Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia - Pagina 4 Contatti27
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia

+14
@melia
paniscus_2.1
Davide
DowntonAbbey
ARISTOTELE72
carla75
chicca70
TittiTitti76
eragon
precario.acciaio
Cozza
paniscus_2.0
michetta
franco71
18 partecipanti

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Andare in basso

Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia - Pagina 4 Empty Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia

Messaggio Da Ospite Gio Gen 07, 2016 10:43 am

Promemoria primo messaggio :

Nel sito che Vi ho segnalato potete trovare una descrizione della situazione del sostegno in Italia, come studio-denuncia di una politica al limite della legalità. Un mio collega di sostegno è morto di stress nell'ottobre 2013, per le vessazioni subite a scuola. GP

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso


Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia - Pagina 4 Empty Re: Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia

Messaggio Da peadp Mar Apr 16, 2019 6:22 pm

Quasi tutti i colleghi di sostegno che conosco non vedono l'ora di passare su materia. Evidentemente non e' tutto rose e fiori.

peadp

Messaggi : 1186
Data d'iscrizione : 26.12.17

Torna in alto Andare in basso

Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia - Pagina 4 Empty Re: Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia

Messaggio Da PrimulaVera Mar Apr 16, 2019 6:31 pm

Occhiverdi, si capisce bene che non sei mai stata un'insegnante di sostegno. Prova per un anno, poi ne riparliamo.

PrimulaVera

Messaggi : 593
Data d'iscrizione : 02.09.15
Località : Toscana

Torna in alto Andare in basso

Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia - Pagina 4 Empty Re: Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia

Messaggio Da Cozza Mar Apr 16, 2019 9:53 pm

Ti confermo che da noi l'anno scorso il docente di religione è stato sempre presente a tutti gli orali. Anzi... siccome la docente è finita all'ospedale dopo il primo giorno di orali...la curia, interpellata, ha subito mandato un sostituto!

paniscus_2.1 ha scritto:
Cozza ha scritto:no no paniscus....da noi il docente di religione è tornato ad essere presente, per tutti, anche agli orali!

Scusami, ma... da quando? Mia figlia ha fatto gli esami di terza media l'anno scorso, e non è andata affatto così.

Quelli che seguivano religione avevano la presenza dell'insegnante di religione (anche se doveva stare lì solo a girarsi i pollici, perché religione NON E' materia di esame, e quindi non poteva né interrogare né mettere voti, ma doveva stare lì a fare la presenza e basta), gli altri avevano l'insegnante di materia alternativa nelle stesse condizioni.

Una cosa demenziale, ma comunque sempre MENO demenziale di quella che descrivi tu.

E ci mancherebbe pure che l'insegnante di religione dovesse partecipare alla valutazione di studenti che non ha mai avuto come alunni suoi e che probabilmente nemmeno conosce! Se nella tua scuola l'hanno fatto, sappi che è gravemente illegale!

Alle superiori l'insegnante di religione agli esami non si è mai visto, ma anche alle medie non era mai stato previsto fino a due anni fa.

Adesso invece alle medie è previsto (probabilmente, per un grossolano errore burocratico), ma solo per le prove degli alunni che seguivano la sua materia, non certo per gli altri. Se si è consentito allì'insegnante di religione di partecipare agli esami di tutti gli alunni, anche quelli non iscritti a religione e magari anche di votare per la valutazione finale anche per loro, è un abuso gravissimo.
Cozza
Cozza

Messaggi : 10567
Data d'iscrizione : 08.11.10

Torna in alto Andare in basso

Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia - Pagina 4 Empty Re: Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia

Messaggio Da paniscus_2.1 Mer Apr 17, 2019 9:18 am

Cozza ha scritto:Ti confermo che da noi l'anno scorso il docente di religione è stato sempre presente a tutti gli orali. Anzi... siccome la docente è finita all'ospedale dopo il primo giorno di orali...la curia, interpellata, ha subito mandato un sostituto

Mi sembra un'irregolarità gravissima.

Soprattutto nel caso che i docenti di religione ci fossero e quelli di di attività alternativa no.

E inoltre, non esistevano ragazzi che non avevano seguito né religione né alternativa ma che avevano fatto la scelta di entrare un'ora dopo o di uscire prima? Va bene che alle medie è meno comune che alle superiori, ma può capitare, se l'orario lo consente. Anche quelli hanno dovuto beccarsi l'insegnante di religione agli esami? Roba da manicomio.

Se fosse successo a mia figlia avrei piantato un casino che la metà basta...

paniscus_2.1

Messaggi : 4301
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia - Pagina 4 Empty Re: Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia

Messaggio Da mordekayn Mer Apr 17, 2019 5:06 pm

occhiverdi ha scritto:posso dirlo dall' alto della mia decennale esperienza? perchè hanno molti più privilegi dei prof di materia....se si assentano non lasciano  classi scoperte, non devono interrogare, non valutano, si fanno l' orario ad hoc, se non hanno alunni disabili nelle terze non fanno esami....non devono domare classi di 25 o più belve inferocite, ma stanno solitamente con due o tre ragazzini al calduccio e nel silenzio di classi create appositamente per loro...devo continuare? credo di aver detto abbastanza....


Se ti capita il ragazzino violento dva che ti prende a calci negli stinchi immagina che grande divertimento. A questo aggiungici anche che sovente capita di avere a che fare con delle senatrici di classe che dall'alto della loro presunta superiorità (si fa per dire, visto che a livello culturale spesso non essendo fresche di studi hanno carenze anche piuttosto evidenti) ti escludono da tutte le attività di classe (fino ad arrivare a non avvisarti neanche delle verifiche in classe)  impedendoti di fare tutto e limitando il tuo lavoro alla mera distribuzione delle fotocopie e delle benedette schede che vengono decise nelle riunioni delle interclassi (racconti che mi fanno in confidenza..roba da accapponare la pelle, se fossi docente mi rifiuterei di lavorare in questo modo) svilendo totalmente la professionalità di un docente che ricordiamolo ha alle spalle 4-5 anni di laurea, un anno di specializzazione e spesso concorsi vinti (selettivi).

A livello giuridico non cambia niente tra un'assenza di un docente di sostegno e uno sulla materia, non mi risulta che possano farsi l'orario ad hoc e resto sempre molto sorpreso da chi li tratta con sufficienza visto che è personale LAUREATO, ABILITATO e SPECIALIZZATO, cosa che non sempre (specie nelle primarie)  avviene. Personale che per inciso è prezioso vista la scarsità dei docenti di sostegno di ruolo e il continuo turn over di queste figure (molti dopo 5 anni fanno il passaggio).
Alcune docenti di classe dovrebbero scendere dal piedistallo su cui si sono inopinatamente messe: non sono nè migliori nè peggiori dei docenti di sostegno. Sono esattamente sullo stesso piano.

mordekayn

Messaggi : 6427
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 31

Torna in alto Andare in basso

Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia - Pagina 4 Empty Re: Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia

Messaggio Da Ospite Mer Apr 17, 2019 6:13 pm

ribadisco, orario ad hoc, mai visto colleghi di sostegno uscire alle 14, calci negli stinchi? mai sentito...certo che a livello giuridico equivalgono ai prof di materia quando si assentano, ma vuoi mettere prendere ferie o congedi vari sapendo che non lasciano classi scoperte? è ben diverso eh....non parlo nè di migliori nè di peggiori, dico solo che i colleghi di sostegno non hanno motivo di lamentarsi, un po' come i colleghi di potenziamento che si lamentano che fanno solo supplenze....certo...ma....quando noi siamo pomeriggi interi a fare cdc o scrutini, a fare gli esami scritti ed orali, a ricevere decine di genitori, a domare classi di adolescenti fancazzisti, dove sono? sicuramente x vetrine, o al mare, o a casa al calduccio....vado avanti? meglio di no...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia - Pagina 4 Empty Re: Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia

Messaggio Da Ospite Mer Apr 17, 2019 6:17 pm

paniscus_2.1 ha scritto:
Cozza ha scritto:Ti confermo che da noi l'anno scorso il docente di religione è stato sempre presente a tutti gli orali. Anzi... siccome la docente è finita all'ospedale dopo il primo giorno di orali...la curia, interpellata, ha subito mandato un sostituto

Mi sembra un'irregolarità gravissima.

Soprattutto nel caso che i docenti di religione ci fossero e quelli di di attività alternativa no.

E inoltre, non esistevano ragazzi che non avevano seguito né religione né alternativa ma che avevano fatto la scelta di entrare un'ora dopo o di uscire prima? Va bene che alle medie è meno comune che alle superiori, ma può capitare, se l'orario lo consente. Anche quelli hanno dovuto beccarsi l'insegnante di religione agli esami? Roba da manicomio.

Se fosse successo a mia figlia avrei piantato un casino che la metà basta...

sono solo di presenza, non interrogano, quindi che di fronte a loro ci sia un musulmano, un ateo, un ebreo, un fervente cattolico non cambia nulla

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia - Pagina 4 Empty Re: Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia

Messaggio Da mordekayn Mer Apr 17, 2019 6:35 pm

occhiverdi ha scritto:ribadisco, orario ad hoc, mai visto colleghi di  sostegno uscire alle 14, calci negli stinchi? mai sentito...certo che a livello giuridico equivalgono ai prof di materia quando si assentano, ma vuoi mettere prendere ferie o congedi vari sapendo che non lasciano classi scoperte? è ben diverso eh....non parlo nè di migliori nè di peggiori, dico solo che i colleghi di sostegno non hanno motivo di lamentarsi, un po' come i colleghi di potenziamento che si lamentano che fanno solo supplenze....certo...ma....quando noi siamo pomeriggi interi a fare cdc o scrutini, a fare gli esami scritti ed orali, a ricevere decine di genitori, a domare classi di adolescenti fancazzisti,  dove sono? sicuramente x vetrine, o al mare, o a casa al calduccio....vado avanti? meglio di no...

L'erba del vicino...
Guarda che non significa niente quello che dici, perchè il docente di sostegno per chiedere ferie in attività didattica DEVE trovare sostituti esattamente come il docente di classe, senza alcuna differenza. Il congedo è un diritto del lavoratore ed spetta alla scuola trovare sostituti, ai fini della garanzia del servizio scolastico è identico avere una dipendente di sostegno in congedo o uno di classe.

Se lavori al liceo classico ce credo.
Prova a venire nelle scuole di frontiera con 60-70 dva a comprensivo alcuni dei quali non sono recuperabili in alcun modo e poi vedi come se la passano bene i docenti di sostegno con alunni particolarmente turbolenti e violenti ^_^

mordekayn

Messaggi : 6427
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 31

Torna in alto Andare in basso

Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia - Pagina 4 Empty Re: Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia

Messaggio Da Cozza Mer Apr 17, 2019 6:56 pm

Esatto occhi verdi.
Il docente di religione è stato muto... vabbè o quasi, qualche commento, umanamente c'è stato e non ha certo dato fastidio.
Nelle mie terze dell'anno scorso religione non era alla prima o all'ultima ora quindi nessuno usciva/entrava autonomamente. Il docente di alternativa era presente. Insomma...eravamo metà di mille...


occhiverdi ha scritto:
paniscus_2.1 ha scritto:
Cozza ha scritto:Ti confermo che da noi l'anno scorso il docente di religione è stato sempre presente a tutti gli orali. Anzi... siccome la docente è finita all'ospedale dopo il primo giorno di orali...la curia, interpellata, ha subito mandato un sostituto

Mi sembra un'irregolarità gravissima.

Soprattutto nel caso che i docenti di religione ci fossero e quelli di di attività alternativa no.

E inoltre, non esistevano ragazzi che non avevano seguito né religione né alternativa ma che avevano fatto la scelta di entrare un'ora dopo o di uscire prima? Va bene che alle medie è meno comune che alle superiori, ma può capitare, se l'orario lo consente. Anche quelli hanno dovuto beccarsi l'insegnante di religione agli esami? Roba da manicomio.

Se fosse successo a mia figlia avrei piantato un casino che la metà basta...

sono solo di presenza, non interrogano, quindi che di fronte a loro ci sia un musulmano, un ateo, un ebreo, un fervente cattolico non cambia nulla
Cozza
Cozza

Messaggi : 10567
Data d'iscrizione : 08.11.10

Torna in alto Andare in basso

Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia - Pagina 4 Empty Re: Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia

Messaggio Da peadp Mer Apr 17, 2019 7:30 pm

Io quando facevo sostegno uscivo alle 14 due volte perche la classe era agitata e in due riuscivamo a lavorare meglio. E poi come dice Mordekai qui il giuridicamente vuol dire tutto, e servono per assentarsi gli stessi requisiti che per gli altri docenti. Ripeto, se fosse tutto questo bengodi come mai quasi tutti gli insegnanti di sostegno appena possono passano sulla materia?

peadp

Messaggi : 1186
Data d'iscrizione : 26.12.17

Torna in alto Andare in basso

Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia - Pagina 4 Empty Re: Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia

Messaggio Da michetta Mer Apr 17, 2019 7:55 pm

occhiverdi ha scritto:ribadisco, orario ad hoc, mai visto colleghi di  sostegno uscire alle 14, calci negli stinchi? mai sentito...certo che a livello giuridico equivalgono ai prof di materia quando si assentano, ma vuoi mettere prendere ferie o congedi vari sapendo che non lasciano classi scoperte? è ben diverso eh....non parlo nè di migliori nè di peggiori, dico solo che i colleghi di sostegno non hanno motivo di lamentarsi, un po' come i colleghi di potenziamento che si lamentano che fanno solo supplenze....certo...ma....quando noi siamo pomeriggi interi a fare cdc o scrutini, a fare gli esami scritti ed orali, a ricevere decine di genitori, a domare classi di adolescenti fancazzisti,  dove sono? sicuramente x vetrine, o al mare, o a casa al calduccio....vado avanti? meglio di no...

che discorso...bizzarro
michetta
michetta

Messaggi : 6011
Data d'iscrizione : 17.08.11

Torna in alto Andare in basso

Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia - Pagina 4 Empty Re: Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia

Messaggio Da paniscus_2.1 Mer Apr 17, 2019 8:34 pm

occhiverdi ha scritto:
sono solo di presenza, non interrogano, quindi che di fronte a loro ci sia un musulmano, un ateo, un ebreo, un fervente cattolico non cambia nulla

E quindi, che ci stanno a fare?

E soprattutto, perché quelli di religione sì e quelli di attività alternativa no?

paniscus_2.1

Messaggi : 4301
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia - Pagina 4 Empty Re: Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia

Messaggio Da Cozza Mer Apr 17, 2019 8:38 pm

Da noi erano presenti anche quelli di alternativa
Cozza
Cozza

Messaggi : 10567
Data d'iscrizione : 08.11.10

Torna in alto Andare in basso

Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia - Pagina 4 Empty Re: Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia

Messaggio Da Ospite Sab Apr 27, 2019 11:26 pm

mordekayn ha scritto:
occhiverdi ha scritto:ribadisco, orario ad hoc, mai visto colleghi di  sostegno uscire alle 14, calci negli stinchi? mai sentito...certo che a livello giuridico equivalgono ai prof di materia quando si assentano, ma vuoi mettere prendere ferie o congedi vari sapendo che non lasciano classi scoperte? è ben diverso eh....non parlo nè di migliori nè di peggiori, dico solo che i colleghi di sostegno non hanno motivo di lamentarsi, un po' come i colleghi di potenziamento che si lamentano che fanno solo supplenze....certo...ma....quando noi siamo pomeriggi interi a fare cdc o scrutini, a fare gli esami scritti ed orali, a ricevere decine di genitori, a domare classi di adolescenti fancazzisti,  dove sono? sicuramente x vetrine, o al mare, o a casa al calduccio....vado avanti? meglio di no...

L'erba del vicino...
Guarda che non significa niente quello che dici, perchè il docente di sostegno per chiedere ferie in attività didattica DEVE trovare sostituti esattamente come il docente di classe, senza alcuna differenza. Il congedo è un diritto del lavoratore ed spetta alla scuola trovare sostituti, ai fini della garanzia del servizio scolastico è identico avere una dipendente di sostegno in congedo o uno di classe.

Se lavori al liceo classico ce credo.
Prova a venire nelle scuole di frontiera con 60-70  dva  a comprensivo alcuni dei quali non sono recuperabili in alcun modo e poi vedi come se la passano bene i docenti di sostegno con alunni particolarmente turbolenti e violenti ^_^
ma sostituto de che? un collega che sostituisce un docente di sostegno? ma che dici? e secondo te la scuola ha prof in esubero che possano sostituire colleghi di sostegno assenti? no, stanno a casa e nessuno li sostituisce, mai successo, io non parlo di legge, cavolo, forse non riesco a spiegarmi, dico che un collega di sostegno che prende ferie o permessi  o altro lo fa a cuor leggero sapendo che non crea casini, se mi assento io devono sostituirmi per sei ore quando va male, e quando sto a casa (molto molto raramente) ho l' ansia...mi avranno sostituita? ora stanno dividendo la classe, ecc....anche io lavoro in una scuola di frontiera, con la maggior parte dei ragazzi stranieri (e fancazzisti) ma ti posso assicurare che i colleghi di sostegno terminano la mattinata serenamente, senza stress e senza lividi sugli stinchi , anzi, spesso e volentieri, dopo aver pianificato al cellulare gli impegni pomeridiani di marito e figli...erba del vicino? può essere, ma a me scoccia prendere lo stesso stipendio di chi sta con uno o due ragazzini nell' auletta calda e silenziosa, magari chiacchierando con la bidella...ma x favore...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia - Pagina 4 Empty Re: Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia

Messaggio Da Ospite Sab Apr 27, 2019 11:31 pm

paniscus_2.1 ha scritto:
occhiverdi ha scritto:
sono solo di presenza, non interrogano, quindi che di fronte a loro ci sia un musulmano, un ateo, un ebreo, un fervente cattolico non cambia nulla

E quindi, che ci stanno a fare?

E soprattutto, perché quelli di religione sì e quelli di attività alternativa no?
devono essere presenti, come deve esserlo l' intero consiglio di classe, anche il docente di sostegno non interroga, ma deve presenziare, è la legge, anche per non fare figli e figliastri, che già succede coi potenziati ..altro scandalo della 107...da brividi....l' anno scorso ho avuto 5 alunni di alternativa all' esame, ed ero presentissima, altro che...annoiatissima, ma presentissima...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia - Pagina 4 Empty Re: Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia

Messaggio Da michetta Dom Apr 28, 2019 10:21 am

[/quote]
ti posso assicurare che i colleghi di sostegno terminano la mattinata serenamente, senza stress e senza lividi sugli stinchi , anzi, spesso e volentieri, dopo aver pianificato al cellulare gli impegni pomeridiani di marito e figli...erba del vicino? può essere, ma a me scoccia prendere lo stesso stipendio di chi sta con uno o due ragazzini nell' auletta calda e silenziosa, magari chiacchierando con la bidella...ma x favore...[/quote]

ma per favore, lo dico io!
Non è la prima volta che esterni tali tue considerazioni personali (con altri nicknames, come è nel tuo stile) nei confronti degli insegnanti di sostegno.
Libera di farlo, ovviamente. Anch'io però sono libera di essere fortemente contrariata e alterata.
Stesso stipendio? Cioè io meriterei meno di te?
Poi ti meravigli che ti si risponda male qui sul forum. Inizia a rispettare, che magari anche gli altri si sentiranno di fare altrettanto
michetta
michetta

Messaggi : 6011
Data d'iscrizione : 17.08.11

Torna in alto Andare in basso

Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia - Pagina 4 Empty Re: Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia

Messaggio Da Ospite Dom Apr 28, 2019 10:29 am

ho solo detto che non avete nessun motivo di lamentarvi, visto che avete 2/3 alunni, che se vi va bene non fate gli esami, che non partecipate alle riunioni collegiali coi genitori ( tanto io vedo la madre di pallina tutti i giorni, non ho bisogno di vederla anche al pomeriggio...) che fate lezione in aule silenziose, e se rimanete in classe, vi sedete accanto al docente di materia, e chiacchierate amabilmente, che non state mai con orde barbariche di preadolescenti ribelli, e che se  sentite puzza di supplenze, vi mettete in malattia...per favore si...non dovete prendere meno dei prof di materia,  ma, ripeto, evitate di lamentarvi, che essere prof di sostegno è un privilegio alla luce del sole,  alla stregua dei potenziati...è che quando dico la verità sui prof di sostegno ti senti  toccata nel vivo, perchè sai  che ho ragione...e chi mi darebbe risposte poco educate? a me non è mai parso...la verità brucia... lo so...fattene una ragione...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia - Pagina 4 Empty Re: Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia

Messaggio Da michetta Dom Apr 28, 2019 10:44 am

occhiverdi ha scritto:ho solo detto che non avete nessun motivo di lamentarvi, visto che avete 2/3 alunni, che se vi va bene non fate gli esami, che non partecipate alle riunioni collegiali coi genitori ( tanto io vedo la madre di pallina tutti i giorni, non ho bisogno di vederla anche al pomeriggio...) che fate lezione in aule silenziose, e se rimanete in classe, vi sedete accanto al docente di materia, e chiacchierate amabilmente, che non state mai con orde barbariche di preadolescenti ribelli, e che se  sentite puzza di supplenze, vi mettete in malattia...per favore si...non dovete prendere meno dei prof di materia,  ma, ripeto, evitate di lamentarvi, che essere prof di sostegno è un privilegio alla luce del sole,  alla stregua dei potenziati...è che quando dico la verità sui prof di sostegno ti senti  toccata nel vivo, perchè sai  che abbiamo ragione...e chi mi darebbe risposte poco educate? a me non è mai parso...la verità brucia... lo so...fattene una ragione...
Fattene te una ragione, visto che sei te a considerarci privilegiati. Se vuoi godere del medesimo privilegio, chiedi al tuo ds di metterti su un posto di potenziamento o specializzati sul sostegno.

Chi ti darebbe risposte poco educate? Ah, ah, ah
E qui, con te chiudo, per sempre. Non ti replicherò più. Se lo farò è perché, magari, non avrò riconosciuto subito il tuo nuovo nickname, ma bastera pochissimo tempo per recuperare perchè sei inconfondibile
michetta
michetta

Messaggi : 6011
Data d'iscrizione : 17.08.11

Torna in alto Andare in basso

Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia - Pagina 4 Empty Re: Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia

Messaggio Da paniscus_2.1 Dom Apr 28, 2019 10:47 am

Un troll conclamato si riesce ad arginarlo in un solo modo, ossia che non gli risponda più nessuno, ma veramente nessuno...

paniscus_2.1

Messaggi : 4301
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia - Pagina 4 Empty Re: Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia

Messaggio Da Ospite Dom Apr 28, 2019 10:49 am

forse il mio italiano è poco chiaro, ho solo detto che voi prof di sostegno non avete nulla di cui lamentarvi, visto che siete spudoratamente dei privilegiati, in tutti i sensi, che evito di elencare, e me ne vanto di essere inconfondibile...ciao ciao panino....

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia - Pagina 4 Empty Re: Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia

Messaggio Da michetta Dom Apr 28, 2019 10:50 am

paniscus_2.1 ha scritto:Un troll conclamato si riesce ad arginarlo in un solo modo, ossia che non gli risponda più nessuno, ma veramente nessuno...

hai ragione

michetta
michetta

Messaggi : 6011
Data d'iscrizione : 17.08.11

Torna in alto Andare in basso

Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia - Pagina 4 Empty Re: Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia

Messaggio Da franco71 Dom Apr 28, 2019 11:32 am

paniscus_2.1 ha scritto:Un troll conclamato si riesce ad arginarlo in un solo modo, ossia che non gli risponda più nessuno, ma veramente nessuno...
A questo punto va riabilitata l'affermazione di PrimulaVera secondo cui "L'insegnante di sostegno è sempre più indispensabile, date le caratteristiche delle classi" e, aggiungo io, del forum .

franco71

Messaggi : 7262
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 50

Torna in alto Andare in basso

Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia - Pagina 4 Empty Re: Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia

Messaggio Da franco71 Dom Apr 28, 2019 11:36 am

michetta ha scritto:
occhiverdi ha scritto:ho solo detto che non avete nessun motivo di lamentarvi, visto che avete 2/3 alunni, che se vi va bene non fate gli esami... ...
Fattene te una ragione, visto che sei te a considerarci privilegiati. ...
E qui, con te chiudo, per sempre. Non ti replicherò più. Se lo farò è perché, magari, non avrò riconosciuto subito il tuo nuovo nickname, ma bastera pochissimo tempo per recuperare perchè sei inconfondibile
I famosi New Trolls.

franco71

Messaggi : 7262
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 50

Torna in alto Andare in basso

Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia - Pagina 4 Empty Re: Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia

Messaggio Da michetta Dom Apr 28, 2019 12:04 pm

franco71 ha scritto:
michetta ha scritto:
occhiverdi ha scritto:ho solo detto che non avete nessun motivo di lamentarvi, visto che avete 2/3 alunni, che se vi va bene non fate gli esami... ...
Fattene te una ragione, visto che sei te a considerarci privilegiati. ...
E qui, con te chiudo, per sempre. Non ti replicherò più. Se lo farò è perché, magari, non avrò riconosciuto subito il tuo nuovo nickname, ma bastera pochissimo tempo per recuperare perchè sei inconfondibile
I famosi New Trolls.


:-)))))

mi hai fatto fare una risata di gusto

io li ho ascoltati più volte perché mio babbo aveva alcuni loro album e ricordo ancora alcune canzoni (a me, da bambina, piaceva tanto: Signore, io sono Irish)
michetta
michetta

Messaggi : 6011
Data d'iscrizione : 17.08.11

Torna in alto Andare in basso

Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia - Pagina 4 Empty Re: Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia

Messaggio Da franco71 Dom Apr 28, 2019 12:14 pm

Quello con la bicicletta:)
(mi pare su testo di De Andrè)

franco71

Messaggi : 7262
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 50

Torna in alto Andare in basso

Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia - Pagina 4 Empty Re: Studio-denuncia della condizione del sostegno in Italia

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.