Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Pianificazione delle lezioni

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Valerie



Messaggi : 4611
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Pianificazione delle lezioni   Dom Feb 08, 2015 2:21 pm

Promemoria primo messaggio :

Che strumenti utilizzate per pianificare le vostre lezioni? Usate un software? Un'applicazione per tablet? O fate su cartaceo? Di che tipo?
Come vi organizzate? Giorno per giorno, settimanale, mensile?
Fate un piano di ogni singola lezione? Come, dettagliato o sommario?
Grazie a chi vorrà condividere le sue abitudini e magari fornire 'tips and tricks'.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Laura70



Messaggi : 3232
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Pianificazione delle lezioni   Dom Feb 08, 2015 9:34 pm

Valerie ha scritto:
Laura70 ha scritto:
proprio perchè insegnamo lingue straniere e ci possono essere tanti imprevisti oppure da un argomento può nascere un'interessante conversazione o oral practice io non riesco mai a programmare troppo in là.
Se per correggere i tuoi compiti sfori ciò che ti eri prefissata e poi non riesci a fare l'argomento che volevi fare oppure arriva il bidello e devi dettare 2 circolari oppure tante altre cose o questi sono lenti a scrivere... non so come facciate a fare programmi mensili.
Si programma, ma poi non si mantengono le date fissate e si fa slittare tutto, compresa la verifica finale.
Se è necessrio fare la verifica perché si deve chiudere il quadrimestre, si verifica solo ciò che è stato fatto invece che l'intera unità, ma non mi è mai successo. Al massimo ho tolto un esercizio rispetto alla verifica inizialmente ideata.
In ogni caso delle scadenze bisogn pur fissarle, altrimenti, come diceva Gian, la situazione sfugge ad ogni controllo...
;-)
In ogni caso, dando per scontato che ci sono eventi di 'forza maggiore' e che quindi i nostri piani sono soggetti a continui ritocchi, che strumenti utilizziamo? Che si faccia settimanalmente o mensilmente, scriviamo o teniamo a mente? Su carta o su digitale? Utilizzando un planner giornaliero o settimanale? Scusate se insisto, ma è questa la cosa che mi interessa di più.
;-)))

io direi settimanale, ma come saprai le verifiche si fanno quasi sempre alla fine delle Unit per cui mi baso su queste, al massimo due Unit insieme. L'ultima delle prime ho visto che è verso fine maggio. Quella delle seconde sono riuscita sempre a farla a metà maggio. Se è questa che vuoi sapere ;-)

E io sono all'antica e scrivo su agendina. Ad es. domani alla 1° ora ho una prima e per prima cosa devo fare recuperare la verifica a due e dunque me lo devo segnare poi correggiamo i compiti e facciamo how much/how many per es. e i 55 min. volano....
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Pianificazione delle lezioni   Dom Feb 08, 2015 10:00 pm

Valerie ha scritto:
gian ha scritto:
 Come hardware uso il cervello, come software tutte le schifezze che circolano da un neurone all'altro.
o magari il troppo uso del digitale ha messo fuori allenamento i neuroni stessi...
Male, molto male. Il computer non deve mai impadronirsi della tua mente. E te lo dice uno che da 20 anni passa ore e ore al computer (arrivando pure a rovinarsi la vista).
Sarà che ho una mentalità da cantinaro, ma sono io che devo controllare la macchina, non viceversa. Infatti uso da 10 anni la più spartana delle distribuzioni linux, quelle in cui la macchina esegue il comando esplicitamente dato. Senza click o strusciamenti di dita sul display :-D

Citazione :
Io fortunatamento ho il libro digitale e la LIM.
Visto che mi sono preso la briga di installarle, da quest'anno sto usando anch'io la LIM.
Non uso libri digitali, di solito i CD e i DVD dei libri restano chiusi nella loro confezione, dopo che ho letto i requisiti di sistema. Non perché abbia un rifiuto nei loro confronti, semplicemente perché queste schifezze digitali sono fruibili solo se usi Windows o Mac. Tutto il mio lavoro e il mio hobby quotidiani sono impostati rigorosamente su un sistema Slackware e quello che devo trasferire su altre piattaforme è impostato sulla portabilità totale (stampe, proiezioni, multimedialità). Quando si decideranno a rendere i contenuti digitali indipendenti dalla piattaforma ne riparleremo, ma non ho alcuna intenzione di passare ad un sistema operativo imposto dagli altri, perciò uso roba sviluppata da me oppure materiale cartaceo digitalizzato da me.
A scuola uso indifferentemente la Slackware (che ho installato su tutte le macchine) o Windows 8 a seconda di quello che voglio fare. Se voglio funzionalità con il software uso la Slackware, anche se questo comporta continuare ad usare gesso e lavagna tradizionale, se invece devo limitarmi alla multimedialità allora uso Windows 8, più che altro perché le funzionalità della lavagna mi evitano di sporcarmi le mani di gesso.

Citazione :
Ma come ti organizzi? Porti tutto in classe su chiavetta?
Fino all'anno scorso si, preparavo tutto su una chiavetta, compresi immagini e video presi dal Web, anche perché non avevo la connessione nelle aule. Ora ho configurato tutte le postazioni LIM con un account per ciascun collega e connesse in rete, per cui non ho più questa necessità. Se non fosse che ormai non ho più voglia di sbattermi troppo e che in questa scuola sono "di passaggio", configurerei la rete e le postazioni anche per accedervi da casa mia. In passato l'ho fatto in un'altra scuola: quando dovevo fare operazioni di amministrazione sui sistemi linux che richiedevano tempo lasciavo i computer accesi e poi ci smanettavo in remoto dal mio computer.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Pianificazione delle lezioni   Dom Feb 08, 2015 10:27 pm

Alcune regole d'oro: portarsi tutto su chiavetta, su DVD, e non preparare nulla con il software della LIM.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Pianificazione delle lezioni   Dom Feb 08, 2015 10:39 pm

mac67 ha scritto:
Alcune regole d'oro: portarsi tutto su chiavetta, su DVD, e non preparare nulla con il software della LIM.

O.o

ci manca solo che devo usare Microsoffice Finestre sul mio pc giusto per usare il software della lim. Sulle macchine a scuola ho installato tutto il software che mi serve per utilizzare quello che faccio sul mio pc, il software della lim per me va bene giusto per non usare il gesso (quando non va in tilt la connessione usb della lim)
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Pianificazione delle lezioni   Dom Feb 08, 2015 10:45 pm

gian ha scritto:
mac67 ha scritto:
Alcune regole d'oro: portarsi tutto su chiavetta, su DVD, e non preparare nulla con il software della LIM.

O.o

ci manca solo che devo usare Microsoffice Finestre sul mio pc giusto per usare il software della lim. Sulle macchine a scuola ho installato tutto il software che mi serve per utilizzare quello che faccio sul mio pc, il software della lim per me va bene giusto per non usare il gesso (quando non va in tilt la connessione usb della lim)

Non lo dicevo certo a te, so che non ti serve. Hai provato Open Sankorè? Se sì, com'è?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Pianificazione delle lezioni   Dom Feb 08, 2015 11:25 pm

si, ma l'ho installato solo su ubuntu perché vengono rilasciati solo i pacchetti debian. In ogni modo c'è qualche problema di compatibilità perché all'interno dell'applicazione il touch non funziona e tanto meno la penna. E' utilizzabile solo con il mouse, ma a quel punto una piattaforma d'integrazione lim è di utilità marginale.

Non credo sia un problema di open sankore, piuttosto credo che ci siano delle incompatibilità hardware: tutte le lim vanno spesso in errore su tutte le macchine fornite a prescindere dal sistema operativo (windows 8, ubuntu, slackware), mentre il problema non si presenta mai con un portatile (sul quale è installato vista). Purtroppo non riesco a capire quale sia il rapporto causa effetto perché l'evento è del tutto casuale, anche se in genere succede se si accende la LIM dopo aver avviato il computer. A volte l'errore sopraggiunge in un secondo momento, magari dopo una mezz'ora che stai usando la LIM. Quando va in errore, a volte si riesce a ripristinare la funzionalità scollegando il cavo USB e riaccendendo la LIM, a volte bisogna invece spegnere e riavviare il PC.
In ogni caso ci ho rinunciato. Quello che mi interessa, tutto sommato, è avere l'integrazione dei software che mi servono e la connessione, se la lavagna non funziona poco male, mi arrangio con il gesso.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6181
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Pianificazione delle lezioni   Dom Feb 08, 2015 11:38 pm

Ma francamente, a parte l'occasionale fastidio di indebolimento dell'unghia del pollice destro, non vedo proprio cosa ci sia di male a usare il gesso. Lo preferisco di gran lunga alla pennina elettronica della LIM, che nel migliore dei casi ti fa una nuvoletta spessa tipo aerografo, e nel peggiore ti visualizza il tratto dieci centimetri al di sotto o al di sopra di dove l'hai tracciato tu!

Fra l'altro, gli eventuali sfaldamenti delle unghie ho imparato a scongiurarli da sola, utilizzando trucchetti artigianali insegnatimi da un amico che ne aveva bisogno perché suonava la chitarra in stile flamenco, quasi 20 anni fa, ossia moooooltoooooooooo prima che esistessero le ricostruzioni delle unghie in gel professionale che ci sono adesso!
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Pianificazione delle lezioni   Dom Feb 08, 2015 11:58 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Ma francamente, a parte l'occasionale fastidio di indebolimento dell'unghia del pollice destro, non vedo proprio cosa ci sia di male a usare il gesso. Lo preferisco di gran lunga alla pennina elettronica della LIM, che nel migliore dei casi ti fa una nuvoletta spessa tipo aerografo, e nel peggiore ti visualizza il tratto dieci centimetri al di sotto o al di sopra di dove l'hai tracciato tu!

Fra l'altro, gli eventuali sfaldamenti delle unghie ho imparato a scongiurarli da sola, utilizzando trucchetti artigianali insegnatimi da un amico che ne aveva bisogno perché suonava la chitarra in stile flamenco, quasi 20 anni fa, ossia moooooltoooooooooo prima che esistessero le ricostruzioni delle unghie in gel professionale che ci sono adesso!

non sapevo che il gesso indebolisse l'unghia! ogni tanto se ne scopre una. Mah, va be' che maneggio acido cloridrico e varecchina senza guanti, il gesso mi fa un baffo...
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1790
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Pianificazione delle lezioni   Lun Feb 09, 2015 3:32 pm

La programmazione di massima si fa a inizio anno scolastico, è un file di testo in pratica.
La programmazione dettagliata si fa giorno per giorno, tipo il giorno prima o due giorni prima della lezione, e si annota sul registro elettronico.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4611
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Pianificazione delle lezioni   Lun Feb 09, 2015 8:00 pm

Io non posso annotare sul registro elettronico in anticipo. Posso annotare l'argomento solo se prima ho messo la 'firma', e, ovviamente, la firma posso metterla solo il giorno stesso...
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3232
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Pianificazione delle lezioni   Lun Feb 09, 2015 9:15 pm

Valerie ha scritto:
Io non posso annotare sul registro elettronico in anticipo. Posso annotare l'argomento solo se prima ho messo la 'firma', e, ovviamente, la firma posso metterla solo il giorno stesso...

ma io non metterei cmq prima gli argomenti.
Oggi per es. mi c'è voluta tutta l'ora in terza per consegnare delle relazioni che mi avevano consegnato la settimana scorsa e per consegnare le verifiche di produzione, il tutto con brevi commenti personali e mentre gli altri copiavano dalla LIM uno schema sui pronomi indefiniti...

di più non sono riuscita a fare, nonostante avessero dei compiti da fare che non siamo riusciti a correggere. Spero di riuscire a correggere tutti i compiti di oggi e domani nelle 2 ore di domani, compreso interrogare qualcuno
Tornare in alto Andare in basso
 
Pianificazione delle lezioni
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Lezioni sulle patologie delle unghie
» Vi segnalo questo interessante articolo sulla salute delle donne (aborto, legge 40 e chi più ne ha più ne metta)
» Genesi delle leggi e influenze culturali
» la repubblica delle banane
» ciao stesteeeee!!!!!passa delle belle vacanze!!!!

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: