Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Ore alternative alla religione negate

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Ore alternative alla religione negate   Sab Dic 27, 2014 2:56 pm

In servizio dal primo di settembre in una scuola grande richiedo di prendere alcune ore di alternativa alla religione (3 ore) per mutate condizioni economiche della mia famiglia quando il preside raccoglie la disponibilità degli interni. Nicchia per tutto settembre non portando l'argomento in collegio docenti. Purtroppo mi capita un imprevisto e mi metto in malattia dal primo di ottobre. A metà ottobre il collegio docenti decreta di affidare le or di alternativa agli insegnanti di lettere e lingua. Io ci rientro. Si parla anche di dare agli studenti che non fanno religione un supporto di alfabetizzazione e Italiano L2. Ho un master universitario specifico in didattica dell'italiano L2. Quasi a fine ottobre vengono assegnate le ore di alternativa alla religione a tutti i docenti interni che avevano fatto richiesta e 5 ore a una docente delle graduatorie. Le 3 ore che avevo chiesto mi vengono negate perché sono in malattia e non posso garantir la continuità didattica.
- Ora io rientro a gennaio e perdo ogni possibilità di avere ore in più ... a me pare una discriminazione verso chi è in malattia e un abuso di potere perché la normativa dice che hanno la priorità gli interni
- Quanto esattamente vengono pagate tre ore in più oltre le 18? (docente di ruolo da quattro anni e preruolo di 10 anni)
- Posso fare qualcosa?
- Ho torto?
Mi fate sapere? Il 7 rientro e sono molto arrabbiata ....... perché perdo soldi che mi occorrono.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15836
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Ore alternative alla religione negate   Sab Dic 27, 2014 3:05 pm

Rispondo solo alla prima domanda: il tuo stipendio moltiplicato 3/18; in realtà un po' di meno perchè la tassazione aumenta; diciamo tra 200 e 250 nette al mese.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Ore alternative alla religione negate   Sab Dic 27, 2014 3:15 pm

Grazie Avidodinformazioni ... quindi pure una bella cifrettina....... ora rimane da capire se ho ragione e che cosa posso fare ...... il preside mi sta trattando così perché odia chi si mette in malattia... pensa che no prof fingiamo sempre malesseri e in più sono l'ultima arrivata nella sua scuola: appena trasferita da quest'anno ...
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1789
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Ore alternative alla religione negate   Sab Dic 27, 2014 4:26 pm

Per assegnare le ore di alternativa ci sono delle regole, e bisogna seguirle.
Oltre a ciò, l'assenza per malattia pure ha le sue regole; tanto per dirne una, non spetta al preside stabilire se fingi o hai una malattia vera, ma al medico fiscale; la scuola ti può mandare la visita fiscale per accertare eventuali frodi.
Le ore di alternativa dovrebbero essere attribuite all'inzio dell'anno, mi sembra di capire come completamento orario. Quindi quando il prof di alternativa è assente per malattia viene normalmente sostituito come ogni altro prof quando è malato.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Ore alternative alla religione negate   Sab Dic 27, 2014 4:54 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Rispondo solo alla prima domanda: il tuo stipendio moltiplicato 3/18; in realtà un po' di meno perchè la tassazione aumenta; diciamo tra 200 e 250 nette al mese.

Credo sia parecchio meno. Ho fatto 2 ore in più qualche anno fa ed erano poco più di 100 euro al mese. Probabilmente dipende anche dall'anzianità di servizio. Mi dicono che un'ora venga pagata 1/72 dello stipendio.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Ore alternative alla religione negate   Sab Dic 27, 2014 5:42 pm

Ciao Mac67, io ho 18 ore e dopo 5 anni (preruolo compreso) ho chiesto per la prima volta 3 ore in più per mutate condizioni economiche della mia famiglia. Tra l'altro il preside aveva espresso chiaramente la volontà di dare agli interni le ore di alternativa e quindi non facevo torto ai precari he su queste ore ci contano. Credo che le regole per assegnare le ore di alternativa vengano stabilite dalla normativa, che è precisa al riguardo su come procedere: prima interni che devono completare l'orario, poi interni che danno disponibilità per ore oltre l'orario, poi graduatorie. Chiamare da graduatoria per 5 ore senza aver soddisfatto le domande degli interni dovrebbe essere contro la normativa vigente. Non avermi dato le ore perché "in malattia e quindi in condizione di non garantire la continuità didattica" e "per non creare ulteriore disagio all'utenza" mi sembra un atto altamente discriminante, oserei dire vicino al mobbing... ma non vorrei sbagliare.
RESTANO DUE QUESITI:
- Ho torto?
-Come devo muovermi?
Anche fossero 100 euro perdo 500 euro da gennaio a maggio .........
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Ore alternative alla religione negate   Sab Dic 27, 2014 5:42 pm

Scusa, dopo 15 anni (preruolo compreso)
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Ore alternative alla religione negate   Sab Dic 27, 2014 5:48 pm

Grazie Paolo, la visita fiscale è stata mandata due volte, una volta nel primo periodo di malattia, una volta nel secondo. Il medico fiscale non ha avuto nulla da eccepire e ha confermato la diagnosi dello specialista e il periodo di riposo prescritto dal medico di famiglia. Sono basita da questo comportamento astioso che si estrapola anche nella lettera con cui mi vengono negate le ore di alternativa, poiché si sottolinea che la causa del diniego è la malattia e si lascia intendere che io abbia arrecato danno all'utenza (studenti) con la mia assenza....... MA ORA CHE POSSO FARE?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Ore alternative alla religione negate   Sab Dic 27, 2014 5:49 pm

Posso cominciare con il chiedere il regolamento (?) interno che stabilisce i criteri per l'attribuzione delle ore di alternativa alla religione?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15836
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Ore alternative alla religione negate   Sab Dic 27, 2014 5:57 pm

L'anno scorso: 97.10 € al mese lordi per la mia 19esima ora.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Ore alternative alla religione negate   Sab Dic 27, 2014 6:25 pm

Iliuska ha scritto:
Ciao Mac67, io ho 18 ore e dopo 5 anni (preruolo compreso) ho chiesto per la prima volta 3 ore in più per mutate condizioni economiche della mia famiglia. Tra l'altro il preside aveva espresso chiaramente la volontà di dare agli interni le ore di alternativa e quindi non facevo torto ai precari he su queste ore ci contano. Credo che le regole per assegnare le ore di alternativa vengano stabilite dalla normativa, che è precisa al riguardo su come procedere: prima interni che devono completare l'orario, poi interni che danno disponibilità per ore oltre l'orario, poi graduatorie. Chiamare da graduatoria per 5 ore senza aver soddisfatto le domande degli interni dovrebbe essere contro la normativa vigente. Non avermi dato le ore perché "in malattia e quindi in condizione di non garantire la continuità didattica" e "per non creare ulteriore disagio all'utenza" mi sembra un atto altamente discriminante, oserei dire vicino al mobbing... ma non vorrei sbagliare.
RESTANO DUE QUESITI:
- Ho torto?
-Come devo muovermi?
Anche fossero 100 euro perdo 500 euro da gennaio a maggio .........

Francamente non so se il tuo DS ha commesso un errore. Visto che tu eri in malattia, avrebbe dovuto dare le 3 ore a un supplente, quindi non a un interno, come prevede la normativa che anche tu richiami, per la durata della tua assenza. Lascio la parola agli altri.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Ore alternative alla religione negate   Sab Dic 27, 2014 7:03 pm

Iliuska ha scritto:
Ciao Mac67, io ho 18 ore e dopo 5 anni (preruolo compreso) ho chiesto per la prima volta 3 ore in più per mutate condizioni economiche della mia famiglia. Tra l'altro il preside aveva espresso chiaramente la volontà di dare agli interni le ore di alternativa e quindi non facevo torto ai precari he su queste ore ci contano. Credo che le regole per assegnare le ore di alternativa vengano stabilite dalla normativa, che è precisa al riguardo su come procedere: prima interni che devono completare l'orario, poi interni che danno disponibilità per ore oltre l'orario, poi graduatorie. Chiamare da graduatoria per 5 ore senza aver soddisfatto le domande degli interni dovrebbe essere contro la normativa vigente.
Non voglio polemizzare con te Iliuska, ma la tua frase che ho evidenziato mi "obbliga" ad intervenire. Certo che i precari ci contano e forse, dico forse, se nessun docente interno di ruolo dichiarasse la sua disponibilità a fare ore eccedenti, forse e e ripeto forse, il DS sarebbe obbligato a nominare un precario....tu che dici?
Nel momento in cui si prendono ore eccedenti si fa un torto ai precari!! Ho sempre pensato questo, sia quando ero precaria, sia da quando sono di ruolo e lo sono da 24 anni
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Ore alternative alla religione negate   Sab Dic 27, 2014 8:04 pm

Ciao Giovanna, concordo al 1000 per mille con te. In 15 anni non ho mai chiesto un'ora in più. Quest'anno mi sono trovata davvero con l'acqua alla gola, anzi, con l test sott'acqua a livello economico per un licenziamento improvviso nella mia famiglia. Mi sono ritrovata anche in una scuola totalmente nuova e quando il preside ha fatto il suo discorso sulle ore alternative alla religione ho visto alzarsi una selva di mani e mi hanno detto che sono sempre gli stessi che le chiedono ogni anno. Solo a quel punto, quando era chiaro che le ore sarebbero andate agli interni, ho alzato la mano anche io .... presa dalla disperazione per questa nuova situazione a casa. Tra l'altro ho chiesto 2, max tre ore. Ne sono avanzate 5: a me ne bastano 2 e ne rimangono cmq tre per una supplente. D'altra parte spiace anche vedere i soliti giochetti di alcuni ds che aspettano a chiamare per prendere chi dicono loro: in questa nuova scuola la persona che prende le poche ore di alternativa alla religione residue è sempre la stessa da diversi anni ed è in fondo alla graduatoria.......
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1789
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Ore alternative alla religione negate   Sab Dic 27, 2014 9:34 pm

Il punto è che le ore di alternativa andrebbero assegnate a inizio anno e una volta per tutte, non dovrebbero essere usate dai DS come strumento di potere, come il premio da dare a chi gli pare a loro, o a chi è libero in quel momento perchè non è malato!
Tornare in alto Andare in basso
miranda



Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioOggetto: Re: Ore alternative alla religione negate   Dom Dic 28, 2014 11:47 am

Prima domanda: le ore di alternativa erano compatibili con il tuo orario? Perchè le ore di alternativa sono parallele a quelle di religione e il docente di religione ha il diritto di un orario accettabile come i colleghi. In caso affermativo il DS avrebbe dovuto darti le 2/3 ore richieste, affidare le residue a un precario, poi nominare il supplente anche sulle tue ore per il tuo periodo di assenza per malattia. Non credo però che, in assenza di un protocollo della scuola, tu possa fare ricorso. La normativa parla solo di priorità di completamento ai docenti interni che non hanno cattedra. Non puoi neanche accusare il DS di danno erariale, perchè la scelta di affidare parte delle ore a te non avrebbe impedito di nominare anche un supplente, le cui ore aggiuntive costano meno delle tue. A mio parere il Ds è stato poco gentile nei tuoi confronti, ma corretto nella gestione.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Ore alternative alla religione negate   Dom Dic 28, 2014 12:32 pm

Ciao Miranda, non voglio fare nessun ricorso, né danneggiare chi ha preso le 5 ore di alternativa (che è sempre la solita "cocca" del ds chiamata ogni anno). Vorrei solo avere il vostro parere sulla normativa per far fare eventualmente una lettera dal sindacato per far rilevare il comportamento scorretto del ds e chiudere l faccenda senza tacere e piegare del tutto la testa.
Rispondo: le ore c'erano ed erano compatibili con il mio orario; è un comprensivo molto rande, con più sedi nella stessa città e ho dato disponibilità per tutte le sedi.
Tutta la faccenda è stata gestita in modo carbonaro senza mai farmi sapere nulla e senza mai sondare almeno la disponibilità della mia supplente (che era d'accordo a prendere le eventuali due/tre ore)
Solo a cose fatte il ds mi ha mandato raccomandata in cui imputa il diniego al fatto che sono in malattia e quindi non posso garantire la continuità didattica. Scrive inoltre che ha dovuto agire così per non creare "ulteriore disagio all'utenza", come se l'avessi creato io per essere in malattia, quando lui se ne è strafregato dei ragazzi che hanno scelto di non fare religione, fino a quasi fine ottobre.
Io credo che la NORMATIVA sia chiara: il ds risponde se ha chiamato un supplente esterno quando ci sono prof interni disponibili. Se mi avesse scritto che il mio orario non era compatibile per avere le ore (se ciò corrispondesse a verità) avrei trovato la ragione plausibile, ma dare addosso a chi è in malattia è discriminate, vicino al mobbing, secondo me. Anche perché il ds non ha certo la palla di vetro e non può dire quanto starò assente. E non può neanche garantire che i docenti in servizio non si ammalino e debbano stare in malattia a lungo. A me pare un po' più di semplice scortesia...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Ore alternative alla religione negate   Mar Dic 30, 2014 11:36 am

Quindi che faccio? Una lettera in cui sottolineo le incongruenze della situazione? Soprattutto evidenzio la "discriminazione" subita per trovarmi in regolare malattia?e in cui evidenzio il mancato guadagno?
Ditemi voi ... non vorrei tacere del tutto e piegare la testa ...
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Ore alternative alla religione negate   Mar Dic 30, 2014 1:12 pm

Iliuska ha scritto:
Quindi che faccio? Una lettera in cui sottolineo le incongruenze della situazione? Soprattutto evidenzio la "discriminazione" subita per trovarmi in regolare malattia?e in cui evidenzio il mancato guadagno?
Ditemi voi ... non vorrei tacere del tutto e piegare la testa ...

Miranda ti ha già risposto implicitamente: nel comportamento del tuo DS non ci sono scorrettezze. Per la sua mancanza di sensibilità e cortesia, non andare oltre un colloquio, una lettera protocollata sarebbe fuori luogo.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Ore alternative alla religione negate   Ven Gen 02, 2015 6:46 pm

In verità, poichè ero molto arrabbiata, ho fatto letterina con protocollo riservato al ds ......... quindi ora mac67 e miranda ..... ahi...ahi...ahi ....... mi risponderà di tutto di più ....... o mi becco qualche richiamo???????? Ho messo la normativa e su alcuni passi, quali quello dell'ordine per scegliere i docenti, ho scritto che avevo dato la disponibilità. Al punto della normativa in cui si dice che la scuola deve decidere le attività da far svolgere, ho scritto che il collegio docenti ha scelto di fare alfabetizzazione e che ho un titolo specifico per Italiano L2 ....... ora mi becco un richiamo ufficiale ...... me lo sento ....... Voi che dite?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Ore alternative alla religione negate   Dom Gen 04, 2015 4:28 pm

Non sono molto tranquilla ...sapete dirmi se rischio qualche richiamo o problema per via della lettera a protocollo riservato? Rimango convinta che il preside sia sia comportato poco correttamente nei miei confronti, ma alla luce dei vostri commenti temo ripercussioni ora che è ora di rientrare e non so che dire se mi chiama nel suo ufficio ........
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1789
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Ore alternative alla religione negate   Dom Gen 04, 2015 4:59 pm

Se nella lettera hai insultato il preside si, altrimenti se hai semplicemente espresso le tue perplessità e il tuo disappunto non hai fatto niente di scorretto, al massimo hai fatto brutta figura e non otterrai ciò che chiedi...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Ore alternative alla religione negate   Dom Gen 04, 2015 9:17 pm

Grazie Paolo .... no!!!!!nessun insulto ..... ci mancherebbe ..... ho riportato la normativa e le criticità che emergono in alcuni punti ...... ok...... allora sto tranqui ...... tanto non avevo comunque ottenuto ciò che avevo chiesto ..... almeno mi sono tolta l'idea di farlo rilevare..... GRAZIE
Tornare in alto Andare in basso
mario60



Messaggi : 343
Data d'iscrizione : 08.01.15

MessaggioOggetto: Re: Ore alternative alla religione negate   Mar Gen 20, 2015 10:57 pm

Iliuska ha scritto:
Ciao Giovanna, concordo al 1000 per mille con te. In 15 anni non ho mai chiesto un'ora in più. Quest'anno mi sono trovata davvero con l'acqua alla gola, anzi, con l test sott'acqua  a livello economico per un licenziamento improvviso nella mia famiglia. Mi sono ritrovata anche in una scuola totalmente nuova e quando il preside ha fatto il suo discorso sulle ore alternative alla religione ho visto alzarsi una selva di mani e mi hanno detto che sono sempre gli stessi che le chiedono ogni anno. Solo a quel punto, quando era chiaro che le ore sarebbero andate agli interni, ho alzato la mano anche io .... presa dalla disperazione per questa nuova situazione a casa. Tra l'altro ho chiesto 2, max tre ore. Ne sono avanzate 5: a me ne bastano 2 e ne rimangono cmq tre per una supplente. D'altra parte spiace anche vedere i soliti giochetti di alcuni ds che aspettano a chiamare per prendere chi dicono loro: in questa nuova scuola la persona che prende le poche ore di alternativa alla religione residue è sempre la stessa da diversi anni ed è in fondo alla graduatoria.......

RSU? hanno opinioni sulla questione? Precedenti nella tua scuola?
Tornare in alto Andare in basso
 
Ore alternative alla religione negate
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» 9 ore alternative alla Religione cattolica/allattamento e scrutini
» Gli Scienziati credono in dio?
» Cercasi libro attinente alla religione, che mi consigliate?
» VASOSUPRINA
» Ora di materia alternativa alla religione cattolica

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: