presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso? Contatti27
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso?

+10
Francesca4
AnnaBlume
squola
Cozza
minacalcio
ninelrouge
Rdz
Letizia
giulia boffa
Tarpano03
14 partecipanti

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Andare in basso

presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso? Empty presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso?

Messaggio Da Tarpano03 Sab Nov 14, 2015 11:29 am

Ciao il giorno che andremo a firmare per la presa di servizio siamo giustificati nella scuola in cui lavoriamo o dobbiamo chiedere un giorno di permesso?

Tarpano03

Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 10.11.15

Torna in alto Andare in basso

presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso? Empty Re: presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso?

Messaggio Da giulia boffa Sab Nov 14, 2015 11:39 am

dovete solo comunicare che andate, nessun permesso, è servizio
giulia boffa
giulia boffa
Admin

Messaggi : 37422
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 57
Località : milano

Torna in alto Andare in basso

presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso? Empty Re: presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso?

Messaggio Da Tarpano03 Sab Nov 14, 2015 11:43 am

OK grazie mille.

Tarpano03

Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 10.11.15

Torna in alto Andare in basso

presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso? Empty Re: presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso?

Messaggio Da Letizia Sab Nov 14, 2015 11:46 am

Giulia es e ci danno problemi?

Letizia

Messaggi : 67
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso? Empty Re: presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso?

Messaggio Da Letizia Sab Nov 14, 2015 11:47 am

Giulia e se ci fanno problemi?

Letizia

Messaggi : 67
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso? Empty Re: presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso?

Messaggio Da Rdz Sab Nov 14, 2015 11:48 am

giulia boffa ha scritto:dovete solo comunicare che andate, nessun permesso, è servizio

Scusa Giulia, ma a milano ad esempio si va il 01.12 ma l'assegnazione avviene giorni prima. Quindi questo vorrei che a Verona avvenisse pure. Non chiedo la luna ma almeno qualche giorno in piu come concesso a milano per organizzarsi un po

Rdz

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 04.10.15
Età : 48

Torna in alto Andare in basso

presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso? Empty Re: presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso?

Messaggio Da giulia boffa Sab Nov 14, 2015 12:25 pm

Letizia ha scritto:Giulia e se ci fanno problemi?

fate chiamare il csa
giulia boffa
giulia boffa
Admin

Messaggi : 37422
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 57
Località : milano

Torna in alto Andare in basso

presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso? Empty Re: presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso?

Messaggio Da Letizia Sab Nov 14, 2015 3:24 pm

Ok grazie

Letizia

Messaggi : 67
Data d'iscrizione : 30.09.09

Torna in alto Andare in basso

presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso? Empty Re: presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso?

Messaggio Da ninelrouge Sab Nov 14, 2015 3:43 pm

ma la presa di servizio al 01/12 non è solo per quelli libero da contratto al 30/06?

ninelrouge

Messaggi : 204
Data d'iscrizione : 14.11.11

Torna in alto Andare in basso

presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso? Empty Re: presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso?

Messaggio Da Rdz Dom Nov 15, 2015 9:24 am

ninelrouge ha scritto:ma la presa di servizio al 01/12 non è solo per quelli libero da contratto al 30/06?

Io credo che se Giulia non risponde è perché anche lei non è certa della situazione.
Milano ha previsto al 01.12 la presa di servizio, eppure lì l'assegnazione avverrà prima.
Di Verona non so niente, mi sembra pertanto esagerato doversi presentare per la presa il giorno dopo la convocazione se a Milano si è deciso diversamente. O tutti o nessuno.
Qui c'è gente che viene da lontano e non ha nemmeno una sedia dove sedersi, non conoscendo la sede, non si può pretendere il giorno dopo di prendere servizio.
Un po di umanità non guasterebbe, non sto per prendere uno stipendio di euro 3.000,00 al mese ma la metà.
Non aspetto il loro stipendio e produco reddito con il mio lavoro che non mi ha regalato nessuno, come accaduto con questa Buona scuola.
Scusate lo sfogo, ma la dignità deve esserci sempre. Altrimenti sarò felice di iniziare a "marcare visita medica e fiscale". Io purtroppo il palio sotto casa come la maggior parte non l'ho preso.

Rdz

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 04.10.15
Età : 48

Torna in alto Andare in basso

presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso? Empty Re: presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso?

Messaggio Da minacalcio Dom Nov 15, 2015 12:21 pm

Rdz ha scritto:
ninelrouge ha scritto:ma la presa di servizio al 01/12 non è solo per quelli libero da contratto al 30/06?

Io credo che se Giulia non risponde è perché anche lei non è certa della situazione.
Milano ha previsto al 01.12 la presa di servizio, eppure lì l'assegnazione avverrà prima.
Di Verona non so niente, mi sembra pertanto esagerato doversi presentare per la presa il giorno dopo la convocazione se a Milano si è deciso diversamente.  O tutti o nessuno.
Qui c'è gente che viene da lontano e non ha nemmeno una sedia dove sedersi, non conoscendo la sede, non si può pretendere il giorno dopo di prendere servizio.
Un po di umanità non guasterebbe, non sto per prendere uno stipendio di euro 3.000,00 al mese ma la metà.
Non aspetto il loro stipendio e produco reddito con il mio lavoro che non mi ha regalato nessuno, come accaduto con questa Buona scuola.
Scusate lo sfogo, ma la dignità deve esserci sempre. Altrimenti sarò felice di iniziare a "marcare visita medica e fiscale". Io purtroppo il palio sotto casa come la maggior parte non l'ho preso.
scusa Rdz ma la tua professione non è incompatibile con l'insegnamento?

minacalcio

Messaggi : 687
Data d'iscrizione : 10.02.11

Torna in alto Andare in basso

presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso? Empty Re: presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso?

Messaggio Da Rdz Dom Nov 15, 2015 1:36 pm

minacalcio ha scritto:
Rdz ha scritto:
ninelrouge ha scritto:ma la presa di servizio al 01/12 non è solo per quelli libero da contratto al 30/06?

Io credo che se Giulia non risponde è perché anche lei non è certa della situazione.
Milano ha previsto al 01.12 la presa di servizio, eppure lì l'assegnazione avverrà prima.
Di Verona non so niente, mi sembra pertanto esagerato doversi presentare per la presa il giorno dopo la convocazione se a Milano si è deciso diversamente.  O tutti o nessuno.
Qui c'è gente che viene da lontano e non ha nemmeno una sedia dove sedersi, non conoscendo la sede, non si può pretendere il giorno dopo di prendere servizio.
Un po di umanità non guasterebbe, non sto per prendere uno stipendio di euro 3.000,00 al mese ma la metà.
Non aspetto il loro stipendio e produco reddito con il mio lavoro che non mi ha regalato nessuno, come accaduto con questa Buona scuola.
Scusate lo sfogo, ma la dignità deve esserci sempre. Altrimenti sarò felice di iniziare a "marcare visita medica e fiscale". Io purtroppo il palio sotto casa come la maggior parte non l'ho preso.
scusa Rdz ma la tua professione non è incompatibile con l'insegnamento?

No per chi è avvocato

Rdz

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 04.10.15
Età : 48

Torna in alto Andare in basso

presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso? Empty Re: presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso?

Messaggio Da Cozza Dom Nov 15, 2015 4:35 pm

Non è incompatibile con l'insegnamento e nemmeno con il marcar visita...
Che tristezza, per favore...ma non scrivetele nemmeno in pubblico certe cose...
Tenetevele per voi, fossero anche solo battute...
Cozza
Cozza

Messaggi : 10532
Data d'iscrizione : 08.11.10

Torna in alto Andare in basso

presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso? Empty Re: presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso?

Messaggio Da giulia boffa Dom Nov 15, 2015 5:09 pm

ninelrouge ha scritto:ma la presa di servizio al 01/12 non è solo per quelli libero da contratto al 30/06?

solo per chi non sta facendo esami ed è libero da contratto
giulia boffa
giulia boffa
Admin

Messaggi : 37422
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 57
Località : milano

Torna in alto Andare in basso

presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso? Empty Re: presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso?

Messaggio Da Rdz Dom Nov 15, 2015 6:09 pm

tellina ha scritto:Non è incompatibile con l'insegnamento e nemmeno con il marcar visita...
Che tristezza, per favore...ma non scrivetele nemmeno in pubblico certe cose...
Tenetevele per voi, fossero anche solo battute...

Nessuna battuta, esistono i sostituti processuali. Io una sostituta fissa per tutte le mie cause al sud visto che difendo una grossa società l'ho gia messa, a pagamento, a prescindere se sono in malattia o altro.

Rdz

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 04.10.15
Età : 48

Torna in alto Andare in basso

presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso? Empty Re: presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso?

Messaggio Da Rdz Dom Nov 15, 2015 6:12 pm

giulia boffa ha scritto:
ninelrouge ha scritto:ma la presa di servizio al 01/12 non è solo per quelli libero da contratto al 30/06?

solo per chi non sta facendo esami ed è libero da contratto

Scusami Giulia, io ho una supplenza sino a dicembre, dalla quale verrò meno avendo accettato la proposta. La domanda che ti pongo è se posso prendere la presa di servizio il 30.11 o il 01.12 anziché il giorno dopo la convocazione. Ho bisogno di qualche giorno per riscendere giu al sud per organizzarmi.

Rdz

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 04.10.15
Età : 48

Torna in alto Andare in basso

presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso? Empty Re: presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso?

Messaggio Da giulia boffa Dom Nov 15, 2015 7:11 pm

Rdz ha scritto:
giulia boffa ha scritto:
ninelrouge ha scritto:ma la presa di servizio al 01/12 non è solo per quelli libero da contratto al 30/06?

solo per chi non sta facendo esami ed è libero da contratto

Scusami Giulia, io ho una supplenza sino a dicembre, dalla quale verrò meno avendo accettato la proposta. La domanda che ti pongo è se posso prendere la presa di servizio il 30.11 o il 01.12 anziché il giorno dopo la convocazione. Ho bisogno di qualche giorno per riscendere giu al sud per organizzarmi.

dovresti chiedere al tuo csa per le istruzioni operative
giulia boffa
giulia boffa
Admin

Messaggi : 37422
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 57
Località : milano

Torna in alto Andare in basso

presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso? Empty Re: presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso?

Messaggio Da squola Dom Nov 15, 2015 7:28 pm

scusate ma il giorno in cui si va ascegliere la sede e si accetta il ruolo, non corrisponde con la presa di servizio, per andare se si è sotto supplenza fino ad si deve chiedere per tempo un permesso non retribuito o basta solo comunicare alla propria scuola che si sarà assenti per andare a scegliere la sede per il ruolo?

squola

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 18.12.12

Torna in alto Andare in basso

presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso? Empty Re: presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso?

Messaggio Da AnnaBlume Dom Nov 15, 2015 7:48 pm

tellina ha scritto:Non è incompatibile con l'insegnamento e nemmeno con il marcar visita...
Che tristezza, per favore...ma non scrivetele nemmeno in pubblico certe cose...
Tenetevele per voi, fossero anche solo battute...

quoto

AnnaBlume

Messaggi : 395
Data d'iscrizione : 24.06.15

Torna in alto Andare in basso

presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso? Empty Re: presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso?

Messaggio Da Rdz Dom Nov 15, 2015 8:07 pm

AnnaBlume ha scritto:
tellina ha scritto:Non è incompatibile con l'insegnamento e nemmeno con il marcar visita...
Che tristezza, per favore...ma non scrivetele nemmeno in pubblico certe cose...
Tenetevele per voi, fossero anche solo battute...

quoto

Si brava quota

Rdz

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 04.10.15
Età : 48

Torna in alto Andare in basso

presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso? Empty Re: presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso?

Messaggio Da giulia boffa Dom Nov 15, 2015 9:39 pm

squola ha scritto:scusate ma il giorno in cui si va ascegliere la sede e si accetta il ruolo, non corrisponde con la presa di servizio, per andare se si è sotto supplenza fino ad si deve chiedere per tempo un permesso non retribuito o basta solo comunicare alla propria scuola che si sarà assenti per andare a scegliere la sede per il ruolo?

comunicare che sarai assente
giulia boffa
giulia boffa
Admin

Messaggi : 37422
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 57
Località : milano

Torna in alto Andare in basso

presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso? Empty Re: presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso?

Messaggio Da Ospite Dom Nov 15, 2015 11:44 pm

Ho fatto la mia prima assenza per malattia (in gergo "marcato visita") nel 2012. Esattamente a pochi mesi dal compimento del 20° anno di ruolo. A tutt'oggi ne ho solo 5, di cui tre per un intervento chirurgico.
Per anni e anni, da lavoratori del settore privato, lavoratori autonomi, imprenditori, liberi professionisti, ministri e politicanti della domenica e chi più ne ha più ne metta, sono stato etichettato come fannullone o, nella migliore delle ipotesi, come privilegiato che può permettersi di marcare visita quando gli pare per farsi i propri porci comodi.
Sono andato a scuola anche in condizioni pietose, con il naso grondante per il raffreddore o con la guancia gonfia per un ascesso ai denti, sono andato anche con il bastone a causa di una storta, per tre anni mi sono trascinato un'ernia inguinale prima di decidermi di farmi operare. E mi sono fatto operare il giorno prima dell'inizio delle vacanze di Pasqua.
In effetti sono un esempio di pirla stacanovista. E di pirle stacanoviste ce ne sono altre, sia nella scuola sia nella pubblica amministrazione, non mi identifico con un extraterrestre catapultato da un'altra galassia. Sono solo uno che ha sempre onorato il suo dovere. Come tanti altri.
Per fare bene il mio lavoro, quello di insegnante, ho scelto 23 anni fa di non proseguire nella libera professione, anche tenuto conto che ero solo all'inizio. È stata una mia scelta personale.

Non ho pregiudizi nei confronti della doppia attività, libera professione e insegnamento. Pur non esercitando una doppia attività, sono un fautore convinto del mantenimento di questo istituto. Perché ritengo che l'attività collaterale in altri settori economici e la libera professione degli insegnanti siano risorse per la Scuola. Purché queste attività non interferiscano con la qualità della funzione dell'insegnamento.
Conosco molti colleghi che coordinano bene questa doppia attività. Sono bravi professionisti e bravi imprenditori ma al tempo stesso anche bravi insegnanti.
Conosco anche molti colleghi che sono pessimi insegnanti, perché l'insegnamento è solo un'attività subordinata alle esigenze professionali. Colleghi che fanno spesso e volentieri ricorso al medico e ad ogni sotterfugio di bassa lega pur di fruire di qualche ora di permesso o di giorni di astensione. Dalle lezioni, dalle attività collegiali, dalle attività funzionali. Certamente non previste dal contratto ma altrettanto certamente essenziali per mandare avanti il carro della Scuola.

È triste leggere che tra le "nuove leve", quelle che da mesi e mesi vengono proposte, con un nauseante martellamento mediatico, come la ventata innovativa che spazzerà il vecchiume dall'obsoleto corpo docente della Scuola composto da cinquantenni incapaci e demotivati, ci sia anche chi sta già pensando di fruire di quei "privilegi", di cui notoriamente godono gli "statali", per mantenere attiva e funzionale la "seconda" attività. Perché la "seconda" attività, a quanto pare, deve avere moralmente la priorità sulla "prima" attività.
L'insegnamento non è una missione, ma non è neppure un hobby e tanto meno è un pozzo dei desideri a cui attingere quando fa comodo. Se non ci si sente in grado di fare gli insegnanti con dignità e con senso del dovere, se ci sono attività alternative o collaterali inderogabili, si dovrebbe avere il coraggio e l'onestà intellettuale di scendere dal carrozzone dell'insegnamento e, a maggior ragione, di evitare di salirci. Perché l'insegnamento non l'ha prescritto il medico.

In conclusione, rettifico. Leggere certe cose non è triste. Mi fa letteralmente i n c a z z a r e.
Perché chi ragiona in certi termini lede la mia immagine di insegnante.

Chiedo scusa per lo sfogo.


Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso? Empty Re: presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso?

Messaggio Da ninelrouge Lun Nov 16, 2015 7:16 am

Grazie, Giancarlo (se posso permettermi di dare del Tu), mi piace tantissimo quanto hai scritto.


ninelrouge

Messaggi : 204
Data d'iscrizione : 14.11.11

Torna in alto Andare in basso

presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso? Empty Re: presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso?

Messaggio Da Rdz Lun Nov 16, 2015 7:43 am

Giancarlo@ sono col cell e non ho molto tempo e comodità per risponderti ma proverò a chiarire.
Il mio sfogo -tale l'ho definito- è nato dal problema della presa di servizio perché ritengo che le cose o si fanno uguali per tutti o per nessuno, ovvero se Milano permette di recarsi a scuola il 1 Dicembre, anche Verona deve farlo
Tutte belle le tue parole, certamente sei uno dei pochi professori modello, ma la dignità ha un prezzo. Innanzitutto io come molti verrò dal Sud senza sapere la sede e soprattutto senza una sedia e con tante spese da affrontare. Lascio giù gli affetti, inel mio caso ho due figlie piccole ed un lavoro, quello di avvocato, che per quindici anni mi ha visto quotidianamente in lungo ed in largo viaggiare in macchina pur con febbre e influenza e come vedi, nonostante tanti sacrifici, tra cui quello di vincere le cause e non recuperare niente, lavorando gratis, ni ritrovo ad andarmene senza una stabilizzazione, nonostante i tanti sacrifici che il lavoro di avvocato comporta e che a confronto è imparagonabile con quello del professore.
Io per divenire avvocato ho superato al primo colpo un esame che molti ripetono anche due, tre e quatto volte e poi quello da prof nel lontano anno 2000.
Io mi sento avvocato ma non posso rifiutare un posto fisso con abilitazione conseguita perché non ho garanzie di stabilità per il futuro e poiché mia moglie non lavora, farò il doppio lavoro se mi sarà possibile farlo. Altrimenti a Nord col piffero magico si campa con una sola entrata. Se fossi stato un single, non so se avrei accettato la proposta.
Viene prima la mia famiglia e poi lo Stato, che non manca mai di tassarci e trattarci male.
Io non ho mai insegnato e per farlo solo l'anno scorso ho avuto supplenza a 1000 km da casa e sai perché?
Perché al Sud nella Gae dove ero iscitto sino a due anni fa, non sono stato mai chiamato per un'ora di supplenza e nemmeno per pulire un cesso. Dico questo per chiarire anche il mio status di avvocato.
Tu ami il tuo lavoro ed io amo il mio, perche 15 anni sono tanti per non dimenticarlo.
Sono i clienti che danno poco, la mia poi, che ho difeso per anni, non si è mai preoccupata di regolarizzarmi, ecco perché vado a regolarizzarmi da solo ma al Nord e lontano da tutti. Ma non lascio ad altri avvicati la difesa della mia cliente, sia per fabbisogno sia perche l'amo: sarei un idiota mollarla quando per colpa anche sua mi ritrovo in questa situazione. Ha ragione mio padre quando dice che certe cose si fanno da giovane ed a 25 anni.
Ora come ora, nessuno puo pretendere da me amore per la scuola, perche io mi sento avvocato, gli anni vissuti insieme alla toga non si dimenticano ed in quanto a sacrifici credo di averne fatti piu di un professore che dopo tanto tempo ora ha il posto sotto casa. Io invece dopo tanto sacrificio devo rifarmi una vita altrove portandomi dietro l'anno prossimo moglie e figli.
Non lo prescrive il medico, è vero, ma se un giorno dovessi morire di fame o le cose andare male che faccio? Vengo a casa tua? Vivendo di rimorsi per non aver accettato un posto fisso?
Una persona se ha fatto e sa fare bene l'avvocato, puo tranquillamente fare il professore.
Per me la dignità ha un prezzo e se devo dare è perché voglio parimenti ricevere nella stessa misura, a cominciare dall'inizio. Per cui se mi obbligheranno a prendere servizio il giorno dopo l'assegnazione della sede, costringendomi a fare l'eremita per non so quanto tempo, vorrà dire che l'avvocato il sassolino dalla scarpa saprà subito come toglierlo, caro Renzi e cara Buona Scuola.
Ogni cosa o persona non puo pretendere amore se non lo dá.
Verona come Milano, è ciò che pretendo. Ciao

Rdz

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 04.10.15
Età : 48

Torna in alto Andare in basso

presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso? Empty Re: presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso?

Messaggio Da Rdz Lun Nov 16, 2015 11:21 am

Presa di servizio a Verona il 30 Novembre.
Giustizia ed equità fatta.

Rdz

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 04.10.15
Età : 48

Torna in alto Andare in basso

presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso? Empty Re: presa di servizio dobniamo chiedere un giorno di permesso?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.