Ma cosa fa il membro esterno?  Contatti27
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Ma cosa fa il membro esterno?

Andare in basso

Ma cosa fa il membro esterno?  Empty Ma cosa fa il membro esterno?

Messaggio Da cat72 Sab Mag 28, 2016 5:48 pm

Non mi sono mai capitati gli esami di stato, a breve escono le commissioni e non ho idea di cosa si debba fare. Se si è nominati al classico sulla 51, quest'anno greco è interno, cosa deve fare il membro esterno?

cat72

Messaggi : 364
Data d'iscrizione : 10.09.14

Torna in alto Andare in basso

Ma cosa fa il membro esterno?  Empty Re: Ma cosa fa il membro esterno?

Messaggio Da -nina- Sab Mag 28, 2016 5:59 pm

Interroga italiano e latino.
-nina-
-nina-

Messaggi : 945
Data d'iscrizione : 02.01.13

Torna in alto Andare in basso

Ma cosa fa il membro esterno?  Empty Re: Ma cosa fa il membro esterno?

Messaggio Da cat72 Sab Mag 28, 2016 7:19 pm

E corregge italiano?

cat72

Messaggi : 364
Data d'iscrizione : 10.09.14

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Ma cosa fa il membro esterno?  Empty Re: Ma cosa fa il membro esterno?

Messaggio Da cat72 Sab Mag 28, 2016 7:50 pm

grazie, quindi non corregge anche greco? Io ho anche l'abilitazione in greco, ma è interno..

cat72

Messaggi : 364
Data d'iscrizione : 10.09.14

Torna in alto Andare in basso

Ma cosa fa il membro esterno?  Empty Re: Ma cosa fa il membro esterno?

Messaggio Da cat72 Sab Mag 28, 2016 7:51 pm

A quel punto nominano su greco mi sa...

cat72

Messaggi : 364
Data d'iscrizione : 10.09.14

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Ma cosa fa il membro esterno?  Empty Re: Ma cosa fa il membro esterno?

Messaggio Da cat72 Sab Mag 28, 2016 9:30 pm

Uh è vero....:(

cat72

Messaggi : 364
Data d'iscrizione : 10.09.14

Torna in alto Andare in basso

Ma cosa fa il membro esterno?  Empty Re: Ma cosa fa il membro esterno?

Messaggio Da zshiraz Dom Mag 29, 2016 10:49 pm

Correggi (e interroghi) italiano. Al classico se greco è interno è prassi (o norma, non saprei) che interroghi anche in latino, non senza aver invitato prima il collega di italiano a intervenire come e quando vuole. Il collega, che ha già abbastanza lavoro di suo, in genere si guarda bene dall'intervenire.

zshiraz

Messaggi : 130
Data d'iscrizione : 10.11.14

Torna in alto Andare in basso

Ma cosa fa il membro esterno?  Empty Re: Ma cosa fa il membro esterno?

Messaggio Da Ospite Lun Mag 30, 2016 1:07 am

zshiraz ha scritto:Correggi (e interroghi)  italiano. Al classico se greco è interno è prassi (o norma, non saprei) che interroghi anche in latino, non senza aver invitato prima il collega di italiano a intervenire come e quando vuole. Il collega, che ha già abbastanza lavoro di suo, in genere si guarda bene dall'intervenire.
1) le correzioni sono collegiali
2) l'orale è un colloquio, non un'interrogazione. E richiede la partecipazione collegiale di tutta la commissione

Sono molti gli insegnanti che ancora non hanno capito cos'è l'esame di stato

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Ma cosa fa il membro esterno?  Empty Re: Ma cosa fa il membro esterno?

Messaggio Da Vidoc Ven Giu 03, 2016 8:57 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
Sono molti gli insegnanti che ancora non hanno capito cos'è l'esame di stato

più che altro perchè non l'abbiamo mai fatto il commissario esterno

Vidoc

Messaggi : 1325
Data d'iscrizione : 28.07.15

Torna in alto Andare in basso

Ma cosa fa il membro esterno?  Empty Re: Ma cosa fa il membro esterno?

Messaggio Da zshiraz Sab Giu 04, 2016 11:54 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
zshiraz ha scritto:Correggi (e interroghi)  italiano. Al classico se greco è interno è prassi (o norma, non saprei) che interroghi anche in latino, non senza aver invitato prima il collega di italiano a intervenire come e quando vuole. Il collega, che ha già abbastanza lavoro di suo, in genere si guarda bene dall'intervenire.
1) le correzioni sono collegiali
2) l'orale è un colloquio, non un'interrogazione. E richiede la partecipazione collegiale di tutta la commissione

Sono molti gli insegnanti che ancora non hanno capito cos'è l'esame di stato

1) Le correzioni sono collegiali ma si può correggere per aree disciplinari (non mi pare che il dm dello scorso anno contraddica ciò che si è sempre fatto, cioè la correzione per sottocommissioni; se sì, invece, è bene saperlo)
2) giusto, non si interroga: si conduce un colloquio su argomenti di interesse multidisciplinare. La stessa ordinanza specifica che le varie fasi del colloquio devono essere equilibrate e che i commissari possono intervenire su tutte le materie per cui hanno titolo, ma proprio per garantire l'equilibrio mi risulta difficile immaginare un colloquio in cui tutti intervengono su tutto (in particolare il docente tuttologo della A52, che spesso ha titoli anche per filosofia e storia dell'arte).

Potrò pure non aver capito cosa sia l'esame di stato, può essere. Diciamo che sicuramente mi sfugge il senso di un colloquio così strutturato. E che avendo assistito e condotto esami di fine corso in scuole non italiane (oltre che, per un numero imprecisato di anni, in quelle italiane), mi sono fatta un'idea abbastanza diversa di quello che significhi l'accertamento delle competenze.

zshiraz

Messaggi : 130
Data d'iscrizione : 10.11.14

Torna in alto Andare in basso

Ma cosa fa il membro esterno?  Empty Re: Ma cosa fa il membro esterno?

Messaggio Da Ospite Sab Giu 04, 2016 11:58 pm

Simone_Panzavolta ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
Sono molti gli insegnanti che ancora non hanno capito cos'è l'esame di stato

più che altro perchè non l'abbiamo mai fatto il commissario esterno

Beh, allora sarebbe meglio documentarci dal momento in cui siamo chiamati a svolgere un incarico. La mancata esperienza non giustifica l'ignoranza, soprattutto se questa può condizionare lo svolgimento di un esame generando conflitti tra commissari o impostazioni illegittime dello svolgimento delle prove.

Il DPR 323 del 1998 (Regolamento che disciplina l'esame di stato e al quale - in gran parte - si richiama l'ordinanza ministeriale emessa ogni anno) recita all'art. 4 comma 5:

5. Il colloquio tende ad accertare la padronanza della lingua, la capacità di utilizzare le conoscenze
acquisite e di collegarle nell'argomentazione e di discutere ed approfondire sotto vari profili i
diversi argomenti. Esso si svolge su argomenti di interesse pluridisciplinare attinenti ai programmi e
al lavoro didattico dell'ultimo anno di corso.


Asserire che il commissario di greco interroga in greco e il commissario di italiano interroga in italiano è un abominio. Non c'è nessuna interrogazione da fare e non c'è nessun titolare dell'interrogazione. C'è un colloquio in cui non si deve verificare la conoscenza della letteratura italiana o del greco, ma si deve valutare la capacità del candidato di disquisire e interagire su temi che riguardano l'italiano e il greco in un colloquio a cui partecipa a pieno titolo anche il commissario di educazione fisica.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Ma cosa fa il membro esterno?  Empty Re: Ma cosa fa il membro esterno?

Messaggio Da Ospite Dom Giu 05, 2016 12:17 am

zshiraz ha scritto:

1) Le correzioni sono collegiali ma si può correggere per aree disciplinari (non mi pare che il dm dello scorso anno contraddica ciò che si è sempre fatto, cioè la correzione per sottocommissioni; se sì, invece, è bene saperlo)

È bene anche sapere che, ammesso ci siano i presupposti, le aree disciplinari sono due e solo due. E che ai sensi del DM 358 del 1998, l'insegnante "tuttologo" dell'A052 nominato commissario di greco ha pieno titolo per entrare nel merito delle correzioni della prova di italiano e contestare le correzioni fatte dal commissario di italiano.
Ah, ai sensi del citato decreto, anche l'eventuale commissario di storia dell'arte potrebbe entrare nel merito.

Fermo restante, poi, che la valutazione è collegiale

zshirak ha scritto:
2) giusto, non si interroga: si conduce  un colloquio su argomenti di interesse multidisciplinare. La stessa ordinanza specifica che le varie fasi del colloquio devono essere equilibrate e che i commissari possono intervenire su tutte le materie per cui hanno titolo, ma proprio per garantire l'equilibrio mi risulta difficile immaginare un colloquio in cui tutti intervengono su tutto (in particolare il docente tuttologo della A52, che spesso ha titoli anche per filosofia e storia dell'arte).

Qui potrebbe entrare in ballo il presidente e invitare il commissario esuberante a impostare quesiti in modo che possano coinvolgere l'intera commissione o gran parte di essa.
Puoi citarmi quale parte dell'ordinanza specifica che "i commissari possono intervenire su tutte le materie per cui hanno titolo"?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Ma cosa fa il membro esterno?  Empty Re: Ma cosa fa il membro esterno?

Messaggio Da zshiraz Dom Giu 05, 2016 12:22 am

Articolo 21, comma 4.

zshiraz

Messaggi : 130
Data d'iscrizione : 10.11.14

Torna in alto Andare in basso

Ma cosa fa il membro esterno?  Empty Re: Ma cosa fa il membro esterno?

Messaggio Da Ospite Dom Giu 05, 2016 12:24 am

A margine: se il presidente, docente di scienze, interviene nel colloquio nel corso della fase in cui si discute del passo dello Zibaldone in cui Leopardi descrive il giardino della sofferenza, che fai, gli dici di astenersi perché non ha titolo?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Ma cosa fa il membro esterno?  Empty Re: Ma cosa fa il membro esterno?

Messaggio Da Ospite Dom Giu 05, 2016 12:31 am

zshiraz ha scritto:Articolo 21, comma 4.

Sei sicuro di avere interpretato bene il dispositivo?


La commissione deve curare l'equilibrata articolazione e durata delle diverse fasi del colloquio. Si precisa che i commissari sia interni che esterni, allo scopo di favorire il coinvolgimento nel colloquio del maggior numero possibile delle discipline comprese nel piano degli studi dell'ultimo anno di corso, conducono l'esame in tutte le materie per le quali hanno titolo secondo la normativa vigente.

Io leggo che il colloquio deve coinvolgere tutti i commissari e tutte le discipline dell'ultimo anno per cui hanno titolo. Non leggo che un commissario non possa "intromettersi" nelle fasi del colloquio su discipline per cui non ha titolo.

Puoi spiegarmi dove sbaglio?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Ma cosa fa il membro esterno?  Empty Re: Ma cosa fa il membro esterno?

Messaggio Da zshiraz Dom Giu 05, 2016 12:46 am

La domanda è se l'intervento del presidente sia pertinente e produttivo per accertare ciò che la legge ci richiede di accertare. Immagino che non ci sia persona più qualificata per dire se uno studente riesce a "individuare le componenti culturali" (così dice l'ordinanza) di un testo, di una questione qualunque, oppure se sia in grado di collegare sensatamente, con coerenza e senso critico una serie di argomenti afferenti ad una tematica, di chi quelle tematiche e quei problemi li ha studiati e giornalmente li affronta con le classi. Il che non significa che gli altri non possono o non devono intervenire, ma soltanto che esiste, anche nel colloquio, uno specifico riferimento disciplinare (altrimenti non si parlerebbe di riferimento costante e rigoroso al lavoro svolto nell'ultimo anno dicorso).

zshiraz

Messaggi : 130
Data d'iscrizione : 10.11.14

Torna in alto Andare in basso

Ma cosa fa il membro esterno?  Empty Re: Ma cosa fa il membro esterno?

Messaggio Da Ospite Dom Giu 05, 2016 12:54 am

Ok, chiedo scusa per il disturbo, torno nel mio pianeta ;-)

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Ma cosa fa il membro esterno?  Empty Re: Ma cosa fa il membro esterno?

Messaggio Da zshiraz Dom Giu 05, 2016 1:00 am

Perché mi attribuisci cose che non ho detto? "intromettersi" tra virgolette parrebbe una citazione mia!
Il commissario può intervenire dove e quando vuole, ma per quello che ho sempre visto accadere, considerando i tempi contingentati del colloquio, i commissari approfondiscono con il candidato gli aspetti relativi al loro ambito disciplinare. E visto che al colloquio va assegnato un voto che valuti "conoscenze, competenze e capacità", lascerei al collega di scienze il tempo che gli serve per accertarsi che lo studente le possieda, in relazione ai temi che sono stati trattati in classe.

zshiraz

Messaggi : 130
Data d'iscrizione : 10.11.14

Torna in alto Andare in basso

Ma cosa fa il membro esterno?  Empty Re: Ma cosa fa il membro esterno?

Messaggio Da zshiraz Dom Giu 05, 2016 1:10 am

Giancarlo Dessì ha scritto:A margine: se il presidente, docente di scienze, interviene nel colloquio nel corso della fase in cui si discute del passo dello Zibaldone in cui Leopardi descrive il giardino della sofferenza, che fai, gli dici di astenersi perché non ha titolo?

Comunque il presidente, in linea di massima, va assecondato

zshiraz

Messaggi : 130
Data d'iscrizione : 10.11.14

Torna in alto Andare in basso

Ma cosa fa il membro esterno?  Empty Re: Ma cosa fa il membro esterno?

Messaggio Da @melia Dom Giu 05, 2016 8:59 am

Oppure si cerca di distrarlo, magari portandogli un caffè, come ho dovuto fare con un presidente di materie umanistiche che si intrometteva nelle questioni di fisica sparando ca... indecenze. Il candidato, un ragazzo un po' timido, non sapeva più se rispondere correttamente o se dar corda alle allucinazioni del presidente.
@melia
@melia

Messaggi : 3692
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 61
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

Ma cosa fa il membro esterno?  Empty Re: Ma cosa fa il membro esterno?

Messaggio Da zshiraz Dom Giu 05, 2016 9:25 am

Infatti dopo "assecondato" c'era una faccina, che è sparita.

zshiraz

Messaggi : 130
Data d'iscrizione : 10.11.14

Torna in alto Andare in basso

Ma cosa fa il membro esterno?  Empty Re: Ma cosa fa il membro esterno?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.