Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Essere chiamati PROF invece che professori

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
AutoreMessaggio
idro



Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 26.08.12

MessaggioOggetto: Essere chiamati PROF invece che professori   Lun Nov 10, 2014 12:40 am

Promemoria primo messaggio :

Forse ad alcuni sembrerà una questione futile, ma per me non lo è per nulla.
Da qualche anno a questa parte, infatti, sembra sempre più difficile essere chiamati PROFESSORI.
Gli studenti, ma spesso anche i genitori, e addirittura i dirigenti, invece che utilizzare il termine corretto "professore" usano il diminutivo prof. Se una quindicina d'anni fa, quando ero liceale, avessi chiamato prof un mio insegnante non oso immaginare cosa sarebbe potuto accadere. Nella scuola in cui insegno quest'anno, un liceo, sto facendo una fatica assoluta a far comprendere ai miei alunni che non voglio essere chiamato prof, ma professore. Prof è un diminutivo, toglie rispetto e importanza, è una concessione che eventualmente può essere data dall'insegnante, ma certamente non scelta dallo studente. Il mio avvocato non lo chiamo avv, il mio medico non lo chiamo dott o doc, il mio psicanalista non lo chiamo psico e il mio commercialista non lo chiamo comm. Perchè gli insegnanti delle medie e superiori devono farsi chiamare prof? All'università non esiste (mi auguro) che uno studenti chiami prof un docente. Forse noi valiamo di meno? E da quando? A me sembra che questo fenomeno sia diffuso ormai da 4-5 anni.
L'altro ieri ero ad una riunione con alcuni membri di Confindustria, una riunione sull'orientamento in uscita. Al mio arrivo l'organizzatrice mi accoglie dicendomi "Buongiorno, lei è un prof?". Sono rimasto tramortito.
Sono i media che hanno facilitato questo spostamento, questa trasformazione linguistica? Il prof è un docente meno importante di un professore? Un docente a metà? Perchè io mi sto rendendo conto che ad essere chiamati prof sono anche alcuni intoccabili pezzi grossi di qualche scuola, giaccacravattati e stimatissimi, considerati magari come insegnanti molto duri e formali.
Ai miei nuovi studenti di prima sto riuscendo a far passare la questione, si stanno abituando. Ma a quelli di seconda, terza, quarta e quinta no. Nonostante l'abbia detto in modo molto chiaro e determinato fin dal primo giorno. Complici i colleghi ai quali non da fastidio. Non lo so, forse mi formalizzo su questioni stupide, ma a mio avviso è una questione simbolica.
Cosa sta accadendo?
E soprattutto, anche se dovesse essere una mia fissa, come comportarsi con chi continua, nonostante le mie continue e ripetute sollecitazione, a chiamarmi prof? Una nota disciplinare è esagerate? Perchè comunque io mi sento offeso. Potrebbe diventare un problema per me reagire con una nota?
Grazie per i chiarimenti e per le vostre idee.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
isula.



Messaggi : 795
Data d'iscrizione : 05.10.14

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mar Nov 11, 2014 7:43 pm

gian ha scritto:
isula. ha scritto:
E' una questione di "imprinting". :-)
I ragazzi di oggi vengono abituati al "tu" alle scuole dell'infanzia e poi alle primarie.
Purtroppo poi è difficile riportarli al "lei"
Non so se il processo di "rieducazione" coinvolge la scuola media, ma in 25 anni di scuola superiore raramente ho incontrato studenti che davano del tu ad un insegnante. E con me è successo ancora più raramente e solo con 3 o 4 alunni disabili. Al momento ne ricordo chiaramente solo due e si trattava di gravi disabilità nella sfera psichica.

Sì. In effetti in prima media sia io che i colleghi siamo fortemente impegnati ad effettuare un'intensa opera di rieducazione non solo per quanto riguarda l'abituarli a dare del "lei", ma anche a far seguire nuove regole come quella di non bere ogni dieci minuti ed andare in bagno ogni quarto d'ora, a non metterci in tanti le mani addosso (nel senso di richieste di abbracci e baci), a non parlare tutti insieme, a non fare ognuno la stessa ED IDENTICA domanda senza ascoltare quella che si è data pochi secondi prima ad un altro compagno, a non alzarsi in continuazione e a girovagare per la classe andando a dare scappellotti a destra e manca salvo poi azzuffarsi mentre si sta spiegando la lezione o si sta leggendo insieme un brano di antologia o un problema; a non urlare di gioia allo squillo della campana; a non interrompere in continuazione compagni ed insegnanti, a sapere lavorare in gruppo, a sapere studiare e ripetere, etc, etc.

Non so se i miei altri colleghi di scuola secondaria di primo grado del forum di Orizzonte sono come me impegnati nel RIORIENTAMENTO degli alunni della classe, ma penso che se alle scuole superiori i miei ragazzi arrivano un po' abituati a studiare e a comportarsi, (oltre che a rispettare gli altri) forse è dovuto al lavoro massiccio che abbiamo effettuato alle scuole medie.
Evidentemente non sto dicendo che alle primarie si insegna male, ma che per ogni ordine di scuola le regole di insegnamento e di comportamento forse sono diverse e il passaggio da un ordine all'altro deve necessariamente prevedere l'abbandonare ALCUNE regole e cose scontate precedenti per acquisirne altre.
Lo stesso vale nel momento in cui gli studenti accedono alle Università.

Concludo il mio intervento dicendo che il rispetto dei ruoli per ben lavorare con gli studenti (e loro con me) è per me di vitale importanza: come si dice dalle mie parti "la troppa confidenza, rompe la riverenza". Per cui io sono la professoressa e non prof e mi si dà del "lei" e non il "tu". Se fossi alle superiori è molto probabile che darei il "lei" ai miei studenti in segno di rispetto, come faceva un mio caro professore che ancora ricordo per gentilezza, cortesia, fermezza e preparazione: con lui si studiava senza sgarrare e ogni tanto si scherzava.
:-)
Tornare in alto Andare in basso
Woland



Messaggi : 126
Data d'iscrizione : 01.09.13

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mar Nov 11, 2014 9:17 pm

Mi risulta che, ancora trent'anni fa, in alcune scuole elementari usasse dare del lei alla maestra.

Quanto a me, tanto per fare la voce fuori dal coro, vi narrerò che in x-mila anni di insegnamento non mi sono mai (ma veramente mai) neppure lontanamente sognato di dare del tu a uno studente, nemmeno per sbaglio. E ovviamente non mi è mai capitato di riceverlo
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8321
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mer Nov 12, 2014 9:03 am

Woland ha scritto:
Mi risulta che, ancora trent'anni fa, in alcune scuole elementari usasse dare del lei alla maestra.

Quanto a me, tanto per fare la voce fuori dal coro, vi narrerò che in x-mila anni di insegnamento non mi sono mai (ma veramente mai) neppure lontanamente sognato di dare del tu a uno studente, nemmeno per sbaglio. E ovviamente non mi è mai capitato di riceverlo

Fantastico :-)

Impossibile che ti diano del tu visto che mostri loro come ci si rivolge agli altri in situazioni non confidenziali.

Problema risolto, idro?

Pensaci: quale alunno ti chiamerebbe prof se tu ti rivolgessi a lui dandogli del lei?

Buongiorno Sig. Rossi, è pronto per l'interrogazione?

non credo che mai e poi mai ti risponderebbe : no Prof non ho finito la preparazione

a quella domanda la risposta immediata è

"no, Professore, ieri è morta la gatta (già per la quarta volta, ma non importa) e io ero così triste che non sono riuscito a studiare, mi scusi professore"
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
avidodinformazioni



Messaggi : 15806
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mer Nov 12, 2014 1:18 pm

Ire ha scritto:

Buongiorno Sig. Rossi, è pronto per l'interrogazione?

non credo che mai e poi mai ti risponderebbe : no Prof non ho finito la preparazione

a quella domanda la risposta immediata è

"no, Professore, ieri è morta la gatta (già per la quarta volta, ma non importa)  e io ero così triste che non sono riuscito a studiare, mi scusi professore"
"Sig. Rossi ormai dovrebbe essere abituato alla morte della sua gatta; è necessario che muoia per poter poi risorgere; capirei non studiare per l'eccessiva felicità, in fondo a  Pasqua non si studia, ma nei tristi giorni precedenti si  .... 2!"
Tornare in alto Andare in basso
Woland



Messaggi : 126
Data d'iscrizione : 01.09.13

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mer Nov 12, 2014 1:58 pm

Di rado mi sono state narrate strazianti agonie di bestiole domestiche; ho tuttavia pazientemente sopportato i racconti delle coliche renali, del pavor nocturnus, delle indigestioni e, ultimamente, anche dei problemi intestinali (dovuti all'ingestione di fermenti lattici - sic!) dei pelosi amichetti a quattro zampe. Il risultato, numericamente parlando, è sempre stato lo stesso
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6149
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mer Nov 12, 2014 2:03 pm

Dec ha scritto:
idro ha scritto:
E' da almeno 40 anni, se non 50,  che sono abituati al tu alle elementari.

Io ho fatto le elementari meno di 40 anni fa e ho sempre dato del lei alla mia maestra, che peraltro era una signora abbastanza anziana. E' vero però che anche allora alcune maestre giovani si facevano dare del tu, ma io lo trovavo del tutto innaturale e imbarazzante prima di tutto per me.

La diffusione su grande scala dell'usanza di dare del tu alla maestra risale a circa 30 anni fa, ossia a quando sono sparite le classi a "maestra unica" e tutti sono stati abituati all'alternanza di più insegnanti, che prima non c'era.

Finché ce n'era una sola, la si chiamava semplicemente "maestra" (o nei casi più formali "signora maestra", ma questo era già fuori moda negli anni settanta), e questo non aveva alcun effetto particolare sul livello di confidenza.

Sa quando hanno cominciato ad alternarsene due o tre, allora è diventato normale distinguerle chiamandole per nome, per pura e semplice brevità e praticità (ossia, c'erano la "maestra Paola" e la "maestra Rita", piuttosto che la "signora maestra Rossi" e la signora maestra Bianchi"), dopo di che, di lì a poco, è stato automatico passare al tu...
Tornare in alto Andare in basso
Online
L'ALTRO POLO



Messaggi : 4204
Data d'iscrizione : 24.01.14

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mer Nov 12, 2014 2:18 pm

A Bergamo mi hanno sempre chiamato "profe" non solo i ragazzi ma anche bidelli, segreteria, genitori...fino ad ora non ho mai avuto niente da eccepire. Trovo tuttavia orribile ii nome dei colleghi preceduto dall'articolo. Mal vezzo degli studenti.
Tornare in alto Andare in basso
Online
L'ALTRO POLO



Messaggi : 4204
Data d'iscrizione : 24.01.14

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mer Nov 12, 2014 2:22 pm

tellina ha scritto:
la penso proprio come gian...
al massimo li richiamo quando, i primi mesi di scuola in prima media mi salutano, dandomi poi del tu, come maestratellina... ma anche lì non la vedo come una questione di rispetto quanto di adeguarsi al nuovo ambiente scolastico.
comunque stai tranquillo...negli ultimi tempi il saluto è cambiato in "ciao profE"!
andando avanti così aggiungendo una lettera alla volta...chissà...magari arriveranno al titolo intero!

Perchè? Ti chiami davvero così? Che bello, il mio cognome suona così imponente...
Tornare in alto Andare in basso
Online
tellina



Messaggi : 7521
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mer Nov 12, 2014 4:41 pm

ossignuuurrrrr
ahaha
no non faccio Tellina di cognome.
ma qui dentro...sì ;-)

non potrei mai dar del lei a bambini di prima, seconda e terza media.
mi verrebbe subito in mente il tragico piccololord...farei lezione con le lacrime agli occhi..no no no...
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25625
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mer Nov 12, 2014 4:46 pm

Ma io non darei mai del Lei neppure ai miei bambini di quinta superiore. Tragicomico.
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mer Nov 12, 2014 4:57 pm

Da che sono a Milano mi sono adattato a Prof, che non mi dispiace. A Napoli si usa ancora professore e professoressa per esteso, spesso anche in forma dialettale, quindi "pruf'ssò" e "pruf'ssurè" (al vocativo).

Un "uè, pruf'ssò!" non lo si è mai negato a nessuno ;-)
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17791
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mer Nov 12, 2014 5:57 pm

Dare del "lei" ai miei studenti mi sembra ridicolo e sicuramente loro riderebbero. Mi capita qualche volta scherzando, quando devo rimproverare bonariamente uno studente chiamarlo "Signor Rossi" aggiungendo "la pregherei vivamente si sedersi al suo posto e tacere per permetterci di lavorare", solitamente la reazione è: risata dei compagni e ridimensionamento del compagno che smette di "rompere".  Questo mi può succedere una volta ogni tanto, ma ritengo impensabile utilizzare il "lei" normalmente con gli studenti.

Sono, tra l'altro, estremamente convinta che non è il pronome utilizzato a far nascere il rispetto degli studenti nei confronti di un'insegnante. Al Liceo, da studentessa, avevo un'insegnante che si faceva dare del "tu", ma questo non ha sminuito per niente la sua autorevolezza, era per noi una sorta di "divinità", guai a chi si permetteva di parlare male di lei alle sue spalle (capitava molto raramente) perchè eravamo noi stessi studenti in massa a bloccare questo sul nascere. Era una prof eccezionale sotto tutti i punti di vista e rispettarla era naturale anche se si faceva dare del tu e voleva che la chiamassimo con il suo nome e non "professoressa"
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15806
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mer Nov 12, 2014 6:44 pm

"Professore": se per abbreviare dicono "prof" non è grave, sarebbe peggio se dicessero "fesso".
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mer Nov 12, 2014 6:49 pm

Ho dato del "lei" a degli studenti in una sola occasione, nel 1993, al primo esame di maturità. Poi, vedendo che tutti gli altri commissari e il presidente davano del "tu", mi sono subito adattato.

L'unico formalismo che mi concedo è salutare con il buongiorno e con l'arrivederci, ma li alterno in modo randomizzato al "ciao".

Anche gli appellativi lasciano poco spazio al formalismo soprattutto quando li richiamo al termine della ricreazione per tornare in aula: "giovani", "piccioccheddus", "ragazzi", spesso "bellezze al bagno" (a prescindere dal sesso) oppure "forza, ajò a corrazzu" (=orsù, rientriamo nel recinto).
Qualche settimana fa al termine di una ricreazione, ho voluto emulare Michael Caine richiamando con un sorriso un gruppetto di quinta: "Allora, principi del Sulcis, andiamo in classe?"
Non ha avuto molto successo, mi hanno guardato strano e risposto con un "eh!?" Evidentemente si trovano più a loro agio se li tratto come bestiole al pascolo.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mer Nov 12, 2014 6:51 pm

avidodinformazioni ha scritto:
"Professore": se per abbreviare dicono "prof" non è grave, sarebbe peggio se dicessero "fesso".
In realtà sarebbe l'unica occasione in cui direbbero una cosa giusta: Magister fessus est
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15806
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mer Nov 12, 2014 6:56 pm

gian ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
"Professore": se per abbreviare dicono "prof" non è grave, sarebbe peggio se dicessero "fesso".
In realtà sarebbe l'unica occasione in cui direbbero una cosa giusta: Magister fessus est
Grande internet ! Fessus = stanco.
Avevo intuito che dietro quella parola ci fosso il "trucco".
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mer Nov 12, 2014 6:59 pm

Magister fessus est mi suona come Dies fessa est, e direi che non è un buon augurio di questi tempi…
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mer Nov 12, 2014 7:03 pm

Albith ha scritto:
Magister fessus est mi suona come Dies fessa est, e direi che non è un buon augurio di questi tempi…
'mmazza, e io che pensavo di essere l'unico iettatore... :-O
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15806
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mer Nov 12, 2014 7:09 pm

gian ha scritto:
Albith ha scritto:
Magister fessus est mi suona come Dies fessa est, e direi che non è un buon augurio di questi tempi…
'mmazza, e io che pensavo di essere l'unico iettatore... :-O
Al sud il sostantivo "fessa" non evoca brutti pensieri ... anzi.
Tornare in alto Andare in basso
Indignazione



Messaggi : 215
Data d'iscrizione : 11.04.12

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mer Nov 12, 2014 7:10 pm

gian ha scritto:
I miei due centesimi
Uno degli aspetti più belli del mio lavoro è sentire alcuni studenti che la mattina, mentre mi fumo la sigaretta sul marciapiede prima di entrare a scuola, si avvicinano e cordialmente mi salutano con un "ciao prof".
Il rispetto lo percepisco in altri aspetti, del titolo fino a se stesso non so che farmene.

A questo punto si può provare a chiamare i genitori con un bel "Ciao, genito'"e vediamo che effetto fa.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mer Nov 12, 2014 7:11 pm

avidodinformazioni ha scritto:
gian ha scritto:
Albith ha scritto:
Magister fessus est mi suona come Dies fessa est, e direi che non è un buon augurio di questi tempi…
'mmazza, e io che pensavo di essere l'unico iettatore... :-O
Al sud il sostantivo "fessa" non evoca brutti pensieri ... anzi.
O_o OMG!
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mer Nov 12, 2014 7:15 pm

gian ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
gian ha scritto:
Albith ha scritto:
Magister fessus est mi suona come Dies fessa est, e direi che non è un buon augurio di questi tempi…
'mmazza, e io che pensavo di essere l'unico iettatore... :-O
Al sud il sostantivo "fessa" non evoca brutti pensieri ... anzi.
O_o OMG!

Ma è per caso questo il famigerato "pensiero unico"?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mer Nov 12, 2014 7:18 pm

Il profe pro fessa
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15806
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mer Nov 12, 2014 7:22 pm

gian ha scritto:
Il profe pro fessa
sono sempre a favore di qualsiasi cosa porti la felicità.
Tornare in alto Andare in basso
mad



Messaggi : 1029
Data d'iscrizione : 27.08.10

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mer Nov 12, 2014 7:44 pm

L'ALTRO POLO ha scritto:
A Bergamo mi hanno sempre chiamato "profe" non solo i ragazzi ma anche bidelli, segreteria, genitori...fino ad ora non ho mai avuto niente da eccepire. Trovo tuttavia orribile ii nome dei colleghi preceduto dall'articolo. Mal vezzo degli studenti.

infatti, da buona bergamasca mi rivolgevo sempre con "profe" ai miei insegnanti, sia alle medie che alle superiori, e ora la "profe" sono io ;-)

considerando che ho iniziato le medie a metà degli anni Ottanta, non mi pare che il fenomeno che tanto scandalizza il collega sia una novità... o forse, chissà, nelle scuole orobiche hanno anticipato questa tendenza di qualche decennio :-)
Tornare in alto Andare in basso
 
Essere chiamati PROF invece che professori
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 8Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
 Argomenti simili
-
» Per essere membri della chat (non considerare questo post si riferisce alla chat precedente)
» Chi vuol essere Navy Seal contro il fanatismo cattolico?
» Buttiglione: "essere gay è sbagliato"
» nn per essere petulante ma...
» Essere vegetariana in gravidanza

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: