Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 evacuazione e registro elettronico

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
lilly1



Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 20.12.14

MessaggioOggetto: evacuazione e registro elettronico   Mar Dic 23, 2014 10:01 am

è dall'anno scolastico scorso che nel mio istituto comprensivo si usa il registro elettronico e sia in collegio che durante un paio di incontri io e una collega delle medie abbiamo chiesto chiarimenti sulle evacuazioni e il fatto che bisogna fare l'appello degli alunni quando si è giunti al punto di raccolta all'esterno della scuola, ma la Dirigente non ci ha risposto. Come facciamo noi insegnanti a fare l'appello con il registro elettronico? E' ovvio che non ci possiamo portarci dietro la LIM e in una vera emergenza i telefoni e le connessioni internet potrebbero non funzionare. Poi con quale dispositivo mi collego, in quanto la borsa con l'eventuale mio cellulare bisogna lasciarla in classe come le altre cose.
Grazie a chi saprà dare delucidazioni
Tornare in alto Andare in basso
ufo polemico



Messaggi : 840
Data d'iscrizione : 01.10.14

MessaggioOggetto: Re: evacuazione e registro elettronico   Mar Dic 23, 2014 10:22 am

di solito si usa un mini-registro cartaceo o un apposito foglio predisposto e lasciato nel cassetto della cattedra
Tornare in alto Andare in basso
lilly1



Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 20.12.14

MessaggioOggetto: Re: evacuazione e registro elettronico   Mar Dic 23, 2014 11:48 am

ufo polemico ha scritto:
di solito si usa un mini-registro cartaceo o un apposito foglio predisposto e lasciato nel cassetto della cattedra

rilasciatoci dalla segreteria quindi...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: evacuazione e registro elettronico   Mar Dic 23, 2014 12:16 pm

lilly1 ha scritto:
Poi con quale dispositivo mi collego, in quanto la borsa con l'eventuale mio cellulare bisogna lasciarla in classe come le altre cose.
È fuori da ogni dubbio che in caso di incendio io non lascerei i miei effetti personali dentro.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1772
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: evacuazione e registro elettronico   Mar Dic 23, 2014 12:24 pm

Si fa come il 90% degli intoppi ai quali nessuno dei geni che hanno introdotto la "grande innovazione del registro elettronico" ha pensato: si fa col cartaceo.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: evacuazione e registro elettronico   Mar Dic 23, 2014 1:16 pm

gian ha scritto:
lilly1 ha scritto:
Poi con quale dispositivo mi collego, in quanto la borsa con l'eventuale mio cellulare bisogna lasciarla in classe come le altre cose.
È fuori da ogni dubbio che in caso di incendio io non lascerei i miei effetti personali dentro.
Al contrario, in caso di vera emergenza forse si, in caso di prova sicuramente no; non rischio la polmonite per lasciare il giubbotto e non rischio il furto per lasciare lo zaino magari con il PC dentro.
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: evacuazione e registro elettronico   Mar Dic 23, 2014 1:19 pm

ufo polemico ha scritto:
di solito si usa un mini-registro cartaceo o un apposito foglio predisposto e lasciato nel cassetto della cattedra
Su quell'eventuale mini registro non ci saranno le presenze del giorno, mica lo compili ogni giorno e mica ti dicono prima quando ci sarà la prova per compilarlo solo quel giorno lì.

Il problema non è piccolo
Tornare in alto Andare in basso
Online
Paolo Santaniello



Messaggi : 1772
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: evacuazione e registro elettronico   Mar Dic 23, 2014 2:01 pm

Il registro elettronico non è portatile come il registro cartaceo? Da noi si, sono tutti tablet e mini-laptop. In caso di incendio si può sacrificare anche la vita di due o tre alunni pur di salvare il tablet
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: evacuazione e registro elettronico   Mar Dic 23, 2014 2:20 pm

Ma insomma, ci si fascia la testa per questioni di lana caprina. E' sufficiente aggiornare i protocolli. Oltre a designare uno studente aprifila e un altro chiudifila, costa tanto designare uno studente memorizzafila? Questo studente avrebbe il compito di memorizzare ogni giorno i nomi dei presenti. In caso di evacuazione verrebbe immediatamente interrogato per estrarre la lista dei presenti.
Peraltro sarebbe anche una soluzione più sostenibile dal punto di vista umanitario: invece di rischiare di far bruciare un pargolo pur di salvare il tablet e il portatile, ci si adopera per salvare almeno un pargolo, il memorizzafila.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: evacuazione e registro elettronico   Mar Dic 23, 2014 2:22 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
Il registro elettronico non è portatile come il registro cartaceo? Da noi si, sono tutti tablet e mini-laptop. In caso di incendio si può sacrificare anche la vita di due o tre alunni pur di salvare il tablet
Veramente il registro elettronico è quello più al sicuro in caso di incendio :-D
Tornare in alto Andare in basso
Disillusa



Messaggi : 7469
Data d'iscrizione : 01.05.11

MessaggioOggetto: Re: evacuazione e registro elettronico   Mar Dic 23, 2014 2:28 pm

ufo polemico ha scritto:
di solito si usa un mini-registro cartaceo o un apposito foglio predisposto e lasciato nel cassetto della cattedra
nella mia scuola in ogni classe c'è un foglio già compilato con i nomi degli studenti
Tornare in alto Andare in basso
baustelle



Messaggi : 361
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: evacuazione e registro elettronico   Mar Dic 23, 2014 2:33 pm

il problema è che quando dopo l'evacuazione fai l'appello, con quel foglio non puoi sapere se gli alunni che mancano sono assenti o dispersi.
Tornare in alto Andare in basso
Disillusa



Messaggi : 7469
Data d'iscrizione : 01.05.11

MessaggioOggetto: Re: evacuazione e registro elettronico   Mar Dic 23, 2014 2:36 pm

baustelle ha scritto:
il problema è che quando dopo l'evacuazione fai l'appello, con quel foglio non puoi sapere se gli alunni che mancano sono assenti o dispersi.
a noi hanno altamente consigliato di fare l'appello ogni ora o comunque di osservare attentamente nel registro elettronico le persone assenti
Tornare in alto Andare in basso
baustelle



Messaggi : 361
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: evacuazione e registro elettronico   Mar Dic 23, 2014 2:39 pm

possono pure consigliarlo ma non mi pare proprio che sia un sistema affidabile.
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: evacuazione e registro elettronico   Mar Dic 23, 2014 4:19 pm

gian ha scritto:
Ma insomma, ci si fascia la testa per questioni di lana caprina. E' sufficiente aggiornare i protocolli. Oltre a designare uno studente aprifila e un altro chiudifila, costa tanto designare uno studente memorizzafila?

Non funziona. Lo studente non memorizzerebbe nulla. E cmq, se si vuole essere coerenti, non si può fare affidamento sulla "memoria" di uno. Altrimenti tanto vale rifare l'appello con il foglio di carta di cui sopra, privo degli assenti di giornata, chiedendo ai presenti se una persone che non risponde all'appello è da considerare "assente" o "presumibilmente morta". Meglio la memoria di 20 persone che quella di uno. In ogni caso è ovvio che nessuna delle soluzioni proposte garantisce la certezza di riuscire ad identificare in maniera certa gli eventuali "presunti morti" a seguito dell'evacuazione. Io, cmq, non ne farei un dramma...
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4689
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: evacuazione e registro elettronico   Mar Dic 23, 2014 5:29 pm

gian ha scritto:
Ma insomma, ci si fascia la testa per questioni di lana caprina. E' sufficiente aggiornare i protocolli. Oltre a designare uno studente aprifila e un altro chiudifila, costa tanto designare uno studente memorizzafila? Questo studente avrebbe il compito di memorizzare ogni giorno i nomi dei presenti. In caso di evacuazione verrebbe immediatamente interrogato per estrarre la lista dei presenti.
Peraltro sarebbe anche una soluzione più sostenibile dal punto di vista umanitario: invece di rischiare di far bruciare un pargolo pur di salvare il tablet e il portatile, ci si adopera per salvare almeno un pargolo, il memorizzafila.

E se il memorizza fila ci resta secco, o semplicemente intrappolato?

Scherzi a parte, ma è una discussione seria? "Ragazzi, trovate il vostro compagno di banco, se non c'è ed era presente a scuola, ditemelo subito".
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: evacuazione e registro elettronico   Mar Dic 23, 2014 5:41 pm

Lenar ha scritto:
gian ha scritto:
Ma insomma, ci si fascia la testa per questioni di lana caprina. E' sufficiente aggiornare i protocolli. Oltre a designare uno studente aprifila e un altro chiudifila, costa tanto designare uno studente memorizzafila?

Non funziona. Lo studente non memorizzerebbe nulla. E cmq, se si vuole essere coerenti, non si può fare affidamento sulla "memoria" di uno. Altrimenti tanto vale rifare l'appello con il foglio di carta di cui sopra, privo degli assenti di giornata, chiedendo ai presenti se una persone che non risponde all'appello è da considerare "assente" o "presumibilmente morta". Meglio la memoria di 20 persone che quella di uno. In ogni caso è ovvio che nessuna delle soluzioni proposte garantisce la certezza di riuscire ad identificare in maniera certa gli eventuali "presunti morti" a seguito dell'evacuazione. Io, cmq, non ne farei un dramma...
ARRRRGGGG
la mia era una battuta :'(
Tornare in alto Andare in basso
lilly1



Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 20.12.14

MessaggioOggetto: Re: evacuazione e registro elettronico   Mar Dic 23, 2014 5:45 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
Il registro elettronico non è portatile come il registro cartaceo? Da noi si, sono tutti tablet e mini-laptop. In caso di incendio si può sacrificare anche la vita di due o tre alunni pur di salvare il tablet


da noi nessun tablet o mini-laptop, solo la LIM. Oltretutto quella della mia classe è da vari mesi che l'accendiamo col tasto in alto, perchè si sono scaricate le pile del telecomando e non ce le ricomprano. Voglio vedere quando si fulminerà la lampadina che faranno
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17785
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: evacuazione e registro elettronico   Mar Dic 23, 2014 5:49 pm

gian ha scritto:
Lenar ha scritto:
gian ha scritto:
Ma insomma, ci si fascia la testa per questioni di lana caprina. E' sufficiente aggiornare i protocolli. Oltre a designare uno studente aprifila e un altro chiudifila, costa tanto designare uno studente memorizzafila?

Non funziona. Lo studente non memorizzerebbe nulla. E cmq, se si vuole essere coerenti, non si può fare affidamento sulla "memoria" di uno. Altrimenti tanto vale rifare l'appello con il foglio di carta di cui sopra, privo degli assenti di giornata, chiedendo ai presenti se una persone che non risponde all'appello è da considerare "assente" o "presumibilmente morta". Meglio la memoria di 20 persone che quella di uno. In ogni caso è ovvio che nessuna delle soluzioni proposte garantisce la certezza di riuscire ad identificare in maniera certa gli eventuali "presunti morti" a seguito dell'evacuazione. Io, cmq, non ne farei un dramma...
ARRRRGGGG
la mia era una battuta :'(
Mi fa morire dal ridere che ti abbiano preso sul serio Gian.....studente memorizzafila!?!? :-))))
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: evacuazione e registro elettronico   Mar Dic 23, 2014 5:55 pm

Va be', visto che vengo preso sul serio adesso scrivo seriamente.
Le scuole dovrebbero essere dotate di un sistema di emergenza da usare in queste occasioni. Ad esempio si potrebbe disporre di uno o più portatili custoditi in un locale separato con connessione wifi tramite chiavetta USB. Un locale separato potrebbe essere ad esempio la centralina antincendio. Un altro sistema, a mio parere più valido e sostenibile, sarebbe quello di servizio integrato per reti di scuole: in caso di incendio in una scuola, nella scuola più vicina si potrebbero attivare per fornire immediatamente gli elenchi ottenuti da un collegamento al registro elettronico dalla propria connessione. Un altro sistema potrebbe basarsi su un servizio di emergenza di questo genere fornito dal comando CC o dal comune.
Tornare in alto Andare in basso
ufo polemico



Messaggi : 840
Data d'iscrizione : 01.10.14

MessaggioOggetto: Re: evacuazione e registro elettronico   Mar Dic 23, 2014 6:02 pm

Ma non ho capito: scoppia un incendio e pensate alla compilazione di un documento, cartaceo o informatico? Ad accedere a portatili custoditi in appositi spazi? A consultare le scuole vicine?
Si esce in fretta secondo le istruzioni di evacuazione, si arriva nel luogo sicuro e si ricostruisce l'elenco degli assenti e degli eventuali dispersi. C'è sempre qualcuno che sa che Fiorini era rimasto a casa per l'influenza e Fabbris invece era qui con noi, ma ora non c'è più.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4689
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: evacuazione e registro elettronico   Mar Dic 23, 2014 6:19 pm

ufo polemico ha scritto:
Ma non ho capito: scoppia un incendio e pensate alla compilazione di un documento, cartaceo o informatico? Ad accedere a portatili custoditi in appositi spazi? A consultare le scuole vicine?
Si esce in fretta secondo le istruzioni di evacuazione, si arriva nel luogo sicuro e si ricostruisce l'elenco degli assenti e degli eventuali dispersi. C'è sempre qualcuno che sa che Fiorini era rimasto a casa per l'influenza e Fabbris invece era qui con noi, ma ora non c'è più.

Povero Fabbris ....
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: evacuazione e registro elettronico   Mar Dic 23, 2014 6:30 pm

Se dobbiamo proprio parlare seriamente, a scuola non ci sono combustibili o esplosivi tali da mettere in pericolo la vita delle persone; non che non possa bruciare qualcosa, ma lascia tutto il tempo di uscire con calma, magari fermandosi alla macchinetta del caffè.
Gli allarmi bomba sono sempre stati finti, infatti in Italia non è mai esplosa nessuna bomba in nessuna scuola (fuori si, un paio d'anni fa).
Il terremoto non ti da il tempo di scappare, dura pochi secondi, se la scuola regge (la maggior parte dei casi) non vale neanche la pena di uscire (io non scappo mai da casa e mi è successo già 3 volte); se non regge .......

Quindi non starei a fasciarmi la testa.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: evacuazione e registro elettronico   Mar Dic 23, 2014 7:46 pm

mac67 ha scritto:
ufo polemico ha scritto:
Ma non ho capito: scoppia un incendio e pensate alla compilazione di un documento, cartaceo o informatico? Ad accedere a portatili custoditi in appositi spazi? A consultare le scuole vicine?
Si esce in fretta secondo le istruzioni di evacuazione, si arriva nel luogo sicuro e si ricostruisce l'elenco degli assenti e degli eventuali dispersi. C'è sempre qualcuno che sa che Fiorini era rimasto a casa per l'influenza e Fabbris invece era qui con noi, ma ora non c'è più.

Povero Fabbris ....

† R.I.P. †
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: evacuazione e registro elettronico   Mar Dic 23, 2014 7:52 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Se dobbiamo proprio parlare seriamente, a scuola non ci sono combustibili o esplosivi tali da mettere in pericolo la vita delle persone
Sottovaluti il potenziale distruttivo che hanno certi studenti. Magari sono delle capre, ma in fatto di vandalismo sono veri e propri artisti, capaci di perforare una lastra d'acciaio di 8 mm con un coltellino svizzero comprato dai vucumpra' (cito Alfano, eh...) nel tempo di una ricreazione. Figurati incenerire un'intera scuola con muri portanti in granito... tsk...
Tornare in alto Andare in basso
 
evacuazione e registro elettronico
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Media registro elettronico
» Il rosario elettronico
» Registro dei Sacramenti
» una volta era stato citato un sito spagnolo
» Massoneria

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: