Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 sono sfinita alunni bulli aiuto

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4
AutoreMessaggio
accademia



Messaggi : 512
Data d'iscrizione : 19.02.11

MessaggioOggetto: sono sfinita alunni bulli aiuto   Sab Ott 04, 2014 8:17 pm

Promemoria primo messaggio :

Vi scrivo chiedendovi un consiglio, non so più cosa fare, oggi sempre la classe di bulli, mi hanno accolta di spalle, facevano finta che non ci fossi, urlavano tra di loro e ridevano, e dopo 20 minuti di urla da parte mia, ho cominciato a dettare appunti e molti di loro non li prendevano, deridendola mia lezione. Uscita dalla classe sono andata in bagno a piangere, come posso agire aiutatemi
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
balanzoneXXI



Messaggi : 663
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: sono sfinita alunni bulli aiuto   Mer Ott 08, 2014 12:31 am

Paniscus mi ha preceduto.In effetti anch'io sono trasecolato nel leggere che il coordinatore "sovrintende"gli altri docenti.


Tornare in alto Andare in basso
isula.



Messaggi : 795
Data d'iscrizione : 05.10.14

MessaggioOggetto: Re: sono sfinita alunni bulli aiuto   Mer Ott 08, 2014 12:42 am

Paniscus. Mi sa fra noi vi è un errore di comunicazione. Ed allora devo essere molto tecnica nello spiegare.

Io non scavalco le decisioni dei miei colleghi e non sono superiore, bensì collaboro con loro per la riuscita del "piano didattico ed educativo" del Consiglio di classe che tiene presenti quanto stabilito nel Pof, nel Regolamento d'istituto, nelle decisioni comuni del Collegio dei docenti.
Facciamo fronte comune e il ruolo burocratico di un coordinatore di classe non è solo di scartoffie, bensì anche quello di dirimere situazioni difficili; di essere punto di riferimento per i problemi che sorgono all'interno della classe e per le azioni da mettere in atto insieme agli altri docenti; di essere un facilitore dei rapporti fra i docenti e promotore dell'assunzione di responsabilità di questi.

Nel web si trovano facilmente quali sono i compiti del coordinatore di classe, purtroppo io non posso linkarteli, ma leggendoli si vede chiaramente che non è un ruolo burocratico di scartoffie ma tutt'altro.
:-)


Ultima modifica di isula. il Mer Ott 08, 2014 1:28 am, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
isula.



Messaggi : 795
Data d'iscrizione : 05.10.14

MessaggioOggetto: Re: sono sfinita alunni bulli aiuto   Mer Ott 08, 2014 12:49 am

Se i docenti di tanti consigli di classe vanno a ramengo è proprio perchè per primo chi è coordinatore di classe non è consapevole del suo ruolo. Idem per quei docenti che non gli riconoscono il ruolo di essere punto di riferimento e colui che deve verificare ( vigilare) il corretto svolgimento di quanto concordato in sede di programmazione del Piano educativo e didattico (ecco cosa significa la parola "sovraintendere" che ho usato) in quanto anche promotore dell'assunzione di responsabilità dei colleghi.

Tutto questo insieme ad altri compiti e "burocratici" e nei riguardi degli alunni, dei genitori, etc.

In quanto coordinatrice nessuno dei miei colleghi si è mai lamentato del fatto che nei confronti degli alunni io abbia considerato il corpo docente del Consiglio di classe come "unico", per cui lo studente che offende uno di noi offende tutti e si prende la punizione che merita, e che io mi attivi quando è necessario, per come è giusto fare ed opportuno, sentiti tutti loro.
Anche loro si comportano con lo stesso spirito.
Nelle mie classi non vi è più nessun alunno che si comporta male con questo o quel docente: ti dice nulla questo? ;-)

Ecco come si abituano i ragazzi a rispettare il nostro ruolo di docenti.
Sono loro ( i ragazzi) che devono rispettarlo a prescindere dalle simpatie o antipatie e non noi a meritarlo.
Non per nulla il docente è assimilato al Pubblico ufficiale e non può essere tollerata un'offesa nei suoi confronti da parte di chiunque: Ds, genitore o alunno, per cui il Consiglio di classe nel suo Piano educativo questo deve tenerlo in considerazione.


Dal vocabolario Garzanti.

Sovraintendere
vigilare affinché qualcosa si svolga regolarmente, secondo le norme; dirigere e coordinare [+ a, su]: sovrintendere ai lavori, su un progetto
Tornare in alto Andare in basso
Forum educazione fisica



Messaggi : 610
Data d'iscrizione : 09.12.11

MessaggioOggetto: Re: sono sfinita alunni bulli aiuto   Mer Ott 08, 2014 12:43 pm

isula. ha scritto:
Forum educazione fisica ha scritto:

C'è un piccolo problema: il modo che si usa per ricevere rispetto è il contrario dell'educare.
Educare non significa "farsi rispettare".

Io non la penso così. L'educazione è volta allo sviluppo e alla formazione di conoscenze e facoltà mentali, sociali e comportamentali in un individuo (wikipedia).
Per cui l'abituare al rispetto dei ruoli e degli altri in generale un ragazzo è proprio tipico dell'educare.

Poi nel caso di un docente, un poliziotto, un giudice, un sindaco, un Presidente della Repubblica il rispetto viene dal ruolo.
E' assurdo pensare che chi ha un ruolo debba "meritarsi" il rispetto. Gli si deve dare e basta a prescindere.

Posso avere antipatia per un poliziotto, per il Presidente del Consiglio, per un magistrato, ma è proprio il loro ruolo che impone rispetto e se non lo do, mi prendo la responsabilità (piccolo o grande che io sia) di avere la giusta punizione, immediata e senza nessuna scusa.

Questo è quello che insegno ai miei alunni.

Del resto loro sanno che essendo coordinatrice della classe sovraintendo anche gli altri professori del mio Consiglio di classe. Per cui nel momento che si comportano male con qualsiasi docente (e quindi non rispettano il ruolo) se la devono vedere anche con me e con il Consiglio di classe, con le sospensioni e con le eventuali bocciature, con il cinque in condotta.
:-)

Dici cose giuste, Isola, che non contrastano con quanto ho scritto io.
Educare vale più di farsi rispettare. Io mi potrei anche far rispettare a calci nel sedere, ma non avrei educato.
Siamo costretti ad abituarci nel volare troppo basso: il nostro scopo è ormai sopravvivere. Ecco, "farsi rispettare" serve per sopravvivere. Ma l'educazione è un'altra cosa.
Tornare in alto Andare in basso
http://educazionefisica.freeforumzone.leonardo.it/forum.aspx?c=1
mac67



Messaggi : 4698
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: sono sfinita alunni bulli aiuto   Mer Ott 08, 2014 1:06 pm

isula. ha scritto:
Se i docenti di tanti consigli di classe vanno a ramengo è proprio perchè per primo chi è coordinatore di classe non è consapevole del suo ruolo. Idem per quei docenti che non gli riconoscono il ruolo di essere punto di riferimento e colui che deve verificare ( vigilare) il corretto svolgimento di quanto concordato in sede di programmazione del Piano educativo e didattico (ecco cosa significa la parola "sovraintendere" che ho usato) in quanto anche promotore dell'assunzione di responsabilità dei colleghi.

Tutto questo insieme ad altri compiti e "burocratici" e nei riguardi degli alunni, dei genitori, etc.

In quanto coordinatrice nessuno dei miei colleghi si è mai lamentato del fatto che nei confronti degli alunni io abbia considerato il corpo docente del Consiglio di classe come "unico", per cui lo studente che offende uno di noi offende tutti e si prende la punizione che merita, e che io mi attivi quando è necessario, per come è giusto fare ed opportuno, sentiti tutti loro.
Anche loro si comportano con lo stesso spirito.
Nelle mie classi non vi è più nessun alunno che si comporta male con questo o quel docente: ti dice nulla questo? ;-)

Ecco come si abituano i ragazzi a rispettare il nostro ruolo di docenti.
Sono loro ( i ragazzi) che devono rispettarlo a prescindere dalle simpatie o antipatie e non noi a meritarlo.
Non per nulla il docente è assimilato al Pubblico ufficiale e non può essere tollerata un'offesa nei suoi confronti da parte di chiunque: Ds, genitore o alunno, per cui il Consiglio di classe nel suo Piano educativo questo deve tenerlo in considerazione.


Dal vocabolario Garzanti.

Sovraintendere
vigilare affinché qualcosa si svolga regolarmente, secondo le norme; dirigere e coordinare [+ a, su]: sovrintendere ai lavori, su un progetto

Disaccordo sostanziale.

La funzione di coordinatore non è prevista da alcuna normativa, legge, nota, o circolare ministeriale, e quindi non può "vigilare sul corretto svolgimento di quanto concordato ecc.". Ognuno di noi è responsabile per la sua parte e ne risponde, caso mai, al DS. Il coordinatore coordina; se dovesse sovrintendere, si chiamerebbe "sovrintendente".
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15814
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: sono sfinita alunni bulli aiuto   Mer Ott 08, 2014 2:03 pm

Io ho sempre inteso il coordinatore come colui che prende a cuore una classe e ne gestisce con particolare attenzione tutte le dinamiche.
Molti docenti hanno 6, 9 o anche 18 classi, non possono sapere vita morte e miracoli di tutte; il coordinatore, che sarebbe bene avesse nella classe un bel po' di ore, ne prende a cuore una e su questa ci si spende.
Il rapporto con gli altri docenti deve essere tra pari, di scambio d'informazioni e nulla più.
Tutte gli inevitabili (in certa misura) "conflitti" devono essere rimandati al DS perchè solo lui è (in certa misura) il superiore.
Tornare in alto Andare in basso
isula.



Messaggi : 795
Data d'iscrizione : 05.10.14

MessaggioOggetto: Re: sono sfinita alunni bulli aiuto   Mer Ott 08, 2014 2:36 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Io ho sempre inteso il coordinatore come colui che prende a cuore una classe e ne gestisce con particolare attenzione tutte le dinamiche.
Molti docenti hanno 6, 9 o anche 18 classi, non possono sapere vita morte e miracoli di tutte; il coordinatore, che sarebbe bene avesse nella classe un bel po' di ore, ne prende a cuore una e su questa ci si spende.

Appunto.


avidodinformazioni ha scritto:
Il rapporto con gli altri docenti deve essere tra pari, di scambio d'informazioni e nulla più.
Tutte gli inevitabili (in certa misura) "conflitti" devono essere rimandati al DS perchè solo lui è (in certa misura) il superiore.

Non sono d'accordo. Pur non essendoci una normativa chiara, il coordinatore viene delegato dal Ds a sostituirlo non solo nel Consiglio di classe, ma anche nell'assunzione di responsabilità dei colleghi a proposito delle decisioni prese in Consiglio di classe e anche dell'osservanza del Regolamento di istituto e del Pof in quella classe.
La sua funzione è di servizio nel senso che deve dirimere le situazioni difficoltose ed essere punto di riferimento dei colleghi e anche deve interpellare i colleghi quando si accorge che non seguono le direttive del Consiglio di classe, e quindi, in caso di reiterazione deve comunicare i nominativi al Ds.

In tal senso il coordinatore deve risolvere le situazioni di alunni e di colleghi e solo in casi gravi comunica al Ds la situazione in modo che intervenga.

Ve lo immaginate un istituto di 100 e più classi in cui il Ds deve stare attento a tutti e ascoltare a tutti?
Non è possibile. Per cui il coordinatore in quanto delegato dal Ds per i compiti che ho detto sopra deve spicciarsela da solo ed è responsabile se le cose vanno male.


Se un coordinatore è in gamba, i docenti del consiglio di classe lavorano bene nella classe e non hanno problemi di disciplina e fra di loro.
Se lavora male si vede perchè le cose non vanno bene e quindi il Ds può prendersela direttamente con lui prima di rivolgere le sue "cure" agli altri docenti.

Lo stesso dicasi un collega che è lasciato solo: se la può prendere tranquillamente con il coordinatore (prima ancora del Ds) per il fatto che quest'ultimo non ha saputo creare le condizioni idonee per sviluppare il progetto educativo e didattico del Consiglio di classe.

Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15814
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: sono sfinita alunni bulli aiuto   Mer Ott 08, 2014 3:43 pm

isula. ha scritto:
Non sono d'accordo. Pur non essendoci una normativa chiara,  il coordinatore viene delegato dal Ds a sostituirlo non solo nel Consiglio di classe, ma anche [b]nell'assunzione di responsabilità ....
Peccato che il DS non abbia il potere di delega.
Lui è stato scelto (e pagato) perchè ha dimostrato una competenza e ci si aspetta che fornisca un livello qualitativo, non così per il docente che funge da coordinatore.
La delega è formalmente un abuso, concordo che sia inevitabile, concordo che il buon docente dedicato farà il lavoro meglio del DS oberato, ma questo non toglie che la cosa nasce in un ambito di "tarallucci e vino" ed in quell'ambito si deve sviluppare.
Tutti i docenti devono essere collaborativi, ma nel momento della diversità di vedute, nel momento in cui i tarallucci ed il vino finiscono, bisogna tornare a fare le cose seriamente e bisogna richiamare in causa il DS.

E' il contratto che regola i rapporti ed il contratto non prevede docenti facenti funzione (non fosse altro per evitare di dover prevedere oneri aggiuntivi).

Individuare un docente "super" è anche scorretto perchè significa fare favoritismi (anche giustificati, per carità) che il DS non può fare.

Ti faccio notare che spesso il coordinatore è il docente con più ore che non faccia già il coordinatore altrove, indipendentemente dalla sua professionalità; potrebbe capitare che il docente di matematica (a puro esempio) sia un pirla e coordini il docente di ginnastica che è uno tosto; comprenderai che non è accettabile che il pirla diventi il superiore del tosto, non senza aver superato una procedura di selezione (pseudo)rigorosa.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6161
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: sono sfinita alunni bulli aiuto   Mer Ott 08, 2014 4:05 pm

Questo dipende dalle abitudini locali: nella mia scuola è normalissimo che il coordinatore possa farlo chiunque, anche l'insegnante di una materia che ha solo due ore alla settimana. E mi sembra assolutamente giusto, altrimenti lo farebbero sempre gli stessi (praticamente sempre solo quelli di lettere o di matematica, ognuno dei quali di classi da coordinare ne avrebbe due o tre in contemporanea, e gli altri mai), quando invece trovo molto più corretto che, da un anno all'altro, si faccia un po' a turno e che ci si divida il lavoro equamente.

Non penso che il ruolo di coordinatore debba entrarci niente con il "prendersi a cuore la classe" in misura superiore agli altri colleghi da un punto di vista emotivo: è un ruolo, appunto, di riferimento immediato in caso di dubbi, di problemi o di conflitti, ma non necessariamente di tutoraggio personale o di coccolamento sentimentale per i ragazzi.

Se c'è un problema concreto che riguarda l'andamento collettivo della classe, è giusto che ci si rivolga al coordinatore ANCHE se questo insegna una materia considerata "poco importante", basta sapere chi è ed essere consapevoli che quel ruolo spetta a lui; se invece il problema è esclusivamente personale, e c'è qualche ragazzo o qualche famiglia che sente il bisogno di confidare a un insegnante qualcosa di riservato, mi pare assolutamente sacrosanto che possa scegliere liberamente con quale insegnante parlare, a seconda di chi sente più vicino alla propria sensibilità, indipendentemente che sia il coordinatore o no...
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15814
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: sono sfinita alunni bulli aiuto   Mer Ott 08, 2014 4:17 pm

paniscus_2.0 ha scritto:

Non penso che il ruolo di coordinatore debba entrarci niente con il "prendersi a cuore la classe" in misura superiore agli altri colleghi da un punto di vista emotivo: è un ruolo, appunto, di riferimento immediato in caso di dubbi, di problemi o di conflitti, ma non necessariamente di tutoraggio personale o di coccolamento sentimentale per i ragazzi.
Infatti con l'espressione "prendere a cuore" non intendevo nulla di emotivo, intendevo "dedicarsi a".
Ci sono attività istitituzionalizzate che toccano a tutti ed attività al contorno che toccano a nessuno in particolare; lì interviene il coordinatore.
Pensiamo al controllo delle assenze o delle note, dire che è compito del cdc significa consentire a tutti di dire "lo farà qualcun'altro", così non lo fa nessuno.

Che tra i prof con più ore nelle classi ci sia una maggiore incidenza di coordinatori non è giusto, ma sta nell'ordine delle cose; il coordinatore deve conoscere bene la propria classe, dovrebbe conoscerla anche il prof che ha solo un'ora, ma non è umanamente possibile, allora è meglio guardare in faccia la realtà e perseguire il male minore.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6161
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: sono sfinita alunni bulli aiuto   Mer Ott 08, 2014 4:23 pm

Nel tuo esempio specifico, non vedo perché l'incombenza del controllo delle assenze e delle giustificazioni, o della stesura dei pagellini, o amenità del genere, non possa prendersela anche l'insegnante di una materia che ha solo due ore alla settimana, se sa che deve farlo specificamente per una certa classe, e non per tutte le altre indefinitamente quando capita.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15814
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: sono sfinita alunni bulli aiuto   Mer Ott 08, 2014 5:32 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Nel tuo esempio specifico, non vedo perché l'incombenza del controllo delle assenze e delle giustificazioni, o della stesura dei pagellini, o amenità del genere, non possa prendersela anche l'insegnante di una materia che ha solo due ore alla settimana, se sa che deve farlo specificamente per una certa classe, e non per tutte le altre indefinitamente quando capita.
Significa distribuire a tutti, un po' per uno, le incombenze del coordinatore, si può fare, ma di solito non si fa.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6161
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: sono sfinita alunni bulli aiuto   Mer Ott 08, 2014 7:14 pm

avidodinformazioni ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Nel tuo esempio specifico, non vedo perché l'incombenza del controllo delle assenze e delle giustificazioni, o della stesura dei pagellini, o amenità del genere, non possa prendersela anche l'insegnante di una materia che ha solo due ore alla settimana, se sa che deve farlo specificamente per una certa classe, e non per tutte le altre indefinitamente quando capita.
Significa distribuire a tutti, un po' per uno, le incombenze del coordinatore, si può fare, ma di solito non si fa.

No, veramente ho detto proprio il contrario: vuol dire che, siccome il lavoro del coordinatore consiste quasi totalmente in attività che non si svolgono durante le ore di lezione o in presenza dei ragazzi, ma in attività che si svolgerebbero comunque in altri momenti, secondo me è irrilevante quante ore alla settimana abbia quell'insegnante in quella classe. Se devo periodicamente prendere il registro e conteggiare le assenze (il che, con l'elettronico, vuol dire poterlo fare anche a casa a notte fonda, e col cartaceo vuol dire comunque portare via dall'aula il librone per un'oretta e mettersi al tavolino a sfogliarlo, fuori dalla vista degli alunni), cosa cambia se in quella classe ci insegno sei ore alla settimana piuttosto che due? Tanto il registro devo controllarlo tutto, mica solo per le ore mie. Se prima della riunione del consiglio di classe devo raccogliere i documenti di programmazione individuale dei colleghi e metterli insieme in un faldone unico o in un file unico, e dopo la fine della riunione devo fermarmi mezz'ora in più per accertarmi che i pagellini siano stati stampati correttamente e che le lettere di comunicazione alla famiglia siano state tutte firmate, cosa cambia se insegno una materia "importante" o una materia "minore"?

Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15814
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: sono sfinita alunni bulli aiuto   Mer Ott 08, 2014 7:39 pm

Si ma il lavoro del coordinatore non è solo quello che ho indicato io, da passa carte, ci sono altre attività ben più "alte" che necessitano la buona conoscenza degli alunni, della famiglia, delle dinamiche di classe.
Qualche giorno fa la coordinatrice di una mia classe mi diceva che una certa alunna aveva cambiato la propria posizione di affidamento e che ora se fosse venuta la mamma avremmo potuto informarla della situazione della figlia, mentre prima assolutamente era vietato (questioni giudiziarie).
Io che ho 220 alunni e 9 classi non avevo neanche idea di quale alunna stesse parlando, lei la conosceva come sua figlia.
Certo io dovrò imparare (prima della fine dell'anno) i nomi di tutti (o quasi) i miei alunni, ma non è possibile che entri nella vita di tutti loro e neanche nella vita di un'intera classe; avendone solo 75 è molto più facile imparare a conoscerne 25 a quel livello.

Serve una figura professionale a tutto tondo che selezioni le informazioni da distribuire a tutti gli insegnanti.
A quel punto perchè il "contatore di assenze" non dovrebbe essere lui ? Perchè non dovrebbe essere lui  a contattare le famiglie nei casi a rischio ? Perchè non dovrebbe essere lui a suggerire le sospensioni in caso di troppe note o a non suggerirle se il ragazzo ha un "buon motivo" per avere tante note ?

Il coordinatore è la persona più "dentro" alla classe, lo è anche perchè svolge lui alcune incombenze che oltre ad essere noiose e onerose contribuiscono a far diventare "dentro" la classe.

Naturalmente il coordinatore va retribuito, questo è ovvio, e secondo me se bisogna tagliare sui corsi di recupero o sullo stipendio dei coordinatori è meglio farlo sui primi.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6161
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: sono sfinita alunni bulli aiuto   Mer Ott 08, 2014 8:39 pm

Avido, scusa se evidentemente non mi spiego bene: io non sto sostenendo che la situazione che dico io sia necessariamente meglio o peggio rispetto a quello che descrivi tu, e non sto caldeggiando animatamente un'opinione mia: sto solo DESCRIVENDO la situazione reale a cui sono abituata io, e che per me è normale. Nella mia scuola, è abituale che possa fare il coordinatore un insegnante di qualsiasi materia, e non mi risulta di aver mai notato differenze di efficienza tra quelli che insegnano una materia o l'altra (ci sono differenze di capacità e di efficienza tra le singole persone, quello sì, ma NON dipendono da quante ore alla settimana vedono la classe), o tantomeno che qualcuno si sia lamentato di questo sistema. Se funziona così, che ci posso fare?

L'esempio fatto da te, sull'insegnante che non riesce nemmeno ad avere chiara l'identità degli alunni perché li vede troppo poco... beh, mi pare che sia OVVIO che se ha nove classi, ma in UNA di queste fa anche il coordinatore, in quella classe specifica si premurerà di starci più attento e di fare più sforzo per identificarli con più sicurezza e ricordarseli meglio, consultare più spesso i registri e conferire più attivamente coi colleghi, rispetto alle classi in cui deve solo fare lezione e non ha altre responsabilità.

Dal punto di vista dell'utenza, francamente, una grossa differenza non la vedo: se alunni e genitori SANNO che il coordinatore è quello, e che in caso di necessità devono far riferimento a quello, vorrà dire che ci andranno a parlare più spesso, e che quindi anche per lui sarà più facile conoscerli meglio, rispetto a quelli delle altre classi...
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15814
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: sono sfinita alunni bulli aiuto   Mer Ott 08, 2014 8:51 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
....OVVIO che se ha nove classi, ma in UNA di queste fa anche il coordinatore, in quella classe specifica si premurerà di starci più attento e di fare più sforzo per identificarli ..
Indubbiamente, la necessità aguzza l'ingegno.

Anche nelle mie scuole si sono avuti coordinatori con solo 2 ore ed a volte in classi orribili; visto che i coordinatori non si trovano facilmente, quando uno si offre lo acchiappi al volo; però a mio personalissimo parere, se lo fa uno che ha tante ore è meglio.

Io non l'ho mai fatto; se me lo avessero appioppato (per quanto ci si possa anche rifiutare) quando avevo 6 ore (elettronica) mi sarebbe dispiaciuto, se me lo appioppassero ora che ne ho 2 (fisica) lamenterei una violazione dei diritti umani (si fa per dire).

Poi capisco il tuo punto di vista, non è sbagliato, solo penso che potendo scegliere ...
Tornare in alto Andare in basso
irina18



Messaggi : 354
Data d'iscrizione : 29.10.12

MessaggioOggetto: Re: sono sfinita alunni bulli aiuto   Gio Ott 09, 2014 6:16 pm

...appunto.. quando i dirigenti hanno paura di perdere alunni/clienti, saranno i primi ad incolpare il docente "che non sa tenere la classe".... attenzione ad andare dal preside, cerca un collega con cui consigliarti piuttosto. Rischi che il preside "copra" i ragazzi, parlo per cognizione di causa...

T0ta|rec ha scritto:
Il mio consiglio è di andare immediatamente dalla preside ed esporre in modo molto determinato il problema. Se una classe si comporta in questo modo, non è un problema solo tuo, è un problema della scuola, e pure bello grosso. Se la preside, dopo essere stata portata a conoscenza dell'accaduto, si rifiuta di intervenire o di darti una mano (ma non credo lo farà), sarà corresponsabile di qualunque incidente possa verificarsi. Per esperienza personale, di solito, quando una classe si comporta così, è perché si trova all'interno di un istituto il cui dirigente non compie il suo dovere primario, che è quello di garantire il rispetto della disciplina all'interno della sua struttura. Metti dunque la dirigente di fronte alle sue responsabilità. Colpisci i farabutti che hai in classe in tutti i modi che hai a disposizione: note sul registro, sul diario, telefonate a casa della famiglia, sequestri di materiale vario, rimproveri di fronte alla classe, eventualmente anche punizioni in termini di compiti aggiuntivi da svolgere a casa o proibizione di uscire durante l'intervallo. Sottolineo: non minacciare, colpiscili. Fottitene di ciò che potrebbero dire i colleghi o fare i genitori. Con simili subumani occorre il pugno di ferro e non sei la sola a doverlo utilizzare, colleghi e dirigente hanno il dovere di darti una mano.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8323
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: sono sfinita alunni bulli aiuto   Gio Ott 09, 2014 6:35 pm

E' sicuramente un rischio ma il ds è il responsabile e deve essere informato.

Se non adotta le misure necessarie deve essere informato per iscritto ed invitato ad ottemperare.

In caso di guai comunque, l'averne informato lui scarica voi da una bella serie di problemi.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Paolo Santaniello



Messaggi : 1785
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: sono sfinita alunni bulli aiuto   Sab Ott 11, 2014 1:35 pm

Il coordinatore, non essendo obbligatorio nè previsto dal contratto, lo fa chi lo VUOLE fare!
Io per esempio, dopo averlo fatto per vari anni, ho deciso che non voglio mai più farlo in vita mia, e pur essendo docente di matematica e quindi con 5 ore per classe, sono già 2 anni che non sono coordinatore. La volontà è un requisito fondamentale, se non c'è basta dire "no grazie" (cosa che molti colleghi ignorano perfino di poter fare, non conoscendo bene i propri diritti)!
Tornare in alto Andare in basso
 
sono sfinita alunni bulli aiuto
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 4 di 4Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4
 Argomenti simili
-
» Mi sono scottata un dito!
» OGGI SONO ENTRATA NELLA 10 SETTIMANA ED ECO DI CONTROLLO
» Sono in fibrillazione!!!
» SONO AGITATA!!!!
» sono molto turbata....

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: