Quando vecchiaia e saggezza divergono Contatti27
Ultimi argomenti attivi
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Quando vecchiaia e saggezza divergono

+3
arrubiu
defraz
avidodinformazioni
7 partecipanti

Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Quando vecchiaia e saggezza divergono Empty Re: Quando vecchiaia e saggezza divergono

Messaggio Da defraz Lun Gen 29, 2018 6:19 pm

Nel frattempo non si licenzia chi viola leggi già vigenti, altro che amicalità:

http://www.pietroichino.it/?p=48239

"Ho cercato di capire il motivo di questo tergiversare: mi è stato spiegato in alto loco che l’amministrazione non potrebbe fare diversamente, perché il vecchio contratto collettivo della scuola (in vigore nonostante sia da tempo scaduto) non prevede specificamente questa mancanza e per di più non stabilisce quale organo sia abilitato a provvedere. [CUT] Se nel contratto collettivo applicabile c’è una lacuna, è ovvio che si deve applicare la norma generale di legge, la quale impone la dispensa immediata dal servizio per il dipendente pubblico gravemente inadempiente e indica l’organo competente per farlo."

A pensare male si può pensare che sia una manovra in vista del rinnovo del contratto, a pensare normale si può pensare che sia un goffo zuccherino per coprire l'incapacità di licenziare due indegni, più probabilmente si tratta di semplice incapacità di giudicare e argomentare.

Di sicuro è una dei processi alle intenzioni più agghiaccianti che mi sia capitato di leggere: prof dimostrami che non sei amico di Pierino altrimenti ti licenzio

defraz

Messaggi : 723
Data d'iscrizione : 11.04.13

Torna in alto Andare in basso

Quando vecchiaia e saggezza divergono Empty Re: Quando vecchiaia e saggezza divergono

Messaggio Da arrubiu Lun Gen 29, 2018 6:27 pm

Dovrò veramente smetterla di giocare a scacchi con gli alunni.
arrubiu
arrubiu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 25732
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

Torna in alto Andare in basso

Quando vecchiaia e saggezza divergono Empty Re: Quando vecchiaia e saggezza divergono

Messaggio Da franco71 Lun Gen 29, 2018 7:01 pm

arrubiu ha scritto:Dovrò veramente smetterla di giocare a scacchi con gli alunni.
Per me doppio licenziamento dato che mi sono messo a giocare a dama e ping-pong (durante l'autogestione).

franco71

Messaggi : 7275
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 50

Torna in alto Andare in basso

Quando vecchiaia e saggezza divergono Empty Re: Quando vecchiaia e saggezza divergono

Messaggio Da arrubiu Lun Gen 29, 2018 7:05 pm

franco71 ha scritto:
arrubiu ha scritto:Dovrò veramente smetterla di giocare a scacchi con gli alunni.
Per me doppio licenziamento dato che mi sono messo a giocare a dama e ping-pong (durante l'autogestione).
A scuola c'è il biliardino, i miei alunni mi hanno detto un sacco di volte di andare, alla ricreazione. Che fare?
arrubiu
arrubiu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 25732
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

Torna in alto Andare in basso

Quando vecchiaia e saggezza divergono Empty Re: Quando vecchiaia e saggezza divergono

Messaggio Da franco71 Lun Gen 29, 2018 7:12 pm

Vai tranquillo, Arrubiu, trattasi di vigilanza.

franco71

Messaggi : 7275
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 50

Torna in alto Andare in basso

Quando vecchiaia e saggezza divergono Empty Re: Quando vecchiaia e saggezza divergono

Messaggio Da franco71 Lun Gen 29, 2018 7:44 pm

defraz ha scritto:...
A pensare male si può pensare che sia una manovra in vista del rinnovo del contratto, a pensare normale si può pensare che sia un goffo zuccherino per coprire l'incapacità di licenziare due indegni, più probabilmente si tratta di semplice incapacità di giudicare e argomentare.
Il licenziamento sarà, credo, comunque questione di tempo, al momento il docente è sospeso.

franco71

Messaggi : 7275
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 50

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Quando vecchiaia e saggezza divergono Empty Re: Quando vecchiaia e saggezza divergono

Messaggio Da arrubiu Lun Gen 29, 2018 8:00 pm

L'empatia ci può stare, basta non portarla avanti tramite social e simili. Io la interpreto così.
arrubiu
arrubiu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 25732
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

Torna in alto Andare in basso

Quando vecchiaia e saggezza divergono Empty Re: Quando vecchiaia e saggezza divergono

Messaggio Da herman il lattoniere Lun Gen 29, 2018 8:23 pm

Ricordo che il mio primo giorno di scuola da docente la dirigente mi disse: "Non dica mai a un'alunna che ha gli occhi belli".

herman il lattoniere

Messaggi : 975
Data d'iscrizione : 15.11.17

Torna in alto Andare in basso

Quando vecchiaia e saggezza divergono Empty Re: Quando vecchiaia e saggezza divergono

Messaggio Da Scuola70 Lun Gen 29, 2018 8:33 pm

Ecco, io ritengo che l'empatia sia il più grande falso mito della pedagogia attuale e della filosofia di oggi. Paul Bloom ha addirittura scritto un testo "eretico" intitolato "Contro l'empatia", in cui dimostra in maniera estremamente convincente come l'empatia e anche la conseguente fiducia siano grandi nemiche dell'obiettività e del senso critico ed allontanino dalla visione obiettiva delle cose. Infatti, come ragiona il docente empatico? Semplice, egli è miope se non addirittura quasi cieco, tende a giustificare in nome dell'atteggiamento empatico anche comportamenti gravi dell'allievo, affermando che si comporta così perché ha bassissima autostima, si sente uno schifo, è escluso dal gruppo, ha problemi in famiglia che riversa sulla classe. Forse è tutto vero, ma giustifica il comportamento? NO, il male resta male, e se io in nome dell'empatia non sanziono quando devo, ecco che divento complice di atti anche gravi, il ragazzo vedrà in me un comodo complice da manipolare a suo piacimento per restare impunito, per continuare ad infrangere le regole e a non impegnarsi nemmeno nella didattica. Spostando il discorso, in fondo su che cosa si basano i persuasori di ogni sorta,i politici e pubblicitari? Sull'empatia, cercano di far scattare l'identificazione emotiva con loro in maniera tale da guidare la persona ad agire per la loro convenienza. L'empatia (come l'obbedienza di Don Milani) quindi non è più una virtù, semmai può esserlo una sana freddezza che privilegia la parte razionale dell'uomo su quella istintiva ed emotiva.

Scuola70

Messaggi : 1349
Data d'iscrizione : 28.02.14

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Quando vecchiaia e saggezza divergono Empty Re: Quando vecchiaia e saggezza divergono

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.