Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 docente in minigonna.....

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4
AutoreMessaggio
Licia84



Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 27.08.10

MessaggioOggetto: docente in minigonna.....   Novembre 26th 2014, 19:10

Promemoria primo messaggio :

Buonasera a tutti !!!!!!! Avrei bisogno gentilmente di una consulenza relativa all'abbigliamento dei docenti. Sono una docente referente e nella scuola in cui lavoro c'e' un'insegnante che viene sempre a lavoro vestita in modo a dir poco imbarazzante..... Tacchi alti, calze trasparenti e minigonne! Questo abbigliamento e' compatibile con la nostra professione? Puo' rischiare un richiamo o una denuncia?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
paniscus_2.0



Messaggi : 6156
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: docente in minigonna.....   Dicembre 1st 2014, 23:36

GA.BRI ha scritto:
Ma le compresenze non erano state abolite? Non vedo come una donna bella o vistosa o bella e vistosa possa destabilizzare i colleghi se lavorano in aule separate. Piuttosto può destabilizzare gli adolescenti che, si sa, hanno gli ormoni impazziti.

Una donna bella può destabilizzare gli adolescenti SE si compiace di tale potere manipolatorio e SE lo fa apposta a mettersi in mostra.

Se invece, per quanto bella...

- mette in chiaro le regole di comunicazione fin dall'inizio,

- si pone fin dall'inizio, senza possibilità di equivoco, come una persona che vuole essere giudicata per quello che SA e per quello che SA TRASMETTERE, e non per il suo aspetto,

- e fa capire che non attribuisce alcuna valenza relazionale al suo aspetto in un contesto didattico e che da quel punto di vista non c'è trippa per gatti...

...stai sicuro che nel giro di pochi giorni, del suo aspetto, non frega più niente a nessuno.

Il che non vuol dire che debba mortificarlo o nasconderlo apposta... anzi, esattamente al contrario: se una persona fa capire in maniera chiara che le valutazioni sul proprio aspetto fisico, in quel contesto, NON LE INTERESSANO, e che NON SONO RILEVANTI rispetto alla sua attività lavorativa, il messaggio passa eccome, e il fatto che sia bella o brutta non conta più.

Se invece il messaggio che la persona trasmette, consciamente o inconsciamente, alla platea che ha davanti, è proprio quello che "io sono la prima ad attribuire una grande importanza al mio aspetto fisico e a come gli altri lo vedano", è chiaro che il messaggio arriva, e che la platea si comporta di conseguenza.

Ma appunto, come sopra, è una questione di "modo di porsi" e non certo di aspetto fisico in sé.
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 6156
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: docente in minigonna.....   Dicembre 1st 2014, 23:52

GA.BRI ha scritto:
non è compito del coordinatore dire ai colleghi come vestirsi, deve solo fungere da tramite tra docenti e alunni/famiglie. Per cui cara Licia ti suggerisco di limitarti ad osservare ma non intervenire, non hai più poteri di un qualsiasi tuo collega.

...e aggiungo che se una persona ha superato i 35 o 40 anni senza aver ancora maturato da sola la consapevolezza di cosa sia opportuno e cosa no in un certo ambiente comune che si frequenta tutti i giorni (all'interno del rispetto delle norme e della normale variabilità delle preferenze individuali)... beh, tale consapevolezza NON SARA' CERTO l'intervento di un collega a fargliela venire artificialmente.

Io, come ho detto qualche pagina addietro, ho avuto una collega che si agghindava con minigonne vertiginose, calze a rete, tacchi a spillo, quattro o cinque anelli massicci per mano, pettinature torreggianti e camicette leopardate, avendo più di 60 anni.

E pur essendo oggettivamente una bella donna, dal fisico eccezionale per la sua età, e invidiabile anche rispetto a tante persone più giovani... non è mica vero che a conciarsi così ci facesse tutta questa figura fatale e irresistibile, né tantomeno che fosse considerata ormonalmente destabilizzante dai giovani studenti affascinati!

Al contrario, in generale veniva considerata una macchietta ridicola sia dagli alunni, che dai colleghi maschi, che dalle colleghe femmine, PROPRIO perché dimostrava di non avere senso del limite, senso dell'opportunità e senso del ridicolo.

Ma se non c'era ancora arrivata a 60 anni, a capirlo da sola, e trovava naturale continuare a conciarsi così da decenni... che razza di speranza ci sarebbe stata di farglielo capire su suggerimento esterno di qualcun altro?

I casi erano due, o abbatterla direttamente, o aspettare che andasse in pensione.
Adesso pare che ci sia effettivamente andata. : )

L.
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 15808
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: docente in minigonna.....   Dicembre 2nd 2014, 00:08

paniscus_2.0 ha scritto:
Ma appunto, come sopra, è una questione di "modo di porsi" e non certo di aspetto fisico in sé.
Dobbiamo trovare il giusto modo per porci. ;-)
Tornare in alto Andare in basso
Forum educazione fisica



Messaggi : 610
Data d'iscrizione : 09.12.11

MessaggioOggetto: Re: docente in minigonna.....   Dicembre 2nd 2014, 00:16

paniscus_2.0 ha scritto:
Qualcuno ha mai sentito parlare di un caso di lavoratore maschio (NON necessariamente insegnante, ma un lavoratore qualsiasi) dal comportamento corretto e dai risultati professionali accettabili, che sia stato allontanato dal suo posto di lavoro solo perché troppo bello fisicamente?

Forse solo in un contesto di preti, monaci e seminaristi, ma devo ammettere di non conoscere abbastanza quegli ambienti!

L.

Questa non è una discriminazione a favore dell'uomo ma è a suo svantaggio. Infatti, avendo la donna una sessualità meno visiva di quella dell'uomo, il valore estetico tra i due sessi ha impatti diversi.
Immagina che la leggenda della guerra di Troia sia a generi invertiti: sarebbe ben poco credibile. Donne che si ammazzano perché un uomo molto bello è stato rapito. Farebbe ridere i polli.
Tornare in alto Andare in basso
http://educazionefisica.freeforumzone.leonardo.it/forum.aspx?c=1
laclefdesonges



Messaggi : 952
Data d'iscrizione : 18.05.12

MessaggioOggetto: Re: docente in minigonna.....   Dicembre 2nd 2014, 11:28

Forum educazione fisica ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Qualcuno ha mai sentito parlare di un caso di lavoratore maschio (NON necessariamente insegnante, ma un lavoratore qualsiasi) dal comportamento corretto e dai risultati professionali accettabili, che sia stato allontanato dal suo posto di lavoro solo perché troppo bello fisicamente?

Forse solo in un contesto di preti, monaci e seminaristi, ma devo ammettere di non conoscere abbastanza quegli ambienti!

L.

Questa non è una discriminazione a favore dell'uomo ma è a suo svantaggio. Infatti, avendo la donna una sessualità meno visiva di quella dell'uomo, il valore estetico tra i due sessi ha impatti diversi.
Immagina che la leggenda della guerra di Troia sia a generi invertiti: sarebbe ben poco credibile. Donne che si ammazzano perché un uomo molto bello è stato rapito. Farebbe ridere i polli.

credo che con "Uomini e donne", invece, siamo tranquillamente arrivati a questa realtà, aahah
Tornare in alto Andare in basso
laclefdesonges



Messaggi : 952
Data d'iscrizione : 18.05.12

MessaggioOggetto: Re: docente in minigonna.....   Dicembre 2nd 2014, 11:42

Comunque, ragazzi, che la collega sia bella lo stiamo presumendo noi.
Licia84 (che dunque è giovane) ci ha abbandonati alle nostre chiacchiere senza darci ulteriori lumi.

Secondo me, pure se fosse tipo Sconsy (la comica) ha assoluto diritto a vestirsi come desidera, anche in calze trasparenti e una minigonna, ripeto, magari non esattamente come se dovesse andare sul set di "Piume di struzzo" ma solo perché quello non è il contesto opportuno. Credo che il confine con l'eccesso e il fuori luogo sia evidente a tutti, non penso dobbiamo stilare uno standard di misure di lunghezze della gonna e tessuti ammessi.

Se si sente a suo agio, perché no ?

Per introdurre un argomento serio: ve lo ricordate Andrea, il povero ragazzo che amava vestirsi di rosa morto suicida, ucciso dalla cattiveria di chi lo giudicava e lo scherniva crudelmente di continuo? Ecco, seppur fantasioso e stravagante, quello era il modo di esprimere la sua personalità, e non penso che "offendesse il pudore" di nessuno.

Andrea me l'hanno ricordato alcuni commenti letti qui, dove si parla di uniformi, di evitare piercing oppure evitare certi colori etc. etc.

La verità, secondo me, è una: ossia che siamo ancora dei provinciali, e pensiamo che quello che non rientri nei NOSTRI canoni di "giusto" sia da gettare al rogo. E perdiamo di vista i confini.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6156
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: docente in minigonna.....   Dicembre 2nd 2014, 14:28

Forum educazione fisica ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Qualcuno ha mai sentito parlare di un caso di lavoratore maschio (NON necessariamente insegnante, ma un lavoratore qualsiasi) dal comportamento corretto e dai risultati professionali accettabili, che sia stato allontanato dal suo posto di lavoro solo perché troppo bello fisicamente?

Questa non è una discriminazione a favore dell'uomo ma è a suo svantaggio. Infatti, avendo la donna una sessualità meno visiva di quella dell'uomo, il valore estetico tra i due sessi ha impatti diversi.

Ma per favore...

Questa è la solita patetica bufala raccontata dai maschi che si lamentano di non trovare abbastanza compagnia, e che però non vogliono ammettere di non trovarla perché sono LORO, individualmente, ad apparire poco interessanti alle femmine.

E allora se la prendono con gli ingiusti privilegi delle donne, che la natura avrebbe dotato di chissà quale autocontrollo razionale superiore, mentre i poveri maschietti sono costretti ad essere schiavi delle pulsioni ormonali e non possono farci niente.

Poche storie: una persona adulta e sana di mente, sia maschio che femmina, in un contesto di responsabilità di lavoro, ha il DOVERE di controllarsi e di comportarsi in maniera dignitosa, tutto lì. E' liberissima di farsi sopraffare dagli ormoni quanto vuole, in massima libertà, in altri contesti della vita privata, tipo a una festa tra amici, a un appuntamento romantico, o a uno spettacolo ammiccante... ma sul lavoro si comporta da lavoratore corretto, e ha la responsabilità personale di tenere a bada i propri istinti privati.

Se non ci riesce, sono affari suoi e se ne accolla le conseguenze: che sia uomo o donna, non importa.

L.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Valerie



Messaggi : 4608
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: docente in minigonna.....   Dicembre 2nd 2014, 14:51

avidodinformazioni ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Ma appunto, come sopra, è una questione di "modo di porsi" e non certo di aspetto fisico in sé.
Dobbiamo trovare il giusto modo per porci. ;-)
Dobbiamo trovare il giusto luogo per porci.
Scusa, la tentazione è stata troppo forte!!!
;-)
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8322
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: docente in minigonna.....   Dicembre 2nd 2014, 14:54

@Valerie, ci sta ;-)
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
genni_ac



Messaggi : 147
Data d'iscrizione : 03.07.14
Località : sudde

MessaggioOggetto: Re: docente in minigonna.....   Dicembre 2nd 2014, 19:42

Premetto che non voglio essere puritano e per me la LIBERTA' (semplicemente anche quella di come vestirsi) è un principio ASSOLUTO. Tuttavia bisogna avere rispetto per i luoghi comuni e in primis questo lo devono avere i docenti che hanno come principale missione quella di formare i ragazzi nel rispetto altrui. Obiettivamente il look descritto sopra mi sembra soltanto un modo per farsi notare a tutti costi (-si veste sempre così), che fa a pugni con il significato fondamentale della scuola. Non credo che una signora/ina possa permettersi di entrare in una chiesa/sinagoga/moschea/ecc. in quelle condizioni. Divieti e censure non sono mai belli, ma c'è sempre un limite: altrimenti allora perchè esistono le spiagge per i nudisti ? Quindi secondo me il dirigente scolastico dovrebbe intervenire ma con buon senso.
Tornare in alto Andare in basso
stefy1879



Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 31.05.11

MessaggioOggetto: Re: docente in minigonna.....   Dicembre 3rd 2014, 09:34

http://www.ilsecoloxix.it/p/italia/2010/10/21/AMr3FVAE-abruzzo_maestra_ritira.shtml

ecco il metro di valutazione di una genitrice...
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6156
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: docente in minigonna.....   Dicembre 3rd 2014, 13:59

stefy1879 ha scritto:
http://www.ilsecoloxix.it/p/italia/2010/10/21/AMr3FVAE-abruzzo_maestra_ritira.shtml

ecco il metro di valutazione di una genitrice...

Magari la signora ci avrebbe fatto una figura migliore se, invece di contestare la maestra perché aveva un passato da miss, l'avesse contestata perché non si capiva come facesse a fare la maestra, essendo laureata in scienza della comunicazione, in marketing o in pubblicità, ma evidentemente NON in scienza della formazione...
Tornare in alto Andare in basso
Online
Paolo Santaniello



Messaggi : 1784
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: docente in minigonna.....   Dicembre 3rd 2014, 14:03

Ci sono pure i genitori che ritirano i figli dalla scuola perchè un insegnante è gay, poi magari per non correre rischi li iscrivono alla scuola dei preti... salvo poi cadere dalla padella nella brace
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15808
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: docente in minigonna.....   Dicembre 3rd 2014, 14:16

stefy1879 ha scritto:
http://www.ilsecoloxix.it/p/italia/2010/10/21/AMr3FVAE-abruzzo_maestra_ritira.shtml

ecco il metro di valutazione di una genitrice...

«Il caso - commenta Mirigliani - è davvero sorprendente. Essere belle ed avere un ruolo, in questo caso di insegnante, è ancora una colpa. Anziché ricevere apprezzamenti per non aver approfittato del suo aspetto piacevole per trovare un’affermazione in campo professionale, ma di essersi impegnata ed aver studiato, la ragazza viene criticata. E da chi, poi? Proprio da una donna!».


Sagge parole.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15808
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: docente in minigonna.....   Dicembre 3rd 2014, 14:18

paniscus_2.0 ha scritto:
stefy1879 ha scritto:
http://www.ilsecoloxix.it/p/italia/2010/10/21/AMr3FVAE-abruzzo_maestra_ritira.shtml

ecco il metro di valutazione di una genitrice...

Magari la signora ci avrebbe fatto una figura migliore se, invece di contestare la maestra perché aveva un passato da miss, l'avesse contestata perché non si capiva come facesse a fare la maestra, essendo laureata in scienza della comunicazione, in marketing o in pubblicità, ma evidentemente NON in scienza della formazione...
Forse nei collegi si può
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: docente in minigonna.....   Dicembre 3rd 2014, 14:36

stefy1879 ha scritto:
http://www.ilsecoloxix.it/p/italia/2010/10/21/AMr3FVAE-abruzzo_maestra_ritira.shtml

ecco il metro di valutazione di una genitrice...

La cosa più triste della faccenda è la conferma che in Italia più sei idiota più fai notizia.

Mentecatti di tutto il mondo non unitevi. 'un c'è bisogno :-)
Tornare in alto Andare in basso
 
docente in minigonna.....
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 4 di 4Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4
 Argomenti simili
-
» Rientro del 1°suppl. dopo il 30 aprile....cosa succede al 2° supplente?
» Ora buca fuori dalla scuola
» Stati ansioso-depressivi e malattia
» corso aggiornamento obbligatorio?
» Docenza e secondo lavoro

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: