di adottare?
» Ho superato la dodicesima settimana...

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: