Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 uno studente difficile in una classe di scuola media

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Piperitapatty1973



Messaggi : 198
Data d'iscrizione : 09.05.11

MessaggioOggetto: uno studente difficile in una classe di scuola media   Mer Ott 01, 2014 4:36 pm

Cari colleghi,
da quest’anno insegno inglese in una scuola media. Sono alle prese con i test di ingresso i cui risultati sono veramente deludenti. Le competenze sono pessime, al punto tale che in certi casi non c’è alcuna differenza tra alunni di prima, seconda e terza. A ciò si aggiunge il problema di un ragazzino, il classico bulletto della scuola: non porta il materiale, ride, picchia i compagni, ti deride senza ritegno. Da solo impedisce lo svolgimento di ogni attività. Abbiamo già convocato la famiglia, ma senza sortire alcun risultato. Credo che ricorrere  allo spauracchio di sospensioni o bocciature non serva: a lui, semplicemente, non importa.  Vorrei chiedervi un parere o, magari, un consiglio: che atteggiamento, secondo voi, è opportuno assumere? Avete avuto esperienze simili (credo proprio di sì) ? Cosa vi ha aiutato? Io sarei anche pronta a diversificare la attività per impegnarlo in qualche modo, ma  nulla sembra interessarlo.
Grazie di cuore a chi vorrà aiutarmi.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: uno studente difficile in una classe di scuola media   Mer Ott 01, 2014 5:22 pm

Picchia i compagni e deride i professori senza ritegno... Impedisce lo svolgimento di ogni attività... La famiglia non riesce a fargli cambiare atteggiamento...

Il ragazzo è certificato? ha un sostegno?

Tornare in alto Andare in basso
Piperitapatty1973



Messaggi : 198
Data d'iscrizione : 09.05.11

MessaggioOggetto: Re: uno studente difficile in una classe di scuola media   Mer Ott 01, 2014 5:44 pm

No. Niente di tutto questo.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: uno studente difficile in una classe di scuola media   Mer Ott 01, 2014 9:28 pm

i compagni come reagiscono?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Piperitapatty1973



Messaggi : 198
Data d'iscrizione : 09.05.11

MessaggioOggetto: Re: uno studente difficile in una classe di scuola media   Mer Ott 01, 2014 9:52 pm

Ha già la sua "corte" di ammiratori che ridono ad ogni sua battuta. Altri, i piú motivati, se ne stanno in disparte e per conto loro. Credo ci sia chi abbia paura di lui. È bastata una settimana perché la classe perdesse la bussola
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: uno studente difficile in una classe di scuola media   Mer Ott 01, 2014 10:08 pm

vedi se puoi trovare qualcosa per voi http://www.azzurro.it/it/cosa-facciamo/corsi-di-formazione/scuole-e-insegnanti

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
ludmilla72



Messaggi : 404
Data d'iscrizione : 21.08.10
Età : 44
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: uno studente difficile in una classe di scuola media   Gio Ott 02, 2014 12:37 am

Avete indagato sulla situazione familiare e sui trascorsi scolastici? Un ragazzo che agisce in questo modo manifesta un disagio, probabilmente ha la necessità di attirare l'attenzione. Prima di prendere qualsiasi iniziativa, dovete individuare il problema che sta a monte del suo comportamento. Solo così potete aiutare lui e la classe.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: uno studente difficile in una classe di scuola media   Gio Ott 02, 2014 8:01 am

Questo tipo di situazioni non sono mai problemi del singolo (pur partendo da lui).

Piperita ha magnificamente illustrato una situazione di bullismo e il bullismo è un problema di gruppo.
Sul gruppo è opportuno agire per arginare e contrastare il fenomeno.

A prescindere da quali siano i problemi che originano questo comportamento, questo ragazzino trova immenso piacere nell'avere una corte e un gruppetto di spaventati. Nel tenere in scacco tutti quanti facendoli arrabbiare o ridere.

Sono queste le cose da togliergli, solo dopo, forse, quando si sarà reso conto che così non va si fermerà a pensare (aiutato, naturalmente) a come fare in modo che vada.  E per il verso giusto.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
avidodinformazioni



Messaggi : 15849
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: uno studente difficile in una classe di scuola media   Gio Ott 02, 2014 2:34 pm

Wilmaaaaa! Passami la clava !

Bei tempi quelli !
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: uno studente difficile in una classe di scuola media   Gio Ott 02, 2014 3:24 pm

la maestra ci urla sempre di non urlare!

E' questo il tuo concetto, avido? :-)
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
avidodinformazioni



Messaggi : 15849
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: uno studente difficile in una classe di scuola media   Gio Ott 02, 2014 3:56 pm

Il mio concetto è che non voglio che picchi la gente, se lo fa lo picchio io così capisce cosa significa essere picchiati e capisce che è meglio fare quel che dico io oggi, quel che dice lo stato domani, quel che dice Dio nei secoli dei secoli; capisce che deve stare al suo posto anche se non capisce perchè.

Non sarà il massimo dell'educazione, lo ammetto, ma almeno poi si può cominciare a fare lezione ed a rendere un servizio agli altri ragazzi che lo hanno comprato pagando le tasse ed ora ne hanno diritto.

Se la violenza c'è sempre stata ed il mondo è progredito dall'età della pietra ad oggi, significa che la violenza ha la sua utilità, almeno quando è somministrata in modica quantità ed a chi se la merita.

Qui a Sparta noi facciamo così.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: uno studente difficile in una classe di scuola media   Gio Ott 02, 2014 4:31 pm

Peccato che non lo puoi fare.

Magari servirebbe sai,  ma non si può.

Allora serve altro.

La clava, se ci pensi, fa male

Non avere più un pubblico che ti applaude o una/(alcune) vittime che hanno paura di te, fa ugualmente male.

Moltissimissimo male.

Non potendo agire con la clava bisogna fargli male in altro modo. Nessuno ama stare male.
Una volta che il gruppo sia coeso e sappia cosa fare nei confronti del bullo, il ragazzaccio ci proverà ancora una, due o tre volte poi arriverà a più miti consigli. Esattamente come (o forse meglio) se avesse ricevuto una bella randellata.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Atene



Messaggi : 2436
Data d'iscrizione : 30.12.11

MessaggioOggetto: Re: uno studente difficile in una classe di scuola media   Gio Ott 02, 2014 4:35 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Qui a Sparta noi facciamo così.

:-)
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15849
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: uno studente difficile in una classe di scuola media   Gio Ott 02, 2014 5:10 pm

Ire ha scritto:
Esattamente come (o forse meglio)  se avesse ricevuto una bella randellata.
Ferisce più la penna della spada ..... ma quanto è lenta !
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: uno studente difficile in una classe di scuola media   Gio Ott 02, 2014 5:43 pm

ricordati: chi va piano..................... ;-)
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
giobbe



Messaggi : 3586
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: uno studente difficile in una classe di scuola media   Gio Ott 02, 2014 5:56 pm

Ire ha scritto:
ricordati:  chi va piano.....................  ;-)
I buoni sammaritani sono vocati al masochismo. Lo stato e l'ordierna società di ignoranti, maleducati e presuntuosi (le cose non sono mai disgiunte tra loro) vuole che i docenti diventino buoni sammaritani. Nessuno riesce a capire che per redimere questo maleducato in erba occorre tempo, molto tempo, e non è detto che ci si riesca. Una cosa è certa (37 anni di esperienza nel settore) per redimerne uno ne sacrifichi altri venti!

P.S. E poi fanno finta di non capire perché i docenti sono stressati. 50 anni fa studiavano tutti di più, erano tutti moooooooooooolto educati, i genitori capivano che non si potevano sostituire agli insegnanti, nessun alunno si buttava dalla finestra.................e la società era migliore di oggi.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: uno studente difficile in una classe di scuola media   Gio Ott 02, 2014 6:08 pm

E detto questo?

Puoi picchiarlo quell'alunno?

Puoi bocciarlo?

Se anche sì lo puoi fare solo a fine anno e comunque bocciarlo significa inserirlo in un'altra classe spostando il problema non certo eliminandolo.

La società 50 anni fa era migliore di oggi. Non prendete in carico i problemi perchè significherebbe essere masochisti o samaritani.

(non prendere in carico il problema, tra l'altro, inevitabilmente aggiungerà almeno un ignorante, maleducato e presuntuoso alla società)

Boh, non mi sembra granchè come strategia per contribuire a ridurre lo stress dei docenti.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
spielrein



Messaggi : 962
Data d'iscrizione : 14.11.12

MessaggioOggetto: Re: uno studente difficile in una classe di scuola media   Gio Ott 02, 2014 6:33 pm

Atene ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Qui a Sparta noi facciamo così.

:-)

: D
Tornare in alto Andare in basso
miranda



Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioOggetto: Re: uno studente difficile in una classe di scuola media   Gio Ott 02, 2014 6:33 pm

Chiedete aiuto al DS. In base alla normativa vigente nella scuola il bullismo è reato e va segnalato ufficialmente:
- alla famiglia.
- se questa è indifferente ai servizi sociali,
- se non basta e i fatti sono gravi al Tribunale dei Minori, anche se è inferiore ai 14 anni. infatti fino a 14 anni risponde la famiglia, poi il ragazzo personalmente.
E' molto importante seguire la prassi senza saltare passaggi, ma va fatto. Giustamente, come dice Ire, non si può usare la clava, ma la sospensione e le segnalazioni sì. Se il Ds, come rappresentante legale della scuola ignora o si ostina ad usare metodi "dolci" rischia grosso. Conosco due colleghe che sono state chiamate a rispondere di ciò, una stata persino denunciata dalla famiglia di un altro alunno picchiato perchè non faceva quanto richiesto.
Tornare in alto Andare in basso
Atene



Messaggi : 2436
Data d'iscrizione : 30.12.11

MessaggioOggetto: Re: uno studente difficile in una classe di scuola media   Gio Ott 02, 2014 6:38 pm

Ire ha scritto:
E detto questo?

Puoi picchiarlo quell'alunno?

Puoi bocciarlo?  

Se anche sì lo puoi fare solo a fine anno e comunque bocciarlo significa inserirlo in un'altra classe spostando il problema non certo eliminandolo.

La società 50 anni fa era migliore di oggi. Non prendete  in carico i problemi perchè significherebbe essere masochisti o samaritani.

(non prendere in carico il problema, tra l'altro, inevitabilmente aggiungerà almeno un ignorante, maleducato e presuntuoso alla società)

Boh, non mi sembra granchè come strategia per contribuire a ridurre lo stress dei docenti.  
L'a.s. scorso abbiamo formato in 2a media un alunno tipo quello qui descritto, intelligente e dotato ma che aveva passato 2 anni a caxxeggiare e a tirare una corda che poi si è rotta.
Lui se l'è meritato nel modo più assoluto e non fermarlo avrebbe significato avallare il suo comportamento davanti ai compagni e autorizzarli a fare come lui.
Ma sapete qual era il mio scrupolo maggiore? Che sarebbe finito in una classe splendida, con il rischio di turbare begli equilibri...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: uno studente difficile in una classe di scuola media   Gio Ott 02, 2014 6:40 pm

Ire ha scritto:
Questo tipo di situazioni non sono mai problemi del singolo (pur partendo da lui).

Piperita ha magnificamente illustrato una situazione di bullismo e il bullismo è un problema di gruppo.
Sul gruppo è opportuno agire per arginare e contrastare il fenomeno.

A prescindere da quali siano i problemi che originano questo comportamento, questo ragazzino trova immenso piacere nell'avere una corte e un gruppetto di spaventati. Nel tenere in scacco tutti quanti facendoli arrabbiare o ridere.

Sono queste le cose da togliergli, solo dopo, forse, quando si sarà reso conto che così non va si fermerà a pensare (aiutato, naturalmente) a come fare in modo che vada.  E per il verso giusto.


Io non ho mica capito come si dovrebbe agire per riuscire a togliergli tutte quelle cose che lo inducono a comportarsi così (la corte, il gruppetto di spaventati...).
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: uno studente difficile in una classe di scuola media   Gio Ott 02, 2014 7:54 pm

spielrein ha scritto:
Atene ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Qui a Sparta noi facciamo così.

:-)

: D
....e se sorride Atene a quanto sostiene un abitante di Sparta significa che è proprio tutto ok!!! :-)
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8340
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: uno studente difficile in una classe di scuola media   Gio Ott 02, 2014 7:55 pm

Sai Rossomalpelo, inannzitutto non è un colpo di bacchetta magica.

E' un lavoro sulla classe, sulle emozioni, sull'empatia, sulla consapevolezza della responsabilità, sulla verbalizzazione di quale sia il vantaggio di ciascuno nel benessere degli altri.

La famosa maggioranza silenziosa non sa perchè le conviene intervenire, non conosce non solo le responsabilità giuridiche di un non intervento ma non ha mai nemmeno ragionato sul proprio tornaconto.

Ci si deve lavorare un po'.

L'approccio che ha l'associazione di cui ho postato il link è quello che più si addice al mio modo di essere, ma ci sono tanti che sulla base delle osservazioni del mondo dei giovani cercano di dare risposte, formando gli adulti, formando i genitori e formando i ragazzi stessi.

Non è detto che sia la soluzione, non è detto che lavorandoci su si risolva. Sicuramente è più probabile che si risolva se si prova piuttosto che se non si prova.


Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
avidodinformazioni



Messaggi : 15849
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: uno studente difficile in una classe di scuola media   Gio Ott 02, 2014 9:37 pm

miranda ha scritto:
Chiedete aiuto al DS. In base alla normativa vigente nella scuola il bullismo è reato e va segnalato ufficialmente:
- alla famiglia.
- se questa è indifferente ai servizi sociali,
- se non basta e i fatti sono gravi al Tribunale dei Minori, anche se è inferiore ai 14 anni. infatti fino a 14 anni risponde la famiglia, poi il ragazzo personalmente.
E' molto importante seguire la prassi senza saltare passaggi, ma va fatto. Giustamente, come dice Ire, non si può usare la clava, ma la sospensione e le segnalazioni sì. Se il Ds, come rappresentante legale della scuola ignora o si ostina ad usare metodi "dolci" rischia grosso. Conosco due colleghe che sono state chiamate  a rispondere di ciò, una stata persino denunciata dalla famiglia di un altro alunno picchiato perchè non faceva quanto richiesto.
Quello che dici è correttissimo, ma applicare i rigori della legge ad un preadolescente deve essere l'ultima spiaggia; alla famiglia bisogna dire chiaramente a cosa va incontro, anche se può sembrare una minaccia.
Come ultimissimaissimaissima spiaggia dirgli apertamente che se non lo tolgono dalla scuola si avvia l'iter e che i servizi sociali potrebbero anche arrivare alla conclusione che i genitori non sono adeguati al loro compito .... con tutto quello che ne consegue.

Il pargolo deportato in altra scuola potrebbe capire l'antifona.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15849
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: uno studente difficile in una classe di scuola media   Gio Ott 02, 2014 9:39 pm

Ire ha scritto:
E' un lavoro sulla classe, sulle emozioni, sull'empatia, sulla consapevolezza della responsabilità, sulla verbalizzazione di quale sia il vantaggio di ciascuno nel benessere degli altri.

http://www.orizzontescuolaforum.net/t94575-consiglio-di-classe
Tornare in alto Andare in basso
 
uno studente difficile in una classe di scuola media
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» programma italiano scuola media
» METODI PER INSEGNARE GEOGRAFIA NELLE SCUOLE MEDIE
» Disponibilità dopo trasferimenti - Scuola Media - TORINO
» Religione nella scuola materna
» lettera scuola materna

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: