Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
» Detrazioni figli a carico
Oggi alle 1:03 pm Da royalstefano

» Nuova iscrizione in graduatoria di istituto terza fascia personale docente
Oggi alle 1:02 pm Da junfy

» Piccole domande x compilazione domanda mobilità
Oggi alle 12:58 pm Da Stefania Biancani

» Servizio paritaria - allegato D
Oggi alle 12:58 pm Da am_mar

» pensionamenti 2017-18
Oggi alle 12:56 pm Da rita 76

» Fase Transitoria e GM 2016
Oggi alle 12:50 pm Da Lukawa

» tanti non ricordano che....
Oggi alle 12:50 pm Da rita 76

» Esami o farse?
Oggi alle 12:50 pm Da Masaniello

» Corso serale
Oggi alle 12:47 pm Da Geolo

Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 RAGAZZO AL LIMITE OBIETTIVI MINIMI - DIFFERENZIATO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
dolcetto

avatar

Messaggi : 1200
Data d'iscrizione : 28.09.09
Località : MILANO

MessaggioOggetto: RAGAZZO AL LIMITE OBIETTIVI MINIMI - DIFFERENZIATO   Mer Ott 15, 2014 3:34 pm

Vi presento questa situazione: un ragazzo che frequenta la prima superiore e che presenta un ritardo di grado lieve come da diagnosi funzionale, ma il quale secondo gli insegnanti è al limite tra obiettivi minimi e differenziato perchè ha atteggiamenti infantili, fa domande fuori luogo, fa fatica a stare concentrato e presenta diverse lacune nelle materie soprattutto nelle lingue e in ambito scientifico, insomma secondo voi l'insegnante di sos deve insieme al cdc propendere direttamente per l'elaborazione di un PEI differenziato oppure andare con i piedi di piombo e quindi iniziare con un PEI per obiettivi minini ridotti all'osso e magari successivamente differenziare solo alcune materie o tutto il programma in corso d'opera qualora il ragazzo non riuscisse a seguire il programma disciplinare semplificato?
Grazie
Tornare in alto Andare in basso
dami



Messaggi : 1158
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioOggetto: Re: RAGAZZO AL LIMITE OBIETTIVI MINIMI - DIFFERENZIATO   Mer Ott 15, 2014 5:46 pm

Prova con gli obiettivi minimi. Per il differenziato, come giustamente osservi, c'è sempre tempo.
Ricordati comunque che nella decisione va sempre coinvolta la famiglia.
Tornare in alto Andare in basso
dolcetto

avatar

Messaggi : 1200
Data d'iscrizione : 28.09.09
Località : MILANO

MessaggioOggetto: Re: RAGAZZO AL LIMITE OBIETTIVI MINIMI - DIFFERENZIATO   Mer Ott 15, 2014 6:09 pm

Infatti credo che sia meglio provare prima con un semplificato e poi male che vada optare per una differenziato.
Tornare in alto Andare in basso
 
RAGAZZO AL LIMITE OBIETTIVI MINIMI - DIFFERENZIATO
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Età limite centri italiani
» omocisteina al limite : eparina?
» ....lista per Icsi, a Dicembre si parte!
» Eccomi arrivo in punta di piedi...
» Ma voi come fate a mantenere la calma?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: