Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 insufficienza contestata

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
ipercarmela



Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 03.03.13

MessaggioOggetto: insufficienza contestata   Dom Nov 16, 2014 8:18 am

Nel giro di interrogazioni mi capita di chiamare alla lavagna il "bulletto" della classe X, il casinista che ostenta un fare strafottente (dettato dalla famosa "insicurezza", credo).

Insieme a lui una sua compagna Y, anche lei poco motivata allo studio.

Subito devo riprendere X perché invece di stare in piedi si siede sul banco vicino alla cattedra, con le mani in tasca. Inizio l'interrogazione con domande alternate a X e a Y: il primo, oltre ad esprimersi male, stenta su tutte; la seconda almeno a una domanda risponde sufficientemente, e alle altre si arrangia, senza dire grosse castronerie.

Visto che X non sta facendo una grande interrogazione, gli do una opportunità facendogli prima una domanda semplicissima e poi una domanda a piacere, ma a nessuna delle due domande risponde in maniera corretta e meritevole di una sufficienza.

Stufo di cavare sangue dalle rape, mando a posto sia X che Y, che nel frattempo era rimasta in piedi ad aspettare, comunicandogli i rispettivi voti: 6- a Y e 5 a X.

Senonché il genio si risente e inizia a inveire, sostenendo che aveva risposto bene quanto Y, che aveva parlato di più di lei e addirittura che la ragazza sarebbe stata privilegiata in virtù di una mia presunta sensibilità al fascino femminile. Oltre a dire, a mo' di battuta, di non dare per scontato che mi piacessero le donne, gli rispondo che non mi ha risposto sufficientemente a nessuna domanda, neanche a quella a piacere.

Chiedo alla classe se secondo loro era motivata la differenza di voto tra i due metà si schiera con X, l'altra metà a favore di Y. Vedendo che continua a bofonchiare, a fine ora vado da X e gli elenco le domande alle quali ha risposto con i relativi voti parziali e quelle alle quali ha risposto la sua compagna, ma neanche questo sembra convincerlo.

Secondo voi ho fatto bene? Avrei dovuto essere forse più severo? O al contrario più indulgente? Non riesco a capire se ho gestito bene o male la situazione, ma l'accusa di aver messo i voti in maniera ingiusta, lo confesso, mi ha amareggiato.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4698
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: insufficienza contestata   Dom Nov 16, 2014 9:10 am

Per quanto ti sforzi di valutare con scrupolo, troverai sempre un alunno che pensa di meritarsi di più. Limitati a spiegare, con tranquillità, la tua valutazione; non insistere come faresti per una spiegazione dei contenuti disciplinari: l'alunno non è tenuto a imparare quello che gli stai dicendo, anche se sarebbe molto opportuno. Soprattutto, non dare l'impressione che la spiegazione sia una giustificazione.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1784
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: insufficienza contestata   Dom Nov 16, 2014 9:41 am

Io non decido mai i voti su due piedi, mi prendo sempre qualche ora per pensarci su.
Questo permette di evitare un dibattito ogni volta, anzi comunicare il "numero" secondo me è controproducente, conviene invece dare indicazioni più generali su cosa non va bene ed è da migliorare.
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 6159
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: insufficienza contestata   Dom Nov 16, 2014 10:30 am

Ma è veramente giusto (e DIGNITOSO per la nostra immagine, e per la nostra professione in generale) sprecare più di due minuti a rispondere ad accuse del genere, facendo vedere a un'intera classe che si si mette a discutere alla pari con un bulletto strafottente e impreparato, che oltretutto si è appena permesso insinuazioni e offese gravissime?

Io, di fronte a una battuta sulle mie presunte preferenze sui maschi e sulle femmine, o di fronte a un'accusa di mettere i voti per simpatia e antipatia personale... gli avrei fatto una nota sul registro immediata, ingiungendogli lapidariamente di non permettersi mai più una cosa del genere, con un tono che non ammette repliche. E gli avrei detto, altrettanto fermamente, che se il voto non gli stava bene, mandi i genitori a colloquio a chiarire direttamente con te, ma che per il momento il discorso è chiuso.

E tu invece, oltre ad assecondare certe dinamiche in presenza di tutta la classe, vai addirittura a risollevarle di nuovo, di tua iniziativa, anche quando sono già finite, premurandoti di tornare a riaprire il discorso, per "convincerlo" che hai ragione tu? Ma non pensi che questo ti metta in una situazione debole e ancora più attaccabile, dal punto di vista suo? Cioè, se il bulletto percepisce (a torto o a ragione) che tu senta il bisogno di giustificarti con lui, di sicuro le tue ragioni non si rafforzano!

L.
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 15808
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: insufficienza contestata   Dom Nov 16, 2014 11:11 am

Il tasto "cita" continua a non esserci.

"E gli avrei detto, altrettanto fermamente, che se il voto non gli stava bene, mandi i genitori a colloquio a chiarire direttamente con te, ma che per il momento il discorso è chiuso."

Io non avrei neanche preso in considerazione quest'ipotesi; non mi sarei preoccupato dell'eventualità del non stargli bene nè delle idonee soluzioni; è un problema suo e se lo risolve come crede.

Zappa profondo perchè trova il terreno molle: stenta su tutte, gli do una opportunità (leggi favoritismo), domanda semplicissima e poi una domanda a piacere, 5.
4, 3 e 2 a chi li dai ? A chi insulta tua madre ?

Dillo chiaro che in classe c'è uno che lavora e prende lo stipendio e tutti gli altri pagano le tasse e usufruiscono di un servizio; non c'è uguaglianza, non c'è democrazia, tu sei tu e gli altri sono gli altri, tu decidi e loro si adattano.

Per la storia della simpatia a matrice sessuale, chiedigli se con le professoresse femmine ottiene voti migliori; immagino che la risposta sia no.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47811
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: insufficienza contestata   Dom Nov 16, 2014 12:17 pm

Soprattutto a mio parere hai sbagliato a chiedere l'opinione della classe: è evidente che qualcuno si sarà schierato dalla sua parte perché ha paura di lui; ma a prescindere da questo i compagni non devono essere messi in questa situazione né autorizzati a decidere i voti al posto tuo.
Altro errore: rifiutare subito la logica del confronto; tu potresti aver messo 6- all'altra alunna per mille motivi che non lo riguardano; a lui deve interessare solo la valutazione sua: gli spieghi i motivi e, come ti hanno già detto, se non gli stanno bene pazienza.
Concordo con avido sul fatto di non citare nemmeno i genitori, anche perché per loro vale la stessa regola (sperando che siano in grado di porre la domanda in modo più civile): devono accettare la valutazione con le motivazioni fornite dall'insegnante anche se non la condividono (con ancora meno argomenti, perché l'interrogazione non l'hanno nemmeno sentita) e non si devono permettere di nominare l'altra alunna.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6159
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: insufficienza contestata   Dom Nov 16, 2014 1:54 pm

Scusate l'ennesimo uso privatistico del forum, ma... come piffero si fa ad aprire thread NUOVI?

La schermata mi dice che ho l'autorizzazione a "inserire nuovi argomenti in questo forum", ma poi non vedo più il tasto che consentiva tecnicamente di farlo!
Tornare in alto Andare in basso
Online
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47811
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: insufficienza contestata   Dom Nov 16, 2014 8:01 pm

Che browser usi? Io di solito Mozilla (e vedo tutti i tasti), ma ora ho avuto un problema (di cui ignoro la ragione) e provando ad accedere con Chrome ho avuto il vostro stesso problema.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4608
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: insufficienza contestata   Dom Nov 16, 2014 9:55 pm

Io uso safari da ipad e non vedo il tasto cita, non vedo il tasto nuovi argomenti e nemmeno il tasto per modificare un commento già inserito. Pensavo fosse un problema di ios8. Invece...
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6159
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: insufficienza contestata   Dom Nov 16, 2014 10:07 pm

Uso mozilla, e tutti gli altri siti mi funzionano esattamente come prima!
Tornare in alto Andare in basso
Online
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47811
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: insufficienza contestata   Lun Nov 17, 2014 12:24 am

Io con Mozilla vedo tutto. Non so darti altre spiegazioni allora.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6159
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: insufficienza contestata   Lun Nov 17, 2014 12:41 am

Quindi dobbiamo semplicemente rassegnarci (non solo io, ma anche diversi altri) a non poter più usare le stesse funzionalità che fino a ieri erano disponibili? Il tutto SENZA aver modificato nulla delle impostazioni sui propri accessi, e senza aver notato alcuna differenza su altri siti frequentati?

Non è stato rilevato alcun malfunzionamento dai gestori tecnici del sito?

boh...



Tornare in alto Andare in basso
Online
ipercarmela



Messaggi : 94
Data d'iscrizione : 03.03.13

MessaggioOggetto: Re: insufficienza contestata   Lun Nov 17, 2014 6:19 am

nel frattempo potete usare questo link:

http://www.orizzontescuolaforum.net/post?f=11&mode=newtopic

se vi serve un altro forum cambiate il numero dopo f=
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8322
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: insufficienza contestata   Lun Nov 17, 2014 6:14 pm

anche io con mozilla, nessuna possibilità di aprire, modificare o citare. Da ieri, direi.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
mac67



Messaggi : 4698
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: insufficienza contestata   Lun Nov 17, 2014 6:18 pm

Uso Firefox da sempre e il tasto "cita" è sempre lì.

EDIT: e modifico pure.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8322
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: insufficienza contestata   Lun Nov 17, 2014 6:31 pm

chrome mi restituisce lo stesso problema
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Valerie



Messaggi : 4608
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: insufficienza contestata   Lun Nov 17, 2014 8:00 pm

Mac, ci fai un favore? Tu che puoi, apri un nuovo topic in modo che noi possiamo entrare a postare e segnalare il problema alla redazione? Se ne parla anche nel topic sulla lim, credo che anche Gian abbia il nostro problema.
Tornare in alto Andare in basso
isula.



Messaggi : 795
Data d'iscrizione : 05.10.14

MessaggioOggetto: Re: insufficienza contestata   Lun Nov 17, 2014 8:53 pm

Anche io uso Mozilla e non vedo più tanti tasti come prima. Ad esempio non posso più modificare i miei messaggi, ma al massimo cancellare l'ultimo. Non posso inserire argomenti nuovi. Non posso citare nel mio messaggio quelli degli altri utenti.
Tornare in alto Andare in basso
 
insufficienza contestata
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: