Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 scusate come si fa a valutare oralmente in fisica?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
astronotus



Messaggi : 149
Data d'iscrizione : 18.08.12

MessaggioOggetto: scusate come si fa a valutare oralmente in fisica?   Mar Gen 13, 2015 2:23 pm

SALVE
perdonatemi, non sono nuovo a certe sortite in questo forum, usatemi cortesemente pazienza
ma dico io come faccio a valutare in maniera credibile oralmente con una materia come la fisica? solo in un paese come l'italia( volutamenete, mi spiace per i patrioti, ma volutamente!), una disciplina come la fisica può essere considerata come una materia orale.
per non parlare poi della difficoltà di fare risolvere in tempi ragionevoli un esercizio di fisica alla lavagna, senza che ciò sia accompagnato da una pletora, colpi di tosse, seguiti da repentini cancellamenti, battiti di piedi e di nuovo a riscrivere quello che si era cancellato qualche istante prima e tutto l'armamentario noto e stranoto di suggerimenti criptati in possesso dei nostri cari ragazzi!
io l'interrogazione orale la faccio fare su un foglio, detto il quesito e poi lo correggo e lo faccio tenere al ragazzo. direte: ebbè? e che voi allora? certo in un mondo ideale, non ho adesso la preside che mi contesta che la mia è un materia orale e che così il ragazzo è privato della liberta di interagire con il docente, e bla, bla, ma dico apparte il fatto che io se devo vedere se uno sa fare un esercizio l'unica interazione che posso avere con lo studente e quella nel momento della correzione, ma poi figuriamoci, in una prima o seconda itis, al massimo puoi permetterti di ripetere fino alla nausa esercizi cottie stracotti ripetuti, che perfino i banchi si rompono( nel vero senso della parola nella scuola mia c'è una moria di banchi!). scusatemi lo so che sono patetico con tutti i problemi che ci sono al mondo e poi anche con tutti quelli che ho io( vorrà dire che è una scusa la mia per distrarmi!) ma non so proprio come fare e sarei grato a chi volesse consigliarmi
bye bye
wally
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15806
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: scusate come si fa a valutare oralmente in fisica?   Mar Gen 13, 2015 2:40 pm

In Italia pare che esista la prova scritta valida per l'orale; se così non fosse comunque faccio finta che sia così (in molti dicono che c'è ed io ci credo senza farmi troppe domande sulla normativa reale), anche perchè con due ore a settimana, 15 minuti ad interrogazione, 2 interrogazioni a quadrimestre e 30 allievi per classe, il 25 % del tempo lo dovrei dedicare alle interrogazioni.

No io faccio due o 3 verifiche scritte a quadrimestre e lì finisce.
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: scusate come si fa a valutare oralmente in fisica?   Mar Gen 13, 2015 3:05 pm

Temo dipenda molto dalla scuola. Teoricamente, se non sono in errore, con l'avvento della riforma Gelmini, dovrebbe essere venuto meno la distinzione netta tra scritti e orali in favore del concetto generale di valutazione. Però non è da escludere che nella scuola X si sia deliberato a livello collegiale di fare le valutazioni orali e di farle in una certa maniera... sarebbe certamente una delibera strana ed attaccabile perché, IMHO, andrebbe a limitare in modo significativo la libertà del docente ma non escludo che una roba del genere possa esistere.

Se insegnassi fisica e mi obbligassero a fare degli orali classicamente intesi, sfrutterei le ore di laboratorio per chiamare uno alla volta alla cattedra gli allievei, 10 minuti a testa, esercizio scelto a caso dal testo da risolvere su un foglio commentando e spiegando il procedimento in maniera orale. Nel frattempo la classe di fa qualche esercizio o qualche esperimento con l'ITP. Cmq concordo: che fisica debba essere valutata solo oralmente mi pare, per dirla con Fantozzi, "una cagata pazzesca".
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6149
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: scusate come si fa a valutare oralmente in fisica?   Mar Gen 13, 2015 3:10 pm

Si fanno i compiti scritti di fisica, e finisce lì.

In quasi 15 anni di insegnamento di fisica, non ho MAI conosciuto, in assoluto, nessun collega che si sognasse di considerarla "una materia orale", e di fare solo interrogazioni orali. E questo vale sia per il liceo che per istituti di altro tipo, sia per il biennio che per il triennio, sia per colleghi abilitati sulla 49 che per colleghi abilitati solo sulla 38.

Poi magari si fa ANCHE l'interrogazione, o la valutazione a parte delle relazioni di laboratorio completate a casa, e chissà che altro, ma il compito scritto è assolutamente CENTRALE, per tutti.

L.
Tornare in alto Andare in basso
Online
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: scusate come si fa a valutare oralmente in fisica?   Mar Gen 13, 2015 3:59 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Si fanno i compiti scritti di fisica, e finisce lì.

In quasi 15 anni di insegnamento di fisica, non ho MAI conosciuto, in assoluto, nessun collega che si sognasse di considerarla "una materia orale", e di fare solo interrogazioni orali.

Beata te. Io per anni ho sentito la domanda "Prof, perché dobbiamo fare il compito di fisica? Le altre classi non lo fanno!".

Con il nuovo ordinamento la domanda è venuta meno.

All'interrogazione orale ci si regola come per matematica, dove sta il problema? Altra domanda possibile: la descrizione e spiegazione qualitativa di un fenomeno.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6149
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: scusate come si fa a valutare oralmente in fisica?   Mar Gen 13, 2015 6:38 pm

Citazione :
All'interrogazione orale ci si regola come per matematica, dove sta il problema?

Infatti io, se dipendesse da me, l'interrogazione orale di matematica la vieterei per legge, non ha il minimo senso, e la considero una vessazione inutile e dannosa.

L'ho scritto qui pochi giorni fa, vai un po' a vedere...

http://www.orizzontescuolaforum.net/t86849p210-36-ore-reggi-insiste-bisogna-modificare-orario-prof-ma-come-non-lasciamolo-solo-fai-la-tua-proposta-i-gessetti-si-sono-rotti#1100635

L.
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 6149
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: scusate come si fa a valutare oralmente in fisica?   Mar Gen 13, 2015 8:18 pm

mac67 ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Si fanno i compiti scritti di fisica, e finisce lì.

In quasi 15 anni di insegnamento di fisica, non ho MAI conosciuto, in assoluto, nessun collega che si sognasse di considerarla "una materia orale", e di fare solo interrogazioni orali.

Beata te. Io per anni ho sentito la domanda "Prof, perché dobbiamo fare il compito di fisica? Le altre classi non lo fanno!".

Boh, io ribadisco di non aver mai visto alcuna classe che non li faceva, o che era convinta che le altre classi della stessa scuola non li facessero.

Parlo di anni ininterrotti dal 2001 a oggi.

TUTTI quelli alla mia portata visiva hanno sempre fatto i compiti scritti di fisica.

E comunque, mi chiedo come facessero gli insegnanti delle classi che dici tu, a mettere i voti... vista la solita combinazione perversa tra programma molto impegnativo, orario limitato, e mancanza di compiti scritti.

Magari dici che adesso non si usa più, ma fino a pochi anni fa come si faceva a fare almeno tre interrogazioni a quadrimestre, in una classe di 27, 28 o 30, e con tutto lo scibile teorico e sperimentale da compattare in 2 o 3 ore a settimana?

L.
Tornare in alto Andare in basso
Online
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: scusate come si fa a valutare oralmente in fisica?   Mar Gen 13, 2015 9:11 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
mac67 ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Si fanno i compiti scritti di fisica, e finisce lì.

In quasi 15 anni di insegnamento di fisica, non ho MAI conosciuto, in assoluto, nessun collega che si sognasse di considerarla "una materia orale", e di fare solo interrogazioni orali.

Beata te. Io per anni ho sentito la domanda "Prof, perché dobbiamo fare il compito di fisica? Le altre classi non lo fanno!".

Boh, io ribadisco di non aver mai visto alcuna classe che non li faceva, o che era convinta che le altre classi della stessa scuola non li facessero.

Parlo di anni ininterrotti dal 2001 a oggi.

TUTTI quelli alla mia portata visiva hanno sempre fatto i compiti scritti di fisica.

E comunque, mi chiedo come facessero gli insegnanti delle classi che dici tu, a mettere i voti... vista la solita combinazione perversa tra programma molto impegnativo, orario limitato, e mancanza di compiti scritti.

Magari dici che adesso non si usa più, ma fino a pochi anni fa come si faceva a fare almeno tre interrogazioni a quadrimestre, in una classe di 27, 28 o 30, e con tutto lo scibile teorico e sperimentale da compattare in 2 o 3 ore a settimana?

L.

Naturalmente ognuno ha le sue esperienze. Dalle mie parti la stragrande maggioranza dei colleghi A049 sono laureati in matematica che, vuoi per gusti personali, vuoi per preparazione universitaria carente, la fisica la sopportano solo perché sono pagati. La tradizione locale è una fisica orale, senza esercizi. Non credo di essere un mosca bianca: i miei ricordi liceali contengono un libro di fisica, ancora oggi parecchio adottato, sebbene molto aggiornato, che conteneva quesiti ma non esercizi.

Siccome nel vecchio ordinamento era materia orale, due voti sufficienti a quadrimestre bastavano.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6149
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: scusate come si fa a valutare oralmente in fisica?   Mar Gen 13, 2015 9:30 pm

Ma come si fa a fare la fisica "senza esercizi"?

Giuro, non riesco nemmeno a immaginarmela, un conto è che qualcuno si arrabattasse a farla 30 anni fa o 50 anni fa per pigrizia personale, come dici tu... ma adesso non mi viene in mente nessun libro che sia impostato così!

Ma anche le versioni dell'Amaldi che io avevo al liceo negli anni ottanta, gli esercizi ce li avevano eccome, e qualche libro arcaico che mio padre si è conservato dagli anni cinquanta (liceo scientifico pure lui, NO perito elettrotecnico o affini) ne aveva anche di più!

L.
Tornare in alto Andare in basso
Online
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: scusate come si fa a valutare oralmente in fisica?   Mar Gen 13, 2015 9:50 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Ma come si fa a fare la fisica "senza esercizi"?

Giuro, non riesco nemmeno a immaginarmela, un conto è che qualcuno si arrabattasse a farla 30 anni fa o 50 anni fa per pigrizia personale, come dici tu... ma adesso non mi viene in mente nessun libro che sia impostato così!

Ma anche le versioni dell'Amaldi che io avevo al liceo negli anni ottanta, gli esercizi ce li avevano eccome, e qualche libro arcaico che mio padre si è conservato dagli anni cinquanta (liceo scientifico pure lui, NO perito elettrotecnico o affini) ne aveva anche di più!

L.

Non parlavo dell'Amaldi. Certo, ora i libri sono diversi. Però anche l'Amaldi, l'edizione di 7-8 anni fa, gli esercizi erano pochi e relegati in fondo al libro.

Non devi convincere me, che sono un fisico, che la fisica senza esercizi è quanto meno monca. Ma 30 anni fa, in provincia di Palermo, era così. Ti lascio solo immaginare la mia fatica al primo anno di università. Ma ancora fino a 4-5 anni fa, diversi miei colleghi al liceo non lasciavano esercizi, al più test a scelta multipla.

Una piccola aggiunta: qualche settimana fa sono venuti a trovarmi alcuni alunni diplomati in estate che si sono iscritti a Ingegneria. Alla lezione di fisica il prof ha chiesto chi sapeva disegnare un diagramma delle forze di un problema: i miei ex alunni sono stati gli unici a alzare la mano.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6149
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: scusate come si fa a valutare oralmente in fisica?   Mar Gen 13, 2015 10:31 pm

mac67 ha scritto:
Una piccola aggiunta: qualche settimana fa sono venuti a trovarmi alcuni alunni diplomati in estate che si sono iscritti a Ingegneria. Alla lezione di fisica il prof ha chiesto chi sapeva disegnare un diagramma delle forze di un problema: i miei ex alunni sono stati gli unici a alzare la mano.

Boh, per me è quasi fantascienza (il fatto che sia considerata una cosa così rara): io, praticamente, per la metà del programma di terza, ho sempre fatto fare solo quello, martellandoli per mesi con tutte le varianti possibili (molle, corde, vincoli, attriti, piani inclinati, macchine di fletcher, carrucole, leve, rotolamenti, e quant'altro)! E di sicuro non li mollo nemmeno in quinta, con i problemi di elettrostatica o di magnetismo impostati allo stesso modo!

Ultimamente, quando mi è capitato di avere classi del biennio del nuovo ordinamento, ho cominciato a mazzolarli anche in prima e in seconda con le stesse cose, ovviamente con calcoli più semplici, ma lo schema è sempre quello...
Tornare in alto Andare in basso
Online
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: scusate come si fa a valutare oralmente in fisica?   Mar Gen 13, 2015 10:35 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
mac67 ha scritto:
Una piccola aggiunta: qualche settimana fa sono venuti a trovarmi alcuni alunni diplomati in estate che si sono iscritti a Ingegneria. Alla lezione di fisica il prof ha chiesto chi sapeva disegnare un diagramma delle forze di un problema: i miei ex alunni sono stati gli unici a alzare la mano.

Boh, per me è quasi fantascienza (il fatto che sia considerata una cosa così rara): io, praticamente, per la metà del programma di terza, ho sempre fatto fare solo quello, martellandoli per mesi con tutte le varianti possibili (molle, corde, vincoli, attriti, piani inclinati, macchine di fletcher, carrucole, leve, rotolamenti, e quant'altro)! E di sicuro non li mollo nemmeno in quinta, con i problemi di elettrostatica o di magnetismo impostati allo stesso modo!

Ultimamente, quando mi è capitato di avere classi del biennio del nuovo ordinamento, ho cominciato a mazzolarli anche in prima e in seconda con le stesse cose, ovviamente con calcoli più semplici, ma lo schema è sempre quello...

Ovviamente fai bene.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6149
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: scusate come si fa a valutare oralmente in fisica?   Mar Gen 13, 2015 10:37 pm

ok, grazie, ma quello che volevo dire è che non mi sembra di essere un caso così eccezionale, mi pare che lo facciamo più o meno tutti...
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
scusate come si fa a valutare oralmente in fisica?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Scusate la mia assenza ma...
» scusate l'aggressività...è temporanea
» ISTEROSALPINGOGRAFIA
» ragazze non ce la faccio più scusate...ma ho bisogno di dirlo a qualcuno
» Scusate l'assenza di questi ultimi giorni ma ......

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: