Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Dare 4 in pagella quando si ha solo un voto che è pure sufficiente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
pepe



Messaggi : 1516
Data d'iscrizione : 15.03.11

MessaggioOggetto: Dare 4 in pagella quando si ha solo un voto che è pure sufficiente   Mar Dic 16, 2014 6:46 pm

Stamattina, una mia classe si è lamentata con me della collega di storia per il seguente comportamento: poichè due alunni erano assenti alla verifica di ieri e lo scrutinio è venerdì, la collega ha minacciato di mettere ai due assenti 4 in pagella, sebbene loro abbiano un solo un voto, il quale è pure sufficiente. Ma è un procedimento corretto normativamente? Non dovrebbe mettere il voto corrispondente a quell'unica valutazione? L'errore è certamente suo in partenza, visto che in 3 mesi è riuscita a ridursi all'ultimo per avere 2 voti...
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: Dare 4 in pagella quando si ha solo un voto che è pure sufficiente   Mar Dic 16, 2014 6:58 pm

Ha torto la collega. L'assenza di valutazioni non è un elemento sufficiente per giustificare l'attribuzione di un voto negativo. La collega, per formulare il suo giudizio, deve basarsi sui voti che ha, non su quelli che avrebbe potuto avere se gli studenti non avessero saltato lo scritto. Ne è possibile penalizzare in termini di rendimento, con l'attribuzione di un voto negativo, l'allievo che, eventualmente, si fosse assentato volontariamente per evitare una prova di verifica. Tale comportamento, ove accertato, potrebbe al limite essere preso in esame per l'attribuzione di un voto di condotta negativo ma non può influire sul giudizio relativo al rendimento.
Se la collega ritiene di non avere abbastanza voti per formulare un giudizio può proporre l'attribuzione di un IEG (insufficienti elementi di giudizio). Tuttavia, in questo caso, starebbe alla collega poi spiegare perchè non dispone di sufficienti elementi di giudizio.
Attenzione poi che il voto da attribuire, in sede di scrutinio, ad un dato allievo per una data disciplina, viene proposto dal docente della disciplina ma deliberato dal Consiglio. Questo significa che è compito del consiglio, ove ci fossero dei sospetti che il voto proposto non sia adeguatamente giustificato da parte del docente che lo propone (ad esempio perchè il docente non dispone di sufficienti elementi di giudizio per avanzare una proposta motivata) cassare la proposta e deliberare un voto differente. Ricordo alcuni anni fa il caso di un supplente di matematica che essendo indietro col programma, per risparmiare tempo, decise di soprassedere alla raccolta di voti orali e si presentò allo scrutinio con solo due voti scritti. In quel caso venne attribuito IEG a tutti gli allievi in sede di scrutinio del primo quadrimestre. Il docente è stato poi pesantemente cazziato dal preside (che si è comportato da sant'uomo visto che ha soprasseduto dall'affibiare al tizio nessuna sanzione più seria) e, allo scrutinio del secondo, si è presentato con tutti i voti in ordine.


Ultima modifica di Lenar il Mar Dic 16, 2014 7:18 pm, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Dare 4 in pagella quando si ha solo un voto che è pure sufficiente   Mar Dic 16, 2014 7:12 pm

Concordo pienamente con Lenar. L'insegnante deve preoccuparsi in anticipo di avere un congruo numero di valutazioni, altrimenti deve attenersi a quelle che ha.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1778
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Dare 4 in pagella quando si ha solo un voto che è pure sufficiente   Mar Dic 16, 2014 7:14 pm

Ne ho avuti di alunni che a un primo compito prendono 6 ("per miracolo") e poi tentano di assentarsi sistematicamente per tutte le altre verifiche del quadrimestre, nella speranza di far valere quel 6 come voto finale, pur non avendo studiato tutti gli argomenti importanti dei mesi successivi.
Per contrastare questo comportamento la strada giusta è fare delle verifiche alternative, magari orali e veloci, sugli argomenti mancanti! Consiglio comunque di fare piccole verifiche quotidiane per avere sempre una gran quantità di valutazioni, anche su pochissimi argomenti, da usare come supporto!

Mettere 4 con un solo voto di 6 significa andarsi a cercare rogne che si possono benissimo evitare con poche domandine anche da posto
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6140
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Dare 4 in pagella quando si ha solo un voto che è pure sufficiente   Mar Dic 16, 2014 7:42 pm

A parte il fatto che se l'insegnante ritiene davvero che quell'unico voto non sia significativo del vero andamento generale del ragazzo, può tranquillamente mettere "non classificato" anche se un voto ce l'ha... ma comunque, siccome la valutazione complessiva in pagella non deve per forza corrispondere alla media aritmetica dei voti, ma deve essere il frutto di tutta una serie di valutazioni complessive derivanti anche da altri fattori, l'insegnante può benissimo decidere di dare in pagella un voto più basso di quello che risulta dalle singole verifiche.

Però in entrambi i casi, sia che decida di dichiararlo "non classificato" sia che decida di abbassare il voto esistente, deve stare attenta a giustificarlo adeguatamente e a far mettere a verbale le motivazioni.

Passare da un 6 a un 4 solo perché è capitato casualmente che una volta si siano assentati a una verifica, mi pare fuori dal mondo... ma se dovesse venire fuori che quei ragazzi hanno fatto moltissime assenze e che magari le hanno anche fatte a ritmi strategici apposta per evitare le verifiche, non ci vedo nulla di male ad abbassare il voto complessivo.

Altrimenti sarebbe comodo, farebbero tutti così: dopo aver preso un'unica sufficienza in tutto il quadrimestre, nei giorni delle verifiche non si fanno più vedere, e questo garantisce loro una "media" della sufficienza per mesi e mesi?

Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Dare 4 in pagella quando si ha solo un voto che è pure sufficiente   Mar Dic 16, 2014 9:08 pm

Ma se un vostro alunno si assenta il giorno della verifica, non gliela somministrate durante la lezione successiva? Io faccio sempre così... Appena si ripresenta a scuola...zacchete! Avviso a inizio anno e stop.
In ogni caso concordo con Paolo, è bene raccogliere quante più valutazioni possibili senza aspettare l'ultimo momento, proprio per evitare queste situazioni che ci fanno passare dalla parte del torto.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15797
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Dare 4 in pagella quando si ha solo un voto che è pure sufficiente   Mar Dic 16, 2014 9:29 pm

Valerie ha scritto:
Ma se un vostro alunno si assenta il giorno della verifica, non gliela somministrate durante la lezione successiva? Io faccio sempre così... Appena si ripresenta a scuola...zacchete! Avviso a inizio anno e stop.
In ogni caso concordo con Paolo, è bene raccogliere quante più valutazioni possibili senza aspettare l'ultimo momento, proprio per evitare queste situazioni che ci fanno passare dalla parte del torto.
Spesso la volta dopo io chiamo il taglione per un'interrogazione, lui/lei nicchia, io gli dico che per il momento gli metto 2 ma sono prontissimo a interrogarlo appena ne ha voglia e me lo dice, cancellando il 2 e mettendogli il bel voto che riesce a meritarsi; accettano sempre, e raramente vengono poi a farsi interrogare.

Io però il voto ce l'ho.
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: Dare 4 in pagella quando si ha solo un voto che è pure sufficiente   Mar Dic 16, 2014 9:50 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Valerie ha scritto:
Ma se un vostro alunno si assenta il giorno della verifica, non gliela somministrate durante la lezione successiva? Io faccio sempre così... Appena si ripresenta a scuola...zacchete! Avviso a inizio anno e stop.
In ogni caso concordo con Paolo, è bene raccogliere quante più valutazioni possibili senza aspettare l'ultimo momento, proprio per evitare queste situazioni che ci fanno passare dalla parte del torto.
Spesso la volta dopo io chiamo il taglione per un'interrogazione, lui/lei nicchia, io gli dico che per il momento gli metto 2 ma sono prontissimo a interrogarlo appena ne ha voglia e me lo dice, cancellando il 2 e mettendogli il bel voto che riesce a meritarsi; accettano sempre, e raramente vengono poi a farsi interrogare.

Io però il voto ce l'ho.

Ma pensa un po'... uso la stessa strategia:) Io lo chiamo "voto incentivante", nel senso che dovrebbe rappresentate un incentivo a farsi valutare
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15797
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Dare 4 in pagella quando si ha solo un voto che è pure sufficiente   Mar Dic 16, 2014 9:53 pm

Ed hai gli stessi risultati ? O simili perle capitano solo a me ?
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6140
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Dare 4 in pagella quando si ha solo un voto che è pure sufficiente   Mar Dic 16, 2014 9:54 pm

No, io faccio come valerie, faccio rifare a tutti gli assenti il compito scritto, ma capisco che non sia sempre agevole per tutti. Oltre al canonico "compito a due file" che si deve fare per forza per evitare scopiazzamenti (che se si hanno più classi in parallelo diventano anche quattro varianti invece di due, o anche di più), si deve preparare anche la versione di scorta, per chi arriva con comodo a farlo quando vuole, una settimana dopo? Io lo faccio sempre, ma giuro che è una fatica da cani, e non sono sicura che tutte le materie si prestino bene allo stesso modo!

L.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15797
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Dare 4 in pagella quando si ha solo un voto che è pure sufficiente   Mar Dic 16, 2014 9:59 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
No, io faccio come valerie, faccio rifare a tutti gli assenti il compito scritto, ma capisco che non sia sempre agevole per tutti. Oltre al canonico "compito a due file" che si deve fare per forza per evitare scopiazzamenti (che se si hanno più classi in parallelo diventano anche quattro varianti invece di due, o anche di più), si deve preparare anche la versione di scorta, per chi arriva con comodo a farlo quando vuole, una settimana dopo? Io lo faccio sempre, ma giuro che è una fatica da cani, e non sono sicura che tutte le materie si prestino bene allo stesso modo!

L.
Per l'esattezza io prevedo sempre (anche come tempistica) un compito di recupero, obbligatorio per gli assenti (che non avranno ulteriori recuperi) e facoltativo per chiunque altro (compreso chi ha preso 9 anzichè 10).
Sostituisco sempre il voto vecchio con il nuovo, ammonendo che lo faccio anche se è più basso (come deterrente a "provarci" per chi gli è andata quasi bene al primo tentativo); poi rimangono pochi taglioni recidivi, e quelli li interrogo.
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: Dare 4 in pagella quando si ha solo un voto che è pure sufficiente   Mar Dic 16, 2014 10:04 pm

avidodinformazioni ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
No, io faccio come valerie, faccio rifare a tutti gli assenti il compito scritto, ma capisco che non sia sempre agevole per tutti. Oltre al canonico "compito a due file" che si deve fare per forza per evitare scopiazzamenti (che se si hanno più classi in parallelo diventano anche quattro varianti invece di due, o anche di più), si deve preparare anche la versione di scorta, per chi arriva con comodo a farlo quando vuole, una settimana dopo? Io lo faccio sempre, ma giuro che è una fatica da cani, e non sono sicura che tutte le materie si prestino bene allo stesso modo!

L.
Per l'esattezza io prevedo sempre (anche come tempistica) un compito di recupero, obbligatorio per gli assenti (che non avranno ulteriori recuperi) e facoltativo per chiunque altro (compreso chi ha preso 9 anzichè 10).
Sostituisco sempre il voto vecchio con il nuovo, ammonendo che lo faccio anche se è più basso (come deterrente a "provarci" per chi gli è andata quasi bene al primo tentativo); poi rimangono pochi taglioni recidivi, e quelli li interrogo.

Mirabile dictu ma la modalità che descrivi è in effetti molto simile alla mia. Nel mio caso il voto nuovo non rimpiazza quello vecchio: rimangono entrambe a registro (aver due voti per me è meglio che averne uno) anche se poi il peso che attribuisco ad ogni valutazione è diverso. In ogni caso chi si "caga in mano" è disincentivato a provare il recupero tanto per provare. Per quanto riguarda gli esiti del "voto incentivante" devo dire che sono migliori dei tuoi: in genere dopo un brevissimo periodo di meditazione si fanno avanti per recuperare. Gli esiti sono alterni.
Tornare in alto Andare in basso
pepe



Messaggi : 1516
Data d'iscrizione : 15.03.11

MessaggioOggetto: Re: Dare 4 in pagella quando si ha solo un voto che è pure sufficiente   Gio Dic 18, 2014 6:14 pm

Comunque, domani c'è lo scrutinio: vedremo cosa combinerà. Mi è stato riferito che anche in alttra classe ha avuto problemi analoghi. La colpa è in gran parte sua, perché ha fatto un compito a 4 giorni dallo scrutinio, quando ha avuto 3 mesi per farlo.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Dare 4 in pagella quando si ha solo un voto che è pure sufficiente   Gio Dic 18, 2014 6:22 pm

Mai ridursi a non avere voti. Forse è la prima regola da seguire per non avere guai.
Tornare in alto Andare in basso
 
Dare 4 in pagella quando si ha solo un voto che è pure sufficiente
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» AMH - Sono ringiovanita ??!!
» quando iniziare ad avere rapporti mirati con gli stick??
» Solo estetica
» 8 maggio .... festa della mamma e non solo ...
» Quando bisogna mangiare tanta carne?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: