Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 SI' , MA CHE SUCCEDE IL 22 FEBBRAIO ?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
AutoreMessaggio
alex.65



Messaggi : 757
Data d'iscrizione : 16.01.13

MessaggioOggetto: SI' , MA CHE SUCCEDE IL 22 FEBBRAIO ?   Mer Feb 11, 2015 3:10 pm

Promemoria primo messaggio :

Cioè : le anticipazioni sulla BS nella "festa" del 22 febbraio , è plausibile che siano fedeli ai decreti che ci saranno dal 28 febbraio in poi ? Ovvio che non mi aspetto nomi , cognomi e sedi dei 148.000 , ma è logico presumere che il 22 siano anticipati quei "paletti" della riforma al di fuori dei quali non si può più andare ( anche perchè mancherebbe il tempo materiale per stravolgimenti di sorta... ) ?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
logaritmomatematico



Messaggi : 123
Data d'iscrizione : 07.01.15

MessaggioOggetto: Re: SI' , MA CHE SUCCEDE IL 22 FEBBRAIO ?   Sab Feb 14, 2015 8:55 pm

sconcertato1 ha scritto:
logaritmomatematico ha scritto:
Sorrido leggendo alcuni post suoi passati dove indica il concorso come l'unico canale "giusto" per l'immissione in ruolo.
Ora vuole in ruolo anche chi è in seconda fascia delle graduatorie d'istituto.
Fa sempre piacere vedere cambiare idee a 360 gradi.

Il concorso lo prevede la costituzione, non sconncertato1. Mi adeguo alla situazione di fatto e di fatto ci sono molti docenti abilitati tfa che sono meglio preparati o piu' volenterosi rispetto ai sissini.

Mi attengo a quanto dichiarato dalla corte europea che trovo parzialmente "accettabile": puo' chiedere qualcosa chi ha avuto tre anni di insegnamento PIENO, cioè 18 ore settimanali per tutto l'anno e non chi ha fatto solo qualche ora o addirittura non è mai entrato in classe.


Lei dovrebbe ben circostanziare le sue affermazioni con campioni ampi e dimostrabili, altrimenti rende affermazioni aprioristiche da sottoporre ai moderatori.

Per quanto riguarda la sentenza che parli di 18 ore tutto l'anno lo dice Lei, non la sentenza.
Tornare in alto Andare in basso
logaritmomatematico



Messaggi : 123
Data d'iscrizione : 07.01.15

MessaggioOggetto: Re: SI' , MA CHE SUCCEDE IL 22 FEBBRAIO ?   Sab Feb 14, 2015 8:56 pm

Aresgr ha scritto:

peccato che con la buonascuola entreranno di ruolo anche signori che sono in GAE ma che hanno gli stessi "requisiti" di cui hai appena parlato (e condannato)!


Il suo desiderio quale è, superare tutti in GE? Lei ha insegnato intere annualità su cattedre intere? Lei ha 36 mesi di servizio su posto vacante? Lei non ha avuto nessuna possibilità di abilitarsi dal 1999 al 2009 perchè nato negli anni 90?
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato1



Messaggi : 389
Data d'iscrizione : 16.10.12

MessaggioOggetto: Re: SI' , MA CHE SUCCEDE IL 22 FEBBRAIO ?   Sab Feb 14, 2015 9:02 pm

logaritmomatematico ha scritto:
sconcertato1 ha scritto:
logaritmomatematico ha scritto:
Sorrido leggendo alcuni post suoi passati dove indica il concorso come l'unico canale "giusto" per l'immissione in ruolo.
Ora vuole in ruolo anche chi è in seconda fascia delle graduatorie d'istituto.
Fa sempre piacere vedere cambiare idee a 360 gradi.

Il concorso lo prevede la costituzione, non sconncertato1. Mi adeguo alla situazione di fatto e di fatto ci sono molti docenti abilitati tfa che sono meglio preparati o piu' volenterosi rispetto ai sissini.

Mi attengo a quanto dichiarato dalla corte europea che trovo parzialmente "accettabile": puo' chiedere qualcosa chi ha avuto tre anni di insegnamento PIENO, cioè 18 ore settimanali per tutto l'anno e non chi ha fatto solo qualche ora o addirittura non è mai entrato in classe.


Lei dovrebbe ben circostanziare le sue affermazioni con campioni ampi e dimostrabili, altrimenti rende affermazioni aprioristiche da sottoporre ai moderatori.

Per quanto riguarda la sentenza che parli di 18 ore tutto l'anno lo dice Lei, non la sentenza.

Certo, le mie affermazioni sono da sottoporre ai moderatori mentre Lei puo' fare tutte le illazioni di questo mondo quando ha dichiarato che: ".....chi non sarebbe mai stato assunto con il concorso del 2002"

Ergo: Lei puo' diffamare come e quando le pare e piace ma se qualcuno si permette di esprime pareri allora deve essere "sottoposto ai moderatori".

Ho qualche dubbio sulla sua capacità di intendere la democrazia!
Tornare in alto Andare in basso
logaritmomatematico



Messaggi : 123
Data d'iscrizione : 07.01.15

MessaggioOggetto: Re: SI' , MA CHE SUCCEDE IL 22 FEBBRAIO ?   Sab Feb 14, 2015 9:05 pm

sconcertato1 ha scritto:


Certo, le mie affermazioni sono da sottoporre ai moderatori mentre Lei puo' fare tutte le illazioni di questo mondo quando ha dichiarato che: ".....chi non sarebbe mai stato assunto con il concorso del 2002"

Ergo: Lei puo' diffamare come e quando le pare e piace ma se qualcuno si permette di esprime pareri allora deve essere "sottoposto ai moderatori".

Ho qualche dubbio sulla sua capacità di intendere la democrazia!


A me pare strano come Lei non possa non capire la spiegazione che un concorso del 2002 avrebbe fatto decadere la graduatoria del 1999. La frase è di una limpidezza lapalissiana.
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato1



Messaggi : 389
Data d'iscrizione : 16.10.12

MessaggioOggetto: Re: SI' , MA CHE SUCCEDE IL 22 FEBBRAIO ?   Sab Feb 14, 2015 9:10 pm

Aresgr ha scritto:
sconcertato1 ha scritto:
logaritmomatematico ha scritto:
Sorrido leggendo alcuni post suoi passati dove indica il concorso come l'unico canale "giusto" per l'immissione in ruolo.
Ora vuole in ruolo anche chi è in seconda fascia delle graduatorie d'istituto.
Fa sempre piacere vedere cambiare idee a 360 gradi.

Il concorso lo prevede la costituzione, non sconncertato1. Mi adeguo alla situazione di fatto e di fatto ci sono molti docenti abilitati tfa che sono meglio preparati o piu' volenterosi rispetto ai sissini.

Mi attengo a quanto dichiarato dalla corte europea che trovo parzialmente "accettabile": puo' chiedere qualcosa chi ha avuto tre anni di insegnamento PIENO, cioè 18 ore settimanali per tutto l'anno e non chi ha fatto solo qualche ora o addirittura non è mai entrato in classe.

peccato che con la buonascuola entreranno di ruolo anche signori che sono in GAE ma che hanno gli stessi "requisiti" di cui hai appena parlato (e condannato)!

attenzione io ho affermato "parzialmente" perché trovo giusto il fatto che chi lavora nella stessa azienda per almeno tre anni allora deve essere regolarizzato o quanto meno non schiavizzato. Ma tale comportamento non è applicabile a mio avviso alla scuola italiana. Mi spiego: nelle aziende vi è l'assunzione diretta della persona e se il datore di lavoro si vuole avvalere delle prestazioni di un lavoratore per tre anni (perché evidentemente lo ritiene valido e capace) alora deve primo o poi decidere di assumerlo.

La scuola, invece, subisce una graduatoria ed è costretta a fare il contratto anche quando è nota l'incapacità della persona! Casi di docenti delle GAE che non lavorano o lavorano male ma che ottengono sempre il contratto esistono. Purtroppo la scuola ha le mani legate e il paradosso è che deve anche assumerli a TI. Ecco la differenza col privato! Si vogliono accumunare i diritti ma non i doveri dei lavoratori!
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato1



Messaggi : 389
Data d'iscrizione : 16.10.12

MessaggioOggetto: Re: SI' , MA CHE SUCCEDE IL 22 FEBBRAIO ?   Sab Feb 14, 2015 9:12 pm

logaritmomatematico ha scritto:
sconcertato1 ha scritto:


Certo, le mie affermazioni sono da sottoporre ai moderatori mentre Lei puo' fare tutte le illazioni di questo mondo quando ha dichiarato che: ".....chi non sarebbe mai stato assunto con il concorso del 2002"

Ergo: Lei puo' diffamare come e quando le pare e piace ma se qualcuno si permette di esprime pareri allora deve essere "sottoposto ai moderatori".

Ho qualche dubbio sulla sua capacità di intendere la democrazia!


A me pare strano come Lei non possa non capire la spiegazione che un concorso del 2002 avrebbe fatto decadere la graduatoria del 1999.  La frase è di una limpidezza lapalissiana.

Cosi' come la sua dichiarazione ove afferma che una volta decaduta la graduatoria i vecchi vincitori "non sarebbero mai stati assunti con il concorso 2002". Non offenda l'intelligenza altrui e chieda scusa, forse Le conviene!
Tornare in alto Andare in basso
logaritmomatematico



Messaggi : 123
Data d'iscrizione : 07.01.15

MessaggioOggetto: Re: SI' , MA CHE SUCCEDE IL 22 FEBBRAIO ?   Sab Feb 14, 2015 9:17 pm

sconcertato1 ha scritto:
logaritmomatematico ha scritto:
sconcertato1 ha scritto:


Certo, le mie affermazioni sono da sottoporre ai moderatori mentre Lei puo' fare tutte le illazioni di questo mondo quando ha dichiarato che: ".....chi non sarebbe mai stato assunto con il concorso del 2002"

Ergo: Lei puo' diffamare come e quando le pare e piace ma se qualcuno si permette di esprime pareri allora deve essere "sottoposto ai moderatori".

Ho qualche dubbio sulla sua capacità di intendere la democrazia!


A me pare strano come Lei non possa non capire la spiegazione che un concorso del 2002 avrebbe fatto decadere la graduatoria del 1999.  La frase è di una limpidezza lapalissiana.

Cosi' come la sua dichiarazione ove afferma che una volta decaduta la graduatoria i vecchi vincitori "non sarebbero mai stati assunti con il concorso 2002". Non offenda l'intelligenza altrui e chieda scusa, forse Le conviene!



Ma rilegga la frase "non sarebbe mai stato assunto con un concorso del 2002". Chi è stato assunto dal 2003 sulla graduatoria del 1999 mai sarebbe stato assunto da quella graduatoria se fosse decaduta con un concorso fatto nel 2002.
Non mi attardo più a ripetere la medesima cosa per la terza volta, visto che le repliche sembrano più derisorie nei confronti del sottoscritto.
Se ci dovesse essere una nuova ripetizione dell'errata interpretazione di quanto da me scritto chiedo l'intervento dei moderatori sul post.
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato1



Messaggi : 389
Data d'iscrizione : 16.10.12

MessaggioOggetto: Re: SI' , MA CHE SUCCEDE IL 22 FEBBRAIO ?   Sab Feb 14, 2015 9:26 pm

Ora ha integrato la sua affermazione e ne da una chiave di lettura piu' chiara e ne prendo atto!

Lei cita fatti o eventi vecchi di 15 anni e che comunque non hanno molta attinenza con la comparazione tfa-siss.
Tornare in alto Andare in basso
Geko



Messaggi : 265
Data d'iscrizione : 14.06.11

MessaggioOggetto: Re: SI' , MA CHE SUCCEDE IL 22 FEBBRAIO ?   Sab Feb 14, 2015 9:47 pm

Spero che tu perda la scommessa.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25630
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: SI' , MA CHE SUCCEDE IL 22 FEBBRAIO ?   Dom Feb 15, 2015 8:32 am

Geko ha scritto:
Spero che tu perda la scommessa.


Non ho seguito tutto il topic. Di che scommessa si sta parlando?
Tornare in alto Andare in basso
piperitapatty85



Messaggi : 674
Data d'iscrizione : 18.12.12

MessaggioOggetto: Re: SI' , MA CHE SUCCEDE IL 22 FEBBRAIO ?   Dom Feb 15, 2015 8:47 am

A parte che per essere fuori dalle ssis bastava nascere nel 1985 e non negli anni novanta. Ho sempre saputo che con il tfa non si sarebbe entrati in ruolo, anzi criticavo chi spingeva su questo punto. Quelli della gae, servizio o meno, in ruolo ci sarebbero entrati. MA le regole sono cambiate troppe volte, gli abilitati sono stati presi in giro TROPPE volte -vogliamo parlare del concorso 2012 partito a dicembre??!ora si scopre che con un ricorso avrei probabilmente potuto partecipare. E gli idonei non vincitori???- QUINDI mi auguro che la BS, che non mi convince anche sotto altri aspetti, vada a scatafascio, oppure che si trovi una deroga tra le mille che ci si riesce aempre a inventare, che sia una soluzione per la seconda fascia.
Tornare in alto Andare in basso
logaritmomatematico



Messaggi : 123
Data d'iscrizione : 07.01.15

MessaggioOggetto: Re: SI' , MA CHE SUCCEDE IL 22 FEBBRAIO ?   Dom Feb 15, 2015 9:02 am

piperitapatty85 ha scritto:
A parte che per essere fuori dalle ssis bastava nascere nel 1985 e non negli anni novanta. Ho sempre saputo che con il tfa non si sarebbe entrati in ruolo, anzi criticavo chi spingeva su questo punto. Quelli della gae, servizio o meno, in ruolo ci sarebbero entrati. MA le regole sono cambiate troppe volte, gli abilitati sono stati presi in giro TROPPE volte -vogliamo parlare del concorso 2012 partito a dicembre??!ora si scopre che con un ricorso avrei probabilmente potuto partecipare. E gli idonei non vincitori???- QUINDI mi auguro che la BS, che non mi convince anche sotto altri aspetti, vada a scatafascio, oppure che si trovi una deroga tra le mille che ci si riesce aempre a inventare, che sia una soluzione per la seconda fascia.


Leggendo questo tuo messaggio di certo chi si trova in GE ne prenderà atto.
Tornare in alto Andare in basso
sosia88



Messaggi : 295
Data d'iscrizione : 28.07.14

MessaggioOggetto: Re: SI' , MA CHE SUCCEDE IL 22 FEBBRAIO ?   Dom Feb 15, 2015 9:08 am

Esatto. Nessuna persona con un minimo di onestà intellettuale può sostenere che il tfa sia un percorso per l'accesso al ruolo, tuttavia non è equa la scissione fatta tra abilitati con un percorso simile: tfa e siss.
Anche secondo me non si riapriranno più le gae, ma in tal caso i tieffini saranno nella stessa condizione di chi si è abilitato con i pas. E ciò varrà anche per il futuro tfa III.
è equo tutto ciò?
Tornare in alto Andare in basso
logaritmomatematico



Messaggi : 123
Data d'iscrizione : 07.01.15

MessaggioOggetto: Re: SI' , MA CHE SUCCEDE IL 22 FEBBRAIO ?   Dom Feb 15, 2015 9:12 am

sosia88 ha scritto:
Esatto. Nessuna persona con un minimo di onestà intellettuale può sostenere che il tfa sia un percorso per l'accesso al ruolo, tuttavia non è equa la scissione fatta tra abilitati con un percorso simile: tfa e siss.
Anche secondo me non si riapriranno più le gae, ma in tal caso i tieffini saranno nella stessa condizione di chi si è abilitato con i pas. E ciò varrà anche per il futuro tfa III.
è equo tutto ciò?


Simile? Un corso di qualche mese senza valore concorsuale a confronto con una Scuola di Specializzazione biennale con valore concorsuale stabilito per legge.
Dove sono le similitudini?
Tornare in alto Andare in basso
sosia88



Messaggi : 295
Data d'iscrizione : 28.07.14

MessaggioOggetto: Re: SI' , MA CHE SUCCEDE IL 22 FEBBRAIO ?   Dom Feb 15, 2015 9:22 am

Il valore concorsuale è una legge che lo attribuisce. Poteva assegnarlo al tfa e non alle siss. È una scelta politica non un atto "dogmatico".
La similitudine è nel canale di accesso, il quale dai dati degli ammessi nel I e Ii ciclo (anche se parziali) è stato molto selettivo con molte università che hanno ammesso meno candidati rispetto ai posti disponibili.
Sulla durata sono d'accordo; ma io, e non solo immagino, non avrei avuto alcun problema a farlo di due anni se dava valore concorsuale.
Tornare in alto Andare in basso
no73



Messaggi : 245
Data d'iscrizione : 21.10.09

MessaggioOggetto: Re: SI' , MA CHE SUCCEDE IL 22 FEBBRAIO ?   Dom Feb 15, 2015 9:24 am

La partita è aperta. Vi rammento che il decreto dovrà poi essere approvato dal parlamento! E c'è da credere che difficilmente resterà così come licenziato il 28 dal governo. Oltre alla questione tfa ecc, c'è quella, tutt'altro che secondaria per la riuscita del piano, dello spostamento forzato degli assunti delle Ge. Migliaia di docenti che insegnano da anni in una provincia obbligati a spostarsi pensate che la ingoieranno come se niente fosse? O che non si faranno sentire?
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25630
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: SI' , MA CHE SUCCEDE IL 22 FEBBRAIO ?   Dom Feb 15, 2015 9:27 am

sosia88 ha scritto:
Il valore concorsuale è una legge che lo attribuisce. Poteva assegnarlo al tfa e non alle siss. È una scelta politica non un atto "dogmatico".
La similitudine è nel canale di accesso, il quale dai dati degli ammessi nel I e Ii ciclo (anche se parziali) è stato molto selettivo con molte università che hanno ammesso meno candidati rispetto ai posti disponibili.
Sulla durata sono d'accordo; ma io, e non solo immagino, non avrei avuto alcun problema a farlo di due anni se dava valore concorsuale.


A me sembra che si continui a girare attorno ai soliti punti; le GE sono chiuse, neppure chi ha un titolo valido per l'accesso (vedi una SSIS mai usata) potrebbe ora inserirsi. Giustamente. Altrimenti sarebbe graduatorie all'infinito e non prossime alla sparizione.
Il TFA, in aggiunta, non ha valore concorsuale, non l'ha mai avuto e il perchè era già noto nel momento della sua istituzione visto che il canale di reclutamento dovrà diventare solo il concorso.
La durata è la quantità di crediti avuti rende i due percorsi oggettivamente diversi. Il problema ora si porrà sulle tabelle di mobilità; ci si augura in una pronta revisione non appena saranno stati immessi in ruolo tutti i docenti delle GE.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25630
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: SI' , MA CHE SUCCEDE IL 22 FEBBRAIO ?   Dom Feb 15, 2015 9:29 am

no73 ha scritto:
La partita è  aperta. Vi rammento che il decreto dovrà poi essere approvato dal parlamento! E c'è da credere che difficilmente resterà così come licenziato il 28 dal governo. Oltre alla questione tfa ecc,  c'è quella, tutt'altro che secondaria per la riuscita del piano, dello spostamento forzato degli assunti delle Ge.  Migliaia di docenti che insegnano da anni in una provincia obbligati a spostarsi pensate che la ingoieranno come se niente fosse? O che non si faranno sentire?


Visto come vanno ultimamente le cose ipotizzerei di credere poco negli attacchi alle diligenza. ;-)
Di certo il problema dello spostamento sarà affrontato e risolto, quello di assumere personale non presente nelle GE provocherebbe problemi di non poco conto, direi insormontabili.
Tornare in alto Andare in basso
luisa68



Messaggi : 622
Data d'iscrizione : 26.07.11

MessaggioOggetto: Re: SI' , MA CHE SUCCEDE IL 22 FEBBRAIO ?   Dom Feb 15, 2015 10:37 am

Secondo me Gugu hai centrato il punto e cioè l'assumere anche da GI creerebbe grossi problemi ma se c'è la volontà politica lo faranno. D'altronde se il sottosegretario al MIUR ha detto che stanno pensando ad una soluzione in tal senso ci sono serie possibilità che lo facciano. Però se così sarà dovranno, a detta di alcuni docenti che ho sentito parlarne, riaprire le GAE perchè ci sarebbe da comparare i punteggi di chi è in GAE con chi è in GI ai fini anche di eventuali mobilità, un guazzabuglio si, ma credo da quello che ho letto e sentito che altre soluzioni non ce ne siano. Staremo a vedere.
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato1



Messaggi : 389
Data d'iscrizione : 16.10.12

MessaggioOggetto: Re: SI' , MA CHE SUCCEDE IL 22 FEBBRAIO ?   Dom Feb 15, 2015 10:56 am

Noto con piacere (è un eufemismo) che gli abilitati in GAE chiedevano solidarietà ai docenti di ruolo (immissione con i soldi tolti a quelli di ruolo) ma non hanno un briciolo di solidarietà verso i colleghi in GI che rischiano seriamente di andare sotto i ponti!

Alleluia!

La verità è che la BS è una grossa bufala che danneggia la scuola e tutto il personale che vi lavora, a vantaggio (effimero) di qualche centinaio di persone che si ritroveranno con un TI in mano. Cosa abbia comportato questo TI a loro poca importa! Senza considerare che molti di questi riceveranno la grazia divina, visto che non sarebbero entrati in ruolo neanche tra 10 anni per assenza di posti. Poi vi è chi la scuola la vedeva solo dall'esterno passando con la macchina.

La BS, cosi' come è, deve naufragare!

Se poi vogliamo parlare dell'annullamento della riforma Gelmini e il ripristino di 140.000 posti effettivi che tale ministro ha eliminato allora non troverete 1 docente che sia contrario.
Tornare in alto Andare in basso
logaritmomatematico



Messaggi : 123
Data d'iscrizione : 07.01.15

MessaggioOggetto: Re: SI' , MA CHE SUCCEDE IL 22 FEBBRAIO ?   Dom Feb 15, 2015 11:15 am

sconcertato1 ha scritto:
Noto con piacere (è un eufemismo) che gli abilitati in GAE chiedevano solidarietà ai docenti di ruolo (immissione con i soldi tolti a quelli di ruolo) ma non hanno un briciolo di solidarietà verso i colleghi in GI che rischiano seriamente di andare sotto i ponti!

Alleluia!

La verità è che la BS è una grossa bufala che danneggia la scuola e tutto il personale che vi lavora, a vantaggio (effimero) di qualche centinaio di persone che si ritroveranno con un TI in mano. Cosa abbia comportato questo TI a loro poca importa! Senza considerare che molti di questi riceveranno la grazia divina, visto che non sarebbero entrati in ruolo neanche tra 10 anni per assenza di posti. Poi vi è chi la scuola la vedeva solo dall'esterno passando con la macchina.

La BS, cosi' come è, deve naufragare!

Se poi vogliamo parlare dell'annullamento della riforma Gelmini e il ripristino di 140.000 posti effettivi che tale ministro ha eliminato allora non troverete 1 docente che sia contrario.

Di certo Lei non può essere solidale con nessuno visto che si scaglia contro i nuovi contratti a TI per chi è in attesa, descrive persone che insegnano da anni come quelli che "neanche tra 10 anni" sarebbero entrati in ruolo. E nello stesso tempo usa gli abilitati di seconda fascia per accusare chi è in GE.
Farebbe meglio a decidersi, Lei non vuole nessuno in ruolo o Lei vuole 250.000 docenti in ruolo?
Quando si è deciso esprima la Sua opinione e La mantenga; si chiama coerenza.
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato1



Messaggi : 389
Data d'iscrizione : 16.10.12

MessaggioOggetto: Re: SI' , MA CHE SUCCEDE IL 22 FEBBRAIO ?   Dom Feb 15, 2015 11:38 am

logaritmomatematico ha scritto:
sconcertato1 ha scritto:
Noto con piacere (è un eufemismo) che gli abilitati in GAE chiedevano solidarietà ai docenti di ruolo (immissione con i soldi tolti a quelli di ruolo) ma non hanno un briciolo di solidarietà verso i colleghi in GI che rischiano seriamente di andare sotto i ponti!

Alleluia!

La verità è che la BS è una grossa bufala che danneggia la scuola e tutto il personale che vi lavora, a vantaggio (effimero) di qualche centinaio di persone che si ritroveranno con un TI in mano. Cosa abbia comportato questo TI a loro poca importa! Senza considerare che molti di questi riceveranno la grazia divina, visto che non sarebbero entrati in ruolo neanche tra 10 anni per assenza di posti. Poi vi è chi la scuola la vedeva solo dall'esterno passando con la macchina.

La BS, cosi' come è, deve naufragare!

Se poi vogliamo parlare dell'annullamento della riforma Gelmini e il ripristino di 140.000 posti effettivi che tale ministro ha eliminato allora non troverete 1 docente che sia contrario.

Di certo Lei non può essere solidale con nessuno visto che si scaglia contro i nuovi contratti a TI per chi è in attesa, descrive persone che insegnano da anni come quelli che "neanche tra 10 anni" sarebbero entrati in ruolo. E nello stesso tempo usa gli abilitati di seconda fascia per accusare chi è in GE.
Farebbe meglio a decidersi, Lei non vuole nessuno in ruolo o Lei vuole 250.000 docenti in ruolo?
Quando si è deciso esprima la Sua opinione e La mantenga; si chiama coerenza.

Di sicuro Lei ha già deciso: se stesso!

Per il resto Lei ha scritto una serie di inesattezze attribuendomi considerazioni mai fatte. Il mio pensiero di oggi, di ieri e di sempre non è mai mutato circa la squallida riforma denominata BS, almeno nei termini attualmente conosciut
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato1



Messaggi : 389
Data d'iscrizione : 16.10.12

MessaggioOggetto: Re: SI' , MA CHE SUCCEDE IL 22 FEBBRAIO ?   Dom Feb 15, 2015 11:54 am

Voglio aggiungere che ci sono stati fiumi di parole che hanno spiegato gli effetti dannosi della BS, al di la di qualche assunzione che rende felice qualcuno queste vengono usate come arma di ricatto per dequalificarci, schiavizzarci e sottopagarci. Con maggiore penalizzazione per le donne che accudiscono bambini a casa (forse a Lei, grande educatore, non gliene frega nulla!) e per chi verrà buttato in mezzo ad una strada.

Non voglio ripetere quanto altri hanno già detto egregiamente nei mesi scorsi, mi stupisce solo come oggi, dopo tante discussioni, esiste ancora qualcuno capace di scrivere che non vogliamo la BS perchè non vogliamo i nuovi contratti TI (quando si parla di ripristinare le cattedre della Gelmini tutti fanno orecchie da mercante).

Mi cadono le braccia e confermo quanto già detto molto tempo fa: con Voi è inutile discutere!

Renzie e la sua BS faranno la fine che meritano.....via per sempre!
Tornare in alto Andare in basso
Ottodoro



Messaggi : 223
Data d'iscrizione : 09.02.15

MessaggioOggetto: Re: SI' , MA CHE SUCCEDE IL 22 FEBBRAIO ?   Dom Feb 15, 2015 12:50 pm

Mi spiace tanto leggere certe brutte frasi di questo forum. forse è meglio abbandonarlo.
Tornare in alto Andare in basso
alex.65



Messaggi : 757
Data d'iscrizione : 16.01.13

MessaggioOggetto: Re: SI' , MA CHE SUCCEDE IL 22 FEBBRAIO ?   Dom Feb 15, 2015 1:07 pm

Ottodoro ha scritto:
Mi spiace tanto leggere certe brutte frasi di questo forum. forse è meglio abbandonarlo.

E' un tuo diritto ; così però faresti il gioco di chi vuole proprio questo. Ps : se ti dispiace leggere questi posts , sappi che tra pochi giorni leggerai di peggio , molto peggio...
Tornare in alto Andare in basso
 
SI' , MA CHE SUCCEDE IL 22 FEBBRAIO ?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 6Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
 Argomenti simili
-
» vi prego, mi aiutate a capire cosa succede al mio corpo?
» Cosa succede in Cina?
» Complesso del Vittoriano – Roma, dal 15 ottobre 2015 al 7 febbraio 2016, “IMPRESSIONISTI. Tête-à-tête”
» Asta Fabiani Arte 20-21 febbraio 2016; arte moderna e contemporanea
» Christie's Londra; POST-WAR AND CONTEMPORARY ART EVENING; 11 febbraio 2015

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: