Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Libertà programmazione disciplinare

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
elieli



Messaggi : 824
Data d'iscrizione : 30.04.12

MessaggioOggetto: Libertà programmazione disciplinare   Gio Ott 30, 2014 9:32 pm

Vorrei sapere se ho un po' di libertà (chiaramente nei limiti della ragionevolezza) nella mia programmazione disciplinare o se devo totalmente seguire le indicazioni del dipartimento della materia... Io non ho potuto dire niente a riguardo perchè non ero ancora in servizio quando c'è stata la riunione. Ovviamente io mi attengo alle linee guida.




Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Libertà programmazione disciplinare   Gio Ott 30, 2014 10:04 pm

Io ne parlerei con il DS spiegandogli le mie ragioni e motivazioni.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4602
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Libertà programmazione disciplinare   Ven Ott 31, 2014 11:00 am

Fortunatamente la legge garantisce ancora la libertà di insegnamento! Teniamocela stretta!
;-)
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17791
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Libertà programmazione disciplinare   Ven Ott 31, 2014 5:30 pm

Concordo con Valerie!
Le indicazioni che scaturiscono dalle riunioni di Dipartimento sono delle indicazioni di massima che il docente adatta alla classe e modifica opportunamente in base al contesto, motivando adeguatamente le sue scelte nella sua programmazione.

Non sono d'accordo con Mac!
Non siamo tenuti a giustificarci con il DS che se vuole chiarimenti leggerà la nostra programmazione
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Libertà programmazione disciplinare   Ven Ott 31, 2014 7:17 pm

giovanna onnis ha scritto:
Concordo con Valerie!
Le indicazioni che scaturiscono dalle riunioni di Dipartimento sono delle indicazioni di massima che il docente adatta alla classe e modifica opportunamente in base al contesto, motivando adeguatamente le sue scelte nella sua programmazione.

Non sono d'accordo con Mac!
Non siamo tenuti a giustificarci con il DS che se vuole chiarimenti leggerà la nostra programmazione

Non lo intendo come giustificazione, ma solo come atto informativo: il dipartimento è una articolazione del collegio docenti, che il DS presiede. Io preferirei non dargli/darle la possibilità di chiedermi conto del perché non ho seguito la programmazione di Dipartimento senza consultare nessuno. Prevenire è meglio che curare.
Tornare in alto Andare in basso
elieli



Messaggi : 824
Data d'iscrizione : 30.04.12

MessaggioOggetto: Re: Libertà programmazione disciplinare   Dom Nov 02, 2014 7:26 pm

mac67 ha scritto:


Non lo intendo come giustificazione, ma solo come atto informativo: il dipartimento è una articolazione del collegio docenti, che il DS presiede. Io preferirei non dargli/darle la possibilità di chiedermi conto del perché non ho seguito la programmazione di Dipartimento senza consultare nessuno. Prevenire è meglio che curare.

In realtà il DS non lo presiede perchè fisicamente non è presente...
Comunque se dovesse diventare necessario dovrò parlargli... spero però che non si debba verificare questa eventualità... Comunicargli la situazione non può che mettermi in cattiva luce perchè sembra che non sia in grado di gestire la situazione ne' di collaborare con i colleghi... (in particolare con uno!)
In ogni modo, visto che sul verbale dellla riunione del dipartimento non c'è alcun riferimento alla programmazione delle mie classi io vorrei sapere se qualcuno si può arrogare il ruolo di referente della materia fornendo dattami a tutti? Io accetto e chiedo sempre consigli a tutti... ma una cosa sono i consigli ed una cosa sono le imposizioni... Poi sta al buon senso ed al voler trascorrere un anno scolastico in pace far buon viso a cattiva sorte...

Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17791
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Libertà programmazione disciplinare   Dom Nov 02, 2014 7:46 pm

Ribadisco che nessuno ti può imporre niente per quanto concerne la tua programmazione. Io per il quieto vivere non farei "buon viso a cattiva sorte" come dici tu, ma cercherei di "ridimensionare" il collega che si arroga diritti che non ha
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4602
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Libertà programmazione disciplinare   Dom Nov 02, 2014 10:43 pm

Concordo con Givanna. Poi dipende dal tuo carattere. Io sono una ribelle di natura!
;-)
Tornare in alto Andare in basso
 
Libertà programmazione disciplinare
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Clinica Zucchi Monza... tempi d'attesa per la programmazione?
» William Blake
» Il topic per i credenti.
» L'ateo in Italia: libertá dall'impulso religioso o dogmatismo di senso inverso?
» Contenuti e limiti della libertà di coscienza e religione

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: