Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 attribuzione voti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
puer2



Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 05.11.14

MessaggioOggetto: attribuzione voti   Gio Dic 18, 2014 9:05 pm

Promemoria primo messaggio :

UN alunno ha riportato in due interrogazione 7 e 6.5. Poiché la media è 6.75, sono formalmente "costretto" a mettere 7 in pagella o posso anche mettere 6? Grazie.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Laura70



Messaggi : 3222
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: attribuzione voti   Dom Gen 11, 2015 3:15 pm

e che motivazioni ci potrebbero essere con una media del 6,75?

Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6149
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: attribuzione voti   Dom Gen 11, 2015 3:32 pm

Ah, non lo so, non esiste mica una legge fissa uguale per tutti: dipenderà dalle singole situazioni e dai singoli criteri usati in quel caso. Se l'insegnante ha fatto quella scelta, SAPRA' perché l'ha fatta, e sarà pronto a spiegarne le motivazioni se necessario (fermo restando che è perfettamente legale e che era nel suo diritto farla). Non vedo perché dobbiamo sempre sentirci in colpa di qualsiasi cosa e sempre in dovere di giustificare chissà quale malefatta sospetta...
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6149
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: attribuzione voti   Dom Gen 11, 2015 3:34 pm

A parte il fatto che i voti, per legge, non li decide l'insegnante singolo ma il consiglio di classe...

...e che quindi, per coerenza, se si deve "giustificare" il perché si è dato 6 a chi aveva 6,75, si dovrebbe pure giustificare il perché si è dato 6 a chi aveva 5 (non 5,75, ma proprio un 5 netto, o anche di meno).

Solo che di quello non frega niente a nessuno.

L.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: attribuzione voti   Dom Gen 11, 2015 3:42 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Ah, non lo so, non esiste mica una legge fissa uguale per tutti: dipenderà dalle singole situazioni e dai singoli criteri usati in quel caso. Se l'insegnante ha fatto quella scelta, SAPRA' perché l'ha fatta, e sarà pronto a spiegarne le motivazioni se necessario (fermo restando che è perfettamente legale e che era nel suo diritto farla). Non vedo perché dobbiamo sempre sentirci in colpa di qualsiasi cosa e sempre in dovere di giustificare chissà quale malefatta sospetta...
Non credo sia una questione di giustificazione nei confronti di terze persone interessate direttamente (studenti) o indirettamente (genitori), verso le quali ritengo sia doverosa comunque una spiegazione in caso di richiesta di chiarimenti o esternaziione di perplessità, ma credo che sia una questione di giustificare a se stessi (docenti) una scelta del genere!
Se lo studente ha un 6,5 e successivamente un 7 perchè non mettergli 7 in pagella considerando che c'è stato un progresso e si decide invece di penalizzarlo? Quali piotrebbero essere le motivazioni?? Sinceramente non riesco a trovarle e, quindi, a capire scelte simili
Tornare in alto Andare in basso
Online
chicca70



Messaggi : 1604
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: attribuzione voti   Dom Gen 11, 2015 5:00 pm

In problema non si porrebbe se vi fossero più valutazioni. Due sono poche per un arrotondamento motivato e meditato, che siaal rialzo o al ribasso.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: attribuzione voti   Dom Gen 11, 2015 6:17 pm

Esattamente Chicca, quindi perchè arrotondamento al ribasso se il progresso è stato registrato anche se con soli due voti?
Se ci fossero stati altri elementi da valutare avrei concretizzato l'ulteriore valutazione con un voto per avere un quadro complessivio più completo, ma in presenza di un primo voto 6,5 e di un secondo voto 7, io personalmente non avrei dubbi, darei il 7!
Tornare in alto Andare in basso
Online
Aresgr



Messaggi : 2235
Data d'iscrizione : 26.07.12

MessaggioOggetto: Re: attribuzione voti   Dom Gen 11, 2015 6:26 pm

ma perchè sti genitori-docenti invece di scassare sempre e rovinare la scuola non pensano a fare il ragù e si fidano dei loro colleghi e dei loro metri di giudizio?!!! Perchè diciamocelo apertamente: se i genitori oggi rompono più di ieri è perchè siamo noi insegnanti i primi a contestare il lavoro dei nostri colleghi???!!!! Se mi venisse un genitore collega a rompere perchè lei ha un metro di votazione diverso dal mio penso sinceramente che le risponderei per le rime!
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: attribuzione voti   Dom Gen 11, 2015 6:35 pm

Aresgr ha scritto:
ma perchè sti genitori-docenti invece di scassare sempre e rovinare la scuola non pensano a fare il ragù e  si fidano dei loro colleghi e dei loro metri di giudizio?!!! Perchè diciamocelo apertamente: se i genitori oggi rompono più di ieri è perchè siamo noi insegnanti i primi a contestare il lavoro dei nostri colleghi???!!!! Se mi venisse un genitore collega a rompere perchè lei ha un metro di votazione diverso dal mio penso sinceramente che le risponderei per le rime!
Qui il metro di votazione non c'entra molto Aresgr. Ognuno di noi esplicita i suoi criteri con opportune tabelle e griglie che inserisce nella programmazione. Ognuno di noi è tenuto alla piena trasparenza nella valutazione e, quindi, ognuno di noi valuta in modo trasparente. Da questa valutazione trasparente in sintonia con i criteri esplicitati in programmazioni sono scaturiti i due voti 6,5 e 7 e la domanda è perchè il voto finale è 6 e non 7?? Questa scelta rientra in quale criterio? E' questo che non è chiaro, a prescindere da genitori o genitori-colleghi rompiscatole!!
Tornare in alto Andare in basso
Online
chicca70



Messaggi : 1604
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: attribuzione voti   Dom Gen 11, 2015 7:13 pm

Io, francamente, da genitore, non guardo neppure se si arrotonda per eccesso o per difetto. Che mio figlio con questi due voti abbia 7 o 6 non importa, lo avviserei in ogni caso che deve lavorare di più.
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3222
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: attribuzione voti   Dom Gen 11, 2015 7:15 pm

chicca70 ha scritto:
Io, francamente,  da genitore, non guardo neppure se si arrotonda per eccesso o per difetto. Che mio figlio con questi due voti abbia 7 o 6 non importa,  lo avviserei in ogni caso che deve lavorare di più.

sì, ma visto che i voti alla fin fine contano devono essere giusti e non inventati perchè se mia figlia con questi voti ricevesse 6 sulla pagella la considererei un'ingiustizia.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6149
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: attribuzione voti   Dom Gen 11, 2015 7:26 pm

Scusa, Giovanna, ma i criteri, le griglie e le dichiarazioni nella programmazione riguardano l'attribuzione dei voti nelle singole verifiche, ed eventualmente il significato del voto complessivo finale, ma NON mi risulta che riguardino i criteri matematici di arrotondamento della media (che, appunto, non è nemmeno prevista come norma fissa).

Certo che se qualche insegnante (o qualche intero collegio dei docenti) si è sognato di scrivere esplicitamente nella programmazione che tra i criteri usati per attribuire il voto finale è previsto anche quello di "garantire l'arrotondamento della media aritmetica dei voti singoli al più vicino valore intero", o peggio ancora, quello di "garantire l'arrotondamento della media aritmetica dei voti singoli al valore intero più vantaggioso per lo studente", allora poi lo si deve rispettare.

Ma visto che normalmente nessuno si sogna di scrivere una scemenza del genere su un documento ufficiale, non vedo il problema.

Di solito i criteri esplicitati nelle programmazioni includono anche una serie di dichiarazioni (giustamente) vaghe e cautelative, in cui si specifica chiaramente che il voto finale NON CONSISTE necessariamente nella media dei voti singoli, ma che includerà anche la valutazione di altri fattori NON numerici, come l'impegno, la partecipazione, la puntualità nel rispetto delle consegne, la cura del materiale di lavoro, il miglioramento o peggioramento rispetto a prima, e tanta altra roba.

A quel punto, se la decisione NON viola nessuno dei criteri esplicitati, non vedo cosa ci sia da giustificare. Basta ribadire che l'analisi ragionata di tutti quei fattori, che sono previsti dalla programmazione e che erano noti all'utenza, ha fatto propendere per la scelta (legittima) di dare 6 invece di 7, tutto lì.

Detto questo, mi chiedo grossolanamente due cose:

- ma c'è veramente qualcuno che si preoccupa per la possibilità di un ricorso per un voto del primo quadrimestre, e oltretutto sufficiente?

- cosa costava prendere da parte il ragazzino e dirgli: "guarda, tu hai quasi 7, ma al 7 pieno ancora non ci arrivi... per cui, se vuoi subito il 7 in pagella, un giorno di questi ti fai interrogare di nuovo, altrimenti ti tieni il 6, e il 7 lo prenderai al secondo quadrimestre"?

boh....
L.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1604
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: attribuzione voti   Dom Gen 11, 2015 7:34 pm

Ingiustizia sarebbe se con due 7 ricevesse un 6 in pagella. Se la media non è piena non puoi rivendicare nulla. Dipende poi se, cronologicamente viene prima il 7 o il 6.5, quindi se il trend è di miglioramento o di peggioramento. Se è di peggioramento anch'io darei 6, forse. I voti contano se corrispondono a conoscenze ed abilità acquisite, altrimenti non me ne faccio di nulla. Inoltre, che sia 6 o 7 si sta comunque parlando di voti bassi, sufficienti ma bassi, e se mio figlio li avesse in pagella sarei arrabbiata con lui, non certo con l'insegnante che glieli ha assegnati.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6149
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: attribuzione voti   Dom Gen 11, 2015 7:46 pm

Laura70 ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Io, francamente,  da genitore, non guardo neppure se si arrotonda per eccesso o per difetto. Che mio figlio con questi due voti abbia 7 o 6 non importa,  lo avviserei in ogni caso che deve lavorare di più.

sì, ma visto che i voti alla fin fine contano devono essere giusti e non inventati perchè se mia figlia con questi voti ricevesse 6 sulla pagella la considererei un'ingiustizia.

Laura, scusa, niente di personale, ma veramente non ti capisco e non riesco a essere d'accordo con te.

Se mia figlia, con quei voti, ricevesse 6 in pagella, non me ne potrebbe fregare di meno di arrabbiarmi o di offendermi o di proclamarla vittima di un'ingiustizia...

...ma mi limiterei a pensare che l'insegnante avrà avuto i suoi buoni motivi, e quindi, eventualmente, sarei andata a colloquio a chiedere all'insegnante quali criteri abbia usato, ma NON certo in posizione polemica, accusatoria o vittimistica.

Se poi avessi, indipendentemente dal voto, delle motivazioni concrete e ripetute per credere che l'insegnante sia inadeguato o scorretto, allora il giudizio cambia, ma in mancanza di altri motivi, non sarebbe certo un 6 invece di un 7 a farmi pensare a chissà quali ingiustizie e violazioni!
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3222
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: attribuzione voti   Dom Gen 11, 2015 9:04 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Laura70 ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Io, francamente,  da genitore, non guardo neppure se si arrotonda per eccesso o per difetto. Che mio figlio con questi due voti abbia 7 o 6 non importa,  lo avviserei in ogni caso che deve lavorare di più.

sì, ma visto che i voti alla fin fine contano devono essere giusti e non inventati perchè se mia figlia con questi voti ricevesse 6 sulla pagella la considererei un'ingiustizia.

Laura, scusa, niente di personale, ma veramente non ti capisco e non riesco a essere d'accordo con te.

Se mia figlia, con quei voti, ricevesse 6 in pagella, non me ne potrebbe fregare di meno di arrabbiarmi o di offendermi o di proclamarla vittima di un'ingiustizia...

...ma mi limiterei a pensare che l'insegnante avrà avuto i suoi buoni motivi, e quindi, eventualmente, sarei andata a colloquio a chiedere all'insegnante quali criteri abbia usato, ma NON certo in posizione polemica, accusatoria o vittimistica.


mica ho detto che andrei ad accusare l'insegnante, sarei sicuramente interessata a capire il motivo per cui con soli due voti in cui, come dice Giovanna, si evince pure un miglioramento verso il 7 alla fine questa decide di mettere 6.
Tornare in alto Andare in basso
Aresgr



Messaggi : 2235
Data d'iscrizione : 26.07.12

MessaggioOggetto: Re: attribuzione voti   Dom Gen 11, 2015 9:05 pm

appunto siamo noi i primi a rompere le scatole a noi stessi, ergo ci meritiamo tutto quello che ci dicono e ci tocca subire!
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1604
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: attribuzione voti   Dom Gen 11, 2015 9:09 pm

Ingiustizia sarebbe se con due 7 ricevesse un 6 in pagella. Se la media non è piena non puoi rivendicare nulla. Dipende poi se, cronologicamente viene prima il 7 o il 6.5, quindi se il trend è di miglioramento o di peggioramento. Se è di peggioramento anch'io darei 6, forse. I voti contano se corrispondono a conoscenze ed abilità acquisite, altrimenti non me ne faccio di nulla. Inoltre, che sia 6 o 7 si sta comunque parlando di voti bassi, sufficienti ma bassi, e se mio figlio li avesse in pagella sarei arrabbiata con lui, non certo con l'insegnante che glieli ha assegnati.
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3222
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: attribuzione voti   Dom Gen 11, 2015 9:15 pm

Da insegnante non mi ridurrei cmq ad avere due soli voti. Io come minimo ne ho 4-5.

Da mamma per me l'importante è che si impegni. Per ora la mia è in seconda elementare vedremo che farà nei prossimi anni
Tornare in alto Andare in basso
drifis_



Messaggi : 599
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Re: attribuzione voti   Dom Gen 11, 2015 10:07 pm

Prima di tutto dichiaro la mia estrema invidia per chi riesce ad avere 4, 5 valutazioni al primo quadrimestre!
Io al primo a volte arrivo con un solo voto "vero" per alcuni studenti . Avendo due sole ore settimanali e chiudendosi il primo periodo il 20 dicembre come potrei avere 3, 4 voti per allievo in classi di 26/28 studenti riuscendo anche a spiegare qualcosa (perché per quanto posso cerco di dare la possibilità di recuperare a chi ha voti negativi)?
Di solito quando ho un solo voto ho anche dei segni di accompagnamento (dei + o dei -) che segno sul registro quando un ragazzo interviene nel corso di una spiegazione, quando controllo i compiti per casa, quando faccio una domanda da posto... segni ai quali non attribuisco un valore "fisso" (ad esempio 0,25) ma che mi aiutano a valutare la situazione di un allievo nel suo insieme.
"Normalmente" se la successione di due voti è 6,5 e poi 7 non ho dubbi sul mettere 7 (in realtà anche se è 7 e 6,5 ed il secondo è su un argomento più ostico o è stato valutato con una prova scritta). Mi vengono però in mente almeno due motivi per arrotondare al 6:
1) in un tempo molto lontano seguivo la filosofia che al primo quadrimestre arrotondavo sempre per difetto (per non rischiare di valutare in modo troppo benevolo qualcuno e poi essere costretta a sconfessarmi nel secondo)
2) la persona in questione ha un comportamento ripetutamente scorretto in classe o nel modo di approcciare la vita scolastica (assenza strategica per esempio). In questi casi sono molto chiara (ho l'abitudine di comunicare prima degli scrutini quelle che saranno le mie proposte di voto) ponendo la questione in questi termini: la media è 6,75, gli scrutini prevedono voti "interi" quindi posso valutarti con 6 (togliendoti 0,75) o 7 (regalandoti 0,25) hai fatto qualcosa che meriti questo regalo? O al contrario con il tuo comportamento mi hai reso faticoso svolgere il mio lavoro e potenzialmente danneggiato quei compagni più bisognosi di una spiegazione fluida non interrotta dai rimproveri rivolti a te? Hai svolto il compito/interrogazione quando io avevo deciso o con assenze "fortunose" hai finito per dettare tu i tempi delle tue valutazioni? (vantaggio che altri compagni non hanno avuto?) Per queste considerazioni ritengo più giusto attribuirti 6.
A eventuali lamentele faccio notare che dal momento che trattano i voti come i punti di una raccolta premi, anche nelle raccolte premi funziona così: se ci sono premi per 100 punti e premi per 200 e si sono raccolti 199 punti bisogna accontentarsi del premio da 100 lo stesso.
C'è da dire che la media matematica mi è sempre sembrata un ottimo alibi per non correre rischi e per non valutare sul serio (ragione per cui l'adotto di solito nelle insufficienze che porteranno a "bocciature") mi capita di allontanarmene anche di un voto intero se ritengo ve ne siano buone ragioni (un ragazzo che per ben due anni non mi ha mai, e dico MAI, preso un voto sotto l'8, non si è mai giustificato e ha sempre partecipato in modo esemplare all'attività didattica alla fine del secondo anno ho ritenuto giusto premiarlo con 10)
p.s. per gli amanti della media matematica con un ragazzo che prende 7,5 poi 9 in una interrogazione e 3,5 nell'ultimo compito riguardante una parte significativa del programma, poi si "giustifica" perchè non è riuscito a studiare e poi si assenta fino a fine anno?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15806
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: attribuzione voti   Dom Gen 11, 2015 11:34 pm

chicca70 ha scritto:
Ingiustizia sarebbe se con due 7 ricevesse un 6 in pagella. Se la media non è piena non puoi rivendicare nulla. Dipende poi se, cronologicamente viene prima il 7 o il 6.5, quindi se il trend è di miglioramento o di peggioramento.  Se è di peggioramento anch'io darei 6, forse. I voti contano se corrispondono a conoscenze ed abilità acquisite, altrimenti non me ne faccio di nulla. Inoltre, che sia 6 o 7 si sta comunque parlando di voti bassi, sufficienti ma bassi, e se mio figlio li avesse in pagella sarei arrabbiata con lui, non certo con l'insegnante che glieli ha assegnati.  
Comprendo e condivido il senso del discorso, tuttavia se non è un'ingiustizia con due 5 dare un 6 di consiglio, non lo è neanche con due 6 dare un 5 di consiglio.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1604
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: attribuzione voti   Lun Gen 12, 2015 12:30 pm

Avido, mi hai spalancato un nuovo mondo!
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: attribuzione voti   Lun Gen 12, 2015 4:08 pm

paniscus_2.0 ha scritto:


- cosa costava prendere da parte il ragazzino e dirgli: "guarda, tu hai quasi 7, ma al 7 pieno ancora non ci arrivi... per cui, se vuoi subito il 7 in pagella, un giorno di questi ti fai interrogare di nuovo, altrimenti ti tieni il 6, e il 7 lo prenderai al secondo quadrimestre"?

boh....
L.

Certo non costava niente, ma io ti chiedo invece:
-cosa costava prendere da parte il ragazzino e dirgli:"guarda, tu hai quasi 7, ma al 7 pieno ancora non ci arrivi...però ho deciso di darti 7 in pagella per il miglioramento registrato nel corso del quadrimestre e per spronarti in questo modo a lavorare con impegno sempre maggiore per arrivare a raggiungere risultati sempre migliori"?
Tornare in alto Andare in basso
Online
Atene



Messaggi : 2436
Data d'iscrizione : 30.12.11

MessaggioOggetto: Re: attribuzione voti   Lun Gen 12, 2015 4:36 pm

giovanna onnis ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:


- cosa costava prendere da parte il ragazzino e dirgli: "guarda, tu hai quasi 7, ma al 7 pieno ancora non ci arrivi... per cui, se vuoi subito il 7 in pagella, un giorno di questi ti fai interrogare di nuovo, altrimenti ti tieni il 6, e il 7 lo prenderai al secondo quadrimestre"?

boh....
L.

Certo non costava niente, ma io ti chiedo invece:
-cosa costava  prendere da parte il ragazzino e dirgli:"guarda, tu hai quasi 7, ma al 7 pieno ancora non ci arrivi...però ho deciso di darti 7 in pagella per il miglioramento registrato nel corso del quadrimestre e per spronarti in questo modo a lavorare con impegno sempre maggiore per arrivare a raggiungere risultati sempre migliori"?

Temo che, posto in questi termini, il risultato sia che il ragazzino si sfreghi le manine pensando che se l'è cavata proprio bene!! E ciao all'impegno nel 2o quadrimestre!!!
A parer mio, meglio il 6 e un bonus da rendere nella pagella finale!
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3222
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: attribuzione voti   Lun Gen 12, 2015 4:50 pm

no Atene, se nel secondo quadr. se ne fregherà dell'impegno e il rendimento scenderà a maggior ragione riceverà 6 alla fine dell'anno.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: attribuzione voti   Lun Gen 12, 2015 5:10 pm

Atene ha scritto:
giovanna onnis ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:


- cosa costava prendere da parte il ragazzino e dirgli: "guarda, tu hai quasi 7, ma al 7 pieno ancora non ci arrivi... per cui, se vuoi subito il 7 in pagella, un giorno di questi ti fai interrogare di nuovo, altrimenti ti tieni il 6, e il 7 lo prenderai al secondo quadrimestre"?

boh....
L.

Certo non costava niente, ma io ti chiedo invece:
-cosa costava  prendere da parte il ragazzino e dirgli:"guarda, tu hai quasi 7, ma al 7 pieno ancora non ci arrivi...però ho deciso di darti 7 in pagella per il miglioramento registrato nel corso del quadrimestre e per spronarti in questo modo a lavorare con impegno sempre maggiore per arrivare a raggiungere risultati sempre migliori"?

Temo che, posto in questi termini, il risultato sia che il ragazzino si sfreghi le manine pensando che se l'è cavata proprio bene!! E ciao all'impegno nel 2o quadrimestre!!!
In questo caso lo studente dovrà "pagare pegno" nel 2° quadrimestre e di questo è ben consapevole. Non ha proprio motivo di "sfregarsi le manine", anzi prenderà atto della fiducia che l'insegnante ha riposto in lui e dovrebbe comportarsi di conseguenza
Tornare in alto Andare in basso
Online
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: attribuzione voti   Lun Gen 12, 2015 5:11 pm

Laura70 ha scritto:
no Atene, se nel secondo quadr. se ne fregherà dell'impegno e il rendimento scenderà a maggior ragione riceverà 6 alla fine dell'anno.
Anche 5 o 4 a seconda dei risultati con conseguente debito
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
attribuzione voti
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» punteggio tot GaE corretto, ma errata attribuzione titoli/serv PREGR: che fare?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: