Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Ragazzi vivaci

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Maurizio30



Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 11.02.15

MessaggioOggetto: Ragazzi vivaci   Mer Feb 11, 2015 5:07 pm

Buona sera

ho una supplenza in una scuola media dove ci sono ragazzi più che vivaci.
Oggi un ragazzo certificato era particolarmente nervoso e mi ha dato tre piccole spinte minacciose perchè non voleva sedersi.
Volevo sapere quali strumenti ho a disposizione per difendermi... anche perchè ho saputo che il preside per i ragazzi certificati invita sempre ad aveva tanta pazienza (questa è la mia prima supplenza).
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Ragazzi vivaci   Mer Feb 11, 2015 5:38 pm

diciamo che il ragazzo, che avrà fiutato che sei alla prima esperienza, ti sta mettendo alla prova.

ragionaci, chiedi ai colleghi che tipo di alunno è, metti a frutto quanto studiato (se hai studiato) e organizza il lavoro in modo che anche lui possa partecipare
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: Ragazzi vivaci   Mer Feb 11, 2015 5:46 pm

Maurizio30 ha scritto:
Buona sera

ho una supplenza in una scuola media dove ci sono ragazzi più che vivaci.
Oggi un ragazzo certificato era particolarmente nervoso e mi ha dato tre piccole spinte minacciose perchè non voleva sedersi.
Volevo sapere quali strumenti ho a disposizione per difendermi... anche perchè ho saputo che il preside per i ragazzi certificati invita sempre ad aveva tanta pazienza (questa è la mia prima supplenza).
Forse sarebbe più utile informarti su quali strumenti potresti utilizzare per interagire al meglio con l'alunno e organizzare il lavoro in base agli obiettivi inseriti per lui nel PDP o PEI ( non hai detto se l'alunno ha il sostegno). Hai chiesto ai tuoi colleghi di classe?
Tornare in alto Andare in basso
ufo polemico



Messaggi : 840
Data d'iscrizione : 01.10.14

MessaggioOggetto: Re: Ragazzi vivaci   Mer Feb 11, 2015 5:54 pm

menaje

(scherzo)
Tornare in alto Andare in basso
Scuola70



Messaggi : 577
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioOggetto: Re: Ragazzi vivaci   Mer Feb 11, 2015 6:28 pm

Sei sicura che le spinte fossero minacciose e non fossero semmai carezze? Sai, questi ragazzi hanno un tale bisogno di affetto che trabocca da ogni dove.......
Tornare in alto Andare in basso
sardigna



Messaggi : 105
Data d'iscrizione : 30.11.14

MessaggioOggetto: Re: Ragazzi vivaci   Mer Feb 11, 2015 8:45 pm

la colpa è tua perchè dovere dei docenti è farsi picchiare!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8339
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Ragazzi vivaci   Gio Feb 12, 2015 8:44 am

Citazione :
Volevo sapere quali strumenti ho a disposizione per difendermi... anche perchè ho saputo che il preside per i ragazzi certificati invita sempre ad aveva tanta pazienza (questa è la mia prima supplenza)

Pazienza sì, sempre e tanta e non solo coi ragazzi certificati.

Tieni presente che generalmente, a meno di situazioni gravissime per le quali però non (dovresti) sei mai solo perchè è presente come minimo un educatore, i ragazzi certificati ci provano e se trovano terreno ne approfittano.

Un ragazzo che ti dà spinte perchè non si vuole sedere va limitato, con cortese fermezza.
"adesso la smetti, non voglio che mi tocchi, si siedono tutti, ti siedi anche tu perchè ora si fa lezione"
Stando a distanza di sicurezza, parlando guardandolo negli occhi senza alcuna paura, dandogli il tempo di capire quello che hai detto.

Dec ti ha dato un buon consiglio e se puoi, cerca di parlare con la famiglia affinchè collabori con te o almeno affinchè ti dia suggerimenti su come rapportarti con il ragazzo, sui suoi bisogni e sulle sue difficoltà.

In bocca al lupo.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
sardigna



Messaggi : 105
Data d'iscrizione : 30.11.14

MessaggioOggetto: Re: Ragazzi vivaci   Gio Feb 12, 2015 2:13 pm

io sono quasi sempre solo, al max una ora su quattro, la compresenza va in materie dove già c'è abbondanza di prof. Il motivo? Mica possono rimanere con me dopo le 13?
Solo una collega mi supporta quasi completamente. Una mosca bianca!
Tornare in alto Andare in basso
sardigna



Messaggi : 105
Data d'iscrizione : 30.11.14

MessaggioOggetto: Re: Ragazzi vivaci   Sab Feb 14, 2015 12:51 pm

oggi due ore in un altra classe problematica, discussioni su tutto, anche sul fatto che io voglio che non si muovano e facciano silenzio. mi viene un dubbio? alla altre ore sono liberi di fare ciò che vogliono? Ho il sospetto che la risposta sia affermativa.
è dall'inizio dell'anno che chiedo un maggiore controllo da parte dei colleghi. La classe scivola verso il baratro.
Tornare in alto Andare in basso
Scuola70



Messaggi : 577
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioOggetto: Re: Ragazzi vivaci   Sab Feb 14, 2015 5:21 pm

No, in realtà gli altri insegnanti non concedono loro tutta questa libertà, altrimenti sarebbe uno stress molto forte in primis per il docente. In realtà ti stanno mettendo alla prova perchè vogliono appunto insinuare in te il dubbio di essere troppo rigida, quindi sperano che tu la beva per poi approfittarne.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47867
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Ragazzi vivaci   Dom Feb 15, 2015 6:55 pm

Ire ha scritto:
Dec ti ha dato un buon consiglio

Quando? Ti riferisci per caso a Lalla?
Tornare in alto Andare in basso
sardigna



Messaggi : 105
Data d'iscrizione : 30.11.14

MessaggioOggetto: Re: Ragazzi vivaci   Dom Feb 15, 2015 9:43 pm

Scuoala70 ha scritto:
No, in realtà gli altri insegnanti non concedono loro tutta questa libertà, altrimenti sarebbe uno stress molto forte in primis per il docente. In realtà ti stanno mettendo alla prova perchè vogliono appunto insinuare in te il dubbio di essere troppo rigida, quindi sperano che tu la beva per poi approfittarne.
Dubito, perchè una collega mi ha riferito:"con prof. (io) queste cose non le faresti".
Alcuni di loro a me:"lei non tollera il chiasso e i vari spostamenti nell'aula".
Sono io fuori da mondo o alcuni colleghi?
Tornare in alto Andare in basso
terzafascia



Messaggi : 161
Data d'iscrizione : 04.09.14

MessaggioOggetto: Re: Ragazzi vivaci   Dom Feb 15, 2015 10:18 pm

Penso che tu debba impostare il clima in classe secondo quanto ritieni giusto tu per lavorare, non preoccuparti troppo di cosa fanno gli altri professori.
Io sono, si è capito, di terza fascia, faccio supplenze da non molto, insegno tecnica e in ogni scuola, ogni volta, ho 9 classi per volta. ciascuna è diversa e con ciascuna occorre l'approccio giusto per ottenere quel che ti occorre per non soccombere. I ragazzi sono abilissimi a tastare il polso al docente e a comportarsi di conseguenza, hanno tutti la sensibilità (per sopravvivere) di "ballare" secondo la musica impostata dal prof. Trova la tua, che può essere un mix di autorevolezza, ironia, pazienza, concessioni, sgridate e regole. Le regole dille subito, chiare, poi mantienile, anche se ti dispiace in cuor tuo magari punire qualcuno. Loro si adeguano, è nella natura dell'alunno.
Ho scoperto di recente, con alcuni soggetti difficili, certificati e non, che uno scambio a quattr'occhi, magari mentre il resto della classe è impegnata in un lavoro (anche se rumoreggia, ci sono volte che è ammissibile)e si può parlare sottovoce a tu per tu, con gentilezza, con rispetto, formulando la domanda diretta: cosa c'è che non va, come ti senti, perché ti comporti così, stai bene, posso aiutarti?spalanca una finestra sul mondo di queste persone, quasi sempre un mondo disagiato, ottenendo confessioni, confidenze, elementi per prendere questi alunni nel verso giusto, per far sì che decadano quelle spacconate che fanno, quel disturbo che creano. saranno sempre soggetti difficili, ma non più in opposozione di fase come prima. a volte, guarda, non esagero, anche una carezza inaspettata da parte di un prof, e mi è capitato di farla, con certi ragazzini (medie), scioglie mille barriere.
Credo tu non debba cercare strumenti per difenderti, ma per entrare in sintonia con i ragazzi. come farlo è la chiave che devi trovare tu (dopo un sacco di approcci sbagliati arriva!).
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8339
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Ragazzi vivaci   Lun Feb 16, 2015 8:37 am

Citazione :
Quando? Ti riferisci per caso a Lalla?

:-( sì, Dec, scusami.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Paolo Santaniello



Messaggi : 1791
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Ragazzi vivaci   Lun Feb 16, 2015 11:14 am

se ti ha dato delle spinte tu non lo toccare, ma fai subito un rapporto disciplinare.
Anche se sei alla prima esperienza penso che sai distinguere benissimo fra un gesto d'affetto e un gesto di prepotenza.

Il rapporto non deve essere di tipo "punitivo" ma di tipo "descrittivo": scrivi cosa è successo. Nessuno ti potrà contestare nulla se scrivi la verità.

Se c'è una cosa che gli allievi devono imparare prima di ogni altra a scuola è il rifiuto della violenza. E questo devono impararlo tutti, anche il resto della classe che fa da "pubblico" all'episodio.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47867
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Ragazzi vivaci   Lun Feb 16, 2015 1:28 pm

Ire ha scritto:
Citazione :
Quando? Ti riferisci per caso a Lalla?

:-(   sì, Dec, scusami.

Figurati, mi facevi i complimenti, solo che non li meritavo:-)
Tornare in alto Andare in basso
 
Ragazzi vivaci
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Ce li scambiamo o no?
» Quasi amici, film
» La regola aurea
» Come stanno le ragazze delle zone del terremoto?
» i veri cattolici tra i giovani esistono?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: