Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 IL PDL VUOLE PRIVATIZZARE IL SOSTEGNO A SCUOLA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
spang



Messaggi : 92
Data d'iscrizione : 31.10.10

MessaggioOggetto: IL PDL VUOLE PRIVATIZZARE IL SOSTEGNO A SCUOLA   Mer Mag 18, 2011 5:47 pm

Proposta PDL: ricorrere a privati per sostengo disabili

Mer, 18/05/2011 - 05:51
Agenzia Dire - Il Pdl apre ai privati per sostenere gli alunni disabili. Lo Stato ci mette quello che può, ma non è mai abbastanza. Così, con una proposta di legge presentata a palazzo Madama, i senatori Pdl Francesco Bevilacqua e Antonio Gentile aprono al ricorso ai privati. La legge è stata depositata a marzo e nelle prossime ore sarà discussa dalla commissione competente al Senato.

Il testo fa perno sull'autonomia scolastica: l'inclusione dei disabili, dicono i due senatori, deve collocarsi "in questa nuova logica". Insomma, le scuole devono pensare anche al fai-da-te. In quest'ottica "per superare le carenze e le disfunzioni" del sistema di assistenza ai disabili saranno le scuole a "dover coordinare l'insieme dei diversi servizi".

Realizzando progetti con "la collaborazione di privati". In particolare la legge, che si compone di due articoli, parla della "definizione di progetti" a sostegno dei diversamente abili, inclusa "la stipula di apposite polizze assicurative a carico dei soggetti privati per la copertura dei rischi correlati all?impiego di personale o di consulenti privati esterni alla scuola".

www.diregiovani.it

Altro che nuove assunzioni, questo governo non fa altro che tagliare.
Tornare in alto Andare in basso
Laura A.



Messaggi : 412
Data d'iscrizione : 03.03.11

MessaggioOggetto: Re: IL PDL VUOLE PRIVATIZZARE IL SOSTEGNO A SCUOLA   Mer Mag 18, 2011 6:06 pm

spang ha scritto:
Proposta PDL: ricorrere a privati per sostengo disabili

Mer, 18/05/2011 - 05:51
Agenzia Dire - Il Pdl apre ai privati per sostenere gli alunni disabili. Lo Stato ci mette quello che può, ma non è mai abbastanza. Così, con una proposta di legge presentata a palazzo Madama, i senatori Pdl Francesco Bevilacqua e Antonio Gentile aprono al ricorso ai privati. La legge è stata depositata a marzo e nelle prossime ore sarà discussa dalla commissione competente al Senato.

Il testo fa perno sull'autonomia scolastica: l'inclusione dei disabili, dicono i due senatori, deve collocarsi "in questa nuova logica". Insomma, le scuole devono pensare anche al fai-da-te. In quest'ottica "per superare le carenze e le disfunzioni" del sistema di assistenza ai disabili saranno le scuole a "dover coordinare l'insieme dei diversi servizi".

Realizzando progetti con "la collaborazione di privati". In particolare la legge, che si compone di due articoli, parla della "definizione di progetti" a sostegno dei diversamente abili, inclusa "la stipula di apposite polizze assicurative a carico dei soggetti privati per la copertura dei rischi correlati all?impiego di personale o di consulenti privati esterni alla scuola".

www.diregiovani.it

Altro che nuove assunzioni, questo governo non fa altro che tagliare.

Non dobbiamo permetterglielo.
Io ho lavorato per le cooperative sociali e danno degli stipendi bassissimi!!!
Se fossero alla pari, non avrei problemi a farmi assumere da un privato, anzichè star dietro alla saga delle graduatorie e agli esaurimenti vari....ci mancherebbe solo questa!
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: IL PDL VUOLE PRIVATIZZARE IL SOSTEGNO A SCUOLA   Mer Mag 18, 2011 6:08 pm

spang ha scritto:
Proposta PDL: ricorrere a privati per sostengo disabili

Mer, 18/05/2011 - 05:51
Agenzia Dire - Il Pdl apre ai privati per sostenere gli alunni disabili. Lo Stato ci mette quello che può, ma non è mai abbastanza. Così, con una proposta di legge presentata a palazzo Madama, i senatori Pdl Francesco Bevilacqua e Antonio Gentile aprono al ricorso ai privati. La legge è stata depositata a marzo e nelle prossime ore sarà discussa dalla commissione competente al Senato.

Il testo fa perno sull'autonomia scolastica: l'inclusione dei disabili, dicono i due senatori, deve collocarsi "in questa nuova logica". Insomma, le scuole devono pensare anche al fai-da-te. In quest'ottica "per superare le carenze e le disfunzioni" del sistema di assistenza ai disabili saranno le scuole a "dover coordinare l'insieme dei diversi servizi".

Realizzando progetti con "la collaborazione di privati". In particolare la legge, che si compone di due articoli, parla della "definizione di progetti" a sostegno dei diversamente abili, inclusa "la stipula di apposite polizze assicurative a carico dei soggetti privati per la copertura dei rischi correlati all?impiego di personale o di consulenti privati esterni alla scuola".

www.diregiovani.it

Altro che nuove assunzioni, questo governo non fa altro che tagliare.

Vero, verissimo. Ho anche l'arma giusta per combattere questo governo. Si chiama tessera elettorale: la conoscete vero? Impariamo a usarla allora!
Tornare in alto Andare in basso
mystika



Messaggi : 2539
Data d'iscrizione : 13.10.09
Località : Milano

MessaggioOggetto: Re: IL PDL VUOLE PRIVATIZZARE IL SOSTEGNO A SCUOLA   Mer Mag 18, 2011 6:15 pm

albith I love you!
quando torno a Milano ti offro un caffè per la stima e la simpatia!
Tornare in alto Andare in basso
sweetdream



Messaggi : 729
Data d'iscrizione : 27.04.11

MessaggioOggetto: Re: IL PDL VUOLE PRIVATIZZARE IL SOSTEGNO A SCUOLA   Mer Mag 18, 2011 6:32 pm

Questo è solo l'inizio del paventato ritorno alle classi differenziali.
Pensiamoci un attimo: a cosa servono enti ESTERNI alla scuola per il sostegno? Daranno generosamente il proprio personale alla scuola, tutto così, per i nostri occhi color del mare?
Riflettiamo: un ente esterno che fa progetti in coordinamento con la scuola, potrebbe, in maniera suadente, parlare di belle attività speciali per i disabili, sbandierarle come frutto di una iperspecializzazione che, tutta dedita a loro, garantisce efficienza di risultato.
A poco a poco, i disabili (già oggi allontanati sempre più dalle classi per essere spediti al confino delle aule di recupero, parlo per esperienza personale) saranno messi in disparte, accompagnati da consulenti tutti sorridenti e felici di fare il loro bene. Con l'aria pseudomanageriale dello specialista che li porta nel nuovo mondo dei disabili, della discriminazione, dell'intolleranza. Un mondo adatto a loro, dove si fanno cose tutte per loro...mi capite?
E non oso pensare a chi vigilerà sui titoli degli specialisti privati...

Carenza di personale addetto al sostegno? AH AH AH, parola mia, il promotore di questo ennesimo slogan elettorale non ha mai visto una graduatoria di sostegno!
Tornare in alto Andare in basso
milale



Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 17.02.11

MessaggioOggetto: Re: IL PDL VUOLE PRIVATIZZARE IL SOSTEGNO A SCUOLA   Mer Mag 18, 2011 6:35 pm

spang ha scritto:
Proposta PDL: ricorrere a privati per sostengo disabili

Mer, 18/05/2011 - 05:51
Agenzia Dire - Il Pdl apre ai privati per sostenere gli alunni disabili. Lo Stato ci mette quello che può, ma non è mai abbastanza. Così, con una proposta di legge presentata a palazzo Madama, i senatori Pdl Francesco Bevilacqua e Antonio Gentile aprono al ricorso ai privati. La legge è stata depositata a marzo e nelle prossime ore sarà discussa dalla commissione competente al Senato.

Il testo fa perno sull'autonomia scolastica: l'inclusione dei disabili, dicono i due senatori, deve collocarsi "in questa nuova logica". Insomma, le scuole devono pensare anche al fai-da-te. In quest'ottica "per superare le carenze e le disfunzioni" del sistema di assistenza ai disabili saranno le scuole a "dover coordinare l'insieme dei diversi servizi".

Realizzando progetti con "la collaborazione di privati". In particolare la legge, che si compone di due articoli, parla della "definizione di progetti" a sostegno dei diversamente abili, inclusa "la stipula di apposite polizze assicurative a carico dei soggetti privati per la copertura dei rischi correlati all?impiego di personale o di consulenti privati esterni alla scuola".

www.diregiovani.it

Altro che nuove assunzioni, questo governo non fa altro che tagliare.


ovvero.......vogliono eliminare del tutto il sostegno.

Io avrei una proposta per i ministri, visto che vogliono tagliare tagliare tagliare........

facciamo che eliminare direttamente l'istituzione scolastica cosi' siamo a posto.

Vedrete poi che risparmi sui conti pubblici!!
Tornare in alto Andare in basso
barby71



Messaggi : 284
Data d'iscrizione : 12.02.11

MessaggioOggetto: Re: IL PDL VUOLE PRIVATIZZARE IL SOSTEGNO A SCUOLA   Mer Mag 18, 2011 6:47 pm

questa mi mancava!!!
Tornare in alto Andare in basso
Laura A.



Messaggi : 412
Data d'iscrizione : 03.03.11

MessaggioOggetto: Re: IL PDL VUOLE PRIVATIZZARE IL SOSTEGNO A SCUOLA   Mer Mag 18, 2011 6:51 pm

Bisogna che la situazione politica cambi e anche in fretta.
Non pensavo si arrivasse a questo punto. AIUTO!!!
Tornare in alto Andare in basso
roxaparis



Messaggi : 95
Data d'iscrizione : 29.04.11

MessaggioOggetto: Re: IL PDL VUOLE PRIVATIZZARE IL SOSTEGNO A SCUOLA   Mer Mag 18, 2011 6:58 pm

Laura A. ha scritto:
Bisogna che la situazione politica cambi e anche in fretta.
Non pensavo si arrivasse a questo punto. AIUTO!!!
poveri alunni diversabili!!
pensateci, già ora il docente di sostegno per mille motivi è considerato di serie B, e non dovrebbe accadere ciò, visto che è + specializzato!!!
poi con la privatizzazione lo stipendio sarebbe + basso, quindi, della serie chi me la fa fare???
in conclusione poveri ragazzi, altro che la cultura dell'integrazione e dell'inclusione, qua si paventa la cultura dello sfascio totale!!
Non permettiamoglielo, andiamo dai divfferenti sindacati a dire il nostro no!!! Pena stralcio delle tessere sindacali....
Tornare in alto Andare in basso
miu miu



Messaggi : 1377
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: IL PDL VUOLE PRIVATIZZARE IL SOSTEGNO A SCUOLA   Mer Mag 18, 2011 7:18 pm

Laura A. ha scritto:
Bisogna che la situazione politica cambi e anche in fretta.
Non pensavo si arrivasse a questo punto. AIUTO!!!
Magari cambiassero ....questi non promettono nulla di buono sembra che al futuro della scuola statale composto da alunni, personale docente e ATA non gli importi proprio nulla. Il governo è orientato a difendere solamente le loro poltrone assicurandosi un futuro pubblico amministrativamente sicuro complimenti ma al futuro lavorativo e professionale dei docenti precari, perchè precari siamo anche perchè così vogliono ....ma chi ci pensa? Loro no di certo, ma dovranno prima o poi provare a vivere anche loro nell'incertezza assoluta.
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: IL PDL VUOLE PRIVATIZZARE IL SOSTEGNO A SCUOLA   Mer Mag 18, 2011 9:00 pm

mystika ha scritto:
albith I love you!
quando torno a Milano ti offro un caffè per la stima e la simpatia!

Grazie, lo accetto volentieri :-)

Comunque il docente di sostegno è di serie B solo se lui/lei si sente tale.

Le beghe fra colleghi sono all'ordine del giorno, quindi me le faccio scivolare addosso. Io faccio il mio lavoro per i ragazzi H che mi affidano come per le classi dove essi si trovano (siamo docenti DELLA CLASSE e non le madri o i padri putativi a mezza giornata dei ragazzi certificati).

Lo so, lo so, anche i colleghi più illuminati, quando ti incontrano ti dicono, "sai, oggi il tuo alunno ha fatto....", "ieri la tua ragazzina ha scritto che...". Io non me la prendo, resto sempre sul pezzo.

Come per altri aspetti della mia vita, la ristrettezza mentale del mio prossimo (quindi anche sciovinismi vari di ogni tipo) è un problema del mio prossimo, non mio :-)

Infine, informazione generale proveniente dai soliti veneratissimi Report e Presa Diretta, le esternalizzazioni, che tale è questa proposta, NON FANNO RISPARMIARE UN CENTESIMO UNO!!!

Costano di più, offrono di meno, pagano peggio, umanamente sono un pantano!

Meditate colleghi, meditate...
Tornare in alto Andare in basso
titifra



Messaggi : 6720
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: IL PDL VUOLE PRIVATIZZARE IL SOSTEGNO A SCUOLA   Mer Mag 18, 2011 9:31 pm

Albith ha scritto:

Infine, informazione generale proveniente dai soliti veneratissimi Report e Presa Diretta, le esternalizzazioni, che tale è questa proposta, NON FANNO RISPARMIARE UN CENTESIMO UNO!!!

Costano di più, offrono di meno, pagano peggio, umanamente sono un pantano!

Meditate colleghi, meditate...
Purtroppo però qualcuno ci guadagna :-(
Tornare in alto Andare in basso
antol



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 07.10.09

MessaggioOggetto: Re: IL PDL VUOLE PRIVATIZZARE IL SOSTEGNO A SCUOLA   Mer Mag 18, 2011 11:15 pm

Ogni giorno ne leggo una nuova. Ma questi non dormono per pensare ai modi per distruggere la scuola? Non ho parole!
Tornare in alto Andare in basso
titifra



Messaggi : 6720
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: IL PDL VUOLE PRIVATIZZARE IL SOSTEGNO A SCUOLA   Gio Mag 19, 2011 12:25 pm

http://www.orizzontescuola.it/node/16113

Dalla maggioranza proposta di appaltare ai privati il sostegno per disabili

Gio, 19/05/2011 - 07:10
Dichiarazione di Francesca Puglisi, responsabile Scuola Pd: "Si rispedisca al mittente questa assurdità e a casa questa maggioranza"

Tra le tante pagine impresentabili di questa pseudo maggioranza sulla scuola
spunta anche un disegno di legge al Senato (ddl 2594), ad opera dei senatori
Bevilacqua e Gentile, che prevede, per le istituzioni scolastiche autonome,
la possibilità di stabilire generiche collaborazioni con i privati per
il sostegno ad alunni con disabilità.


Cosa hanno in testa i due senatori e la maggioranza di governo? Mentre il governo
taglia indiscriminatamente gli insegnanti di sostegno si vuole forse appaltare
all’esterno il sostegno ai ragazzi con disabilità? E dove dovrebbero
mai trovare le risorse le scuole per tali collaborazioni, visto che non hanno
più un euro in cassa, ma avanzano crediti che lo Stato continua a non
pagare?

O peggio ancora il sostegno sarà a carico dei familiari o di improbabili
sponsor? E’ ora di rispedire al mittente questa assurdità e di rispedire
a casa questa maggioranza.

Tornare in alto Andare in basso
help



Messaggi : 87
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioOggetto: DOVREMMI MUOVERCI PER UN RICORSO COLLETTIVO   Sab Mag 21, 2011 11:24 am

Bisognerebbe mobilitarci per fare un ricorso collettivo, con l'aiuto di un sindacatio. Non ci possono assegnare a cooperative private, che pagherebbero pochissimo, come so che fanno con gli educatori. Credo che almeno i docenti di ruolo di sostegno nn dobrebbere essere toccati. Ma neanche i precari, NON E' GIUSTO!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: IL PDL VUOLE PRIVATIZZARE IL SOSTEGNO A SCUOLA   Sab Mag 21, 2011 1:06 pm

e io mi chiedo, a nome mio e di quelli che hanno faticato con me per specializzarsi ed entrare in GE con il titolo,
in base a questo disegno di legge le GE del sosstegno potrebbero essere cancellate? e noi tutti avremmo fatto tutta questa fatica per finire in mano a una cooperativa sociale? a questo punto rimanevo a fare l'educatrice con la cooperativa sociale dove lavoravo, per un fantastico stipendio orario netto di 7.60€!!!!

è la prima volta che mi sfogo su questo forum, ma veramente sono allibita! e anche un pò disgustata, ormai.

Mi chiedo cosa penserebbero i genitori dei bambini certificati che seguo a scuola, se gli raccontassi la vicenda..
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: IL PDL VUOLE PRIVATIZZARE IL SOSTEGNO A SCUOLA   Sab Mag 21, 2011 1:07 pm

io ci starei a organizzare un ricorso, ma non so se òegalmente si può chiedere un ricorso contro un disegno di legge..
Tornare in alto Andare in basso
Mozartino74



Messaggi : 215
Data d'iscrizione : 07.10.10

MessaggioOggetto: Re: IL PDL VUOLE PRIVATIZZARE IL SOSTEGNO A SCUOLA   Sab Mag 21, 2011 1:26 pm

Scusate se scrivo... (non sono parte interessata perchè non ho tale abilitazione)
Ora inizio a capire...
perchè forse è meglio lavorare in queste cooperative;
perchè quando leggo le diagnosi di dislessia, discalculia ecc. di alcuni alunni, per me sono esageratamente GONFIATE rispetto alle effettive abilità che riscontro negli stessi alunni;
perchè a sentire una mamma di un bambino dislessico, queste persone percepiscono soldi anche per un semplice incontro informativo (PAGA LA MAMMA!!!!!!!)
perchè quando parlo al telefono con le dottoresse(fuori orario di servizio e senza esser retribuito), sono tanto gentili


VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA
Tornare in alto Andare in basso
help



Messaggi : 87
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioOggetto: ricorso contro privatizzazione sosetgno   Sab Mag 21, 2011 1:36 pm

sere ha scritto:
io ci starei a organizzare un ricorso, ma non so se òegalmente si può chiedere un ricorso contro un disegno di legge..

Secondo me non potrebbero proprio farlo per chi è già di ruolo, perchè dipendenti statali. per questo secondo me qualche sindacato, tipo anief o altri, sicuramente farà ricorso!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: IL PDL VUOLE PRIVATIZZARE IL SOSTEGNO A SCUOLA   Sab Mag 21, 2011 1:38 pm

Mozartino74 ha scritto:
Scusate se scrivo... (non sono parte interessata perchè non ho tale abilitazione)
Ora inizio a capire...
perchè forse è meglio lavorare in queste cooperative;
perchè quando leggo le diagnosi di dislessia, discalculia ecc. di alcuni alunni, per me sono esageratamente GONFIATE rispetto alle effettive abilità che riscontro negli stessi alunni;
perchè a sentire una mamma di un bambino dislessico, queste persone percepiscono soldi anche per un semplice incontro informativo (PAGA LA MAMMA!!!!!!!)
perchè quando parlo al telefono con le dottoresse(fuori orario di servizio e senza esser retribuito), sono tanto gentili


VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA

gentile Mozartino, se le diagnosi sono gonfiate (anche se nei casi che ho seguito non mi è mai capitato) forse è perchè, se quei ragazzi avessero avuto una diagnosi più lieve, non avrebbero mai avuto il sostegno a scuola, che è l'UNICA loro opportunità di fruire di una scuola decente. per quanto sia bravo l'insegnante di classe, è estremamente difficile seguire una classe intera con un ragazzo in difficoltà da soli..
inoltre, la scleta di andare dal privato è della famiglia, perchè il reparto di neuropsichiatria infantile è pubblico. dove non ci fosse o non fosse un reparto d'eccellenza, questo non dipende dagli insegnanti di sostegno, purtroppo.

ti assicuro che non sarebbe meglio lavorare nelle cooperative. il sistema delle graduatorie ha tante falle però ha il pregio INDISCUTIBILE di essere trasparente, cosa che una cooperativa sociale per STATUTO non ti può assicurare: essendo privata, il sistema delle assunzioni è gestito dal presidente, e quindi CHI PIU' ABBASSA LA TESTA, PIU' LAVORA!
Tornare in alto Andare in basso
titifra



Messaggi : 6720
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: IL PDL VUOLE PRIVATIZZARE IL SOSTEGNO A SCUOLA   Sab Mag 21, 2011 3:43 pm

sere ha scritto:

Mi chiedo cosa penserebbero i genitori dei bambini certificati che seguo a scuola, se gli raccontassi la vicenda..
I genitori devono sapere... E' importante... Informiamoli...
Tornare in alto Andare in basso
eleleo



Messaggi : 20
Data d'iscrizione : 06.05.11

MessaggioOggetto: Re: IL PDL VUOLE PRIVATIZZARE IL SOSTEGNO A SCUOLA   Sab Mag 21, 2011 4:44 pm

[quote="Mozartino74"]Scusate se scrivo... (non sono parte interessata perchè non ho tale abilitazione)
Ora inizio a capire...
perchè forse è meglio lavorare in queste cooperative;
perchè quando leggo le diagnosi di dislessia, discalculia ecc. di alcuni alunni, per me sono esageratamente GONFIATE rispetto alle effettive abilità che riscontro negli stessi alunni;
perchè a sentire una mamma di un bambino dislessico, queste persone percepiscono soldi anche per un semplice incontro informativo (PAGA LA MAMMA!!!!!!!)
perchè quando parlo al telefono con le dottoresse(fuori orario di servizio e senza esser retribuito), sono tanto gentili


VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA


Secondo me non solo non hai la specializzazione ma dubito che tu lavori in una classe di una qualsiasi scuola, scusa se te lo dico.
Tornare in alto Andare in basso
 
IL PDL VUOLE PRIVATIZZARE IL SOSTEGNO A SCUOLA
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Alunno con 104 art.3 comma 3 quante ore di sostegno ha diritto?
» numero massimo di ore di lezione al giorno
» Domande pervenute a Taranto SCUOLA PRIMARIA SOSTEGNO
» Religione nella scuola materna
» lettera scuola materna

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: