Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 E' giusto vivere così?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
amanda81



Messaggi : 147
Data d'iscrizione : 18.08.11

MessaggioOggetto: E' giusto vivere così?   Mer Set 17, 2014 9:25 pm

Promemoria primo messaggio :

Perchè in alcune scuole noi nuove arrivate dobbiamo essere soggette al mobbing solo perchè abbiamo una nostra individualità?
Io chiedo più ispezioni nelle scuole dove comandano solo vecchie volpi di livello bassissimo.
Rispondetemi.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
robig



Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 18.10.12

MessaggioOggetto: Re: E' giusto vivere così?   Mar Ott 14, 2014 6:45 pm

sweetdream ha scritto:
Cara Charlize,
se pensi che alcuni docenti cercano disperatamente di farsi cambiare classe quando sanno che in quella cui sono stati assegnati c'è un disabile... :-(
Non è certo la presenza di un alunno con problemi a farli spaventare, ci mancherebbe! Ma è l'idea di condividere l'anno con un altro docente, che sarà con loro, che li "controllerà", a metterli a disagio. Alcuni sono fatti così, e bisogna avere molta pazienza quando poi si lavora insieme.
Sembra strano, eppure accade! Benché, di solito, la maggioranza dei docenti che non hanno ben compreso cosa sia il sostegno, sia felicissima di avere una specie di colf che bada alla classe mentre loro possono fare ritardo o assentarsi con una certa frequenza. :-(

quanto è vero!
eccomi, docente di sostegno che proprio oggi ha discusso (bonariamente, eh) con una collega curricolare che asseriva di non volere docenti di sostegno in classe perché di solito "rubano" i soldi, hanno uno stipendio senza far nulla, stando più spesso fuori che dentro la classe. Avrà pure avuto le sue esperienze per dirlo ma le ho fatto notare che potremmo dire lo stesso di insegnanti curricolari, non dobbiamo generalizzare mai.


Quanto allo stato d'animo di cui si parla nel topic, da precaria, supplente temporanea quale sono, devo riconoscere che non è certi ambienti e certi colleghi sono più "aperti" di altri nei confronti dei nuovi arrivati ma è pur vero che vedo in me la differenza tra la mia prima volta in una scuola nuova e le successive: si fa di necessità virtù e ci si adegua più velocemente (che non vuol dire facilmente).

La collega del primo post però denuncia una situazione più grave purtroppo...
Ti auguro ti trovare presto un nuovo ambiente più sano perché hai ragione, non ci si aspettano certi atteggiamenti da una comunità che dovrebbe offrire esempi, non solo trasmettere contenuti.

Un abbraccio a te!!
Tornare in alto Andare in basso
sweetdream



Messaggi : 729
Data d'iscrizione : 27.04.11

MessaggioOggetto: Re: E' giusto vivere così?   Mar Ott 14, 2014 7:25 pm

Ciao Robig,
vediamo un po' questi luoghi comuni. :-)

"I docenti SOS rubano i soldi!"
Vero.
Per insegnare a bambini e ragazzi cosa sono i soldi, sai quanti Monopoly abbiamo saccheggiato? ;-)

"I docenti SOS hanno uno stipendio senza far nulla!"
Fai un lavoro che ami e non lavorerai un solo giorno.
Quindi è vero: non lavoriamo, perché amiamo questo lavoro. :-)

"I docenti SOS stanno più fuori che dentro la classe"
E tu, perché mi ci mandi? :-)
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato1



Messaggi : 389
Data d'iscrizione : 16.10.12

MessaggioOggetto: Re: E' giusto vivere così?   Mar Ott 14, 2014 10:05 pm

amanda81 ha scritto:
Per sweetdream e Dragonfly_24

Ho già scritto. Gli esempi non servono. Se in una classe ci siamo io e un'altra docente, all'altra docente si sorride a me è rivolto solo un viso storto. Se sto per dire il buon giorno già mi evitano. Ridono tra di loro se qualcuno mi da le spalle. E sono soddisfatte se mi vedono disorientata. Tutti mi guardano ma solo con uno sguardo indagatore....quando sto per salutare hanno già smesso di guardare. E quando ti guardano ti vogliono dire " sei cacca". Seccati dalla mia presenza. Una scuola a coduzione famigliare. Comandano loro e mi allontanano , proprio fisicamente, perchè non vogliono integrarmi. Se mi vedono sorridente la loro rabbia è alle stelle. Io ho già fatto dei video. Le cose che vedo sono davvero squallide. Vedo di tirare fino a Natale. Poi non lo so. Non sono iscritta ad un sindacato ma mi farò consigliare su come prendere aspettativa. Apsettativa per aver somatizzato un clima di lavoro all'insegna del nepotismo. Per esempio il commento di fedup lo citerei in giudizio, perchè è proprio questa mentalità che "squalifica" una tipoligia di docenti o personale della scuola che fa semplicemente vomitare. E' questa la nullità che ci circonda. A questa persona  consiglierei di leggersi commenti come quello di Ire e swwetdream anche solo per farsi un po' di cultura sulla civiltà.
Ire mi ha trasmesso tanta fiducia. Non porterò i dolci perchè l'ho già fatto, però i suoi consigli per me sono preziosi. Ho capito molteplici dinamiche e se oltrepassano i limiti probabilmente farò esposto alla procura della repubblica alla quale chiederò di mettere delle video camere in classe e poi vedi che le cose escono non sono solo il mobing. Ma tanto tanto altro.
Scusa ma saro' un po' duro. Non so in quale castello incantato hai vissuto finora, ma faresti bene a crescere un pochino ed a ispessire la tua pelle. Lo dico per il tuo bene. Se vuoi denuncia anche me ;-)
Tornare in alto Andare in basso
 
E' giusto vivere così?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Il Giusto rapporto con il Sesso. (funny)
» Waffles o Waffels?
» A volte, come oggi, mi sembra di vivere un sogno
» ...me ne accorgo così............
» Esami prericovero lunedi

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: