Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Aiuto, alunno diversamente abile nullafacente!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
cinzia68



Messaggi : 126
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Aiuto, alunno diversamente abile nullafacente!   Mar Nov 25, 2014 7:55 pm

Salve a tutti...che mi consigliate a proposito di un ragazzo di terza media diversamente abile che si rifiuta di fare qualsiasi cosa tu gli proponga? L'insegnante di sostegno è completamente succube, anche perchè l'alunno a volte ha degli scatti imprevedibili e violenti. I genitori lo scaricano letteralmente alla scuola e già lo scorso a.s. ho avuto un acceso scontro con la madre, quindi nessun aiuto da lei. Per ora non vorrei chiamare in causa il mio ds e la referente al sostegno non mi è di grande aiuto. Che mi dite? Grazie a chi mi darà anche semplicemente conforto!
Tornare in alto Andare in basso
L'ALTRO POLO



Messaggi : 4205
Data d'iscrizione : 24.01.14

MessaggioOggetto: Re: Aiuto, alunno diversamente abile nullafacente!   Mar Nov 25, 2014 7:59 pm

Classico. L'alunno sguazza nella sua inabilità vera o presunta e la famiglia se ne frega. Prendi un altro po' di tempo poi coinvolgi in ds anche nell'inettitudine del collega di sostegno
Tornare in alto Andare in basso
Scuola70



Messaggi : 576
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioOggetto: Re: Aiuto, alunno diversamente abile nullafacente!   Mar Nov 25, 2014 8:11 pm

Ricordati che NON può rifiutarsi, DEVE fare quello che gli viene chiesto, punto. Se si rifiuta tu devi raddoppiare i tuoi tentativi per convincerlo, per spronarlo, fino a che non lo prendi anche per stanchezza, perchè sappi che lui si rifiuta solo perchè sa che può farlo, sa benissimo che può approfittare di voi dal momento che ha la certificazione di disabile che gli permette di fare tutto ciò che desidera.
Tornare in alto Andare in basso
cinzia68



Messaggi : 126
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: Aiuto, alunno diversamente abile nullafacente!   Mar Nov 25, 2014 9:39 pm

Vero tutto quello che dite...sono tre anni che ho questo ragazzo e dalla prima alla terza media il suo comportamento è peggiorato. Arriva a scuola (quando viene!) già lamentandosi che non voleva entrare, se gli dico che deve lavorare si fa venire le crisi isteriche e la collega di sostegno, che in realtà di sostegno non è!, dice che "poverino" è stanco, intanto io mi prendo le imprecazioni del fanciullo e passo sempre per la st...di turno che non solo deve riprendere il bimbo ma anche la collega! Ma la collega non accetta rimproveri, "non sia mai detto che io non ci sto provando"!!! E come al solito le colleghe tutte d'accordo ma nessuno che si espone come...la str..di turno! Io i tentativi li sto non raddoppiando, ma triplicando..sono IO che consegno materiale fotocopiato e mappe concettuali e la collega di sostegno si limita ad incollarlo nel quaderno dell'alunno ma non lo semplifica ulteriormente o non ci lavora su. Anche io sono d'accordo sul fatto che lui ha capito la debolezza dell'insegnante che gli è stata data, ma al di là di questo, che fare? Scusate ripetizioni varie ma sono fuori di me. Oggi ho discusso proprio con il sostegno e l'idea di passare il resto dell'anno scolastico con chi non ti supporta non è certo confortevole. Grazie a tutti e scusate lo sfogo.
Tornare in alto Andare in basso
Scuola70



Messaggi : 576
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioOggetto: Re: Aiuto, alunno diversamente abile nullafacente!   Mar Nov 25, 2014 9:54 pm

Allora a questo punto vai dal DS e fagli presente la situazione, dicendo apertamente che il sostegno non "sostiene" (efficace gioco di parole) e che semmai è di intralcio al percorso educativo dell'alunno stesso. Stai attenta a dosare le parole, non metterla sul piano di chi chiede aiuto, ma sposta tutto il discorso sull'intralcio che l'atteggiamento remissivo e accondiscendente della collega darebbe alla maturazione dell'alunno. Porta al DS anche il materiale obiettivo che tu usi per integrare la programmazione. In classe poi continua a non mollare la presa con l'alunno, ma questo lo stai già facendo e se la collega ti dice che tu sei troppo dura rispondile chiaro e tondo che è semmai lei a causare danno.
Tornare in alto Andare in basso
L'ALTRO POLO



Messaggi : 4205
Data d'iscrizione : 24.01.14

MessaggioOggetto: Re: Aiuto, alunno diversamente abile nullafacente!   Mar Nov 25, 2014 10:02 pm

E' l'unica. Una relazione scritta al DS sulla collega di sostegno, meglio ancora se appoggiata da colleghi curriculari
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3232
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Aiuto, alunno diversamente abile nullafacente!   Mar Nov 25, 2014 11:02 pm

L'ALTRO POLO ha scritto:
E' l'unica. Una relazione scritta al DS sulla collega di sostegno, meglio ancora se appoggiata da colleghi curriculari

praticamente tu denunceresti una collega?
Tornare in alto Andare in basso
L'ALTRO POLO



Messaggi : 4205
Data d'iscrizione : 24.01.14

MessaggioOggetto: Re: Aiuto, alunno diversamente abile nullafacente!   Mar Nov 25, 2014 11:14 pm

Non è una denuncia. Solo cercare di cooperare e di risolvere i problemi
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15831
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Aiuto, alunno diversamente abile nullafacente!   Mer Nov 26, 2014 12:46 am

Alcuni alunni sono veramente tosti, non condannerei il docente di sostegno senza conoscere nel dettaglio la situazione.

Ricordate che se i miracoli esistono sono di competenza divina, noi docenti non arriviamo sempre dove vorremmo.
Tornare in alto Andare in basso
Online
cinzia68



Messaggi : 126
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: Aiuto, alunno diversamente abile nullafacente!   Mer Nov 26, 2014 7:01 am

L'alunno sarà pure tosto, a tratti anche violento durante le sue crisi isteriche (che scoppiano anche se entrando in classe un compagno per sbaglio lo guarda male!) ma la collega di sostegno, pur non essendo specialista del settore, ha comunque accettato l'incarico. Ora non può accondiscendere in toto a ogni capriccio del ragazzino e dire ai genitori che se si sveglia male è inutile portarlo a scuola. Questa se ne viene in aula attrezzata di smartphone e tablet e affascina la classe mostrandosi all'avanguardia e poi non riesce a far lavorare l'alunno. Dovete sapere poi che in classe c'è anche un altro ragazzo affidato al sostegno, ma lei non se lo fila proprio quando c'è l'altro. Sta passando il messaggio che io sono il cane di turno e che ce l'ho con l'alunno e che lei è l'insegnante comprensiva. Purtroppo la collega sa dei miei precedenti con la madre dell'alunno, per cui la sta buttando sul fattore personale.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1789
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Aiuto, alunno diversamente abile nullafacente!   Mer Nov 26, 2014 7:22 am

Se gli altri docenti non vogliono guai e lo lasciano perdere, avviare questa battaglia ti isolerà nel consiglio di classe. Ti diranno che "è un problema solo tuo" sottintendendo che quindi la colpa è solo tua.
Nessuno ha a cuore l'istruzione di questo ragazzino, nè lui stesso nè la famiglia nè i colleghi. Quindi, mi spiace per lui, è destinato a rimanere ignorante. Encomiabile il tuo sforzo per capovolgere la situazione, è esattamente quello che la coscienza professionale dovrebbe suggerire a ogni docente, ma inutile. Non lo capiranno perchè non lo VOGLIONO capire, è molto più comodo mandarlo avanti ignorante e liberarsi del problema.
Tornare in alto Andare in basso
Online
cinzia68



Messaggi : 126
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: Aiuto, alunno diversamente abile nullafacente!   Mer Nov 26, 2014 10:42 am

Caro Paolo, temo che tu alla fine abbia ragione...il ragazzo si presenterà con un bel NC al 1° pagellino e poi non dovrò certo giustificarmi io. Grazie
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Aiuto, alunno diversamente abile nullafacente!   Mer Nov 26, 2014 11:39 am

Scusa Cinzia hai chiesto la convocazione di un Cdc straordinario per discutere il problema con TUTTI i colleghi? Un confronto aperto e "senza peli sulla lingua" forse, e dico forse, potrebbe essere utile. Sarebbe comunque un tentativo per sostenere la tua salute, per obbligare la collega di sostegno ad assumersi le sue responsabilità di docente e lavorare come DEVE fare. Sono del parere che, se ho capito bene come sei, la rassegnazione non ti aiuterà, ma sarà causa di maggiore stress e frustrazione. Hai tutta la mia solidarietà e ti auguro di cuore di trainare in questo percorso altri colleghi del Cdc che vogliono, come te, agire con serietà e professionalità. Non mollare!! .-)
Tornare in alto Andare in basso
cinzia68



Messaggi : 126
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: Re: Aiuto, alunno diversamente abile nullafacente!   Mer Nov 26, 2014 11:44 am

Grazie, Giovanna, grazie a tutti per appoggio e conforto...
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1789
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Aiuto, alunno diversamente abile nullafacente!   Mer Nov 26, 2014 7:18 pm

Anche io qualche anno fa chiesi e ottenni la convocazione di un cdc straordinario per una situazione difficile. Me li ritrovai tutti contro: le mie colleghe sostenevano con orgoglio che "loro non hanno problemi" e si pregiavano di darmi lezioni su come fare e come non fare, visto che a quanto pare "il problema era solo mio".
Non solo il problema non fu risolto, ma praticamente nemmeno affrontato... e lungi dal ricevere sostegno e aiuto, mi beccai anche un'umiliazione.
Da allora in poi, mai più ho tentato di cavar sangue dalle rape... la salute non ce la perdo più, mi spiace. Faccio il mio dovere ma mi guardo bene dal voler raddrizzare a tutti i costi le gambe dei cani... storte le vogliono e storte se le tengono! Quando il genitore vuole il figlio ignorante, ma col 6 in pagella, se è solo questo che vuole, lo otterrà facilmente per decisione del consiglio.
Tornare in alto Andare in basso
Online
stelupa



Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 02.11.14

MessaggioOggetto: Re: Aiuto, alunno diversamente abile nullafacente!   Mer Nov 26, 2014 8:19 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
Anche io qualche anno fa chiesi e ottenni la convocazione di un cdc straordinario per una situazione difficile. Me li ritrovai tutti contro: le mie colleghe sostenevano con orgoglio che "loro non hanno problemi" e si pregiavano di darmi lezioni su come fare e come non fare, visto che a quanto pare "il problema era solo mio".
Non solo il problema non fu risolto, ma praticamente nemmeno affrontato... e lungi dal ricevere sostegno e aiuto, mi beccai anche un'umiliazione.
Da allora in poi, mai più ho tentato di cavar sangue dalle rape... la salute non ce la perdo più, mi spiace. Faccio il mio dovere ma mi guardo bene dal voler raddrizzare a tutti i costi le gambe dei cani... storte le vogliono e storte se le tengono! Quando il genitore vuole il figlio ignorante, ma col 6 in pagella, se è solo questo che vuole, lo otterrà facilmente per decisione del consiglio.


.....e non ti hanno dato dell'incapace? A me è capitato anche questo!!!!!!! Chiesta la convocazione del cdc, alla fine ho subito un "processo"....quasi quasi il problema ero io e non l'alunno! Tanti colleghi amano far finta di niente o preferiscono di gran lunga parlarne tra di loro per avere qualche argomento di cui parlare. Al dunque, nelle loro ore è tutto OK!
Tornare in alto Andare in basso
stefy1879



Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 31.05.11

MessaggioOggetto: Re: Aiuto, alunno diversamente abile nullafacente!   Mer Nov 26, 2014 8:50 pm

Fammi capire questo ragazzo è in terza, quindi bene o male tra circa 6 mesi lascerà la vostra scuola. Il NON DETTO implicito tra i tuoi colleghi potrebbe essere "facciamo passare questo anno senza sollevare polveroni , promuoviamolo e tanti saluti". La tua coscienza e la tua morale, invece , mi pare di capire ti chiedono di agire diversamente. Fallo, anche se non otterrai risultati sarai stata onesta verso te stessa, e soprattutto professionale. I tuoi colleghi mi sembrano un po gli ignavi citati da Dante, cioè coloro che non prendono una posizione per comodità.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Aiuto, alunno diversamente abile nullafacente!   Gio Nov 27, 2014 12:25 am

stefy1879 ha scritto:
Fammi capire questo ragazzo è in terza, quindi bene o male tra circa 6 mesi lascerà la vostra scuola. Il NON  DETTO implicito tra i tuoi colleghi potrebbe essere "facciamo passare questo anno senza sollevare polveroni , promuoviamolo e tanti saluti". La tua coscienza e la tua morale, invece , mi pare di capire ti chiedono di agire diversamente. Fallo, anche se non otterrai risultati sarai stata onesta verso te stessa,  e soprattutto professionale.  I tuoi colleghi mi sembrano un po gli ignavi citati da Dante, cioè coloro che non prendono una posizione per comodità.  
e, aggiungo, nel caso specifico, per vigliaccheria
Tornare in alto Andare in basso
 
Aiuto, alunno diversamente abile nullafacente!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Gruppi di auto aiuto per mamme single a ROMA
» Aiuto......Astenozoospermia teratozoospermia
» Aiuto!non ho latte. Mi sento uno schifo
» Ovodonazione.... aiuto!!!!
» sensi di colpa... aiuto..

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: