Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 un amico, giorni fa

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
ufo polemico



Messaggi : 840
Data d'iscrizione : 01.10.14

MessaggioOggetto: un amico, giorni fa   Lun Dic 22, 2014 6:41 am

"eh, sì, mio figlio ha appena ricevuto la sua prima pagella di trimestre delle medie... ma tanto lo studio a cosa serve? E' inutile! E' tutto nozionismo, a cosa serve imparare le città? E poi, quel 5 in geografia spuntato all'improvviso, non si sa da dove... Quanto ci è rimasto male! Ma chissà quella professoressa..."
Si tratta di persona laureata con lode e con un buono stipendio, una persona buona e generosa, ma a volte incline al luogo comune.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1790
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: un amico, giorni fa   Lun Dic 22, 2014 7:44 am

Ma le scuole non organizzano incontri con le famiglie? Prima dello scrutinio trimestrale sicuramente ci sarà stata l'occasione di incontrare e conoscere "quella professoressa" per informarsi dell'andamento didattico
Il signor "laureato con lode ma incline al luogo comune" ci ha parlato con la professoressa?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15845
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: un amico, giorni fa   Lun Dic 22, 2014 9:41 am

ufo polemico ha scritto:
"eh, sì, mio figlio ha appena ricevuto la sua prima pagella di trimestre delle medie... ma tanto lo studio a cosa serve? E' inutile! E' tutto nozionismo, a cosa serve imparare le città? E poi, quel 5 in geografia spuntato all'improvviso, non si sa da dove... Quanto ci è rimasto male! Ma chissà quella professoressa..."
Si tratta di persona laureata con lode e con un buono stipendio, una persona buona e generosa, ma a volte incline al luogo comune.
E' un papà; è innamorato del proprio figlio e da innamorato ha il prosciutto davanti agli occhi.

La legge dovrebbe trattare l'amore come le droghe: modica quantità, ok; quantitativo eccessivo, in galera.
Tornare in alto Andare in basso
angie



Messaggi : 2469
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioOggetto: Re: un amico, giorni fa   Lun Dic 22, 2014 10:20 am

ufo polemico ha scritto:
"eh, sì, mio figlio ha appena ricevuto la sua prima pagella di trimestre delle medie... ma tanto lo studio a cosa serve? E' inutile! E' tutto nozionismo, a cosa serve imparare le città? E poi, quel 5 in geografia spuntato all'improvviso, non si sa da dove... Quanto ci è rimasto male! Ma chissà quella professoressa..."
Si tratta di persona laureata con lode e con un buono stipendio, una persona buona e generosa, ma a volte incline al luogo comune.


Ma perchè i genitori non pensano al bene dei figli?? Studiare non fa male di certo, non è morto nessuno, neppure il nostro amato Leopardi.Smettiamola di giudicare chi fa il suo lavoro, pure col 110 con lode o no! I docenti stanno lì per aiutare i ragazzi a crescere sotto tutti i profili e la cooperazione con i genitori non guasterebbe per niente!!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15845
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: un amico, giorni fa   Lun Dic 22, 2014 10:31 am

angie ha scritto:
I docenti stanno lì per aiutare i ragazzi a crescere sotto tutti i profili e la cooperazione con i genitori non guasterebbe per niente!!
I genitori non vedono l'operato dei docenti se non quando i figli portano a casa i voti.
Questo fa apparire i docenti non come coloro che aiutano i ragazzi a crescere ma come coloro che li giudicano.
Se il giudizio del docente non coincide col giudizio del genitore allora il docente diventa antipatico.

E' per questo che i genitori non dovrebbero avere alcun potere sui docenti.
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7546
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: un amico, giorni fa   Lun Dic 22, 2014 10:57 am

purtroppo abbiam tutti amici simili...
spesso sono anche parenti...e purtroppo te li ritrovi davanti, con idee e discorsi simili, ad ogni festa comandata...sigh
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8338
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: un amico, giorni fa   Lun Dic 22, 2014 1:08 pm

Citazione :
I genitori non vedono l'operato dei docenti se non quando i figli portano a casa i voti.

@avido, parlo con te che sei stato l'unico ad intervenire, quindi proprio non dovresti essere coinvolto ora, però........... abbiamo letto a proposito di questo che c'è un professore (quest'anno ata) che li vuole mandare tutti via i genitori perchè nella scuola non si ha bisogno di loro.

Non è che poi ci sia stata tutta questa ribellione da parte degli utenti del forum a queste parole!

angie ha scritto:
e la cooperazione con i genitori non guasterebbe per niente!!

Evviva! :-)

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: un amico, giorni fa   Lun Dic 22, 2014 3:52 pm

ufo polemico ha scritto:
E' tutto nozionismo, a cosa serve imparare le città?
Ecco un esempio vivente di navigatoresatellitaredipendente, di quelli che finiscono con la nissan qasqai pagata con il buon stipendio a mollo in una banchina del porto perché "imparare le città 'un serve a un piffero dato che ci sono i navigatori satellitari"
Va be' ci si potrebbe scrivere un libretto umoristico di 50 pagine su corbellerie del genere,

Sarei curioso di conoscere il suo titolo di studio e quale genere di lavoro faccia, giusto per sfoderare anch'io una caterva di luoghi comuni. E' un ingegnere? E' un avvocato? E' un medico? E' un giornalista? E' un architetto? e via dicendo

PS: ma che gente frequenti? io mi vergognerei a includere gente del genere nella lista ufficiale dei mie amici... :-D
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: un amico, giorni fa   Lun Dic 22, 2014 3:58 pm

angie ha scritto:
I docenti stanno lì per aiutare i ragazzi a crescere sotto tutti i profili e la cooperazione con i genitori non guasterebbe per niente!!
Il problema è che siamo pagati (si fa per dire, eh) per far crescere sotto tutti i profili i ragazzi, nessuno ha scritto nel contratto che dobbiamo anche far crescere i genitori.

O è una clausola vessatoria? O_o
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: un amico, giorni fa   Lun Dic 22, 2014 5:28 pm

gian ha scritto:

Sarei curioso di conoscere il suo titolo di studio e quale genere di lavoro faccia, giusto per sfoderare anch'io una caterva di luoghi comuni. E' un ingegnere? E' un avvocato? E' un medico? E' un giornalista? E' un architetto? e via dicendo
Sarà forse un Geografo??? :-)))
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15845
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: un amico, giorni fa   Lun Dic 22, 2014 6:03 pm

E' un papà, come ha detto ufo "una persona buona e generosa, ma a volte incline al luogo comune."

Nessuno è perfetto, se cercassimo solo amici perfetti condurremmo una vita triste ...... e nessuno mi farebbe amico.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15845
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: un amico, giorni fa   Lun Dic 22, 2014 6:09 pm

Ire ha scritto:
Citazione :
I genitori non vedono l'operato dei docenti se non quando i figli portano a casa i voti.

@avido, parlo con te che sei stato l'unico ad intervenire, quindi proprio non dovresti essere coinvolto ora, però...........  abbiamo letto a proposito di questo che c'è un professore (quest'anno ata) che li vuole mandare tutti via i genitori perchè nella scuola non si ha bisogno di loro.

Non è che poi ci sia stata tutta questa ribellione da parte degli utenti del forum a queste parole!
Se ricordo bene un mesetto fa c'è stata una polemica tra forum e tanti altri (la questione bagni-gay); probabilmente la maggior parte degli altri utenti non ha voluto sollevare un altro vespaio.

Non credo che siano molti i docenti che vogliono esautorare i genitori ........ magari rigargli la macchina.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: un amico, giorni fa   Lun Dic 22, 2014 6:59 pm

giovanna onnis ha scritto:
gian ha scritto:

Sarei curioso di conoscere il suo titolo di studio e quale genere di lavoro faccia, giusto per sfoderare anch'io una caterva di luoghi comuni. E' un ingegnere? E' un avvocato? E' un medico? E' un giornalista? E' un architetto? e via dicendo
Sarà forse un Geografo??? :-)))
Un tour operator. Magari uno che dopo aver consultato Wikipedia (perché studiare le città a scuola non serve), da Reggio Calabria ti spedisce a fare un weekend a Dubrovnik quando tu avevi chiesto una breve vacanza a due passi in Sicilia, in quel di Ragusa :-D

Ragusa (spesso chiamata anche con il nome croato Dubrovnik, in italiano anche Ragusa di Dalmazia e Ragusi) è una città della Croazia meridionale... (Tratto da Wikipedia)
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8338
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: un amico, giorni fa   Lun Dic 22, 2014 7:36 pm

Citazione :
Non credo che siano molti i docenti che vogliono esautorare i genitori ........ magari rigargli la macchina.

Vedere il profilo dell'utente

ah, beh, questo va bene, legalità, la legge del taglione ;-)
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
avidodinformazioni



Messaggi : 15845
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: un amico, giorni fa   Lun Dic 22, 2014 8:22 pm

La legge del taglione: non superare il 25% di assenze se non si può portare un certificato medico.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8338
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: un amico, giorni fa   Lun Dic 22, 2014 8:35 pm

Veramente avevo legittimato la volontà docente di rigare la macchina di qualche genitore dopo aver dovuto portare la propria dal carrozziere :-)
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus_2.0



Messaggi : 6187
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: un amico, giorni fa   Lun Dic 22, 2014 9:19 pm

Citazione :
Ragusa (spesso chiamata anche con il nome croato Dubrovnik, in italiano anche Ragusa di Dalmazia e Ragusi) è una città della Croazia meridionale...

Giusto per la cronaca:

quest'estate io e la mia famiglia ci siamo girati una decina di nazioni europee diverse, dalla Baviera al mar Nero, praticamente costeggiando TUTTO il corso del Danubio e poi ritornando per un percorso diverso, il tutto con due bambini, e con una modestissima Fiat Punto risalente a una decina d'anni fa...

...e rigorosamente senza tablet, senza smartphone, con un paio di cellulari arcaici di quelli che servono solo a telefonare e a mandare sms, senza controllare l'email se non occasionalmente da qualche sparutissimo internet point residuo (perché adesso non ce ne sono praticamente più, ci sono solo i wireless-point assumendo che tutti si portino dietro il portatile o il tablet, e fra un po' non ci saranno più nemmeno quelli assumendo che tutti abbiano lo smartphone).

Il navigatore ce l'avevamo, ma in vaste zone della Serbia, della Bosnia e della Romania non funzionava per nulla... e anche negli altri paesi, Italia compresa, era comunque rimasto all'aggiornamento di mappe di almeno due anni fa.

Siamo sopravvissuti alla perfezione, senza MAI il minimo problema, e con prenotazioni alberghiere fatte esclusivamente per via telematica (per cui vuol dire che non siamo poi tutti 'sti tecnofobi dinosaureggianti), ma dai computer fissi di casa, diverse settimane prima.

Forse perché, appunto, non essendo anagraficamente "nativi digitali", siamo ANCORA decentemente capaci di leggere le mappe cartacee, e abbiamo un minimo di faccia tosta con le lingue, comprese quelle che non si conoscono : )

L.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: un amico, giorni fa   Lun Dic 22, 2014 11:32 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Citazione :
Ragusa (spesso chiamata anche con il nome croato Dubrovnik, in italiano anche Ragusa di Dalmazia e Ragusi) è una città della Croazia meridionale...

Giusto per la cronaca:

quest'estate io e la mia famiglia ci siamo girati una decina di nazioni europee diverse, dalla Baviera al mar Nero, praticamente costeggiando TUTTO il corso del Danubio e poi ritornando per un percorso diverso, il tutto con due bambini, e con una modestissima Fiat Punto risalente a una decina d'anni fa...

...e rigorosamente senza tablet, senza smartphone, con un paio di cellulari arcaici di quelli che servono solo a telefonare e a mandare sms, senza controllare l'email se non occasionalmente da qualche sparutissimo internet point residuo (perché adesso non ce ne sono praticamente più, ci sono solo i wireless-point assumendo che tutti si portino dietro il portatile o il tablet, e fra un po' non ci saranno più nemmeno quelli assumendo che tutti abbiano lo smartphone).

Il navigatore ce l'avevamo, ma in vaste zone della Serbia, della Bosnia e della Romania non funzionava per nulla... e anche negli altri paesi, Italia compresa, era comunque rimasto all'aggiornamento di mappe di almeno due anni fa.

Siamo sopravvissuti alla perfezione, senza MAI il minimo problema, e con prenotazioni alberghiere fatte esclusivamente per via telematica (per cui vuol dire che non siamo poi tutti 'sti tecnofobi dinosaureggianti), ma dai computer fissi di casa, diverse settimane prima.

Forse perché, appunto, non essendo anagraficamente "nativi digitali", siamo ANCORA decentemente capaci di leggere le mappe cartacee, e abbiamo un minimo di faccia tosta con le lingue, comprese quelle che non si conoscono   : )

L.

Anche mio nonno si vanta di essere in grado di "andare per legna" con scure e machete. Non per questo rimpiango il mio riscaldamento a metano che costa meno, mi evita la fatica di scendere da un monte con una fascina a spalle, fa si che non debba imbiancare ad ogni primavera e azzera il mio rischio di amputarmi un dito. Al limite, se un domani Putin dovesse incazzarsi sul serio, ci penserò.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: un amico, giorni fa   Lun Dic 22, 2014 11:40 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
[
Forse perché, appunto, non essendo anagraficamente "nativi digitali", siamo ANCORA decentemente capaci di leggere le mappe cartacee, e abbiamo un minimo di faccia tosta con le lingue, comprese quelle che non si conoscono   : )

L.

eh eh, ogni domenica quando vado a funghi nella foresta demaniale sono in black out completo dalle 7 alle 12. Il cellulare me lo porto appresso perché mi serve l'orologio. Facile perdersi se non si conosce il posto appena ti allontani di 100 m dalla strada di penetrazione forestale, peraltro chiusa al traffico, e ti infili nella macchia foresta. Io e il mio cane.
Ieri i soli esseri viventi che abbiamo incontrato sono stati due gruppi di ciclisti in mountain bike sulla stradina forestale e un cinghiale in fondo ad un canalone che ha pensato di svignarsela subito appena mi ha sentito arrivare.
I miei soli punti di riferimento sono il mio senso di orientamento e la conoscenza del territorio, che studio da anni usando google maps e le carte dell'istituto geografico militare dal mio pc fisso.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1790
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: un amico, giorni fa   Mar Dic 23, 2014 8:44 am

Ma io direi anche "a che serve imparare qualsiasi cosa" tanto c'è internet, e qualunque cosa uno voglia sapere la trova su wikipedia.
La scuola è inutile, a questo punto.
E i docenti sono tutti parassiti che ingrassano con uno stipendio che lo stato si potrebbe benissimo risparmiare! Al massimo servono per tenere i bambini perchè i genitori non debbano pagare una baby sitter ogni giorno.
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: un amico, giorni fa   Mar Dic 23, 2014 10:01 am

Paolo Santaniello ha scritto:
Ma io direi anche "a che serve imparare qualsiasi cosa" tanto c'è internet, e qualunque cosa uno voglia sapere la trova su wikipedia.
La scuola è inutile, a questo punto.

La scuola non serve per conoscere quello che c'è scritto su Wikipedia. Se così fosse sarebbe completamente inutile. Serve per capire, interpretare e possibilmente applicare quello che c'è scritto su Wikipedia.
Tornare in alto Andare in basso
angie



Messaggi : 2469
Data d'iscrizione : 01.10.09

MessaggioOggetto: Re: un amico, giorni fa   Mar Dic 23, 2014 10:32 am

gian ha scritto:
angie ha scritto:
I docenti stanno lì per aiutare i ragazzi a crescere sotto tutti i profili e la cooperazione con i genitori non guasterebbe per niente!!
Il problema è che siamo pagati (si fa per dire, eh) per far crescere sotto tutti i profili i ragazzi, nessuno ha scritto nel contratto che dobbiamo anche far crescere i genitori.

O è una clausola vessatoria?  O_o

Se i genitori cooperassero sarebbe più semplice per noi aiutare i ragazzi.
A volte anche i genitori andrebbero ben indirizzati, ma non sempre!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: un amico, giorni fa   Mar Dic 23, 2014 12:12 pm

Lenar ha scritto:
La scuola non serve per conoscere quello che c'è scritto su Wikipedia. Se così fosse sarebbe completamente inutile. Serve per capire, interpretare e possibilmente applicare quello che c'è scritto su Wikipedia.
e magari sgammare bufale e manipolazioni... ;-)
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15845
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: un amico, giorni fa   Mar Dic 23, 2014 1:12 pm

gian ha scritto:
Lenar ha scritto:
La scuola non serve per conoscere quello che c'è scritto su Wikipedia. Se così fosse sarebbe completamente inutile. Serve per capire, interpretare e possibilmente applicare quello che c'è scritto su Wikipedia.
e magari sgammare bufale e manipolazioni... ;-)
E magari contribuire a scriverla ...... ma questa è fantascienza.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1790
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: un amico, giorni fa   Mar Dic 23, 2014 2:03 pm

Lenar ha scritto:
Paolo Santaniello ha scritto:
Ma io direi anche "a che serve imparare qualsiasi cosa" tanto c'è internet, e qualunque cosa uno voglia sapere la trova su wikipedia.
La scuola è inutile, a questo punto.

La scuola non serve per conoscere quello che c'è scritto su Wikipedia. Se così fosse sarebbe completamente inutile. Serve per capire, interpretare e possibilmente applicare quello che c'è scritto su Wikipedia.

Certo, è ovvio
anzi, a scuola si dovrebbe sviluppare lo spirito critico e gli altri strumenti perchè la conoscenza non sia mero accesso alle nozioni ma la costruzione di una cultura.
La mia era una provocazione per prendere in giro quelli che dicono che "la tal cosa non serve a niente" (oggi s'è detto della geografia, ma spesso si sente del latino, della matematica, etc)
Tornare in alto Andare in basso
 
un amico, giorni fa
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» Nei prossimi giorni consegno la domanda...
» esami ormonali: un che giorni farli?
» ma bastano 8 giorni di progynova e urbason e aspirinetta
» transfer dopo quanti giorni dal ciclo?
» 10 giorni dopo il transfer il stick NEGATIVO .....

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: