Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Centro Territoriale Permanente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
mariascian



Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 05.10.14

MessaggioOggetto: Centro Territoriale Permanente   Dom Ott 05, 2014 6:35 pm

Promemoria primo messaggio :

Se non ci sono abbastanza iscritti al CTP per il conseguimento della licenza media, che destino avremo noi insegnanti del CTP? e se il dirigente comunica al UST che gli iscritti sono insufficienti?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
perly



Messaggi : 1518
Data d'iscrizione : 29.07.14

MessaggioOggetto: Re: Centro Territoriale Permanente   Ven Ott 24, 2014 6:25 pm

Sweetdream, anch'io sapevo questo. Ma anche nella nostra scuola i corsi di Inglese e informatica tenuti da docenti interni al ctp saranno a pagamento (e non verranno logicamente pagati i docenti interni) Mi chiedo però a chi andranno (e a chi sono andati negli anni precedenti) questi soldi: al Fis? al Comune? Non vorrei pensare male.
Sì sì, sei preziosissima. Un faro nella nebbia!
Tornare in alto Andare in basso
sweetdream



Messaggi : 729
Data d'iscrizione : 27.04.11

MessaggioOggetto: Re: Centro Territoriale Permanente   Ven Ott 24, 2014 6:36 pm

perly ha scritto:
Sweetdream, anch'io sapevo questo. Ma nella nostra scuola i corsi di Inglese e informatica tenuti da docenti interni al ctp saranno a pagamento. Mi chiedo però a chi andranno (e a chi sono andati negli anni precedenti) questi soldi: al Fis? al Comune? Non vorrei pensare male.
Sì sì, sei preziosissima. Un faro nella nebbia!

Dunque, spiego: se io sono di inglese e faccio 9 ore sulla Licenza Media e 9 ore per gli esterni, io sto facendo le 18 ore per cui sono già pagata dallo Stato per le mie funzioni. Ergo, NON posso arrotondare con i contributi del corso.

Se fossero attività di progetto esterne alle 18 ore, allora una retribuzione aggiuntiva sarebbe del tutto lecita, in funzione però della qualifica di "esperto esterno" (tipo: io sto su CTP ma faccio IN AGGIUNTA un corso ai bambini delle elementari), e dunque con soldi stanziati da un ente pubblico (la scuola).

Gli autofinanziamenti sono altresì leciti nel caso di corsi di alfabetizzazione funzionale, ma sempre qualora tenuti da docenti esterni al CTP (tipo: musica, teatro, arti varie).

Mi chiedo poi: come giustificano i colleghi questi finanziamenti? A quale titolo il corsista deve versare X euro?

Da lì possiamo capire che fine fanno i soldi! :-)

Faro nella nebbia? (urca!)
Naaaaaaaah!!!!!! :-D
Tornare in alto Andare in basso
perly



Messaggi : 1518
Data d'iscrizione : 29.07.14

MessaggioOggetto: Re: Centro Territoriale Permanente   Ven Ott 24, 2014 7:08 pm

Nel mio caso, i docenti interni ctp completano le 18 ore con corsi di questo tipo pagati dagli utenti. Ma ai docenti interni ctp ovviamente non giungono questi soldi che non capisco cosa finanzino e soprattutto se sia lecito impiegare un docente all'interno del suo orario cattedra in attività a pagamento.
Perchè dici i colleghi?
Bisognerebbe vedere il bollettino a chi è intestato...
Tornare in alto Andare in basso
sweetdream



Messaggi : 729
Data d'iscrizione : 27.04.11

MessaggioOggetto: Re: Centro Territoriale Permanente   Ven Ott 24, 2014 7:34 pm

perly ha scritto:
Nel mio caso, i docenti interni ctp completano le 18 ore con corsi di questo tipo pagati dagli utenti. Ma ai docenti interni ctp ovviamente non giungono questi soldi che non capisco cosa finanzino e soprattutto se sia lecito impiegare un docente all'interno del suo orario cattedra in attività a pagamento.
Se completano l'orario non vanno pagati loro, e se non c'è un insegnante madrelingua per inglese o la skill card per informatica, per esempio, non saprei proprio capire il motivo di questo finanziamento.

perly ha scritto:
Perchè dici i colleghi?
Bisognerebbe vedere il bollettino a chi è intestato...
Perché se i corsi sono tenuti da loro, avranno certo visto il bollettino e sapranno a chi è intestato...
Forse è un modo per rimpinguare le magre casse del fondo d'istituto o del centro stesso?
Tornare in alto Andare in basso
perly



Messaggi : 1518
Data d'iscrizione : 29.07.14

MessaggioOggetto: Re: Centro Territoriale Permanente   Sab Ott 25, 2014 2:11 pm

No, loro non lo sanno. Ma la scuola può autofinanziarsi così? è lecito utilizzare docenti con orario cattedra in questo modo?
Il grazie ad ogni mio quesito è sempre implicito!
Tornare in alto Andare in basso
sweetdream



Messaggi : 729
Data d'iscrizione : 27.04.11

MessaggioOggetto: Re: Centro Territoriale Permanente   Sab Ott 25, 2014 2:39 pm

Perly, sarò tonta io...tanto tonta...ma nel tuo CTP chi raccoglie le iscrizioni? La segreteria?
Perché è improponibile che docenti impegnati nelle attività di accoglienza e orientamento non raccolgano le iscrizioni e quindi non sappiano come far compilare i bollettini...
...oppure: a nessuno è mai venuto in mente di far iscrivere un amico/parente per sapere la destinazione finale del finanziamento?
Ad ogni modo, il docente CTP deve fare 18 ore di LEZIONE SULLA LICENZA MEDIA; che poi la gente non voglia fare le materie diverse dall'italiano è un altro conto: a quel punto ci si arrangia con i corsi per uditori e si fa 9+9.
La scuola ospitante vuole lucrarci sopra? Bisogna a questo punto capire se la scuola promuove il corso ed utilizza i docenti CTP per completamento orario a causa di pochi iscritti. La palla passa ai corsisti, che dovrebbero sapere a che titolo pagano X euro. Se invece è il CTP a promuovere corsi, la scuola non può pretendere nulla. :-)
Tornare in alto Andare in basso
perly



Messaggi : 1518
Data d'iscrizione : 29.07.14

MessaggioOggetto: Re: Centro Territoriale Permanente   Sab Ott 25, 2014 3:00 pm

Guarda, è tutto molto nebuloso. L'anno scorso c'era la referente di plesso factotum, responsabile di TUTTO (media ctp corsi di lingue etc...). E ovviamente nessuno mai sapeva niente perchè lei aveva in mano tutto e non diceva niente a nessuno. Dopo il suo pensionamento avvenuto il 1 settembre, le iscrizioni sono passate alla segreteria e si è deciso di mantenere questi corsi di inglese e di informatica a pagamento.

che poi la gente non voglia fare le materie diverse dall'italiano è un altro conto:
non ho capito questa tua affermazione, scusami

Ctp e scuola ospitante sono un'unica cosa da noi. Alla faccia dei codici meccanografici distinti!!!
Tornare in alto Andare in basso
sweetdream



Messaggi : 729
Data d'iscrizione : 27.04.11

MessaggioOggetto: Re: Centro Territoriale Permanente   Sab Ott 25, 2014 7:22 pm

No, tutto sbagliato. :-)

Il CTP è entità a sé stante, tant'è che il DS non è preside del CTP ma COORDINATORE, cosa ben diversa. Non può essere un unicum con la scuola.
Non è accettabile che una referente di plesso gestisca tutto autonomamente, men che meno da un punto di vista finanziario. Quand'anche fosse, dovrebbe esserci traccia di una rendicontazione almeno nei verbali del Consiglio di Istituto.
Le iscrizioni dovete gestirle VOI, non la segreteria! Altrimenti l'accoglienza quando la fate? ;-)
Si è deciso di mantenere i corsi a pagamento: chi l'ha deciso? Dove c'è traccia di questa decisione? Non si può dire di fare in un certo modo e poi mantenere tutti all'oscuro di contenuti, motivazioni, modalità...sembra che il vostro CTP sia una specie di progetto della scuola...e non deve funzionare così... :-(

La mia affermazione voleva intendere: il prof d'inglese deve fare 18 ore sulla licenza media. Però capita che, per scarsità d'iscritti, in realtà ne bastino 9 per coprire le esigenze dell'utenza realmente motivata a seguire anche inglese, oltre che il gettonatissimo italiano. Allora le altre 9 si realizzano con corsi per utenti esterni, cioè non iscritti ai percorsi di istruzione offerti dal CTP. ;-)
Tornare in alto Andare in basso
perly



Messaggi : 1518
Data d'iscrizione : 29.07.14

MessaggioOggetto: Re: Centro Territoriale Permanente   Dom Ott 26, 2014 6:33 am

Le iscrizioni le gestisce la segreteria, la dsga da quest'anno. Niente accoglienza. Le nostre 18 ore prima che partano i corsi le svolgiamo facendo alfabetizzazioni ai bambini della scuola media dell'istituto ospitante. Sui corsi a pagamento si è sempre fatto così, anche se illegale a questo punto.
Inglese ha solo due ore per la licenza media. E le altre sedici come le potrebbe impiegare? Può fare anche lei corsi di alfabetizzazione agli adulti, oltre ai corsi a pagamento degli utenti, illegali anch'essi?
Tornare in alto Andare in basso
perly



Messaggi : 1518
Data d'iscrizione : 29.07.14

MessaggioOggetto: Re: Centro Territoriale Permanente   Dom Ott 26, 2014 6:33 am

Le iscrizioni le gestisce la segreteria, la dsga da quest'anno. Niente accoglienza. Le nostre 18 ore prima che partano i corsi le svolgiamo facendo alfabetizzazioni ai bambini della scuola media dell'istituto ospitante. Sui corsi a pagamento si è sempre fatto così, anche se illegale a questo punto.
Inglese ha solo due ore per la licenza media. E le altre sedici come le potrebbe impiegare? Può fare anche lei corsi di alfabetizzazione agli adulti, oltre ai corsi a pagamento degli utenti, illegali anch'essi?
Tornare in alto Andare in basso
sweetdream



Messaggi : 729
Data d'iscrizione : 27.04.11

MessaggioOggetto: Re: Centro Territoriale Permanente   Dom Ott 26, 2014 2:02 pm

perly ha scritto:
Le iscrizioni le gestisce la segreteria, la dsga da quest'anno. Niente accoglienza. Le nostre 18 ore prima che partano i corsi le svolgiamo facendo alfabetizzazioni ai bambini della scuola media dell'istituto ospitante. Sui corsi a pagamento si è sempre fatto così, anche se illegale a questo punto.
Inglese ha solo due ore per la licenza media. E le altre sedici come le potrebbe impiegare? Può fare anche lei corsi di alfabetizzazione agli adulti, oltre ai corsi a pagamento degli utenti, illegali anch'essi?

No, no e no. :-)
L'accoglienza è parte dell'orario di servizio prima dell'inizio delle attività didattiche.
Ma la L.455 che istituisce i CTP qualcuno l'ha letta? :-(
Inglese solo due ore??? Ragazzi sveglia....i CTP possono svolgere solo italiano l2 e licenza media...gli altri corsi sono utili ma accessori...come legittima l'orario allora, se ha 2+16? Va in esubero a mezza cattedra al mattino, se esce questa cosa...

Ho capito che il CPIA vi salverà...mi sa che la vostra scuola vi sta sfruttando!
Tornare in alto Andare in basso
perly



Messaggi : 1518
Data d'iscrizione : 29.07.14

MessaggioOggetto: Re: Centro Territoriale Permanente   Dom Ott 26, 2014 2:23 pm

Siamo tre insegnanti (ita mate inglese) alle prime esperienze sui ctp e non di ruolo. La cattedra di inglese avrà 2 ore al ctp licenza media, 8 circa ai serali di inglese (a pagamento), un corso di alfabetizzazione e il resto dell'orario ancora non si sa.
matematica avrà 5 ore al ctp licenza media, 6 o 9 ai corsi di informatica serali a pagamento e il resto penso al mattino.
italiano avrà 9 ore al ctp licenza media, qualcosa sull'alfabetizzazione e il resto ancora non si sa.
Tu cosa dici? c'è qualcosa di legale in tutto questo?
Tornare in alto Andare in basso
sweetdream



Messaggi : 729
Data d'iscrizione : 27.04.11

MessaggioOggetto: Re: Centro Territoriale Permanente   Dom Ott 26, 2014 2:56 pm

Dico: l'orario chi lo formula, il DS?

Inglese
NON SI FANNO DUE ORE ALLA LICENZA MEDIA, per il semplice motivo che: se le persone possono venire nei giorni in cui il docente non c'è, come le fanno le 66 ore previste?
Bisogna quindi fare un orario in cui sia possibile fare PIU' delle 66 ore previste, perché altrimenti la licenza media non la farete MAI!
Pretendete almeno 9 ore sulla Licenza Media. Le altre 9 possono essere convogliate sui corsi per gli esterni (o per serale intendete scuola superiore?).
Alfabetizzazione di che, italiano? La cdc è ben diversa! No, no, no e...NO!

Matematica
66 ore di matematica + 33 ore di scienze + 33 ore di tecnologia (non avete il docente di A033, giusto?). Totale: 132 ore. Che NON sono le ore che deve fare il docente, ma IL CORSISTA.
Ergo, stesso discorso di prima: anzi, poiché il docente di A033 non c'è, bisognerà spendere almeno 12/14 ore sulla Licenza Media, lasciando 6/4 ore ai corsi a pagamento.

Italiano
9 ore licenza media, 9 ore alfabetizzazione. PUNTO. Null'altro da aggiungere.
Il corso alfa deve durare 200 ore, e con 9 ore ce la si fa giusto giusto nell'anno...come pretendete di realizzarlo legalmente con "qualcosa"? ;-)

Bisogna tener presente che il quadro orario dei 10 passi non è il quadro del docente, ma del corsista. I docenti devono PER FORZA fare molte più ore per consentire la frequenza e il raggiungimento del monte ore previsto da parte degli iscritti! :-)

Quasi quasi faccio una capatina nel tuo CTP per portarvi "la Legge"... :-D
Tornare in alto Andare in basso
perly



Messaggi : 1518
Data d'iscrizione : 29.07.14

MessaggioOggetto: Re: Centro Territoriale Permanente   Dom Ott 26, 2014 3:13 pm

Parlo ovviamente del ctp licenza media, non superiore.
Ma quante ore settimanali totali dovrebbe avere un corso pomeridiano o serale ctp con 9 ore di inglese di licenza media? Le compresenze da noi non si possono fare. I ragazzi fanno 20 ore settimanali totali.
No, niente tecnologia.
L'alfabetizzazione italiana però - a quanto sapevo - può essere eseguita da varie classi di concorso, a maggior ragione l'asse linguistico.

Il ctp nostro è pura anarchia!!!
Tornare in alto Andare in basso
sweetdream



Messaggi : 729
Data d'iscrizione : 27.04.11

MessaggioOggetto: Re: Centro Territoriale Permanente   Dom Ott 26, 2014 3:29 pm

No, niente compresenze pure noi.
Ma quindi voi fate tipo classe del mattino?
Noi non possiamo, la nostra utenza è adulta e non può venire tutti i giorni. Ecco perché c'è bisogno sempre di una piena disponibilità dei docenti per chi può venire soltanto di lunedì, per esempio.
Il corsista sceglie autonomamente e i docenti gestiscono la frequenza per ottenere le 400 ore.
Voi correte il rischio di non farcela, perché se date solo due ore alla settimana per l'inglese, abbiamo: 66:2 = 33 settimane. Che diviso 4 fa 8 mesi giusti...se qualcuno non riesce a venire sempre perché lavora, come fate? Accreditate in corso d'opera?
Perciò la disponibilità del docente è di almeno 9 ore, e i corsisti devono farne almeno due/tre per arrivare alle 66 previste.
Idem per matematica, che deve gestire anche le 66 ore dell'asse scientifico-tecnologico.
132:5 = 26 settimane : 4 = 6 mesi con scarsi margini per eventuali recuperi.
Ripeto, secondo me siete troppo al limite con i tempi.

Alfa in linea di principio può essere svolta anche da un altro docente di area linguistica, però mi chiedo: se inglese deve fare tutto quel bel po' di corsi, come fa a fare anche alfa? 200 ore...non son poche...e poi perché il docente di italiano non dovrebbe farlo?

A me dà l'impressione che tu stia non in un CTP, ma in un progetto di recupero alunni della scuola ospitante. Il sistema a classi del mattino in un CTP non funziona...funzionerebbe solo con disoccupati o minori...
Tornare in alto Andare in basso
perly



Messaggi : 1518
Data d'iscrizione : 29.07.14

MessaggioOggetto: Re: Centro Territoriale Permanente   Dom Ott 26, 2014 3:34 pm

il corso è pomeridiano, nessuno studente lavoratore, ma solo ragazzini minori con numerose problematiche. Proprio come un centro di recupero alunni della scuola ospitante e non...
Quindi si dovrebbero dare ore di sola disponibilità o ore a disposizione? Il ds non lo permetterebbe mai.
In pratica è come una scuola mattutina che però si effettua al pomeriggio con meno materie, zero libri e minor carico di lavoro.
I corsi di alfabetizzazione sono sempre molti e spesso si chiamano esterni da fuori per farli tutti.
Tornare in alto Andare in basso
sweetdream



Messaggi : 729
Data d'iscrizione : 27.04.11

MessaggioOggetto: Re: Centro Territoriale Permanente   Dom Ott 26, 2014 3:46 pm

Allora avevo capito bene...non un vero CTP ma un recupero anni mascherato da CTP...quindi vi fanno fare l'orario da mattina. Bene, a maggior ragione dovrebbero fare in modo che tutti facciano le 18 ore sulle classi.
Quanti iscritti ci sono? :-)
Tornare in alto Andare in basso
perly



Messaggi : 1518
Data d'iscrizione : 29.07.14

MessaggioOggetto: Re: Centro Territoriale Permanente   Dom Ott 26, 2014 4:05 pm

la classe è solo una con una decina di alunni. il resto corsi di alfabetizzazione, informatica e inglese, tutti in orario serale e con grande affluenza.
le 18 ore sullA classE sono impossibili proprio per la frequenza bassissima (talvolta 2 alunni) e il divieto di compresenze
Tornare in alto Andare in basso
sweetdream



Messaggi : 729
Data d'iscrizione : 27.04.11

MessaggioOggetto: Re: Centro Territoriale Permanente   Dom Ott 26, 2014 4:11 pm

Allora tutto è più chiaro: siete sul serio un progetto della scuola che si arricchisce con l'offerta di alfabetizzazione funzionale. Quindi ora capisco perché avete il quadro orario fatto così.
Probabilmente un domani sarete impiegati come docenti dell'autonomia, tanto più che non avete codice meccanografico...
Quindi avete un orario da scuola media, e il resto dovete coprirlo con le attività funzionali...che essendo della scuola, hanno il finanziamento.
Beh, le mie osservazioni valgono per tutti i Centri, comunque, a scanso di equivoci. ;-)
Tornare in alto Andare in basso
perly



Messaggi : 1518
Data d'iscrizione : 29.07.14

MessaggioOggetto: Re: Centro Territoriale Permanente   Dom Ott 26, 2014 4:21 pm

Il meccanografico diverso c'è.
Ma, al di là di tutto, è un quadro orario possibile? Come sarebbero possibile 9 ore di inglese come suggerivi prima?
Ti ringrazio di tutto, ovviamente
Tornare in alto Andare in basso
sweetdream



Messaggi : 729
Data d'iscrizione : 27.04.11

MessaggioOggetto: Re: Centro Territoriale Permanente   Dom Ott 26, 2014 4:32 pm

Non sapevo che avessi solo una classe e di minori obbligati alla frequenza giornaliera.

9 ore di inglese sono possibili quando hai almeno 60/80 persone e quindi 4 "classi" che però non vanno intese come quelle del mattino, ma 4 gruppi "di massima".
Per la sussistenza del CTP sono necessari appunto almeno 80 studenti per tenere in piedi un organico di 5 docenti.
Se volete restare su CTP, dovete mettere almeno 70 studenti di italiano sulla licenza media.
70 + 10 = 80 e sopravvivete...altrimenti siete morti...

Con 10 alunni e l'obbligo tipo mattino è logica la disposizione che vi ha fornito il DS.
Con 80 alunni anche adulti e dalla frequenza più strampalata, no. Dovete per forza prevedere le 9 ore su licenza media e 9 per gli esterni.
Sbrigatevi a fare i passaggi, se ci tenete al posto. ;-)
Tornare in alto Andare in basso
sweetdream



Messaggi : 729
Data d'iscrizione : 27.04.11

MessaggioOggetto: Re: Centro Territoriale Permanente   Dom Ott 26, 2014 4:33 pm

PS: non ti preoccupare di ringraziarmi.
Mi piace aiutare così come avrei voluto aiuto io, quando ho iniziato. ;-)
Tornare in alto Andare in basso
perly



Messaggi : 1518
Data d'iscrizione : 29.07.14

MessaggioOggetto: Re: Centro Territoriale Permanente   Dom Ott 26, 2014 5:00 pm

Noi siamo a tempo determinato (al 31 agosto, però) e l'anno prossimo niente di tutto questo esisterà più e probabilmente nessuno di noi sceglierà ancora ctp o cpia proprio perchè niente di ciò che è previsto viene rispettato e l'anno prossimo si rischierebbe di essere mandati da una parte all'altra della provincia.
Mi confermi comunque che i corsi a pagamento (devoluti al fis? al comune?) tenuti dai docenti in orario a cattedra sono anomali?
e così pure il non fare attività di accoglimento ad inizio d'anno, ma supplenze ed alfabetizzazione ai ragazzi?
Tornare in alto Andare in basso
sweetdream



Messaggi : 729
Data d'iscrizione : 27.04.11

MessaggioOggetto: Re: Centro Territoriale Permanente   Dom Ott 26, 2014 5:10 pm

Peccato, perché se gli alfa ci sono, potreste provarci. Con 80 alunni si resta lì dove si è, e il CTP è una splendida esperienza.
I corsi a pagamento in orario di cattedra possono esserci se si paga per assicurazione e materiali tipo libri, cancelleria; se il finanziamento non va ai docenti; se la scuola rendiconta tali entrate giustificandole in modo serio.

L'accoglienza è fondamentale, ragazzi. Non si può eliminarla!
La 455 parla chiaro: http://archivio.pubblica.istruzione.it/argomenti/ifts/eda/om455.shtml

Art.5 comma 6: Le funzioni di competenza dei docenti, da svolgere in modo integrato e coordinato con gli altri operatori del Centro sono:

- attività di accoglienza e ascolto;

- analisi dei bisogni dei singoli utenti;

- definizione di itinerari formativi che identifichino obiettivi riconoscibili sulla base delle situazioni individuali dei soggetti, delle risorse, delle strutture e delle competenze disponibili;

- attuazione di specifici interventi, come articolazione del progetto definito con il singolo, attraverso gruppi di interesse, di approfondimento, attività individualizzata ed altro;

- azioni di tutoraggio e di valutazione individuale;

- attività di coordinamento sia sul versante organizzativo e didattico, che su quello riferito al rapporto con enti e/o agenzie coinvolte nelle attività per gli adulti, anche finalizzate ad azioni di informazione e di orientamento all'utenza;

- attività di programmazione e di monitoraggio.
Tornare in alto Andare in basso
 
Centro Territoriale Permanente
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Sei titolare di un centro estetico? qui puoi richiedere la tua scheda azienda gratuita
» ho appena finito il tirocinio al centro affidi...
» un tuffo al cuore....il centro
» PIEMONTE - NOVARA - CENTRO PROVITA
» LUGANO( SVIZZERA) CENTRO PROCREA

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: