Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 obbligo di dire gli argomenti della verifica

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: obbligo di dire gli argomenti della verifica   Lun Nov 24, 2014 7:54 pm

C'è qualche normativa che mi sfugge in merito o sta alla bontà del docente?

seconda media, verifica di francese su tutto quello fatto qs anno (tra ripasso, verifica sul ripasso, scioperi), diciamo su tutto quello fatto in 8 ore forse di lezione, potete immaginare quanto....

gli alunni si sono lamentati che ho detto tutto e non ho elencato argomento x argomento, i genitori li appoggiano....

Tornare in alto Andare in basso
ufo polemico



Messaggi : 840
Data d'iscrizione : 01.10.14

MessaggioOggetto: Re: obbligo di dire gli argomenti della verifica   Lun Nov 24, 2014 7:58 pm

E' una cosa apparentemente incomprensibile, ma purtroppo i ragazzi delle medie vanno nel panico se non gli fai una lista precisa di argomenti, magari corredata dei riferimenti di pagina. Anche su questo occorrerebbe una bella rieducazione.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: obbligo di dire gli argomenti della verifica   Lun Nov 24, 2014 8:04 pm

Anche alle superiori, ve lo assicuro. Autonomia zero. Non posso fare a meno di chiedermi cosa facevano mentre spiegavo, visto che ogni volta sembra che faccia delle richieste assurde.
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: obbligo di dire gli argomenti della verifica   Lun Nov 24, 2014 8:06 pm

ma io glieli avrei anche detti, solo che loro la lezione prima non c'erano perchè il docente della prima ora ha scioperato

lo sapevano da due settimane che c'era la verifica!!!

e cmq non credo siamo obbligati a dire x filo e x segno gli argomenti e le date delle verifche....
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: obbligo di dire gli argomenti della verifica   Lun Nov 24, 2014 8:38 pm

Quando me lo chiedono rispondo "la Mesopotamia" (insegno matematica e fisica).

Altra domanda tipo: "domani interroga?". Risposta: "Io interrogo sempre". "Ma non è vero", e io "cambio idea all'ultimo momento".
Tornare in alto Andare in basso
Online
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: obbligo di dire gli argomenti della verifica   Lun Nov 24, 2014 8:53 pm

Sei cattivissimo:-) Dovrò imparare a diventarlo anch'io perché più concedi più pretendono e, quando chiedo perché con gli altri insegnanti non fanno tutte queste storie, mi rispondono che loro fanno così. Da studente avrei gradito che gli insegnanti dicessero prima quando interrogavano e quando spiegavano, per evitarmi inutile ansie, e per questo l'ho sempre fatto da quando insegno, ma mai mi sarei sognato di fare per questo assenze strategiche o di far perdere mezz'ora (esagero) ogni volta per dire su quali argomenti.
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7494
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: obbligo di dire gli argomenti della verifica   Lun Nov 24, 2014 9:04 pm

figurati che in alcuni casi io ho anche fornito, la lezione precedente, direttamente le domande della verifica di arte.
una cinquantina di risposte da dare...praticamente tutto il periodo artistico richiesto.
ma se avessi detto loro di studiare tuuuuttto il mese di spiegazioni...sarebbero andati in panico.
preferisci sapere di che morte morire? prego.
io ti chiedo...tutto.
se vuoi voto massimo...studia...tutto.
e se rompon le scatole...son già stati avvertiti: parte interrogazione generale, a sorpresa quindi, due domande a testa.
se sai rispondere...bene, in caso contrario...votaccio che ci mette pochissimo ad abbassar la media di quella che è spesso l'unica materia dove molti riescono a prendere voti...miracolati.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: obbligo di dire gli argomenti della verifica   Lun Nov 24, 2014 9:58 pm

Dec ha scritto:
Sei cattivissimo:-)

Ma no: sanno benissimo che faccio dei moduli più o meno omogenei che si concludono con la prova scritta, per cui gli argomenti sono quelli trattati dopo il compito precedente. Nonostante questo, qualcuno chiede lo stesso.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: obbligo di dire gli argomenti della verifica   Lun Nov 24, 2014 10:32 pm

Io li dico sempre. Anzi, prima della verifica faccio una carrellata di esercizi simili. Faccio così perché non insegno solo una lingua, insegno un metodo, quindi anche un metodo per affrontare le verifiche con le strategie giuste.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6138
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: obbligo di dire gli argomenti della verifica   Mar Nov 25, 2014 1:44 am

mac67 ha scritto:
Quando me lo chiedono rispondo "la Mesopotamia" (insegno matematica e fisica).

Io invece, che insegno le stesse materie, alla domanda piagnucolosa su "cosa c'è nel coooompitooooooo?" rispondo invariabilmente:

"Come diceva il compianto Douglas Adams, c'è la vita, l'universo e tutto quanto.
E ricordatevi che la risposta è quarantadue".
Tornare in alto Andare in basso
Online
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: obbligo di dire gli argomenti della verifica   Mar Nov 25, 2014 9:11 am

In ogni caso non c'è nessun obbligo, Forza.
Non farti condizionare dai tuoi alunni, non giustificarti con loro. In ogni caso dovevano studiare.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1774
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: obbligo di dire gli argomenti della verifica   Mar Nov 25, 2014 3:33 pm

Valerie ha scritto:
Io li dico sempre. Anzi, prima della verifica faccio una carrellata di esercizi simili. Faccio così perché non insegno solo una lingua, insegno un metodo, quindi anche un metodo per affrontare le verifiche con le strategie giuste.

Anche io faccio così, per mia scelta. Se dovesse sorgermi il dubbio che gli alunni pensano che sia obbligato a dirli, o cominciassero a PRETENDERLO, probabilmente smetterei di farlo.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15789
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: obbligo di dire gli argomenti della verifica   Mar Nov 25, 2014 6:03 pm

Dec ha scritto:
Anche alle superiori, ve lo assicuro. Autonomia zero. Non posso fare a meno di chiedermi cosa facevano mentre spiegavo, visto che ogni volta sembra che faccia delle richieste assurde.
Si guardavano il pube, ovvero guardavano il cellulare che avevano appoggiato sul pube per nasconderlo a te.

Almeno i miei fanno così.

Speriamo che la fertilità non ne risenta altrimenti ci mancheranno le future generazioni di studenti.
Tornare in alto Andare in basso
pasqui74



Messaggi : 151
Data d'iscrizione : 27.05.14

MessaggioOggetto: Re: obbligo di dire gli argomenti della verifica   Mar Nov 25, 2014 6:56 pm

la fertilità  ne risente come per ogni altra attivita che comporta il riscaldamento della zona per lungo tempo, ma il pianeta è  sovraffollato..
Tornare in alto Andare in basso
mad



Messaggi : 1029
Data d'iscrizione : 27.08.10

MessaggioOggetto: Re: obbligo di dire gli argomenti della verifica   Mar Nov 25, 2014 9:18 pm

Valerie ha scritto:
Io li dico sempre. Anzi, prima della verifica faccio una carrellata di esercizi simili. Faccio così perché non insegno solo una lingua, insegno un metodo, quindi anche un metodo per affrontare le verifiche con le strategie giuste.

idem. detto pure le consegne degli esercizi. ma lo facio di mia sponte, non credo esista una normativa in proposito: ci mancherebbe pure questo!!
come scrive giustamente Paolo, se me lo imponessero o lo pretendessero, non lo farei più.

Forza, devi farti più cattiva, sia con alunni che con genitori che pretendono di dire come fare il tuo lavoro.


Ultima modifica di mad il Mar Nov 25, 2014 9:22 pm, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
Scuola70



Messaggi : 574
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioOggetto: Re: obbligo di dire gli argomenti della verifica   Mar Nov 25, 2014 9:18 pm

Si può fare anche una verifica punitiva fatta apposta su argomenti vecchi senza aver detto niente ai ragazzi se la classe si comporta in modo pessimo, così si ricorda anche ai ragazzi che devono sempre essere preparati su tutto: se poi vanno dal DS si spiega anche al dirigente perchè si è agito in quel modo. Ricordati che tu hai il potere e gli strumenti di educazione e di punizione, non loro e nemmeno il DS, che ha solo un compito amministrativo, ma riguardo ai tuoi metodi non deve ficcare il naso.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: obbligo di dire gli argomenti della verifica   Mar Nov 25, 2014 10:22 pm

Io non sono d'accordo con verifiche e compiti punitivi.
La verifica serve per scopi didattici, per valutare la preparazione e decidere di conseguenza come procedere con la programmazione, non per punire.
Per punire ci sono altre modalità.
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3220
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: obbligo di dire gli argomenti della verifica   Mar Nov 25, 2014 11:02 pm

Valerie ha scritto:
Io non sono d'accordo con verifiche e compiti punitivi.
La verifica serve per scopi didattici, per valutare la preparazione e decidere di conseguenza come procedere con la programmazione, non per punire.
Per punire ci sono altre modalità.

ma infatti, non si fa una verifica su argomenti vecchi e non avvertirli solo allo scopo di dare insufficienze.
come ci ricorda il DS le verifiche non devono essere (anzi la valutazione) non deve essere punitiva ma formativa.
Io per le verifiche di produzione faccio addirittura fare prima delle "prove" a casa, eppure ci sono alcuni che prendono l'insufficienze cmq.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: obbligo di dire gli argomenti della verifica   Mar Nov 25, 2014 11:08 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Dec ha scritto:
Anche alle superiori, ve lo assicuro. Autonomia zero. Non posso fare a meno di chiedermi cosa facevano mentre spiegavo, visto che ogni volta sembra che faccia delle richieste assurde.
Si guardavano il pube, ovvero guardavano il cellulare che avevano appoggiato sul pube per nasconderlo a te.

Almeno i miei fanno così.
Anche i miei oppure mettono cartella e cappotto sul banco e si nascondono dietro; e pretenderebbero anche di non essere notati. Comunque ci sono anche quelli che semplicemente dormono o scarabocchiano libro (quando ce l'hanno), quaderno o diario.

avidodinformazioni ha scritto:
Speriamo che la fertilità non ne risenta altrimenti ci mancheranno le future generazioni di studenti.
Non farmi dire cattiverie. Certo che l'idea di ritrovarmi ad insegnare ai figli dei miei attuali o ex alunni è terribile: alla famiglia ho già dato abbastanza, ci manca solo di ritrovarmeli come genitori ai colloqui.
Tornare in alto Andare in basso
L'ALTRO POLO



Messaggi : 4202
Data d'iscrizione : 24.01.14

MessaggioOggetto: Re: obbligo di dire gli argomenti della verifica   Mar Nov 25, 2014 11:16 pm

Più che obbligo mi sembra buon senso...anche alla larga
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15789
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: obbligo di dire gli argomenti della verifica   Mer Nov 26, 2014 12:56 am

Dec ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Speriamo che la fertilità non ne risenta altrimenti ci mancheranno le future generazioni di studenti.
Non farmi dire cattiverie. Certo che l'idea di ritrovarmi ad insegnare ai figli dei miei attuali o ex alunni è terribile: alla famiglia ho già dato abbastanza, ci manca solo di ritrovarmeli come genitori ai colloqui.
Pensa che bello invece; potresti dargli del tu (docente - ex alunno) e dirgli "oggi hai la punizione che ti sei meritato, hai un figlio uguale uguale a te che ti darà le stesse soddisfazioni che tu davi ai tuoi genitori".
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6138
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: obbligo di dire gli argomenti della verifica   Mer Nov 26, 2014 1:21 am

Che già ritrovarsi come alunno il figlio del vecchio amico o della compagna di scuola con cui NOI da giovani facevano i cretini insieme, è a rischio... : )

A me finora è andata bene: mi è capitato solo due volte, ma in entrambi i casi si trattava di studenti ottimi, e di genitori che comunque mi erano sempre stati simpatici, anchese magari li avevo persi di vista da anni.

Ma ritrovare, ad esempio, il figlio della vecchia conoscenza che ti stava pesantemente antipatica e che NON rivedi affatto volentieri (e che magari potrebbe anche parlare male di te al figlio stesso), deve essere bella dura.

E ancora peggio sarebbe ritrovarsi il figlio del vecchio amico, nel caso che il vecchio amico sia una persona stimabilissima, simpatica e da rivedere volentieri, ma il figlio è un assoluto cialtrone, e bisogna farlo capire amichevolmente al genitore con la massima delicatezza possibile...

Tornare in alto Andare in basso
Online
Paolo Santaniello



Messaggi : 1774
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: obbligo di dire gli argomenti della verifica   Mer Nov 26, 2014 10:20 am

E' giusto dire gli argomenti della verifica, ma bisogna ASSOLUTAMENTE SMONTARE il meccanismo che c'è dietro: ovvero il fatto di studiare all'ultimo momento e non giorno per giorno.

Lo studente tende a studiare il minimo indispensabile, quindi ha la tentazione di aspettare il momento in cui viene annunciata la verifica e poi studiare, solo in quel momento, e solo gli argomenti previsti per la verifica, sperando di "risparmiarsi tutto il resto".

Io con la matematica non ho problemi perchè il giochino non può riuscire in quanto per ogni argomento bisogna aver prima assimilato e consolidato TUTTI gli strumenti necessari precedenti, quindi le verifiche sono sempre in un certo senso "sommative" e saltare un argomento fa cadere tutto.
Ma per le altre materie è bene mettere in chiaro questo punto con gli alunni: la preparazione si costruisce con lo studio quotidiano
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17789
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: obbligo di dire gli argomenti della verifica   Mer Nov 26, 2014 11:44 am

Valerie ha scritto:
Io non sono d'accordo con verifiche e compiti punitivi.
La verifica serve per scopi didattici, per valutare la preparazione e decidere di conseguenza come procedere con la programmazione, non per punire.
Per punire ci sono altre modalità.
Come spesso capita sono pienamente d'accordo con te :-)
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17789
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: obbligo di dire gli argomenti della verifica   Mer Nov 26, 2014 12:16 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Che già ritrovarsi come alunno il figlio del vecchio amico o della compagna di scuola con cui NOI da giovani facevano i cretini insieme, è a rischio...  : )

A me finora è andata bene: mi è capitato solo due volte, ma in entrambi i casi si trattava di studenti ottimi, e di genitori che comunque mi erano sempre stati simpatici, anchese magari li avevo persi di vista da anni.

Ma ritrovare, ad esempio, il figlio della vecchia conoscenza che ti stava pesantemente antipatica e che NON rivedi affatto volentieri (e che magari potrebbe anche parlare male di te al figlio stesso), deve essere bella dura.

E ancora peggio sarebbe ritrovarsi il figlio del vecchio amico, nel caso che il vecchio amico sia una persona stimabilissima, simpatica e da rivedere volentieri, ma il figlio è un assoluto cialtrone, e bisogna farlo capire amichevolmente al genitore con la massima delicatezza possibile...

A me è capitata una situazione particolarissima che fortunatamente sono riuscita a gestire bene nonostante il grande coinvolgimento emotivo. Anche se è un pochino OT mi piace raccontartela Paniscus. L'anno di cui parlo, tra le altre classi (scuola superiore ITC) avevo una 5° con la quale lavoravo molto bene, quasi a fine anno (maggio inoltrato) un'alunna (con la quale si era instaurato un ottimo rapporto) mi chiede se conosco (usando il tempo presente) Tizia (nome e cognome), io rimango un attimo bloccata perchè l'alunna aveva fatto il nome di una mia compagna di Liceo, mia carissima amica, che dopo il diploma si era sposata e aveva avuto una figlia, ma dopo appena un anno dal matrimonio era morta in un incidente stradale. Dal triste fatto erano passati molti molti anni e nel frattempo le strade si erano divise. Dopo l'iniziale blocco emotivo ho risposto all'alunna che Tizia era una mia cara amica del periodo liceale, quando io avevo la sua età. L'alunna con un sorriso disarmante mi dice "Professoressa lo sa che E' mia mamma?" usando sempre il tempo presente. Paniscus ti giuro che per me è stato un momento indescrivibile, ho improvvisamente rivisto la piccolina di un anno che aveva appena perso la mamma e me la ritrovavo adesso mia alunna in 5° superiore dopo aver trascorso con me un anno scolastico senza che ne sapessi nulla. Le ho chiesto come avesse saputo di questa mia amicizia con la mamma e come risposta mi ha fatto vedere delle foto che risalivano ai miei anni di Liceo, dove spesso ero abbracciata o vicino alla mamma e lei mi aveva riconosciuto dicendomi mentre mi mostrava le foto "Vede prof. questa è lei ed è sempre vicina a mamma!". Non ti posso raccontare in dettaglio l'aria che si respirava in classe, i compagni ammutoliti e io che abbracciavo forte la mia alunna con le lacrime agli occhi, è stato un momento che ha saldato e rinforzato ancora di più il legame che si era creato con la classe, con tutti gli studenti con i quali anche ora, che sono trascorsi tanti anni e molti di loro si sono creati una famiglia, si sono laureati e hanno la loro attività, ho contatti e capita di incontrarci.
Come insegnante la mia fortuna è stata che l'alunna era brava e diligente, altrimenti avrei avuto serissime difficoltà per l'enorme coinvolgimento emotivo.
Forse mi sono dilungata troppo con questo OT, ma le tue considerazioni Paniscus mi hanno fatto ricordare questo episodio che mi ha fatto piacere raccontarti
Tornare in alto Andare in basso
 
obbligo di dire gli argomenti della verifica
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Sospensione e obbligo di frequenza
» La vita in diretta
» Cose che tutti (o quasi) sanno ma che non bisogna dire!
» Obbligo della ricostruzione della carriera
» Corriere della Sera del 6/10/2010 - COLPO ALLA LEGGE 40

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: