Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Alunno con difficoltà

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
maryRO



Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 04.01.14

MessaggioOggetto: Alunno con difficoltà   Gio Ott 09, 2014 5:49 pm

Salve, insegno Italiano in una seconda media, ho un alunno che è vivace, parla tanto con i compagni, estroverso, ma mi sono accorta che quando lo interrogo o deve leggere, balbetta, si blocca...si capisce che ha un problema... vorrei aiutarlo ma non so come... mi date qualche consiglio? Grazie
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8322
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Alunno con difficoltà   Gio Ott 09, 2014 6:30 pm

prima di tutto parla con la famiglia e cerca di capire se si tratti di un problema di quest'anno o se le difficoltà si prensentavano anche gli anni precedenti.

Poi potresti parlarne con lui dicendogli quello che hai notato e chiedendogli se lui stesso sia consapevole di questo e se, nel caso, sappia dirti il motivo di questa difficoltà-
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
avidodinformazioni



Messaggi : 15808
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Alunno con difficoltà   Gio Ott 09, 2014 7:09 pm

maryRO ha scritto:
Salve, insegno Italiano in una seconda media, ho un alunno che è vivace, parla tanto con i compagni, estroverso, ma mi sono accorta che quando lo interrogo o deve leggere, balbetta, si blocca...si capisce che ha un problema...  vorrei aiutarlo ma non so come... mi date qualche consiglio? Grazie
Passa un foglio con le domande ai compagni e fallo interrogare a loro.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Alunno con difficoltà   Gio Ott 09, 2014 7:19 pm

Sai Avido quella che consigli è una cosa che ho sperimentato un anno per verificare se l'emotività eccessiva di una studentessa fosse causata da me che le incutevo soggezione, ma ho scoperto successivamente che le motivazioni erano altre. Trovo, comunque, che il tuo consiglio sia molto utile e invito MaryRo a metterlo in pratica. E' una verifica importante!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15808
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Alunno con difficoltà   Gio Ott 09, 2014 7:42 pm

giovanna onnis ha scritto:
Sai Avido quella che consigli è una cosa che ho sperimentato un anno per verificare se l'emotività eccessiva di una studentessa fosse causata da me che le incutevo soggezione, ma ho scoperto successivamente che le motivazioni erano altre. Trovo, comunque, che il tuo consiglio sia molto utile e invito MaryRo a metterlo in pratica. E' una verifica importante!
Se quando scherzo dico cose utili ed intelligenti, quando mi deciderò a fare la persona seria mi daranno il Nobel.

Comunque più che alla soggezione (che è un problema di relazione con alcune persone) pensavo ad un problema di insicurezza, paura di sbagliare.

Si vede se se è così inserendosi in una discussione non da maestra ma da interlocutore generico.
Mentre parla di calcio con gli amici entra anche tu nel discorso e parla come se parlasse un tifoso; lì non dovrebbe aver paura di sbagliare, se balbetta lo stesso allora dovrebbe essere timore reverenziale, se smette allora è timore di sbagliare.

Ho detto una cosa seria, me lo date il Nobel ?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15808
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Alunno con difficoltà   Gio Ott 09, 2014 7:44 pm

Visto che siete alle medie e visto che cominceranno a piacergli le ragazze, hai notato se con loro è spigliato o se si blocca ?
Tornare in alto Andare in basso
maryRO



Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 04.01.14

MessaggioOggetto: Re: Alunno con difficoltà   Gio Ott 09, 2014 9:35 pm

Non ha difficoltà a parlare con i compagni... Ci sono rimasta quando l'ho visto così in difficoltà... non riusciva a parlare... con la bocca cercava di far uscire le parole ma era bloccato... non so spiegarlo... mi è dispiaciuto... Non so se con le ragazze è spigliato o no... con le compagne parla normalmente...
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8322
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Alunno con difficoltà   Ven Ott 10, 2014 7:44 am

ma è successo una volta sola che fosse in difficoltà o l'hai notato sempre?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
maryRO



Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 04.01.14

MessaggioOggetto: Re: Alunno con difficoltà   Ven Ott 10, 2014 12:03 pm

l'ho notato quando lo faccio leggere o lo interrogo... succede sempre in queste occasioni... mi dovrei consultare con i colleghi... sono nuova in questa scuola e faccio poche ore... Credo sia balbuziente quando si emoziona o se si sente al centro dell'attenzione...
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8322
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Alunno con difficoltà   Ven Ott 10, 2014 12:11 pm

Sì, è una buona idea quella di sentire dai colleghi se abbiano notato anche loro questo problema.

Nelle verifiche scritte invece non mostra problemi?

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
maryRO



Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 04.01.14

MessaggioOggetto: Re: Alunno con difficoltà   Ven Ott 10, 2014 9:31 pm

No... non ha problemi...
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Alunno con difficoltà   Sab Ott 11, 2014 6:19 pm

Quindi è come immaginavo, ansia eccessiva per l'interrogazione, prova a seguire il consiglio di Avido così potrai verificare se la sua emotività e agitazione si attenua nel momento in cui a farle le domande è una compagna. Quando io ho fatto questo "esperimento" mi sono seduta nel banco dietro la ragazza che veniva interrogata su mia indicazione dalla campagna
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8322
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Alunno con difficoltà   Dom Ott 12, 2014 10:53 am

sì, naturalmente sempre tenendo presente che le sperimentazioni è bene concordarle.

Parla tranquillamente con il ragazzino, digli che hai notato la sua difficoltà e che è una cosa normale mentre si cresce. Digli che sei consapevole che la sua difficoltà ad esprimersi nelle interrogazioni non è data da un mancato studio ma solo da una grande emozione, forse perchè ha tanta voglia di fare bene che si blocca.

Chiedi a lui se pensa che riuscirebbe meglio se a fargli le domande fosse un compagno. Questa modalità che avido aveva suggerito per scherzo è piuttosto delicata. O è una cosa concordata con il ragazzo e non gli dà problemi, o lo fai con tutti di farli interrogare a vicenda o metti il ragazzo nella condizione di essere visto come quello "scemo" che non sa affrontare la prof e ha bisogno dei compagni per cavarsela.

Potrebbe essere un gran successo così come un disastro.

Parlane con lui.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
 
Alunno con difficoltà
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Alunno copia versione, ma me ne accorgo solo al momento della correzione
» alunni in difficoltà economiche
» Alunno introverso
» L'allievo supera sempre il maestro
» Ci risiamo...

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: