Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Ma quanti danni ha fatto Robin Williams?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
AutoreMessaggio
ufo polemico



Messaggi : 840
Data d'iscrizione : 01.10.14

MessaggioOggetto: Ma quanti danni ha fatto Robin Williams?   Dom Dic 28, 2014 3:38 pm

Promemoria primo messaggio :

Il professor Keating dell' "Attimo Fuggente" nella scuola ha fatto più danni della peste: o perché si cerca di essere "grandi insegnanti" come il suo personaggio, e non semplici "insegnanti efficaci", o perché si adotta l'approccio sentimentalista che permea il film... "poveri ragazzi pieni di personalità"...
Così, una boutade natalizia...
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Ma quanti danni ha fatto Robin Williams?   Mar Dic 30, 2014 6:42 pm

Citazione :
Avrei giurato che fossi un uomo

Ma che ti ho fatto? perchè mi insulti? :-D
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
L'ALTRO POLO



Messaggi : 4203
Data d'iscrizione : 24.01.14

MessaggioOggetto: Re: Ma quanti danni ha fatto Robin Williams?   Mar Dic 30, 2014 6:48 pm

dai marco/ire chi vuole insultarti? Il mondo è pieno di sorprese
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Ma quanti danni ha fatto Robin Williams?   Mar Dic 30, 2014 6:50 pm

Citazione :
Insomma giapponesizzare un minimo la scuola, instillando un sacro rispetto del professore e dell'istituzione...

non credo sia una cosa che si possa instillare.

Citazione :
La realtà è che i professori noiosi ci sono sempre stati e ci saranno sempre.

Ci se ne farà una ragione come si è sempre fatto. Qualcuno ne sarà un po' penalizzato magari arrivando tardi ad apprezzare una disciplina che diversamente avrebbe potuto amare da subito ma non sarà la fine del mondo se comunque il noioso sarà giusto, aperto al confronto e degno di stima come essere umano.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Ma quanti danni ha fatto Robin Williams?   Mar Dic 30, 2014 6:52 pm

Ire ha scritto:
Citazione :
Insomma giapponesizzare un minimo la scuola, instillando un sacro rispetto del professore e dell'istituzione...

non credo sia una cosa che si possa instillare.


Con adeguate punizioni sì. Magari non verrà dal cuore, ma ce ne faremo una ragione.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Ma quanti danni ha fatto Robin Williams?   Mar Dic 30, 2014 6:52 pm

Citazione :
dai marco/ire chi vuole insultarti? Il mondo è pieno di sorprese

Sicuramente sì :-D

Sono una donna e non cambierei il mio genere per niente al mondo.

Ma in questo caso scherzavo ;-)
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
L'ALTRO POLO



Messaggi : 4203
Data d'iscrizione : 24.01.14

MessaggioOggetto: Re: Ma quanti danni ha fatto Robin Williams?   Mar Dic 30, 2014 6:55 pm

anch'io, cioè non volevo cert insultarti, ma ero seriamente convinto che fossi un uomo
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Ma quanti danni ha fatto Robin Williams?   Mar Dic 30, 2014 6:57 pm

Citazione :
Con adeguate punizioni sì. Magari non verrà dal cuore, ma ce ne faremo una ragione.

Chiedendo all'istituzione di inserire come benefit nello stipendio tre cambi annuali di mutande di piombo perchè servono, sai, quando il rispetto viene dalla paura.

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Ma quanti danni ha fatto Robin Williams?   Mar Dic 30, 2014 7:09 pm

Una volta gli studenti avevano più paura e le aggressioni ai docenti (se stai parlando di questo) erano certamente meno numerose di adesso.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15801
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Ma quanti danni ha fatto Robin Williams?   Mar Dic 30, 2014 7:26 pm

La chiave di tutto sta nel fare appassionare i ragazzi alla disciplina che spieghiamo ?

Ho delle difficoltà a fare appassionare le ragazze dell'ITES alla fisica; non oso pensare come farò l'anno prossimo a fare appassionare gli studenti che avrò al "quadrato del trinomio".

Non prendiamoci per il culo, Keating poteva fare appassionare chiunque alla poesia, bastava scegliere le poesie giuste:
http://web.mclink.it/MC0988/banana/ifigonia.htm

Con la matematica è diverso; non tutte le discipline sono ugualmente versatili, quindi versatili lo devono diventare gli studenti.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6144
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Ma quanti danni ha fatto Robin Williams?   Mar Dic 30, 2014 7:36 pm

Io non sarò un tipo alla Keating (e non me ne può fregare di meno di esserlo, anzi, Dio-o-chi-ne-fa-le-veci me ne scampi e liberi), però proprio oggi ho incontrato sull'autobus un mio ex alunno di due anni fa, che sta frequentando ingegneria con ottimi risultati, e che mi ha detto di aver passato senza danni gli esami più impegnativi di fisica generale riutilizzando anche certe dispense di fisica generale del liceo, fatte da me, nonché gli appunti e gli esercizi delle mie lezioni.

Considerando che sono anche appena diventata zia, direi che l'anno finisce con una discreta botta di autostima e di soddisfazione : )
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15801
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Ma quanti danni ha fatto Robin Williams?   Mar Dic 30, 2014 7:50 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Io non sarò un tipo alla Keating (e non me ne può fregare di meno di esserlo, anzi, Dio-o-chi-ne-fa-le-veci me ne scampi e liberi),
Magari è proprio il quadrato del trinomio
Tornare in alto Andare in basso
Atene



Messaggi : 2436
Data d'iscrizione : 30.12.11

MessaggioOggetto: Re: Ma quanti danni ha fatto Robin Williams?   Mar Dic 30, 2014 7:50 pm

Io mio personale prof. Keating l'ho incontrato all'Università ed aveva un nome prestigioso: Ezio Raimondi.
Un uomo di un carisma incredibile, dotato di grande comunicatività e di sapienza infinita. Uno studioso di letteratura italiana senza pari al mondo.
Tornare in alto Andare in basso
Jankele



Messaggi : 273
Data d'iscrizione : 29.08.12

MessaggioOggetto: Re: Ma quanti danni ha fatto Robin Williams?   Mar Dic 30, 2014 7:54 pm

il problema è il contesto. Oggi siamo in un Paese, di cui fa parte anche la scuola, in cui c'è un disperato bisogno di regole e legalità, di ridimensionamento delle aspettative individualistiche, di modelli di umiltà e serietà; una situazione totalmente diversa da quella del (triste) collegio in cui insegnava Keating. Praticamente oggi sarebbe rivoluzionario - come avete già detto - farli scendere i ragazzi dai banchi, non farceli salire.
Poi c'è anche da dire che Keating poteva limitarsi a dire: "Per me quelle pagine potete anche strapparle...", mentre invece obbliga i ragazzi a strappare il libro.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15801
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Ma quanti danni ha fatto Robin Williams?   Mar Dic 30, 2014 7:56 pm

Atene ha scritto:
Io mio personale prof. Keating l'ho incontrato all'Università ed aveva un nome prestigioso: Ezio Raimondi.
Un uomo di un carisma incredibile, dotato di grande comunicatività e di sapienza infinita. Uno studioso di letteratura italiana senza pari al mondo.
Il che più o meno equivale a "senza pari in Italia"; il trinomio ed il suo quadrato godono invece della stessa attenzione ovunque nel mondo ed allo stesso livello ..... purtroppo scarso.
Tornare in alto Andare in basso
stefy1879



Messaggi : 206
Data d'iscrizione : 31.05.11

MessaggioOggetto: Re: Ma quanti danni ha fatto Robin Williams?   Mar Dic 30, 2014 8:04 pm

Un film che non ha fatto danni ma secondo me ha fornito un impronta realistica alla quotidianità scolastica è "la classe" .Film francese del 2008. Che poi i film NON fanno mai danni ma è l interpretazione personale e soggettiva che li crea.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1603
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Ma quanti danni ha fatto Robin Williams?   Mar Dic 30, 2014 8:09 pm

Anch'io sono stata alunna di Raimondi a Bologna! Un docente speciale ed anche una persona speciale. Ovviamente non mi riferivo a lui, parlando di docenti fascinosi ma inconcludenti. Stessa enorme stima per un altro bolognese che forse anche tu, Atene, hai conosciuto: Vito Fumagalli. I suoi libri di storia medievale sono ciò che di più interessante io abbia mai letto e le sue lezioni non erano da meno. Confesso di aver pianto quando ho saputo della sua morte.
Tornare in alto Andare in basso
ufo polemico



Messaggi : 840
Data d'iscrizione : 01.10.14

MessaggioOggetto: Re: Ma quanti danni ha fatto Robin Williams?   Mar Dic 30, 2014 8:15 pm

mi trovo molto d'accordo con l'intervento di Jankele, che colloca il problema scuola nel più generale problema Italia.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Ma quanti danni ha fatto Robin Williams?   Mar Dic 30, 2014 8:48 pm

Citazione :
Che poi i film NON fanno mai danni ma è l interpretazione personale e soggettiva che li crea.

Ma nemmeno questo, Stefy.

Un adulto sa che un film è una storia pensata dall'inizio alla fine, nella quale i personaggi si muovono secondo copioni prestabiliti e non esistono sorprese.
Come può una persona interpretare la storia di un film e esserne influenzata al punto da cambiare il proprio modo di essere, fare o pensare?

Un film è l'osservazione di una situazione con occhi altrui ma non può influenzarci perchè finito il film gli occhi altrui tornano al proprietario originale e a noi restano i nostri.

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
ufo polemico



Messaggi : 840
Data d'iscrizione : 01.10.14

MessaggioOggetto: Re: Ma quanti danni ha fatto Robin Williams?   Mar Dic 30, 2014 9:45 pm

dai che non è così, pensa -chessò- alla grande bellezza: dopo quel film non puoi vedere Roma con gli occhi di prima; o Full Metal Jacket, o il Dottor Zivago... ogni film, come ogni opera letteraria, cambia le opinioni di chi ne fruisce.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Ma quanti danni ha fatto Robin Williams?   Mer Dic 31, 2014 8:57 am

E' vero, ho sbagliato: mi sono allargata in un discorso generale pensando solo al film della discussione e ai possibili danni sul sistema scolastico italiano. Per questo confermo che non vedo come possa far danni un film ambientato in epoca diversa, in cultura diversa e basato sul modo di essere di un personaggio pilotato.

In generale invece concordo: quando guardiamo con gli occhi degli altri qualcosa rimane anche a noi. Qualcosa che naturalmente elaboriamo con i nostri occhi ma che forse prima non avevamo.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Atene



Messaggi : 2436
Data d'iscrizione : 30.12.11

MessaggioOggetto: Re: Ma quanti danni ha fatto Robin Williams?   Mer Dic 31, 2014 9:05 am

chicca70 ha scritto:
Anch'io sono stata alunna di Raimondi a Bologna! Un docente speciale ed anche una persona speciale.  Ovviamente non mi riferivo a lui, parlando di docenti fascinosi ma inconcludenti. Stessa enorme stima per un altro bolognese che forse anche tu, Atene,  hai conosciuto: Vito Fumagalli.  I suoi libri di storia medievale sono ciò che di più interessante io abbia mai letto e le sue lezioni non erano da meno. Confesso di aver pianto quando ho saputo della sua morte.

Ho fatto lettere classiche, quindi Fumagalli non l'ho conosciuto, mi spiace.
Già laureata da alcuni anni, andai all'ultima lezione di Raimondi e ritrovai le stesse emozioni provate ai suoi corsi. Ed è stato molto triste sapere, questa primavera, che era scomparso.
Tornare in alto Andare in basso
L'ALTRO POLO



Messaggi : 4203
Data d'iscrizione : 24.01.14

MessaggioOggetto: Re: Ma quanti danni ha fatto Robin Williams?   Mer Dic 31, 2014 9:11 am

Atene ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Anch'io sono stata alunna di Raimondi a Bologna! Un docente speciale ed anche una persona speciale.  Ovviamente non mi riferivo a lui, parlando di docenti fascinosi ma inconcludenti. Stessa enorme stima per un altro bolognese che forse anche tu, Atene,  hai conosciuto: Vito Fumagalli.  I suoi libri di storia medievale sono ciò che di più interessante io abbia mai letto e le sue lezioni non erano da meno. Confesso di aver pianto quando ho saputo della sua morte.

Ho fatto lettere classiche, quindi Fumagalli non l'ho conosciuto, mi spiace.
Già laureata da alcuni anni, andai all'ultima lezione di Raimondi e ritrovai le stesse emozioni provate ai suoi corsi. Ed è stato molto triste sapere, questa primavera, che era scomparso.

Ciao, Atena, per quel poco che ti ho conosciuto tu saresti, come me, una delle insegnanti derise per la storia dell'IPSIA...non sai cosa darei per vederti all'opera, dico davvero, senza ironia, per la stima che ho sempre avuto di te
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: Ma quanti danni ha fatto Robin Williams?   Mer Dic 31, 2014 9:37 am

Atene ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Anch'io sono stata alunna di Raimondi a Bologna! Un docente speciale ed anche una persona speciale.  Ovviamente non mi riferivo a lui, parlando di docenti fascinosi ma inconcludenti. Stessa enorme stima per un altro bolognese che forse anche tu, Atene,  hai conosciuto: Vito Fumagalli.  I suoi libri di storia medievale sono ciò che di più interessante io abbia mai letto e le sue lezioni non erano da meno. Confesso di aver pianto quando ho saputo della sua morte.

Ho fatto lettere classiche, quindi Fumagalli non l'ho conosciuto, mi spiace.
Già laureata da alcuni anni, andai all'ultima lezione di Raimondi e ritrovai le stesse emozioni provate ai suoi corsi. Ed è stato molto triste sapere, questa primavera, che era scomparso.

Sinceramente invidio abbastanza il vostro trasporto emotivo nei confronti dei vostri docenti universitari. Personalmente se ripenso a quella banda di marpioni che mi sono sorbito ad ingegneria più che una lacrimuccia di rimpianto mi viene un ghigno di sollievo. Se poi dovesse giungermi voce che uno dei sadici torturatori che si annidavano nel dipartimento di "matematica e calcolo" avesse lasciato questa valle di lacrime, non potrei che accogliere la cosa con lo stesso intenso trasporto con cui il soldato "palla di lardo" avrebbe accolto la notizia della dipartita del sergente Hartman... anche se in fondo li devo ringraziare perché, sebbene l'abbiano fatto brutalizzando la mia sensibile animuccia e sebbene il prodotto del loro agire sia stato la dipartita di due terzi dei miei colleghi di corso del primo anno,essi sono alla fine riusciti a forzare, con violenza, nella mia testa alcuni concetti chiave di analisi, algebra e calcolo che, a parte la loro evidente utilità pratica, hanno contribuito in maniera determinante a mutare la concezione sentimentale dell'esistenza che avevo ereditato dai miei studi liceali in favore di una visione strettamente meccanicista del mondo.
Tornare in alto Andare in basso
L'ALTRO POLO



Messaggi : 4203
Data d'iscrizione : 24.01.14

MessaggioOggetto: Re: Ma quanti danni ha fatto Robin Williams?   Mer Dic 31, 2014 11:20 am

Lenar ha scritto:
Atene ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Anch'io sono stata alunna di Raimondi a Bologna! Un docente speciale ed anche una persona speciale.  Ovviamente non mi riferivo a lui, parlando di docenti fascinosi ma inconcludenti. Stessa enorme stima per un altro bolognese che forse anche tu, Atene,  hai conosciuto: Vito Fumagalli.  I suoi libri di storia medievale sono ciò che di più interessante io abbia mai letto e le sue lezioni non erano da meno. Confesso di aver pianto quando ho saputo della sua morte.

Ho fatto lettere classiche, quindi Fumagalli non l'ho conosciuto, mi spiace.
Già laureata da alcuni anni, andai all'ultima lezione di Raimondi e ritrovai le stesse emozioni provate ai suoi corsi. Ed è stato molto triste sapere, questa primavera, che era scomparso.

Sinceramente invidio abbastanza il vostro trasporto emotivo nei confronti dei vostri docenti universitari. Personalmente se ripenso a quella banda di marpioni che mi sono sorbito ad ingegneria più che una lacrimuccia di rimpianto mi viene un ghigno di sollievo. Se poi dovesse giungermi voce che uno dei sadici torturatori che si annidavano nel dipartimento di "matematica e calcolo" avesse lasciato questa valle di lacrime, non potrei che accogliere la cosa con lo stesso intenso trasporto con cui il soldato "palla di lardo" avrebbe accolto la notizia della dipartita del sergente Hartman... anche se in fondo li devo ringraziare perché, sebbene l'abbiano fatto brutalizzando la mia sensibile animuccia e sebbene il prodotto del loro agire sia stato la dipartita di due terzi dei miei colleghi di corso del primo anno,essi sono alla fine riusciti a forzare, con violenza, nella mia testa alcuni concetti chiave di analisi, algebra e calcolo che, a parte la loro evidente utilità pratica, hanno contribuito in maniera determinante a mutare la concezione sentimentale dell'esistenza che avevo ereditato dai miei studi liceali in favore di una visione strettamente meccanicista del mondo.

Non c'è che dire: abbiamo idee troppo diverse dell'insegnamento...incompatibili
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15801
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Ma quanti danni ha fatto Robin Williams?   Mer Dic 31, 2014 11:34 am

Io ad ingegneria (2 ingegnerie .... recidivo) ho avuto professori di tutti i tipi; qualcuno l'ho ammirato tantissimo, qualcuno l'ho mal sopportato; uno era bastardo dentro e misogino (ma io sono maschio quindi soffrivo la metà di altre), uno era cintura nera di strafottenza, 4 o 5 erano baroni che però con gli studenti si comportavano bene, alcuni empatici altri automi ..... c'era di tutto ed anche questa poliedricità ha contribuito a formarci ...... sani e forti.
Tornare in alto Andare in basso
 
Ma quanti danni ha fatto Robin Williams?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 4 di 8Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
 Argomenti simili
-
» quante stimolazioni?
» QUANTI TENTATIVI?
» ciao a tutte!! oggi fatto primo monitoraggio
» Al Gennet dopo quanti tentativi avete avuto il vs bambino o bimbi e cosa avete fatto?o siete in gravidanza? oppure non ci siete riuscite?
» Ho fatto la mia prima IUI

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: