Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 attività curricolari a pagamento: se non aderisco?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
fab.nippo



Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 05.12.14

MessaggioOggetto: attività curricolari a pagamento: se non aderisco?   Ven Dic 05, 2014 4:13 pm

Buongiorno a tutti. Sono nuovo di questo forum. Sono un genitore di una bambina della scuola primaria. Vorrei porvi una domanda.
Nell'istituto che frequenta mia figlia da poche settimane (novembre) le insegnanti hanno deciso di istituire durante la normale attività didattica un corso di teatro a pagamento con un soggetto esterno, il tutto a pagamento. Ora, per questioni personali di alcune famiglie, ma non per questioni economiche, non tutti i bambini aderiscono al progetto. La dirigente scolastica ha formalmente invitato i genitori dei bambini non aderenti a venire a prendere i propri figli durante l'ora di teatro e di riportarli dopo, perchè la scuola non ha maestre e risorse (aule) per impegnare i bambini che non fanno teatro. La giustificazione sarà la non adesione al progetto.
La cosa mi pare assurda. Il progetto non rientrava nel POF, ed è pure a pagamento. Se sai di non avere alternative per impegnare i bimbi non crei il progetto. Io non contesto l'autonomia delle maestre in questo caso, esse possono progettare quello che pare loro, ma visto che viene chiesto il contributo alle famiglie, almeno tenere minimamente conto delle esigenze e redigere un piano B nel caso manchi l'unanimità della classe. Voi cosa ne pensate? E' legittima una cosa del genere?
Grazie
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: attività curricolari a pagamento: se non aderisco?   Ven Dic 05, 2014 4:33 pm

A mio parere no. Per lo meno si può anche ipotizzare un'attività curricolare che richieda il contributo delle famiglie, ma deve avere un'incidenza ponderale (in termini di tempo-scuola) marginale sull'intera offerta formativa. 1-3 giorni di lezione persi perché non si contribuisce finanziariamente all'attività didattica (es. una visita guidata o un viaggio d'istruzione) non hanno un impatto significativo, ma se i giorni sono 20-30 allora c'è una negazione del diritto allo studio. A quel punto, la scuola avrebbe dovuto correttamente informare in principio le famiglie, prospettando nell'offerta formativa che era richiesto un contributo volontario. A quel punto ciascuna famiglia avrebbe potuto scegliere la scuola più adatta per le proprie aspettative.
Richiedere in modo "retroattivo" una tassa d'iscrizione è formalmente scorretto.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1773
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: attività curricolari a pagamento: se non aderisco?   Ven Dic 05, 2014 5:01 pm

C'è un evidente vulnus al diritto allo studio.
Puoi anche chiedere un extra a chi vuol fare l'attività extra, ma non puoi mandare a casa chi non la fa.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: attività curricolari a pagamento: se non aderisco?   Ven Dic 05, 2014 6:01 pm

Condivido! Non è per niente legittimo togliere ore curricolari per attivare un progetto a pagamento e obbligare i genitori dei bambini che non aderiscono al progetto a prendere i propri figli durante l'ora di teatro per riportarli a scuola a conclusione dell'attività teatrale. Mi sembra un abuso e trovo la cosa talmente irregolare che, da genitore, segnalerei immediatamente all'AT avvisando il DS delle mie intenzioni, per dargli la possibilità di porre rimedio in tempi brevissimi
Tornare in alto Andare in basso
pulsar



Messaggi : 221
Data d'iscrizione : 21.07.12

MessaggioOggetto: Re: attività curricolari a pagamento: se non aderisco?   Ven Dic 05, 2014 6:10 pm

Secondo me,il Dirigente scolastico non sa fare il proprio mestiere.Seppure il Consiglio di Istituto avesse approvato il progetto a pagamento,si sarebbe dovuta prevedere l'alternativa per chi non avesse partecipato.Riprendersi i bambini? Ma siamo matti!
Tornare in alto Andare in basso
miranda



Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioOggetto: Re: attività curricolari a pagamento: se non aderisco?   Ven Dic 05, 2014 6:22 pm

E' certamente un abuso. Le discipline del curricolo sono obbligatorie, non i laboratori né tanto meno a pagamento. Se poi il progetto NON è inserito nel POF il cosiddetto esperto (scusate, ma sono stanca di queste persone che propongono a pof adottato i più strani progetti) non è neppure coperto da assicurazione. I docenti possono proporre progetti, che DEVONO essere inseriti nel POF. Personalmente amo molto i progetti di teatro che ritengo abbiano una forte valenza didattica, ma o sono svolti da un docente di classe o interno alla scuola, altrimenti devono rientrare in tutti i parametri. Mandare a casa i bambini vuol dire ledere il loro diritto allo studio: se sono iscritti a scuola per 27/30/40 ore tali devono essere le loro ore di frequenza. Se fosse accaduto a uno dei miei figli invierei segnalazione scritta all'Ufficio Scolastico Territoriale e solo per conoscenza al Dirigente, visto le sue argomentazioni.
Tornare in alto Andare in basso
zuneta



Messaggi : 256
Data d'iscrizione : 10.10.10

MessaggioOggetto: Re: attività curricolari a pagamento: se non aderisco?   Ven Dic 05, 2014 7:14 pm

I bambini non si possono mandare a casa nelle ore del progetto. Un progetto a pagamento, se proprio si fa, deve avere l'adesione della classe all'unanimità.
Tornare in alto Andare in basso
fab.nippo



Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 05.12.14

MessaggioOggetto: Re: attività curricolari a pagamento: se non aderisco?   Ven Dic 05, 2014 9:07 pm

gian ha scritto:
A mio parere no. Per lo meno si può anche ipotizzare un'attività curricolare che richieda il contributo delle famiglie, ma deve avere un'incidenza  ponderale (in termini di tempo-scuola) marginale sull'intera offerta formativa. 1-3 giorni di lezione persi perché non si contribuisce finanziariamente all'attività didattica (es. una visita guidata o un viaggio d'istruzione) non hanno un impatto significativo, ma se i giorni sono 20-30 allora c'è una negazione del diritto allo studio. A quel punto, la scuola avrebbe dovuto correttamente informare in principio le famiglie, prospettando nell'offerta formativa che era richiesto un contributo volontario. A quel punto ciascuna famiglia avrebbe potuto scegliere la scuola più adatta per le proprie aspettative.
Richiedere in modo "retroattivo" una tassa d'iscrizione è formalmente scorretto.
Il progetto tratta solo una decina di ore, non è la lunghezza il problema, e neanche il corso in se; anzi io sono d'accordo nel diversificare l'offerta. Penso che i bambini imparino divertendosi, ed è una cosa positiva. Purtroppo sono subentrate questioni personali con l'esperto, che non meritano di essere trattate qui, ma che coinvolgono anche i bimbi. Comunque è il principio che non è corretto.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: attività curricolari a pagamento: se non aderisco?   Ven Dic 05, 2014 10:49 pm

fab.nippo ha scritto:
Comunque è il principio che non è corretto.
pienamente d'accordo
anche se sono restìo alle estremizzazioni
Tornare in alto Andare in basso
 
attività curricolari a pagamento: se non aderisco?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» ESAMI INFETTIOLOGICI, VDRL, ANTI HIV SONO ESENTI CON CODICE MOO O A PAGAMENTO?
» attività fisica: perchè?
» eparina a pagamento...
» ovodonazione.......ripresa attività ovarica
» problema nded pagamento

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: