Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Sostegno bambino problematico oppositivo provocatorio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
cliomisia



Messaggi : 2041
Data d'iscrizione : 30.09.09

MessaggioOggetto: Sostegno bambino problematico oppositivo provocatorio   Mer Ott 29, 2014 4:53 pm

È un bambino ovviamente certificato un caso grave.
Nonostante ciò, i genitori non hanno optato per una riduzione del carico orario ed il bambino si ferma a mensa e svolge il pomeriggio, e l' orario per intero.
Vi domando il bambino a volte nonostante gli sia vicino e cerchi di anticipare il più possibile le mosse ( in modo particolare piccolo dispetti a carico di un compagno / compagna seduti vicino a lui... Pizzichi ad esempio ...), a volte di scatto agisce e compie o dice "cose"non piacevoli.
In particolare ad  una compagna vicino ha dato un pizzico subito ha chiesto scusa ( consapevole di ciò che ha fatto), giustamente lei lo ha fatto presente alla mamma che per ora ( visto che in altre occasioni, non in mia presenza, non ho tutte le ore con lui, le ha fatto dispetti) nulla ha detto.
Essendo i genitori di questa bambina da prendere con le molle, e dovesse ricapitare vorrei sapere oltre a ciò che ho in mente cosa potrei aggiungere....
Del resto è chiaro che faccio del mio meglio con lui ma ė chiarissimo che 'legato 'permettetemii il termine un po ' forte, non lo posso tenere.
Ripeto sono genitori della bambina da prendere con le molle.
Per loro è chiaro attraverso le parole della stessa, che la mia figura( non io) di insegnante di sostegno ė marginale, per loro non sono insegnante di classe e sono un insegnante di serie B.
Con le colleghe c'è pieno accordo, il caso difficile,la situazione familiare delle più delicate ( ed il bambino ne risente, oltre alla patologia seria che queto non lo lascia ) .
Il mio pensiero è fare del mio meglio per il suo bene  e per quello dii tutti gli alunni della classe.
Attendo vostre opinioni ed eventuali indicazioni.
Per ora si è trattato di un pizzico,un calcetto ad altri, disturbo a voce alta, potrebbe esserci anche altro in futuro, per cui vorrei essere ben preparata nel caso.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8337
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Sostegno bambino problematico oppositivo provocatorio   Mer Ott 29, 2014 5:21 pm

spostare la bambina e non mettere compagni vicino a questo bimbo non si può?

Glielo si dice proprio: nessuno vuole stare vicino a te perchè fai i dispetti e a nessuno piace dover sopportare i dispetti,

I genitori di questa bambina saranno anche da prendere con le molle ma mi sembrano bravi se ancora non hanno detto nulla davanti a ripetuti dispetti.



Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
cliomisia



Messaggi : 2041
Data d'iscrizione : 30.09.09

MessaggioOggetto: Re: Sostegno bambino problematico oppositivo provocatorio   Mer Ott 29, 2014 5:36 pm

L'aula è piccola, gli spazi limitati, lo si tiene staccato con il banco dagli altri ma comunque vicino, non è possibile fare molto in questo senso.
È un bambino certificato ( ovviamente) con l' equipe si è detto ai gruppi h, di portarlo fuori per brevi momenti ( e lo si faceva già ) per staccare, ed anche a svolgere alcune parti delle attività proposte ( sempre brevemente), ma lo scopo non è lavorare fuori la classe,l' integrazione tanto sventolata ai quattro venti,dove andrebbe ?
Nei momenti di gioco è 'tranquillo' le situazioni sono,  è chiaro a tutti, piacevoli,viene anche ricercato dai compagni...quasi non sembra lo stesso bambino.
Mi interesserebbe anche il contributo di persone che si sono già trovate o si trovano a lavorare con bambini con disturbo oppositivo - provocatorio.
Io ho già lavorato in passato con bambini che soffrono di questa patologia, ma come sappiamo tutti,ogni caso è a se stante, ogni situazione familiare è diversa, ogni gruppo classe è differente...
La teoria è cosa la pratica sul campo è altra...
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8337
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Sostegno bambino problematico oppositivo provocatorio   Gio Ott 30, 2014 8:54 am

Citazione :
Essendo i genitori di questa bambina da prendere con le molle, e dovesse ricapitare vorrei sapere oltre a ciò che ho in mente cosa potrei aggiunger


Difficile davvero la domanda che fai!

Cosa hai in mente? Credo sia impossibile che qualcuno lo sappia, se tu non lo dici.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
 
Sostegno bambino problematico oppositivo provocatorio
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Relazione al dirigente bambino turbolento
» [Articolo] Il bambino "troppo" amato - Processo a mamma e nonni
» Mario Balotelli, l'eroe del giorno è stato un bambino abbandonato
» quanto costa adottare un bambino?
» come si fa a non viziare un bambino tanto desiderato?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: