Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Essere chiamati PROF invece che professori

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
AutoreMessaggio
idro



Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 26.08.12

MessaggioOggetto: Essere chiamati PROF invece che professori   Lun Nov 10, 2014 12:40 am

Promemoria primo messaggio :

Forse ad alcuni sembrerà una questione futile, ma per me non lo è per nulla.
Da qualche anno a questa parte, infatti, sembra sempre più difficile essere chiamati PROFESSORI.
Gli studenti, ma spesso anche i genitori, e addirittura i dirigenti, invece che utilizzare il termine corretto "professore" usano il diminutivo prof. Se una quindicina d'anni fa, quando ero liceale, avessi chiamato prof un mio insegnante non oso immaginare cosa sarebbe potuto accadere. Nella scuola in cui insegno quest'anno, un liceo, sto facendo una fatica assoluta a far comprendere ai miei alunni che non voglio essere chiamato prof, ma professore. Prof è un diminutivo, toglie rispetto e importanza, è una concessione che eventualmente può essere data dall'insegnante, ma certamente non scelta dallo studente. Il mio avvocato non lo chiamo avv, il mio medico non lo chiamo dott o doc, il mio psicanalista non lo chiamo psico e il mio commercialista non lo chiamo comm. Perchè gli insegnanti delle medie e superiori devono farsi chiamare prof? All'università non esiste (mi auguro) che uno studenti chiami prof un docente. Forse noi valiamo di meno? E da quando? A me sembra che questo fenomeno sia diffuso ormai da 4-5 anni.
L'altro ieri ero ad una riunione con alcuni membri di Confindustria, una riunione sull'orientamento in uscita. Al mio arrivo l'organizzatrice mi accoglie dicendomi "Buongiorno, lei è un prof?". Sono rimasto tramortito.
Sono i media che hanno facilitato questo spostamento, questa trasformazione linguistica? Il prof è un docente meno importante di un professore? Un docente a metà? Perchè io mi sto rendendo conto che ad essere chiamati prof sono anche alcuni intoccabili pezzi grossi di qualche scuola, giaccacravattati e stimatissimi, considerati magari come insegnanti molto duri e formali.
Ai miei nuovi studenti di prima sto riuscendo a far passare la questione, si stanno abituando. Ma a quelli di seconda, terza, quarta e quinta no. Nonostante l'abbia detto in modo molto chiaro e determinato fin dal primo giorno. Complici i colleghi ai quali non da fastidio. Non lo so, forse mi formalizzo su questioni stupide, ma a mio avviso è una questione simbolica.
Cosa sta accadendo?
E soprattutto, anche se dovesse essere una mia fissa, come comportarsi con chi continua, nonostante le mie continue e ripetute sollecitazione, a chiamarmi prof? Una nota disciplinare è esagerate? Perchè comunque io mi sento offeso. Potrebbe diventare un problema per me reagire con una nota?
Grazie per i chiarimenti e per le vostre idee.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Sab Nov 15, 2014 5:55 pm

Idem come Paniscus e Ufo polemico
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15849
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Sab Nov 15, 2014 5:56 pm

è sparito anche il tasto modifica; staranno facendo manutenzione al sito.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Sab Nov 15, 2014 5:58 pm

A me il tasto modifica compare
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Sab Nov 15, 2014 9:26 pm

Pensavo fosse un problema solo mio! non mi compare né il link "Nuovo argomento" né il link "Cita". Pensavo di essere stato bannato, invece vedo che posso rispondere
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Dom Nov 16, 2014 2:43 pm

Il problema non è ancora stato risolto, possiamo comunque rispondere citando, ma se uno di noi avesse necessità di inserire un nuovo argomento di discussione come può fare?
Tornare in alto Andare in basso
affascinante cinestetico



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 17.11.14

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Lun Nov 17, 2014 5:09 pm

Esigo di essere chiamato Professore, perché Io sono un Professore. Lavoro all'Università e se mi chiamano "prof" si sono praticamente scavati la fossa da soli. Se esordiscono con prof nelle mail non rispondo neanche, anzi le cancello! Ma siamo matti!!! Nessuna debolezza e se sono recidivi un bel 18 non glielo toglie nessuno!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15849
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Lun Nov 17, 2014 5:23 pm

"se sono recidivi un bel 18 non glielo toglie nessuno"

Ho trovato il modo per laurearmi in lettere antiche.
Tornare in alto Andare in basso
affascinante cinestetico



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 17.11.14

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Lun Nov 17, 2014 5:38 pm

"Ho trovato il modo per laurearmi in lettere antiche"

oppure in lettere e cartoline...
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15849
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Lun Nov 17, 2014 6:10 pm

O al conservatorio; ce l'avranno un citofono no ?
Tornare in alto Andare in basso
affascinante cinestetico



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 17.11.14

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Lun Nov 17, 2014 6:30 pm

altrimenti il postino come farebbe a suonare due volte?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15849
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Lun Nov 17, 2014 7:16 pm

I soliti ripetenti
Tornare in alto Andare in basso
drifis_



Messaggi : 603
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Lun Nov 17, 2014 10:39 pm

Io capisco le ragioni di Idro. Ricordo ancora che quando per la mia prima supplenza qui nel bresciano una segretaria mi telefonò chiedendomi se fossi io la "profe taldeitali" rimasi qualche secondo interdetta.
Credo che sia proprio una abitudine che esuli dal rapporto docente-studente, ma un dilagante "informalismo" difficilmente arrestabile. "Profe" lo sono per la segreteria, per i bidelli, per la preside (tranne quando assume tono polemico, allora torno ad essere "professoressa") esserlo per gli studenti è forse tra tutte la cosa meno fastidiosa. Ma io trovo insopportabile anche la matematica ridotta a "mate" e l'educazione fisica diventata "fisica" (ma ultimamente trasformata in "scienze" da "scienze motorie") anche per i colleghi, i "bavaglini" dei bimbi diventati "bavaglie" etc. in fondo ormai credo di essere l'unica (di certo nella mia scuola!) che continui a chiedere (e scrivere sul registro) "giustificazioni" e non "giustifiche" che, orrore, è stampato perfino sull'apposito libretto e sulle circolari...
Quanto al "tu", lo trovo ovvio tra colleghi, molto meno con bidelli, segretari e preside ai quali continuo a dare del "lei" perché troverei innaturale una confidenza che non c'è. Fastidiosissimo quando rivolto da commessi, camerieri nei bar e affini, questo "siamo tutti amici" figlio delle strategie di marketing aziendale (per poi passare, come si legge spesso nelle cronache, a un cric in testa per un nonnulla!) non mi appartiene.
D'altra parte, una volta portando ad esempio di "maleducazione" i bambini delle elementari che danno del "tu" alle mamme dei compagni (e specificando che è una cosa che certamente farei notare agli amichetti di mio figlio) vidi i miei studenti sinceramente stupiti pronti a specificare di averlo sempre fatto ma che nessuno gli aveva mai detto niente, è stata la volta che ho scoperto che alle elementari adesso si usa chiamare per nome e dare del tu alle maestre (ho 39 anni, la mia era la maestra Ortolani, a cui volevo molto bene ma a cui non mi sarei mai sognata di dare del tu)!
Evidentemente sono io ad essere fuori dal mondo, ma ritengo, che questo appiattimento del linguaggio, questa scomparsa dei diversi "registri" sia essenzialmente un'impoverimento.
p.s. per chi dà del "lei" ai ragazzi: a me suonerebbe davvero strano dire "mi scusi, non si lanciano le cose, si porgono, quante volte glielo devo dire?", oppure "eviti di raccogliere le briciole del panino cadute sul banco con la lingua, non è igienico!"... (parlo di ragazzi di prima superiore...)
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Lun Nov 17, 2014 10:47 pm

Citazione :
affascinante cinestetico:
Esigo di essere chiamato Professore, perché Io sono un Professore. Lavoro all'Università e se mi chiamano "prof" si sono praticamente scavati la fossa da soli. Se esordiscono con prof nelle mail non rispondo neanche, anzi le cancello! Ma siamo matti!!! Nessuna debolezza e se sono recidivi un bel 18 non glielo toglie nessuno!
De gustibus, in fondo ci si può anche accontentare di poco nella vita relazionale e tenere un profilo basso :-)
Io non faccio caso al "prof", ma esigo ben altre cose ;-)

Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Lun Nov 17, 2014 10:53 pm

Citazione :
Giovanna Onnis scrivette:
Il problema non è ancora stato risolto, possiamo comunque rispondere citando, ma se uno di noi avesse necessità di inserire un nuovo argomento di discussione come può fare?
Vedrai, quando gli OT fioccheranno a iosa nei thread già aperti rendendo il forum più intricato di una mangrovia a qualcuno suonerà il campanellino :-D
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6190
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Lun Nov 17, 2014 11:44 pm

Citazione :
Quanto al "tu", lo trovo ovvio tra colleghi, molto meno con bidelli, segretari e preside ai quali continuo a dare del "lei" perché troverei innaturale una confidenza che non c'è.

Ma perché, con i colleghi invece c'è sempre confidenza? O c'è sempre amicizia e vicinanza emotiva personale? Non mi risulta. Quindi anche quello è falso, se vogliamo dirla tutta come sta...

L.
Tornare in alto Andare in basso
affascinante cinestetico



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 17.11.14

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Lun Nov 17, 2014 11:52 pm

"De gustibus, in fondo ci si può anche accontentare di poco nella vita relazionale"

Io non mi accontento affatto invece, anzi sono alquanto intransigente al limite dell'estremismo!
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6190
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mar Nov 18, 2014 12:02 am

Citazione :
D'altra parte, una volta portando ad esempio di "maleducazione" i bambini delle elementari che danno del "tu" alle mamme dei compagni (e specificando che è una cosa che certamente farei notare agli amichetti di mio figlio) vidi i miei studenti sinceramente stupiti pronti a specificare di averlo sempre fatto ma che nessuno gli aveva mai detto niente,

Giuro di non aver MAI sentito nessun ragazzino al di sotto dei 12-13 anni dare del LEI ai genitori di un amico. Se qualche compagno dei miei figli desse del lei a me, strabuzzerei gli occhi dallo stupore e dal senso di totale innaturalità.

Al massimo cominciano a farlo in età di superiori, se si tratta di genitori di compagni nuovi conosciuti DOPO quell'età (ossia, quando la frequentazione non dipende più per nulla dai genitori, ma solo dai ragazzi stessi, e i genitori degli altri appaiono solo come figure vaghe e marginali)... ma di sicuro continuano tranquillamente a dare del tu a quelli che conoscevano anche prima, quando erano più piccoli.

Ma figuriamoci se mi sognerei di pretendere il LEI da bambini che ho invitato ripetutamente a casa mia quando erano ancora in età da non riuscire ad andare al bagno da soli, e di famiglie con cui ci siamo sempre dati del tu anche tra genitori (con i quali ci siamo scambiati per anni aiuti logistici e turni di ospitalità e di accompagnamento)!

Non ho capito se tu hai effettivamente un figlio alle elementari o se era solo un esempio astratto, ma se è vero... tu fuori dal portone della scuola, dai del lei agli altri genitori dei compagni di classe? Nel mio ambiente non lo usa proprio nessuno, figuriamoci se ci si aspetta che lo facciano i bambini!

E di anni ne ho 44, e non sono nemmeno una delle più vecchie... ma anche quelli che hanno 10 anni più di me, fanno tutti così!

E oltretutto, forse ho la memoria un po' annebbiata, ma nemmeno io ricordo di aver mai dato del lei alle mamme dei compagni, quando ero alle elementari! Dare del lei alla maestra si usava, ma alle mamme degli amici che ti invitavano a casa, proprio no!

L.
Tornare in alto Andare in basso
drifis_



Messaggi : 603
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mar Nov 18, 2014 10:22 am

Io ho un bambino all'asilo nido (due anni e mezzo) e sì do del lei alle mamme fuori dal portone, perché a parte vederle lì e ogni tanto scambiare due parole non ho manco idea di come si chiamino, ovviamente se le conoscessi al punto da prendere i loro figli o da farmi prendere il mio si passerebbe molto naturalmente al tu. Che all'asilo nido o alle materne i bimbi diano del tu (a maestre e relative mamme dei compagni) mi sembra naturale, parlano anche a stento, ma alle elementari, a meno che non ci sia una conoscenza pregressa perchè dovrebbero dare del "tu" a persone molto più grandi di loro? Io ricordo distintamente che la mamma della mia migliore amica delle elementari era per me la "signora Corrado", andavo a pranzo da lei etc. ma mi era stato insegnato così e mi veniva del tutto naturale e non significava che non ci fosse affetto o familiarità.
Ma forse è perchè al sud il "lei" non è ancora in via d'estinzione...
probabilmente a questo punto devo dedurne che le altre mamme dell'asilo mi considereranno un alieno a mia insaputa
P.s. Tra colleghi ci si frequenta molto di più, si scambiano quattro chiacchiere in sala professori, ci si confronta nei consigli di classe, si prende il caffè insieme, si aspetta il treno e si fa un pezzo di strada in compagnia... non è esattamente la stessa cosa che con la segreteria in cui entrerò sì e no 2 volte all'anno e non mi capita di avere altro scambio che non sia strettamente legato al lavoro (stessa cosa presidenza e bidelli).
Detto questo non è che dare del tu al collega che conosco poco e che magari ha un bel po' di anni più di me mi venga naturalissimo
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6190
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mar Nov 18, 2014 12:59 pm

Io ricordo distintamente che la mamma della mia migliore amica delle elementari era per me la "signora Corrado", andavo a pranzo da lei etc. ma mi era stato insegnato così e mi veniva del tutto naturale

Boh, io insisto e ribadisco che per me non è MAI stato così, che ci posso fare? Non mi risulta di aver mai dato del lei, alle elementari, a genitori di coetanei con cui c'era un rapporto amichevole stretto, che a quell'età PER FORZA coinvolgeva anche le famiglie. E parlo degli anni settanta, non di adesso!

Per questo sono allibita quando ho sentito osservare che "i genitori dei bambini delle elementari dovrebbero pretendere il lei dagli amichetti dei figli". Per me non esisteva nemmeno ai tempi miei, ossia 40 anni fa!

Forse esisteva ancora l'abitudine di darsi del lei TRA GENITORI, cioè persone della generazione che adesso ha circa 70 anni, ma nemmeno sempre.

A me pare di ricordare che anche mia madre, che oltre a essere di un'altra generazione sicuramente è sempre stata più "formale" di me anche come indole personale, all'epoca si dava del tu con le altre mamme...

Certo che poi, a 15 o 16 anni, davo del lei ai genitori dei compagni, ma appunto a quelli conosciuti a quell'età (e frequentati pochissimo perché tra ragazzi ci si arrangiava per conto nostro e non si aveva più bisogno della presenza dei genitori), non certo a quelli che conoscevo benissimo già 10 anni prima...

L.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mar Nov 18, 2014 4:08 pm

Credo di non avere mai più dato del tu a un adulto dopo i 7 anni. Fino a quando sono diventato dulto a mia volta, s'intende.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mar Nov 18, 2014 4:10 pm

Il mistero delle sparizioni continua. Oggi a me non compaiono più i tasti "cita" e "modifica" e non ho aggiornato il browser. Boh!
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6190
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mar Nov 18, 2014 4:32 pm

mac67 ha scritto:
Credo di non avere mai più dato del tu a un adulto dopo i 7 anni. Fino a quando sono diventato dulto a mia volta, s'intende.

Quindi tu dai del tu ai coetanei anche se sono prossimi ai 50, però pretendi il lei da un bambino di 8 anni?
Eddaje, non ci credo... : )
Tornare in alto Andare in basso
drifis_



Messaggi : 603
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mar Nov 18, 2014 5:19 pm

Panicus non vedo cosa ci sia di strano, con un collega di 50 anni si condivide pur sempre la stessa professione lo stesso ambiente lavorativo etc. non mi sembra ci sia la stessa distanza tra un adulto e un bambinetto... o no?
Detto questo il galateo, diceva sempre mio padre, non si spiega perché non ha nulla di fermamente logico (perchè dici "buongiorno" e magari piove? Oppure per chi lo riceve non ha affatto un buongiorno, magari è reduce di un lutto e non lo sai...) è una serie di norme assolutamente convenzionali con le quali ci si rapporta agli altri.
Detto questo sopravviverò pur sapendo che hai dato del tu ai genitori dei tuoi amici delle elementari
Tra i miei genitori e quelli dei miei amici delle elementari non è che ci fosse tutta questa frequentazione, non sono mai usciti insieme per esempio, o invitati a pranzo... la frequentazione era mia: mia madre mi accompagnava a casa dell'amichetta pranzavamo insieme, facevamo i compiti e venivo riaccompagnata a casa o viceversa (mio padre per esempio credo che non abbia mai visto nessuno dei genitori dei miei compagni di scuola elementari!). E ora che mi ci fate pensare (inizio a pensare di essere strana e rendermene conto solo ora) anche un compagnetto di mia sorella delle elementari (classe 1980) a cui mia madre dava un passaggio in macchina tutti i giorni le ha sempre dato del "lei" chiamandola "signora" lo ricordo perchè ci sono aneddoti sulle perle di saggezza di questo bambino che ci raccontiamo ancora ("signora, ma lo sa che Flavia guarda i cartoni dei maschi?" perché a mia sorella piaceva goldrake o roba simile :D) Quindi all'epoca non era sicuramente una "stranezza" della mia famiglia almeno tra i nostri conoscenti.
Comunque questa chiacchierata mi ha fatto riflettere su alcune cose: ma un bambino che fino a 11 anni è autorizzato a dare del tu a chiunque, genitori di amici e anche ai maestri non ha più difficoltà a distinguere i ruoli e tipi di rapporti?
Per il poco che ho notato fin ora con i bambini con cui ho avuto a che fare (e quindi non pretendo siano un campione statistico significativo) non gli viene facile distinguere tra "forma" e sostanza".
Passi per i genitori dei compagni, ma se un bambino alle scuole elementari chiama la maestra per nome come con gli amichetti, fratellini e cuginetti, e le si rivolgono con il tu come con tutte le figure di famiglia, avendo una frequentazione giornaliera, esattamente come con un membro della famiglia e in alcuni casi, tristemente, per un numero d'ore perfino maggiore, come fa a distinguere tra la figura dell'insegnante e quella delle persone di famiglia? Come fa a rendersi conto che si tratta di un punto di riferimento diverso? Che la maestra non è una "specie di mamma" ma una figura del tutto diversa?
Non vuole essere una domanda polemica ma seria...
p.s. giusto per adeguarmi per tempo: ma i genitori, alle maestre dei figli alle elementari danno del tu o del lei?
p.p.s. non compaiono le emoticon si prega di dare al testo un tono leggero e non predicatorio "faccina sorridente con occhiolino"
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mar Nov 18, 2014 8:43 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
mac67 ha scritto:
Credo di non avere mai più dato del tu a un adulto dopo i 7 anni. Fino a quando sono diventato dulto a mia volta, s'intende.

Quindi tu dai del tu ai coetanei anche se sono prossimi ai 50, però pretendi il lei da un bambino di 8 anni?
Eddaje, non ci credo... : )

No, intendevo dire: ho preso a dare del tu agli adulti (non tutti, quelli con cui ho acquisito familiarità) una volta adulto. Non do del tu a tutti gli adulti. Non pretendo che un bambino mi dia del lei, ma i miei genitori mi hanno insegnato a dare del lei agli adulti e l'ho fatto da quando andavo a scuola. Davo del lei alla maestra, per esempio. L'usanza del tu non l'ho conosciuta, nessuno dei miei compagni dava del tu alla maestra. Per la cronaca, ho meno di 50 anni.
Tornare in alto Andare in basso
emmannaggia



Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 24.07.14

MessaggioOggetto: Re: Essere chiamati PROF invece che professori   Mar Nov 18, 2014 9:14 pm

Io del tu alle maestre di mio figlio e loro a me. Non so chi abbia dato inizio a questa "confidenza" ma me non dà per niente fastidio, anzi...
Do del tu alle tate dell'altra mia figlia e a tutti i genitori che incontro.
Do del tu anche alle collaboratrici scolastiche e alle segretarie: non siamo tutti dipendenti dello stesso istituto?
Tornare in alto Andare in basso
 
Essere chiamati PROF invece che professori
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 4 di 8Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
 Argomenti simili
-
» Per essere membri della chat (non considerare questo post si riferisce alla chat precedente)
» Chi vuol essere Navy Seal contro il fanatismo cattolico?
» Buttiglione: "essere gay è sbagliato"
» nn per essere petulante ma...
» Essere vegetariana in gravidanza

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: