Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
» Classi di concorso (Tabella A rivista dal miur ) .
Oggi alle 11:34 am Da crig

» Piattaforma digitale S.O.F.I.A.
Oggi alle 11:33 am Da Ciccio.8

» Graduatorie merito concorso 2016
Oggi alle 11:26 am Da Att

» Aspettativa
Oggi alle 11:19 am Da fradacla

» Per fradacla:TFR e Dichiarazione dei servizi
Oggi alle 11:17 am Da fradacla

» Pubblicazione commissioni esame
Oggi alle 11:17 am Da L'ALTRO POLO

» convalida trasferimento I grado
Oggi alle 11:13 am Da arrubiu

» docente soprannumeraria mobilità 2017
Oggi alle 11:09 am Da Stefania Biancani

» Ferie non di ruolo
Oggi alle 10:56 am Da brancasalvo

Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Srutinio scabroso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
AutoreMessaggio
elipon



Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 04.03.14

MessaggioOggetto: Srutinio scabroso   Lun Feb 09, 2015 9:40 pm

Promemoria primo messaggio :

Gentile redazione scrivo per avere consigli su come rapportarmi con la mia dirigente scolastica. insegno da quest'anno in un IIS dove ho ottenuto il trasferimento a domanda. La nuova dirigente è al suo primo incarico. Tra gli indirizzi della scuola vi è anche quello di liceo linguistico ed io, unica docente di A051, insegno nei tre bienni di linguistico solo latino (ho un part time di 12 ore). Oggi in sede di scrutinio, davanti ad un intero consiglio di classe, la Preside chiedendomi ragione di un voto orale mi ha domandato, con fare sfottente, cosa chiedessi alle interrogazioni visto che il latino è una LINGUA MORTA. Io molto sconvolta ho risposto che il ministero ha previsto il doppio voto per la mia materia e di conseguenza valuto le conoscenze di lingua e civiltà latina come previsto dalle indicazioni ministeriali. Lei per tuttta risposta ha sottolineato l'inutilità della mia materia auspicandosi che venga presto eliminata. Vedendomi sconvolta mi ha poi invitato a non prendermela sul personale. Mi sono sentita denigrata e profondamente ferita nella mia dignità di insegnante. Vi chiedo se ci siano gli estremi per un'azione sindicale e soprattutto chiedo a tutti voi se sia concepibile che una preside possa esprimersi così davanti ad un consiglio di classe. Un dirigente che denigra una materia di indirizzo, ed indirettamente chi la insegna, può essere all'altezza dell'incarico che ricopre?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Aresgr

avatar

Messaggi : 2299
Data d'iscrizione : 26.07.12

MessaggioOggetto: Re: Srutinio scabroso   Mer Feb 18, 2015 7:03 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Aresgr ha scritto:
forse dovremmo smetterla di sentirci colpevoli o cattivi insegnanti se i nostri alunni non arrivano agli obiettivi che ci siamo prefissati...

Ma il problema non è che dovremmo sentirci in colpa o meno, il problema è che dovremmo smettere di ABBASSARLI, questi obiettivi!

se lo capissimo tutti, il mondo sarebbe più bello!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Srutinio scabroso   Mer Feb 18, 2015 7:05 pm

avidodinformazioni ha scritto:
gian ha scritto:
Stendici un velo pietoso, mia moglie mi ha beccato prima che sonnecchiavo al pc, presumo che mi sia addormentato mentre iniziavo a scrivere il periodo.
Meno male che eri su orizzontescuola !
un paio di volte mi è capitato anche in classe :-|
sono momenti che durando una attimo ma che ti marchiano per sempre
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 17932
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Srutinio scabroso   Mer Feb 18, 2015 7:12 pm

gian ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
gian ha scritto:
Stendici un velo pietoso, mia moglie mi ha beccato prima che sonnecchiavo al pc, presumo che mi sia addormentato mentre iniziavo a scrivere il periodo.
Meno male che eri su orizzontescuola !
un paio di volte mi è capitato anche in classe :-|
sono momenti che durando una attimo ma che ti marchiano per sempre
Allora smetto di scherzare, non sottovalutare la cosa; credo che si chiami "TIA" e se dura così poco è nella fase iniziale .... ma può evolvere.

E se ti succedesse alla guida ?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 17932
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Srutinio scabroso   Mer Feb 18, 2015 7:14 pm

Aresgr ha scritto:
come trovo ridicolo pretendere di insegnare le lingue o insegnare una materia non linguistica in lingua straniera quando il 90% degli alunni italiani nemmeno parla l'italiano!
Geniale osservazione !
Quindi per i nostri cinghialotti l'italiano è una lingua straniera ed è pure comunitaria ..... quindi si può fare il CLIL in italiano !
Tornare in alto Andare in basso
Aresgr

avatar

Messaggi : 2299
Data d'iscrizione : 26.07.12

MessaggioOggetto: Re: Srutinio scabroso   Mer Feb 18, 2015 7:22 pm

non so con quali risultati...diciamo che loro sostengono di saperlo e quindi è per loro inutile studiarlo come materia scolastica (a detta di molti di loro e non mia!)
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Srutinio scabroso   Mer Feb 18, 2015 7:22 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Chiarissimo; non sapevo che gli ovini fossero ruminanti, pensavo lo fossero solo i bovini.
Le capre non sono ovini, sono caprini. Vagamente ricordano le pecore ma c'è un bel po' di differenza. Come ordine di confronto fra capre e pecore c'è lo stesso grado di parentela che c'è tra una vacca da latte e un bisonte americano :-)

comunque non solo buoi, pecore e capre sono ruminanti.
Sappi che sono ruminanti anche cervi, giraffe, gazzelle e antilopi, daini, renne, gnu, bisogni americani e bufale da mozzarella.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis

avatar

Messaggi : 18215
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Srutinio scabroso   Mer Feb 18, 2015 7:29 pm

gian ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Chiarissimo; non sapevo che gli ovini fossero ruminanti, pensavo lo fossero solo i bovini.
Le capre non sono ovini, sono caprini. Vagamente ricordano le pecore ma c'è un bel po' di differenza. Come ordine di confronto fra capre e pecore c'è lo stesso grado di parentela che c'è tra una vacca da latte e un bisonte americano :-)

comunque non solo buoi, pecore e capre sono ruminanti.
Sappi che sono ruminanti anche cervi, giraffe, gazzelle e antilopi, daini, renne, gnu, bisogni americani e bufale da mozzarella.
Ora devi aspettarti qualche battuta da Avido! :-)
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Srutinio scabroso   Mer Feb 18, 2015 7:39 pm

avidodinformazioni ha scritto:

un paio di volte mi è capitato anche in classe :-|
sono momenti che durando una attimo ma che ti marchiano per sempre
Allora smetto di scherzare, non sottovalutare la cosa; credo che si chiami "TIA" e se dura così poco è nella fase iniziale .... ma può evolvere.[/quote]

Può anche darsi, ma ce l'ho da molti anni. Ho la brutta abitudine di fare le ore piccole e talvolta dormo pochissimo, tipo coricarmi alle 3-4 del mattino e alzarmi alle 6. Spesso anche diversi giorni di fila. In momenti di inattività o di rilassamento o di monotonia vengo perciò preso da sonnolenza. Mi capita ad esempio qualche volta durante i compiti in classe: abituato al vocìo che c'è dentro un'aula, il silenzio che c'è durante un compito in classe mi annoia. Di solito ai primi sintomi di sonnolenza me ne accorgo allora mi alzo e mi metto a passeggiare o a rompere le scatole agli studenti.
Due volte però mi ha fregato. Una volta anni fa e devo dire che gli studenti hanno avuto una bella reazione quando ho spiegato che ero stato colto dalla stanchezza dovuta a un paio di notti in bianco passate all'ospedale a causa di un'operazione d'urgenza su mia moglie. Sono tutti ammutoliti e uno di loro ha detto "non deve scusarsi, ha tutte le ragioni del mondo" (istituto professionale!). Un'altra volta mi è capitato due anni fa in una prima sempre durante un compito in classe: ho aperto gli occhi e mi sono reso conto che mi guardavano tutti con la faccia stupita. Ho sfoderato un sorriso e ho detto "che ci volete fa', so' cose che capitano anche ai prof, non solo a voi"

Citazione :
E se ti succedesse alla guida ?
Già successo. Una volta mi sono reso conto di aver guidato per una decina di km in superstrada con il pilota automatico. Un'altra volta mi ha svegliato di soprassalto mia moglie mentre andavo in contromano incontro ad un'auto. Da allora ogni volta che ho sonnolenza in auto mi fermo e mi appisolo per cinque minuti. Mi capita spesso se guido da solo. Mi è successo anche oggi. Mi sono fermato in una piazzola e sono sceso a sgranchirmi le gambe, Dato che ho visto che stanno spuntando gli aspargi ne ho approfittato per raccogliere il pranzo :-D
Tornare in alto Andare in basso
T0ta|rec

avatar

Messaggi : 362
Data d'iscrizione : 30.07.13
Località : Modena

MessaggioOggetto: Re: Srutinio scabroso   Mer Feb 18, 2015 7:41 pm

mac67 ha scritto:
E allora, perché dobbiamo studiare il latino se frequentiamo il liceo scientifico?

Perché i testi più importanti della tradizione scientifica occidentale sono scritti in latino e non in cinese. Se poi la tradizione non interessa e si preferisce limitarsi all'attualità sculettante, non c'è nessuna pistola puntata alla nuca: l'opzione scienze applicate è lì che attende i viandanti meno dotati, disadorna ma capiente.


Ultima modifica di T0ta|rec il Mer Feb 18, 2015 7:42 pm, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Srutinio scabroso   Mer Feb 18, 2015 7:41 pm

giovanna onnis ha scritto:
gian ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Chiarissimo; non sapevo che gli ovini fossero ruminanti, pensavo lo fossero solo i bovini.
Le capre non sono ovini, sono caprini. Vagamente ricordano le pecore ma c'è un bel po' di differenza. Come ordine di confronto fra capre e pecore c'è lo stesso grado di parentela che c'è tra una vacca da latte e un bisonte americano :-)

comunque non solo buoi, pecore e capre sono ruminanti.
Sappi che sono ruminanti anche cervi, giraffe, gazzelle e antilopi, daini, renne, gnu, bisogni americani e bufale da mozzarella.
Ora devi aspettarti qualche battuta da Avido! :-)
azz!

:-D

avrò bisogno anch'io di un BES!?
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5079
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Srutinio scabroso   Mer Feb 18, 2015 7:43 pm

Aresgr ha scritto:
se per quello nemmeno al classico sanno più leggere Tacito senza note di commento....ma non è certo colpa del latino...poi esiste il liceo scientifico senza il latino quindi dove sta il problema? se non capisci il senso dello studiare il latino sconsiglialo, come io non ho mai capito il senso di studiare la matematica e la fisica e la chimica e quindi non le calcolo proprio al classico! Ma non perchè non siano utili, ma perchè mi fanno schifo....

Non capisco se stai usando il "tu" impersonale o ti rivolgi proprio a me. Nel secondo caso, ti invito a rileggere i miei interventi, perché ti sei fatto un quadro sbagliato.

Siccome io il senso dello studiare il latino invece l'ho capito, direi che siamo ancora una volta di fronte alla dimostrazione di quanto una formazione scientifica serva ad aprire la mente.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis

avatar

Messaggi : 18215
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Srutinio scabroso   Mer Feb 18, 2015 7:47 pm

.


Ultima modifica di giovanna onnis il Mer Feb 18, 2015 7:52 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis

avatar

Messaggi : 18215
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Srutinio scabroso   Mer Feb 18, 2015 7:50 pm

giovanna onnis ha scritto:
gian ha scritto:

un paio di volte mi è capitato anche in classe :-|
sono momenti che durando una attimo ma che ti marchiano per sempre
avidodinformazioni ha scritto:

Allora smetto di scherzare, non sottovalutare la cosa; credo che si chiami "TIA" e se dura così poco è nella fase iniziale .... ma può evolvere.
gian ha scritto:

Può anche darsi, ma ce l'ho da molti anni. Ho la brutta abitudine di fare le ore piccole e talvolta dormo pochissimo, tipo coricarmi alle 3-4 del mattino e alzarmi alle 6. Spesso anche diversi giorni di fila. In momenti di inattività o di rilassamento o di monotonia vengo perciò preso da sonnolenza. Mi capita ad esempio qualche volta durante i compiti in classe: abituato al vocìo che c'è dentro un'aula, il silenzio che c'è durante un compito in classe mi annoia. Di solito ai primi sintomi di sonnolenza me ne accorgo allora mi alzo e mi metto a passeggiare o a rompere le scatole agli studenti.
Due volte però mi ha fregato. Una volta anni fa e devo dire che gli studenti hanno avuto una bella reazione quando ho spiegato che ero stato colto dalla stanchezza dovuta a un paio di notti in bianco passate all'ospedale a causa di un'operazione d'urgenza su mia moglie. Sono tutti ammutoliti e uno di loro ha detto "non deve scusarsi, ha tutte le ragioni del mondo" (istituto professionale!). Un'altra volta mi è capitato due anni fa in una prima sempre durante un compito in classe: ho aperto gli occhi e mi sono reso conto che mi guardavano tutti con la faccia stupita. Ho sfoderato un sorriso e ho detto "che ci volete fa', so' cose che capitano anche ai prof, non solo a voi"

avidodinformazioni ha scritto:
E se ti succedesse alla guida ?
gian ha scritto:

Già successo. Una volta mi sono reso conto di aver guidato per una decina di km in superstrada con il pilota automatico. Un'altra volta mi ha svegliato di soprassalto mia moglie mentre andavo in contromano incontro ad un'auto. Da allora ogni volta che ho sonnolenza in auto mi fermo e mi appisolo per cinque minuti. Mi capita spesso se guido da solo. Mi è successo anche oggi. Mi sono fermato in una piazzola e sono sceso a sgranchirmi le gambe, Dato che ho visto che stanno spuntando gli aspargi ne ho approfittato per raccogliere il pranzo :-D

OT
Gian, scusa se mi permetto, ma siccome ti vogliamo bene, non sarebbe il caso di fare qualche controllino, dormire la notte ed evitare di metterti alla guida se sei stanco? :-)
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5079
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Srutinio scabroso   Mer Feb 18, 2015 7:52 pm

T0ta|rec ha scritto:
mac67 ha scritto:
E allora, perché dobbiamo studiare il latino se frequentiamo il liceo scientifico?

Perché i testi più importanti della tradizione scientifica occidentale sono scritti in latino e non in cinese. Se poi la tradizione non interessa e si preferisce limitarsi all'attualità sculettante, non c'è nessuna pistola puntata alla nuca: l'opzione scienze applicate è lì che attende i viandanti meno dotati, disadorna ma capiente.

Sbagliato. Se così fosse, il latino sarebbe obbligatorio in buona parte del mondo occidentale, e così non è.

Il liceale studia il latino perché deve avere una formazione generalista e di concetto ad ampio spettro: è in questa penisola che il latino è nato e cresciuto, perché quel mondo lontano ha lasciato traccia di sè ovunque in Italia, perché di iscrizioni latine siamo circondati, perché infine è l'antenato della nostra lingua.
Tornare in alto Andare in basso
Aresgr

avatar

Messaggi : 2299
Data d'iscrizione : 26.07.12

MessaggioOggetto: Re: Srutinio scabroso   Mer Feb 18, 2015 8:07 pm

allora non demonizziamo il latino e il greco (perchè siamo figli anche dei greci che se ne dica...) poi se vogliamo vincere facile diciamo come la massa abbasso il latino e il greco, garantisco che le suddette materie non sentono il bisogno di essere studiate dalle masse...nè almeno io di insegnarlo a capre, bisonti, mufloni, scimmie o altri animali parlanti!
Tornare in alto Andare in basso
Aresgr

avatar

Messaggi : 2299
Data d'iscrizione : 26.07.12

MessaggioOggetto: Re: Srutinio scabroso   Mer Feb 18, 2015 8:09 pm

provocatoriamente vorrei vedere quanti si sognerebbero di sostenere l'inutilità di studiare l'arabo e relativi testi sacri se fossimo occupati dall'ISIS....se non è facile sparare sulle lingue morte e sulla cultura italiana!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Srutinio scabroso   Mer Feb 18, 2015 8:31 pm

giovanna onnis ha scritto:


OT
Gian, scusa se mi permetto, ma siccome ti vogliamo bene, non sarebbe il caso di fare qualche controllino, dormire la notte ed evitare di metterti alla guida se sei stanco? :-)
[/quote]
no, sono sempre stato incosciente e sregolato

comunque per la guida non c'è problema: è da anni che appena mi accorgo dell'andazzo accosto e mi fermo. Per tutto il resto c'è mastercard
Tornare in alto Andare in basso
T0ta|rec

avatar

Messaggi : 362
Data d'iscrizione : 30.07.13
Località : Modena

MessaggioOggetto: Re: Srutinio scabroso   Mer Feb 18, 2015 8:51 pm

mac67 ha scritto:
Sbagliato. Se così fosse, il latino sarebbe obbligatorio in buona parte del mondo occidentale, e così non è.

"Obbligatorio" non è e non è mai stato nemmeno in Italia (e ci mancherebbe). "Importante" e "culturalmente basilare" è in effetti in quasi tutti i paesi occidentali; perfino in quelli anglosassoni e germanofoni, che col latino hanno un rapporto storico conflittuale e non derivativo.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 17932
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Srutinio scabroso   Mer Feb 18, 2015 9:02 pm

Aresgr ha scritto:
provocatoriamente vorrei vedere quanti si sognerebbero di sostenere l'inutilità di studiare l'arabo e relativi testi sacri se fossimo occupati dall'ISIS....se non è facile sparare sulle lingue morte e sulla cultura italiana!!!!
Se fossimo occupati dall' ISIS non varrebbe la pena studiare:

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2015/02/18/il-teologo-dellislam-critica-galilei-la-terra-non-ruota-attorno-al-sole_26006d4e-560c-41cc-88ce-2b8f936480bb.html
Tornare in alto Andare in basso
Aresgr

avatar

Messaggi : 2299
Data d'iscrizione : 26.07.12

MessaggioOggetto: Re: Srutinio scabroso   Mer Feb 18, 2015 9:03 pm

errato il Corano si studierebbe!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 17932
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Srutinio scabroso   Mer Feb 18, 2015 9:11 pm

Aresgr ha scritto:
errato il Corano si studierebbe!
Diventerei il primo kamikaze occidentale.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5079
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Srutinio scabroso   Mer Feb 18, 2015 9:21 pm

T0ta|rec ha scritto:
mac67 ha scritto:
Sbagliato. Se così fosse, il latino sarebbe obbligatorio in buona parte del mondo occidentale, e così non è.

"Obbligatorio" non è e non è mai stato nemmeno in Italia (e ci mancherebbe). "Importante" e "culturalmente basilare" è in effetti in quasi tutti i paesi occidentali; perfino in quelli anglosassoni e germanofoni, che col latino hanno un rapporto storico conflittuale e non derivativo.

Chiarisco: nei licei o in gran parte di essi.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Srutinio scabroso   Mer Feb 18, 2015 10:09 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Aresgr ha scritto:
provocatoriamente vorrei vedere quanti si sognerebbero di sostenere l'inutilità di studiare l'arabo e relativi testi sacri se fossimo occupati dall'ISIS....se non è facile sparare sulle lingue morte e sulla cultura italiana!!!!
Se fossimo occupati dall' ISIS non varrebbe la pena studiare:

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2015/02/18/il-teologo-dellislam-critica-galilei-la-terra-non-ruota-attorno-al-sole_26006d4e-560c-41cc-88ce-2b8f936480bb.html
Sicuramente è un esperto della relatività dei sistemi di riferimento :-p
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 7796
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Srutinio scabroso   Mer Feb 18, 2015 10:26 pm

Citazione :
Se fossimo occupati dall' ISIS non varrebbe la pena studiare:

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2015/02/18/il-teologo-dellislam-critica-galilei-la-terra-non-ruota-attorno-al-sole_26006d4e-560c-41cc-88ce-2b8f936480bb.html


Perché, se invece fossimo occupati dai letteralisti biblici del Kansas, andrebbe meglio?

Faccio presente che il "vezzo" dell'interpretazione letterale delle sacre scritture non è certo un'esclusiva dell'islam, e tantomeno dell'ISIS (che non credo che c'entri niente con il signore citato nell'articolo)... ma che è anche diffusissimo tra certi gruppi cristiani statunitensi che sono in prima linea a sostenere la supremazia dei valori dell'occidente e la necessità della guerra contro gli infedeli!

E faccio anche presente che in Italia abbiamo avuto un bel soggetto che, per motivi di fedeltà alla Bibbia, sosteneva esplicitamente posizioni antievoluzioniste in biologia, che è arrivato a essere vicepresidente del CNR.

Vuoi dire che ci hanno già occupati e che non ce ne siamo accorti?

Cioè, i nostri alunni se ne sono accorti eccome, che "non vale la pena studiare", siamo rimasti solo noi a non averlo capito.

L.
Tornare in alto Andare in basso
isula.

avatar

Messaggi : 795
Data d'iscrizione : 05.10.14

MessaggioOggetto: Re: Srutinio scabroso   Mer Feb 18, 2015 10:46 pm

T0ta|rec ha scritto:
Dec ha scritto:
E quando Aresgr sottolineava che certi indirizzi vanno di moda solo perché ritenuti (a torto o a ragione) più facili, non credo che dicesse una cosa non vera.

Infatti, come diceva anche Gian, sembra il tipico caso di profezia che si autodetermina. Si inviano gli analfabeti nei tecnici e nei professionali, nella convinzione che lì sia possibile reperire indirizzi "più facili". Così gli insegnanti di questi istituti, trovandosi di fronte una masnada di terremotati cognitivi, sono costretti ad abbassare gli obiettivi, rendendo effettivamente "più facili" questi indirizzi. Non è sempre stato così, ricordo che da ragazza, quando studiavo al classico, nessuno di noi pensava ai ragazzi dell'ITIS che avevamo di fronte come ad una categoria di minorati intellettivi; ed in effetti, una volta superata la maturità, la loro preparazione non aveva nulla da invidiare alla nostra, anzi. Oggi io insegno in un ITIS e la situazione culturale, rispetto non dico ad un liceo classico o scientifico, ma anche ad un liceo delle scienze umane, è da far accapponare la pelle. In questi circa trent'anni qualcuno ha evidentemente deciso che alcune scuole dovevano fungere da "discarica"; e senza nemmeno avere l'onestà intellettuale di metterlo nero su bianco, come aveva fatto Gentile.

Indirizzare tali geni nelle scuole di formazione professionale per potere far loro ottemperare l'obbligo scolastico (e toglierli dagli istituti tecnici e professionali), no?
A noi docenti penso che non faccia male avere un po' di informazione in più visto che abbiamo il dovere di dare il nostro spassionato consiglio "per gli acquisti" per la loro prosecuzione negli studi!
Se no come dovremmo (nelle scuole dell'obbligo) compilare quest'anno per le terze i famosi  certificati delle competenze SPERIMENTALI? (ossia obbligatori nella sostanza, anche se non vi è di bisogno).
http://www.tecnicadellascuola.it/item/9483-con-la-certificazione-delle-competenze-arriva-la-pagella-con-scheda.html

https://www.google.it/search?q=formazione+professionale+per+l%27obbligo+scolastico&ie=utf-8&oe=utf-8&gws_rd=cr&ei=BgjlVLGqDIrlaNnRgfAL
Tornare in alto Andare in basso
 
Srutinio scabroso
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 7 di 8Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: