Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Programmma di storia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Anto14



Messaggi : 592
Data d'iscrizione : 25.11.12

MessaggioOggetto: Programmma di storia   Mar Nov 04, 2014 8:03 pm

Come ben sapete la riforma ha ridotto le ore di storia nei licei. In quinta devo fare un programma enorme (dalla crisi di fine secolo a Tangentopoli) con un'ora in meno ( prima avevo 3 ore, adesso ne ho 2).
In passato arrivavo (con un'ora in più) come la maggior parte dei miei colleghi, al secondo dopoguerra. Dovendo far fronte a questo disagio, ho preferito fare l'anno scorso la crisi di fine secolo e l'età giolittiana e sono partita con la I guerra mondiale.
Nei programmi ministeriali è previsto però che si parta dalla crisi di fine secolo.
Vorrei sapere da chi se ne intende se la mia scelta, anziché aiutare gli alunni, potrebbe penalizzarli.
Mi chiedo, cioè, se aver lavorato di più l'anno scorso per poter lavorare meglio quest'anno ho fatto bene??
Considerate che non hanno solo allungato il programma, ma lo hanno anche ampliato. Bisogna fare argomenti che in passato si evitavano per esempio tutti i genocidi del XX secolo!!
Ovviamente anche prima della riforma i programmi ministeriali erano molto ambiziosi, perché i ragazzi sono quello che sono e si perde molto tempo con i chiarimenti ecc.
E' chiaro che nel programma di fine anno io metterò quello che ho fatto quest'anno. Potrebbe questo essere un problema?? Posso usare qualche escamotage chiarendo nella programmazione( che ho già consegnato, ma che posso rivedere) il criterio che ho seguito?? Non vorrei che a qualcuno venisse in mente di chiedere cose che ho spiegato l'anno scorso.
I commissari esterni, a volte, sanno esser molto sgradevoli.

Grazie mille dei chiarimenti.
Tornare in alto Andare in basso
Anto14



Messaggi : 592
Data d'iscrizione : 25.11.12

MessaggioOggetto: Re: Programmma di storia   Mar Nov 04, 2014 8:20 pm

Vorrei chiarire che è umanamente impossibile fare quello che chiedono. Da un lato mi tolgono ore, e dall'altro pretendono che con quelle ore faccia il triplo del programma. Se non è schizofrenia questa!!!
Tornare in alto Andare in basso
Anto14



Messaggi : 592
Data d'iscrizione : 25.11.12

MessaggioOggetto: Re: Programmma di storia   Mar Nov 04, 2014 10:36 pm

Nessuno mi sa aiutare?
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47875
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Programmma di storia   Mer Nov 05, 2014 12:04 am

Non vedo perché i commissari esterni dovrebbero chiedere argomenti che non ci sono nel programma svolto. Ti faccio invece i miei complimenti per essere riuscito/a a fare così tanto in quarta.
Tornare in alto Andare in basso
Anto14



Messaggi : 592
Data d'iscrizione : 25.11.12

MessaggioOggetto: Re: Programmma di storia   Mer Nov 05, 2014 12:46 pm

Il segreto sta nel fatto che ho lavorato in una classe di alunni molto studiosi (i complimenti vanno a loro). Ho spiegato chiaramente il problema, e ho chiarito che era meglio lavorare tanto in quarta e ritrovarsi poi avvantaggiati in quinta. Certe parti le ho sintetizzate, facendo io stessa schemi e mappe concettuali o fornendo sintesi prese da altri libri.
D'altra parte loro stessi erano motivati a studiare perché in quinta avrebbero potuto approfondire  avvenimenti che non avevano mai studiato tipo la guerra in Vietnam.
Quest'anno mi sto facendo il segno della croce, perché sto andando a rilento.
l’inizio degli anni 90.


Ultima modifica di Anto14 il Dom Gen 11, 2015 7:32 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47875
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Programmma di storia   Mer Nov 05, 2014 4:50 pm

Si fa quello che si può. Non farti spaventare da quello che scrivono nelle Indicazioni ministeriali. Penso che siano scritte da gente che a scuola non ha mai lavorato. Prima scrivono questi papiri, poi ti dicono loro stessi che sono programmi solo indicativi, che vanno adattati alla classe ecc. Se tu hai una buona classe, con cui hai già lavorato bene negli anni precedenti, vedrai che riuscirai a far quadrare i conti anche quest'anno. Se non farai tutti i genocidi nel dettaglio, non sarà certo un problema. E comunque la scelta di puntare molto sulla seconda metà del Novecento, secondo me, è una scelta vincente sia per gli esami sia per lasciare il segno negli studenti e fare in modo che si ricordino veramente qualcosa anche dopo la fine della scuola e che capiscano meglio l'attualità.
Tornare in alto Andare in basso
Sill



Messaggi : 309
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Programmma di storia   Mer Nov 05, 2014 5:08 pm

Concordo con Dec, perché mi viene in mente che "I genocidi del XX secolo" includerebbe anche gli armeni, Pol Pot, il Ruanda e purtroppo chissà quanti altri Bene parlarne, ma non si possono conoscere nel dettaglio; come sempre a scuola è già bello instillare nei ragazzi curiosità perché proseguano per conto loro le ricerche
Tornare in alto Andare in basso
Anto14



Messaggi : 592
Data d'iscrizione : 25.11.12

MessaggioOggetto: Re: Programmma di storia   Mer Nov 05, 2014 5:43 pm

Grazie dei consigli. Sono un po' in ansia perché è il primo anno che lavoro con meno ore.
I ragazzi sono i veri penalizzati da questa riforma perché continuano a farmi domande, ma io a volte li stoppo.
Vabbè, si fa quel che si può.

Tornare in alto Andare in basso
 
Programmma di storia
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» storia dell'ateismo
» vi racconto una storia ...
» la storia di Gesù è vera o no?
» I migliori album della storia del rock
» storia e usi del crocifisso da parte dei cristiani

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: