Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 può il Dirigente decidere numero di interrogazioni e compiti scritti?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Suarim



Messaggi : 486
Data d'iscrizione : 05.10.09

MessaggioOggetto: può il Dirigente decidere numero di interrogazioni e compiti scritti?   Gio Dic 04, 2014 2:47 pm

Promemoria primo messaggio :

Può il Dirigente scolastico decidere quante verifiche scritte e orali si debbano fare a quadrimestre indipendentemente dal parere dei docenti? E' una cosa da decidere in Collegio o il Dirigente può dare queste direttive, come è stato detto?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
mac67



Messaggi : 4691
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: può il Dirigente decidere numero di interrogazioni e compiti scritti?   Sab Dic 12, 2015 7:03 pm

Lenar ha scritto:

Non vorrei sbagliare ma credo che il numero di tre scritti e tre orali credo scaturisca da un qualche orientamento giurisprudenziale.

Mi pare infatti di ricordare una sentenza del TAR nel quale il giudice si era espresso sul concetto "congruo numero di verifiche" considerando che, in mancanza di ulteriori e circostanziate motivazioni, la congruità potesse essere ricondotta proprio a tre scritti e tre orali. Come il giudice fosse arrivato a tale conclusione e come un docente con due ore alla settimana possa industriarsi per raggiungere tale esorbitante mole di voti, il TAR non credo l'abbia specificato.

Sentito dire da un alto funzionario MIUR: "che cosa è congruo lo decidete voi". Ecco perché i Dipartimenti devono stabilire un numero minimo di verifiche.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: può il Dirigente decidere numero di interrogazioni e compiti scritti?   Sab Dic 12, 2015 9:40 pm

mac67 ha scritto:
Lenar ha scritto:

Non vorrei sbagliare ma credo che il numero di tre scritti e tre orali credo scaturisca da un qualche orientamento giurisprudenziale.

Mi pare infatti di ricordare una sentenza del TAR nel quale il giudice si era espresso sul concetto "congruo numero di verifiche" considerando che, in mancanza di ulteriori e circostanziate motivazioni, la congruità potesse essere ricondotta proprio a tre scritti e tre orali. Come il giudice fosse arrivato a tale conclusione e come un docente con due ore alla settimana possa industriarsi per raggiungere tale esorbitante mole di voti, il TAR non credo l'abbia specificato.

Sentito dire da un alto funzionario MIUR: "che cosa è congruo lo decidete voi". Ecco perché i Dipartimenti devono stabilire un numero minimo di verifiche.

Ok, ma credo che la decisione vada messa per iscritto in qualche verbale ed approvata quantomeno dal collegio dei docenti... Se nessuno stabilisce nulla non escludo che, in caso di ricorso, la congruità possa essere questione che un giudice possa decidere di considerare.
Tornare in alto Andare in basso
comp_xt



Messaggi : 924
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioOggetto: Re: può il Dirigente decidere numero di interrogazioni e compiti scritti?   Sab Dic 12, 2015 10:11 pm

forza ha scritto:

parole sante....

il mio ds vuole che due verifiche all'anno siano le stesse per tutte le classi....., io non riesco ad andare in parallelo sulle mie classi, appunto ogni classe è diversa dall'altra, figuriamoci se devo pure uniformarmoi a quelle dei miie colleghi......

L'imposizione del tuo dirigente viola l'art. 33 della Costituzione ed è quindi illegittima.
Tuttavia se la sua decisione, per quanto censurabile, fosse il frutto della sua visione culturale, essa meriterebbe perlomeno il rispetto che spetta a chi ragiona con la propria testa.
Purtroppo tutto ciò non è farina del sacco del tuo dirigente, il quale semplicemente si allinea ad una precisa richiesta del rav.
"La vostra scuola organizza prove per classi parallele?" - viene chiesto nel documento di autovalutazione di istituto.
Se si risponde no, si viene penalizzati nel punteggio e si viene costretti a inserire le prove per classi parallele fra gli obiettivi di miglioramento, sottraendo la questione all'autonomia professionale dei docenti e alla libertà di insegnamento costituzionalmente garantite.
Certo, un dirigente culturalmente preparato potrebbe anche rispondere che se ne frega di quello che dicono o pensano i burocrati ministeriali, ma questi oramai sono mosche bianche...
Purtroppo infatti il livello culturale medio dei nostri dirigenti scolastici è ben diverso. Ed è triste vedere come una categoria che esercita un ruolo di fondamentale importanza sia composta in gran parte da persone incapaci di pensare con la propria testa perché prive di quella cultura che consentirebbe loro di effettuare scelte autonome, consapevoli e razionali. Purtroppo nel contesto attuale qualsiasi stupidaggine venga partorita dalle menti di certi burocrati ignoranti finisce per essere eretta al rango di dogma di fede.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4691
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: può il Dirigente decidere numero di interrogazioni e compiti scritti?   Sab Dic 12, 2015 10:25 pm

Lenar ha scritto:

Ok, ma credo che la decisione vada messa per iscritto in qualche verbale ed approvata quantomeno dal collegio dei docenti...

Noi facciamo verbale dei dipartimenti, voi no?
Tornare in alto Andare in basso
Online
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: può il Dirigente decidere numero di interrogazioni e compiti scritti?   Dom Dic 13, 2015 7:01 pm

I dipartimenti devono stilare un verbale nelle riunioni, mi sembra impossibile che non sia così in tutte le scuole
Tornare in alto Andare in basso
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: può il Dirigente decidere numero di interrogazioni e compiti scritti?   Dom Dic 13, 2015 7:51 pm

giovanna onnis ha scritto:
I dipartimenti devono stilare un verbale nelle riunioni, mi sembra impossibile che non sia così in tutte le scuole

E il verbale va pubblicato a visione dei docenti o tenuto nascosto nei cassetti della dirigenza?
Tornare in alto Andare in basso
Benny77



Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 19.10.10

MessaggioOggetto: Re: può il Dirigente decidere numero di interrogazioni e compiti scritti?   Mar Dic 15, 2015 9:10 am

mac67 ha scritto:
Il Dipartimento è un'articolazione del collegio. Né più, né meno

Quoto Lenar quando dice che la delibera vada fatta dal collegio.

Inoltre, qui sul sito, come già specificato in merito alla CM n°89 del 18-1-2012, mi sembra di capire che ai dipartimenti si affidano compiti in merito alla tipologia di valutazione e non al congruo numero (ma è solo una pagina che porta acqua al mio mulino).

Il congruo numero ha un aspetto formale, legale ed è strettamente connesso a ciò che deve essere, per potere - per certi versi - parlare di valutazione.

Sul cosa e sul come valutare, ogni docente esprime la sua libera professionalità, ci mancherebbe; ma anche quello deve avere un riscontro formale (griglie, tipologie di verifiche ecc) che viene deciso in sede di dipartimento (ma attenzione, non è vincolante ai fini giurisprudenziali come il congruo numero!!!).

Ma al di là delle griglie delle tipologie di verifiche, del programma da seguire, della definizione degli obiettivi minimi la legge parla chiaro: per valutare serve un congruo numero.

A me sembra chiaro che la stessa legge affidi la delibera del congruo numero al collegio dei docenti.

Perché attribuire ai dipartimenti un compito che non è loro? Possono proporre al collegio in seno al congruo numero, ma il documento ufficiale da esibire in caso di contenzioso o che comunque deve essere redatto per "fare le cose a norma" deve essere una delibera del collegio dei docenti.

mac67 ha scritto:
Sentito dire da un alto funzionario MIUR: "che cosa è congruo lo decidete voi". Ecco perché i Dipartimenti devono stabilire un numero minimo di verifiche.

Suppongo che si riferisse proprio al Collegio dei Docenti .... il voi più generale che possa esserci e l'unico organo deliberante che racchiude in sé la moltitudine dei docenti di una scuola.

..... poi il MIUR .... quante volte è stato condannato per non aver seguito la legge ma OM e CM che si sono rilevate ingiuste? lol

giovanna onnis ha scritto:
I dipartimenti devono stilare un verbale nelle riunioni, mi sembra impossibile che non sia così in tutte le scuole

Quindi anche tu avvalori l'idea che spetta ai dipartimenti deliberare in merito al congruo numero? Come tuo ragionamento o come estratto da norme ben specifiche?

Giuliainvisita ha scritto:


E il verbale va pubblicato a visione dei docenti o tenuto nascosto nei cassetti della dirigenza?

Eh eh eh  ..... che domande fai!?!?!?

nascosto ovviamente!!!

Così si può anche cambiare a piacimento quando meglio si crede

(ovviamente sono ironico)

Fai richiesta formale di accesso agli atti (pubblici) .... vedrai che salta subito fuori!
Tornare in alto Andare in basso
@melia



Messaggi : 985
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 57
Località : Padova

MessaggioOggetto: Re: può il Dirigente decidere numero di interrogazioni e compiti scritti?   Mar Dic 15, 2015 6:24 pm

Il Collegio della mia scuola demanda ai dipartimenti la definizione di "congruo numero" di verifiche, con la condizione che tra le varie tipologie (scritto/orale/pratico) esse non siano inferiori a 3 prove a quadrimestre.
Tornare in alto Andare in basso
Benny77



Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 19.10.10

MessaggioOggetto: Re: può il Dirigente decidere numero di interrogazioni e compiti scritti?   Mer Dic 16, 2015 7:35 am

E siete a posto (farne almeno 3 ci solleva da ogni tipo di colpa!!)

Ti chiedo: verbalizzate che a stabilire il congruo numero siano i dipartimenti oppure il tutto resta lì campato per aria?

Perché il nocciolo della (mia) questione è proprio questo!
Tornare in alto Andare in basso
@melia



Messaggi : 985
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 57
Località : Padova

MessaggioOggetto: Re: può il Dirigente decidere numero di interrogazioni e compiti scritti?   Mer Dic 16, 2015 2:34 pm

Mi pare, ma non ne sono sicura, che compaia anche nel verbale del collegio. Di certo compare in quello del Dipartimento.
Tornare in alto Andare in basso
maryRO



Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 04.01.14

MessaggioOggetto: Re: può il Dirigente decidere numero di interrogazioni e compiti scritti?   Mer Dic 16, 2015 4:29 pm

Scusate se m'intrometto... forse quello che dirò non è pertinente... ma si parla di DS... In un C.d.C il Ds può chiedere solo ad un docente cosa ha fatto fino ad adesso... parlo di programmazione svolta e alla risposta del docente che ha svolto la parte di programma preventivato dire:"Ma non corra"... e altre domande incalzanti fatte sempre al medesimo docente... inoltre può chiedere al rappresentante dei genitori cosa ne pensa dei docenti?
Tornare in alto Andare in basso
Benny77



Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 19.10.10

MessaggioOggetto: Re: può il Dirigente decidere numero di interrogazioni e compiti scritti?   Mer Dic 16, 2015 4:50 pm

Che io sappia non c'è nessuna legge che glielo impedisce.
Può dirti di correre, di volare, di fare miracoli, oppure che procedi a rilento, che se gli alunni vanno male è colpa tua, che la Terra gira attorno al Sole e che gli alieni non esistono.

Il tutto con toni tranquilli e non scadenti nel turpiloquio. Lì diventa passibile di denuncia ...

Tu puoi rispondere o far finta di rispondere, puoi star li a sentirlo cantare e cinguettare felice (o iracondo a seconda del suo umore) ... insomma per ste caxxte puoi far finta di nulla!

....

Almeno per adesso!!! Poi con la Bbuona sqquola .... non so!
Diventerai un docente non meritevole!!!!
Non avrai il bonus e non sarai tra le grazie del DS .... (che paura!!!!)
Tornare in alto Andare in basso
maryRO



Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 04.01.14

MessaggioOggetto: Re: può il Dirigente decidere numero di interrogazioni e compiti scritti?   Mer Dic 16, 2015 5:01 pm

Se mi tratta così sicuramente ai suoi occhi non sono meritevole... me ne farò una ragione... il problema è che tratta male la maggior parte dei docenti... a volte in modo acceso... di certo in ogni consiglio non mi deve venire l'ansia per quante se ne inventerà la prossima volta per mettermi in difficoltà... Ma scusate questo non è mobbing???? Va bè il bonus se lo può tenere... basta che ho la coscienza a posto non me ne frega niente... si tanta pauraaaa!!!
Tornare in alto Andare in basso
 
può il Dirigente decidere numero di interrogazioni e compiti scritti?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» NUMERO EMBRIONI CRIOCONSERVATI
» numero ovociti fecondati
» numero di lista d'attesa 2012
» IUI e numero ovuli
» ovuli fecondati ed embrioni ....

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: