Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 organico funzionale COATTO anche per chi è già di ruolo?No grazie

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
mimmo20



Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 01.12.14

MessaggioOggetto: organico funzionale COATTO anche per chi è già di ruolo?No grazie   Mer Dic 17, 2014 3:19 pm

Cari colleghi di ruolo, vorrei invitarvi a opporci a questo tentativo di precarizzazione della titolarità che è in atto. L'organico funzionale, qualora fosse così concepito, sarebbe un danno inflitto a noi. Un conto è che esso sia oggetto di scelta VOLONTARIA, un conto è che esso sia imposto ex abrupto, in violazione delle norme contrattuali che abbiamo sottoscritto all'atto della nomina in ruolo, in palese annichilimento del Contratto Collettivo dei Lavoratori, le cui eventuali modifiche vanno, perlomeno, negoziate con le parti sociali e sindacali. Che cosa ne pensate?
Tornare in alto Andare in basso
mirco81



Messaggi : 1215
Data d'iscrizione : 29.09.14

MessaggioOggetto: Re: organico funzionale COATTO anche per chi è già di ruolo?No grazie   Mer Dic 17, 2014 3:25 pm

ti riporto quello che ho già scritto in un altro thread a proposito dell' organico funzionale:

non è più necessario utilizzare l' organico funzionale per coprire le supplenze, l' Europa infatti non vieta la reiterazioni dei contratti a tempo determinato fino al 30 giugno (solo quelli fino al 31 agosto)

questa è una buona occasione per creare cattedre miste: parte delle 18 ore su normali lezioni in classe e parte su attività di recupero, progetti, formazioni etc etc...

in questo senso dovrebbe essere attutato l ' organico funzionale( senza distinzione tra organico funzionale e di diritto)

anche le consultazioni dicono che un organico funzionale di docenti tappabuchi non sarebbe affatto gradito ed utile alla scuola:

http://www.orizzontescuola.it/news/organico-funzionale-non-supplenze-ma-arricchimento-offerta-formativa-anief-parere-chiaro

se si vuol creare una scuola migliore si dovrebbero tenere in considerazione i parerei di chi è del mestiere e nella scuola ci vive!
Tornare in alto Andare in basso
mirco81



Messaggi : 1215
Data d'iscrizione : 29.09.14

MessaggioOggetto: Re: organico funzionale COATTO anche per chi è già di ruolo?No grazie   Mer Dic 17, 2014 3:28 pm

ampliare un UNICO organico "misto"  sarebbe anche un ' occasione d' oro per diminuire il numero di alunni per classe fattore cruciale per il miglioramento della qualità dell' insegnamento.

invece le supplenze rimarrebbero appannaggio dei non assunti che in tal modo non sarebbero messi tragicamente e cinicamente sul lastrico.
Tornare in alto Andare in basso
Robert Bruce



Messaggi : 2896
Data d'iscrizione : 19.02.12

MessaggioOggetto: Re: organico funzionale COATTO anche per chi è già di ruolo?No grazie   Mer Dic 17, 2014 3:31 pm

mimmo20 ha scritto:
Cari colleghi di ruolo, vorrei invitarvi a opporci a questo tentativo di precarizzazione della titolarità che è in atto. L'organico funzionale, qualora fosse così concepito, sarebbe un danno inflitto a noi. Un conto è che esso sia oggetto di scelta VOLONTARIA, un conto è che esso sia imposto ex abrupto, in violazione delle norme contrattuali che abbiamo sottoscritto all'atto della nomina in ruolo, in palese annichilimento del Contratto Collettivo dei Lavoratori, le cui eventuali modifiche vanno, perlomeno, negoziate con le parti sociali e sindacali. Che cosa ne pensate?

Penso che agiranno in maniera furba come è sempre stato.
Loro vogliono attuare la riforma, però avendo meno opposizione possibile. Pertanto, secondo me applicheranno l'organico funzionale solo ai nuovi assunti. Tuttavia, attenzione, perché una volta ottenuto quello che desideravano, faranno un altro cambiamento applicandolo anche a voi di ruolo già da anni. E se in futuro vi opperrete, vi additeranno come privilegiati, mentre il governo pensa ai poveri docenti dell'organico funzionale.
Stesso schema già visto anche nel privato: hanno iniziato a precarizzare sempre di più il lavoro dei neo-ingressi, in particolare dei giovani. I vecchi lavoratori all'epoca se ne sono fregati, peccato che in questo modo il governo ha avuto propaganda da vendere nei confronti dei precari, riuscendo ad approvare il JOB ACT. Io conosco diversi precari che hanno approvato la politica di Renzi sul lavoro.

Morale della favole: anche se inizialmente non toccassero i vostri diritti, fate MOLTA attenzione, il passo successivo è molto vicino!
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25591
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: organico funzionale COATTO anche per chi è già di ruolo?No grazie   Mer Dic 17, 2014 3:34 pm

Robert Bruce ha scritto:
mimmo20 ha scritto:
Cari colleghi di ruolo, vorrei invitarvi a opporci a questo tentativo di precarizzazione della titolarità che è in atto. L'organico funzionale, qualora fosse così concepito, sarebbe un danno inflitto a noi. Un conto è che esso sia oggetto di scelta VOLONTARIA, un conto è che esso sia imposto ex abrupto, in violazione delle norme contrattuali che abbiamo sottoscritto all'atto della nomina in ruolo, in palese annichilimento del Contratto Collettivo dei Lavoratori, le cui eventuali modifiche vanno, perlomeno, negoziate con le parti sociali e sindacali. Che cosa ne pensate?

Penso che agiranno in maniera furba come è sempre stato.
Loro vogliono attuare la riforma, però avendo meno opposizione possibile. Pertanto, secondo me applicheranno l'organico funzionale solo ai nuovi assunti. Tuttavia, attenzione, perché una volta ottenuto quello che desideravano, faranno un altro cambiamento applicandolo anche a voi di ruolo già da anni. E se in futuro vi opperrete, vi additeranno come privilegiati, mentre il governo pensa ai poveri docenti dell'organico funzionale.
Stesso schema già visto anche nel privato: hanno iniziato a precarizzare sempre di più il lavoro dei neo-ingressi, in particolare dei giovani. I vecchi lavoratori all'epoca se ne sono fregati, peccato che in questo modo il governo ha avuto propaganda da vendere nei confronti dei precari, riuscendo ad approvare il JOB ACT. Io conosco diversi precari che hanno approvato la politica di Renzi sul lavoro.

Morale della favole: anche se inizialmente non toccassero i vostri diritti, fate MOLTA attenzione, il passo successivo è molto vicino!


Ma la tua soluzione quale sarebbe? Quella di...?
Tornare in alto Andare in basso
mimmo20



Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 01.12.14

MessaggioOggetto: Re: organico funzionale COATTO anche per chi è già di ruolo?No grazie   Mer Dic 17, 2014 3:40 pm

Grazie mirco81! Condivido pienamente quanto dici Bruce. In effetti sarebbe una mossa in linea con i provvedimenti precedenti, vedansi le 36 ore di lezioni frontale - proposta che verrà presto riesumata - insieme con l'utopia delle scuola aperte 24 H e la insulsa banca delle ore per cui già qualunque docente sarebbe ipso facto in debito ( mi ricorda tanto il sistema del debito internazionale). Credo che sarebbe opportuno assumere i precari della GAE come organico effettivo e non funzionale. Capisco che la proposta di assunzione di massa sia allettante e risponda alle giuste rivendicazioni di chi si sfascia la schiena da anni, ma l'assunzione con simile contratto-capestro mi pare veramente foriera di distruzione per la scuola. E' ovvio che una simile assunzione non possa non avere ripercussioni negative sull'intero corpo docente. Non mi stupirei se la buona scuola prevedesse il licenziamento di docenti e dirigenti per inoppugnabili ragioni economiche...
Tornare in alto Andare in basso
mimmo20



Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 01.12.14

MessaggioOggetto: Re: organico funzionale COATTO anche per chi è già di ruolo?No grazie   Mer Dic 17, 2014 3:42 pm

gugu ha scritto:
Robert Bruce ha scritto:
mimmo20 ha scritto:
Cari colleghi di ruolo, vorrei invitarvi a opporci a questo tentativo di precarizzazione della titolarità che è in atto. L'organico funzionale, qualora fosse così concepito, sarebbe un danno inflitto a noi. Un conto è che esso sia oggetto di scelta VOLONTARIA, un conto è che esso sia imposto ex abrupto, in violazione delle norme contrattuali che abbiamo sottoscritto all'atto della nomina in ruolo, in palese annichilimento del Contratto Collettivo dei Lavoratori, le cui eventuali modifiche vanno, perlomeno, negoziate con le parti sociali e sindacali. Che cosa ne pensate?

Penso che agiranno in maniera furba come è sempre stato.
Loro vogliono attuare la riforma, però avendo meno opposizione possibile. Pertanto, secondo me applicheranno l'organico funzionale solo ai nuovi assunti. Tuttavia, attenzione, perché una volta ottenuto quello che desideravano, faranno un altro cambiamento applicandolo anche a voi di ruolo già da anni. E se in futuro vi opperrete, vi additeranno come privilegiati, mentre il governo pensa ai poveri docenti dell'organico funzionale.
Stesso schema già visto anche nel privato: hanno iniziato a precarizzare sempre di più il lavoro dei neo-ingressi, in particolare dei giovani. I vecchi lavoratori all'epoca se ne sono fregati, peccato che in questo modo il governo ha avuto propaganda da vendere nei confronti dei precari, riuscendo ad approvare il JOB ACT. Io conosco diversi precari che hanno approvato la politica di Renzi sul lavoro.

Morale della favole: anche se inizialmente non toccassero i vostri diritti, fate MOLTA attenzione, il passo successivo è molto vicino!


Ma la tua soluzione quale sarebbe? Quella di...?

Caro gugu, non ho pretese di illustrare soluzioni, solo non vorrei si creassero nuovi problemi per i quali non vi fossero soluzioni.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25591
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: organico funzionale COATTO anche per chi è già di ruolo?No grazie   Mer Dic 17, 2014 3:43 pm

mimmo20 ha scritto:
Grazie mirco81! Condivido pienamente quanto dici Bruce. In effetti sarebbe una mossa in linea con i provvedimenti precedenti, vedansi le 36 ore di lezioni frontale - proposta che verrà presto riesumata - insieme con l'utopia delle scuola aperte 24 H e la insulsa banca delle ore per cui già qualunque docente sarebbe ipso facto in debito ( mi ricorda tanto il sistema del debito internazionale). Credo che sarebbe opportuno assumere i precari della GAE come organico effettivo e non funzionale. Capisco che la proposta di assunzione di massa sia allettante e risponda alle giuste rivendicazioni di chi si sfascia la schiena da anni, ma l'assunzione con simile contratto-capestro mi pare veramente foriera di distruzione per la scuola. E' ovvio che una simile assunzione non possa non avere ripercussioni negative sull'intero corpo docente. Non mi stupirei se la buona scuola prevedesse il licenziamento di docenti e dirigenti per inoppugnabili ragioni economiche...

E quale sarebbe questa tua fantastica ricetta?
Tornare in alto Andare in basso
mimmo20



Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 01.12.14

MessaggioOggetto: Re: organico funzionale COATTO anche per chi è già di ruolo?No grazie   Mer Dic 17, 2014 4:03 pm

@Gugu Non ho soluzioni magiche. Affinché l'organico sia effettivo, già molto sarebbe assumere su posti effettivamente disponibili, è ovvio che sia pura demagogia dichiarare la sanatoria per tutti da parte del governo, sapendo che non ha minimamente senso alcun organico funzionale o venusiano su classi di concorso già in esubero. Questo non sarebbe fantastico, ma reale nonché realistico.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25591
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: organico funzionale COATTO anche per chi è già di ruolo?No grazie   Mer Dic 17, 2014 4:13 pm

mimmo20 ha scritto:
@Gugu Non ho soluzioni magiche. Affinché l'organico sia effettivo, già molto sarebbe assumere su posti effettivamente disponibili, è ovvio che sia pura demagogia dichiarare la sanatoria per tutti da parte del governo, sapendo che non ha minimamente senso alcun organico funzionale o venusiano su classi di concorso già in esubero. Questo non sarebbe fantastico, ma reale nonché realistico.


Evidentemente per te. Allo stesso modo, sempre per te, l'organico funzionale non ha alcun senso.
Tornare in alto Andare in basso
mimmo20



Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 01.12.14

MessaggioOggetto: Re: organico funzionale COATTO anche per chi è già di ruolo?No grazie   Mer Dic 17, 2014 5:25 pm

Gugu, io sto tranquillamente discorrendo. Citando Agostino, non si può riversare il mare nel palmo delle mani, semplicemente esso non lo può contenere. Mi pare che sia quello che stia tentando di fare il governo. Ti prego, tuttavia, da moderatore quale devi essere e non da provocatore stile Cicero pro domo sua, di non attribuirmi semplificazioni che non appartengono al mio pensiero. Ciao ciao
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25591
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: organico funzionale COATTO anche per chi è già di ruolo?No grazie   Mer Dic 17, 2014 5:36 pm

Scusami, a parte che NON sono moderatore, tutto il tuo discorso si base sul non assumere per evitare un mai citato utilizzo dei docenti di ruolo (come se quelli che entreranno il prossimo anno non lo fossero) sull'organico funzionale.
Se mi spieghi quale complessa e lavorata tesi suppone il tuo ragionamento potrebbe non essere una semplificazione.
Tornare in alto Andare in basso
catiusciagr



Messaggi : 1398
Data d'iscrizione : 21.10.12

MessaggioOggetto: Re: organico funzionale COATTO anche per chi è già di ruolo?No grazie   Mer Dic 17, 2014 6:30 pm

@gugu, hai scritto qui sopra:
<discorso si base sul non assumere per evitare un mai citato utilizzo dei docenti di ruolo (come se quelli che entreranno il prossimo anno non lo fossero) sull'organico funzionale.>>

per quanto mi riguarda (a parte qualche sfogo iniziale) non faccio questo tipo di discorsi per due mtivi:
1. perchè so guardare le cose anche da punti di vista che non siano i miei;
2. perchè (pro domu mea questa volta) solo svuotando le GAE ci può essere una striminzita
per i neo abilitati.
Questa premessa ha lo scopo di chiederti una cosa che disicuro ti è nota e che per me è importante:
Si continua a parlare di [b]150000[b] immissioni,,,,
ma non erano già tante quelle annunciate il 3 settembre scorso quando fu presentata labuonascuola?[i]
E i docenti nominati in ruolo quest'anno non hanno [i]diminuito
il150000 iniziale?
Insomma quanti sono al netto i docenti da GAE e da concorso che rientrano nel piano di assunzioni settembre 2015?
Tornare in alto Andare in basso
catiusciagr



Messaggi : 1398
Data d'iscrizione : 21.10.12

MessaggioOggetto: Re: organico funzionale COATTO anche per chi è già di ruolo?No grazie   Mer Dic 17, 2014 6:33 pm

Ci sono imperfezioni grafiche nel mio post, spero sia chiaro comunque...
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25591
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: organico funzionale COATTO anche per chi è già di ruolo?No grazie   Mer Dic 17, 2014 7:56 pm

Una stima media è tra i 130.000 e 140.000 (GE+GM).
Tornare in alto Andare in basso
catiusciagr



Messaggi : 1398
Data d'iscrizione : 21.10.12

MessaggioOggetto: Re: organico funzionale COATTO anche per chi è già di ruolo?No grazie   Mer Dic 17, 2014 8:05 pm

ok, grazie,
però pensavo fossero meno ancora. Non sono entrati in ruolo più di 30000 aspiranti?

e i doppioni tra GAE e GM?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: organico funzionale COATTO anche per chi è già di ruolo?No grazie   Mer Dic 17, 2014 9:43 pm

catiusciagr ha scritto:
ok, grazie,
però pensavo fossero meno ancora. Non sono entrati in ruolo più di 30000 aspiranti?

e i doppioni tra GAE e GM?
Credo che allo stato attuale, avere il polso della reale situazione sia impensabile: ogni ufficio scolastico territoriale deve verificare e incrociare nominativi e identificativi riportati su banche dati distinte, non essendoci un archivio unico. Peraltro alcune banche dati hanno differenti competenze, in quanto le graduatorie a esaurimento sono su scala provinciale e le graduatorie concorsuali su scala regionale.
Non è un lavoro facile, soprattutto tenendo conto dell'esiguità degli organici negli uffici scolastici, e richiede secondo me uno o due mesi di elaborazione. Se ancora non si è proceduto si deve anche al fatto che allo stato attuale non è ben chiaro su chi debba essere effettivamente coinvolto in questo piano di assunzioni. Immagino che gli uffici scolastici procederanno solo quando ci saranno riferimenti normativi espliciti e relative disposizioni tecniche dal ministero.
Al momento ci si basa perciò su stime approssimative basate su dati aggregati ma che sono soggette ad un margine di errore non trascurabile a causa dell'incommensurabilità delle intersezioni fra classi di concorso e fra graduatorie.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: organico funzionale COATTO anche per chi è già di ruolo?No grazie   Mer Dic 17, 2014 9:59 pm

Realizzare poi un piano operativo è ancora più complesso in quanto si dovrà tener conto delle pluriabilitazioni, degli organici complessivi di reti di scuole ancora da definire, di un regolamento che integri, per il prossimo anno, la mobilità territoriale e funzionale ordinaria (trasferimenti, passaggi di cattedra, passaggi di ruolo) con l'immissione in ruolo e con una non definita mobilità territoriale e funzionale in ingresso. Tutto ancora da definire, nei tempi e nelle procedure, sul piano giuridico, sul piano tecnico e, non ultimo, sul piano della contrattazione collettiva.

Non credo che l'apparato burocratico sia già in moto in questo processo, se non a livello di simulazione, dal momento che diverse variabili sono ancora incognite. Non credo che a livello politico abbiano una piena consapevolezza dei problemi tecnici: il pregresso storico degli ultimi lustri ha dimostrato che spesso c'è un'asincronia tra la fase politica e legislativa e quella tecnica e operativa. Il politico e il legislatore operano su una base di dati aggregati, l'apparato burocratico opera su una base di dati complessa. Il coordinamento di queste due operazioni richiede dei tempi fisiologici di adattamento e aggiustamento. Negarlo o ignorarlo è avere la testa tra le nuvole.
Tornare in alto Andare in basso
catiusciagr



Messaggi : 1398
Data d'iscrizione : 21.10.12

MessaggioOggetto: Re: organico funzionale COATTO anche per chi è già di ruolo?No grazie   Gio Dic 18, 2014 8:51 am

Grazie, Gian per questi preziosi chiarimenti.
Tornare in alto Andare in basso
luisa68



Messaggi : 622
Data d'iscrizione : 26.07.11

MessaggioOggetto: Re: organico funzionale COATTO anche per chi è già di ruolo?No grazie   Gio Dic 18, 2014 9:42 am

Sono d'accordo con te Gian, soprattutto quando dici che: "spesso c'è un'asincronia tra la fase politica e legislativa e quella tecnica e operativa". E' proprio questo il punto cruciale su cui tutti i docenti interessati al piano di max assunzioni dovrebbero focalizzare l'attenzione. E a questo proposito occorrerebbe a mio parere, da parte del Governo e del MIUR, una operazione verità dicendo come stanno realmente le cose e cioè: se è realmente fattibile questa operazione di max assunzioni in un unica tornata; se si a quali reali condizioni, sia in termini di mobilità geografica che di organico funzionale; con quali problematiche anche per gli insegnanti già di ruolo. In sintesi penso che: non si possa, allo stato attuale, dire negli interventi e conferenze che si deve ancora valutare, esaminare....; che non si possa più aspettare nel definire le nuove regole; non si possano lasciare in questa, ormai già lunga, attesa migliaia di docenti che, bisogna sempre tener presente, non sono numeri ma persone.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: organico funzionale COATTO anche per chi è già di ruolo?No grazie   Gio Dic 18, 2014 7:54 pm

luisa68 ha scritto:
E a questo proposito occorrerebbe a mio parere, da parte del Governo e del MIUR, una operazione verità dicendo come stanno realmente le cose e cioè: se è realmente fattibile questa operazione di max assunzioni in un unica tornata;
Che sia fattibile in un'unica tornata è possibile, fermo restando la necessità di un impegno finanziario. I punti oscuri, come ho già ribadito più volte (passando per disfattista e contrario), stanno nei tempi. Ribadisco che, a mio parere, la prossima sarà un'estate caotica, in cui gli uffici territoriali dovranno muoversi probabilmente sulla base di circolari esplicative emanate in itinere. Presumo perciò che la famosa scadenza del 1° settembre sia una pia illusione e che molto probabilmente le operazioni si protrarranno per buona parte dell'autunno. Senza considerare il caos eventualmente generato da strascichi di ricorsi.

Su che base faccio queste considerazioni? Pensiamo a come è andato l'ultimo anno (il 2014): mobilità ordinaria definita tra luglio e inizio agosto, aggiornamento delle graduatorie a esaurimento, graduatorie d'istituto, mobilità su organico di fatto definita l'ultima settimana di agosto e "perfezionata" a settembre inoltrato, graduatorie di istituto definite a ottobre, convocazioni per immissioni in ruolo il 1° settembre. Tutto questo su un substrato strutturale già collaudato ormai da anni nelle tappe: iscrizioni, avvio delle domande di mobilità, avvio degli aggiornamenti delle graduatorie, pubblicazione degli organici, pubblicazione dei trasferimenti, avvio della mobilità sull'organico di fatto. Nonostante questo si è arrivati con l'acqua alla gola sforando di alcuni giorni sulla scadenza del 1° settembre (tolti i casi estremi di ritardi e rettifiche protratti per oltre una settimana o più).

Come sarà il 2015? buio completo, almeno per ora. E l'anno prossimo cambia completamente il substrato: non più organici di diritto e organici di fatto, ma un tutt'uno a cui si deve aggiungere un organico funzionale tutto da definire e basato su reti di scuole tutte da definire: le reti non si faranno certo con uno schiocco di dita, ci saranno dei protocolli da seguire fino all'ufficializzazione, dopo di che gli uffici scolastici dovranno definire le dimensioni degli organici funzionali sulla base della popolazione scolastica prevista (o forse stimata sulla base di una serie storica). Quando si attuerà questa fase? Quali saranno tempi e scadenze? Mistero assoluto. Insomma, non credo che l'intera operazione possa partire prima di giugno. E luglio-agosto duranto poco, eh... Troppa carne sulla griglia da cuocere in tempi brevissimi.

L'operazione verità, come la chiami, da parte del Governo e del MIUR, è impossibile da avviare ora, neppure presumendo la piena e completa buona fede e buona volontà. Governo e maggioranza possono solo stabilire le linee guida legislative, ma poi la palla sarà passata all'apparato burocratico del MIUR ed è lì, il collo di bottiglia. Governo e ministro possono solo garantire a priori il massimo impegno, ma non hanno il controllo di una macchina complessa. Macchina che, ogni anno, s'inceppa regolarmente sulle scadenze anche più banali grazie a organici amministrativi ridotti all'osso e piattaforme telematiche che regolarmente s'imballano nei periodi di punta generando caos e ritardi (iscrizioni on line, istanze on line, SIDI, e chi più ne ha più ne metta). L'esperienza insegna, purtroppo i testoni non fanno tesoro dell'esperienza e partono sempre dal presupposto che tutto è rose e fiori.

Citazione :
se si a quali reali condizioni, sia in termini di mobilità geografica che di organico funzionale; con quali problematiche anche per gli insegnanti già di ruolo
Altro problema sottovalutato: come adeguare la mobilità ordinaria alla nuova situazione e integrarla ad hoc? Per ora il problema non è stato preso in considerazione, ma non dimentichiamoci la clausola che lascia aperta la rimodulazione del CCNL alla luce dei provvedimenti che scaturiranno tra gennaio e febbraio. Altra procedura che richiederà tempo in quanto in quella fase si scatenerà il braccio di ferro tra MIUR e sindacati.

Citazione :
In sintesi penso che: non si possa, allo stato attuale, dire negli interventi e conferenze che si deve ancora valutare, esaminare....;  che non si possa più aspettare nel definire le nuove regole;  non si possano lasciare in questa, ormai già lunga, attesa migliaia di docenti che, bisogna sempre tener presente, non sono numeri ma persone.
C'è poco da fare, il governo e il ministro fanno il loro mestiere e "non possono" partire da posizioni pessimistiche. E' ovvio che il loro messaggio, puramente politico, deve essere del tutto positivo. Solo Calderoli, che io sappia, aveva avuto il candore bronzeo di definire la sua legge elettorale una porcata. Mai sentito altri governanti o legislatori giudicare negativamente i loro provvedimenti. Non aspettiamoci perciò un Renzi che ammetta di punto in bianco di aver voluto fare un passo più lungo della gamba. Riuscirà ad accusare di gufismo e disfattismo anche le onde radio provenienti dai quasar, ma mai ammetterà i suoi limiti e i suoi errori. E tanto meno una Giannini, che pare messa lì giusto per friggere l'aria a suon di cazzate e luoghi comuni.
Tornare in alto Andare in basso
mara88



Messaggi : 3238
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioOggetto: Re: organico funzionale COATTO anche per chi è già di ruolo?No grazie   Ven Dic 19, 2014 3:23 pm

E' ovvio che l' OFU riguarderà anche i docenti di ruolo:

http://www.orizzontescuola.it/news/senato-organico-funzionale-non-sia-serie-b-incrociare-150mila-assunzioni-esigenze-scuole

Da settembre i docenti avranno tutti identico status giuridico, cioè di ruolo, e non potrà esserci disparità di trattamento tra vecchi e nuovi assunti.
Un OFU solo per i nuovi è impensabile soprattutto alla secondaria, dove i dirigenti avranno bisogno di molti docenti e di tutte le cdc tra cui scegliere, cioè una disponibilità ampia per tutte le esigenze, quindi una "quota" di OFU la avranno tutti, così come tutti avranno uno spezzone di cattedra.
Tornare in alto Andare in basso
luisa68



Messaggi : 622
Data d'iscrizione : 26.07.11

MessaggioOggetto: Re: organico funzionale COATTO anche per chi è già di ruolo?No grazie   Ven Dic 19, 2014 3:42 pm

Quello che dici tu Mara88 sembra giusto e logico, ma ancora di più mi convinco dell'analisi su esposta da Gian circa la caoticità che si verrà a creare. Penso cioè che oramai non si contano più le proposte, risoluzioni, interventi, tanto che non si capisce cosa ne verrà fuori e soprattutto se si devono fare tutte queste cose (assunzioni di 150.000 docenti, definizione di OF e relative mansioni, mobilità geografica, incrocio assunzioni-esigenze scuole, definire le reti di scuole....ecc. ecc.........) come si potrà farlo entro il 1° settembre?
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25591
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: organico funzionale COATTO anche per chi è già di ruolo?No grazie   Ven Dic 19, 2014 3:44 pm

mara88 ha scritto:
E' ovvio che l' OFU riguarderà anche i docenti di ruolo:

http://www.orizzontescuola.it/news/senato-organico-funzionale-non-sia-serie-b-incrociare-150mila-assunzioni-esigenze-scuole

Da settembre i docenti avranno tutti identico status giuridico, cioè di ruolo, e non potrà esserci disparità di trattamento tra vecchi e nuovi assunti.
Un OFU solo per i nuovi è impensabile soprattutto alla secondaria, dove i dirigenti avranno bisogno di molti docenti e di tutte le cdc tra cui scegliere, cioè una disponibilità ampia per tutte le esigenze, quindi una "quota" di OFU la avranno tutti, così come tutti avranno uno spezzone di cattedra.


Tecnicamente l'idea mi pare molto buona.
Ci sarà da risolvere il problema supplenze (le faranno i docenti in servizio se uno si ammala, ma l'organizzazione?) e quello della suddivisione (chi ha meno o più ore di cattedra, chi fa il recupero al pomeriggio, ecc.). Che la strada sia lunga mi pare ovvio, che almeno il primo anno la confusione sarà molta ancora più ovvio. Speriamo in una rapida soluzione dei problemi e una buona gestione del nuovo assetto dal 2016.
Tornare in alto Andare in basso
mara88



Messaggi : 3238
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioOggetto: Re: organico funzionale COATTO anche per chi è già di ruolo?No grazie   Ven Dic 19, 2014 3:59 pm

Che sarà il caos è fuori discussione.
Ma dovranno organizzarsi e alla svelta perchè ogni mancata supplenza assegnata ad OFU significherà un docente pagato che si gratta perchè inutilizzabile e la chiamata inevitabile di un esterno da 2° GI e addio risparmi già preventivati in LdS e rischio di danno erariale .
Tornare in alto Andare in basso
 
organico funzionale COATTO anche per chi è già di ruolo?No grazie
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 4Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» Organico di fatto, quando si sapra' qualcosa?
» Organico di diritto e di fatto
» cisti ovarica
» preparazione transfer congelati e corpo luteo cistico
» Ciclo in ritardo: gravidanza o ciste?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: