Materia o sostegno? - Pagina 2 Contatti27
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Materia o sostegno?

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Successivo

Andare in basso

Materia o sostegno? - Pagina 2 Empty Materia o sostegno?

Messaggio Da Pinomauro Mar Ago 07, 2018 10:39 am

Promemoria primo messaggio :

Buogiorno,
una domanda sulle immissioni in ruolo da GAE: se si ha la possibilità di entrare in ruolo sia sulla materia che sul sostegno si può scegliere dove andare? Mi spiego meglio: se si viene convocati per il ruolo sul sostegno, si può non presentarsi e andare a prendere il ruolo sulla materia?

Grazie mille
Marco

Pinomauro

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 12.02.12

Torna in alto Andare in basso


Materia o sostegno? - Pagina 2 Empty Re: Materia o sostegno?

Messaggio Da iaiataf Mer Ago 08, 2018 3:41 pm

michetta ha scritto:Mi ritiro dalla discussione prendendo atto che viviamo due realtà lavorative agli antipodi.
Comunque sono su sostegno da due anni e sono stata precaria su materia con incarichi annuali per 8 anni prima di entrare in ruolo. Ho vissuto ambo i ruoli in numerose scuole e non ho mai visto una sola volta accadere quello che tu racconti.
Una considerazione per terminare. Che stolti quei docenti che pur lavorando con tutti quei privilegi che elenchi, dopo 5 anni lasciano per tornare su materia. Stanno talmente bene da desiderare di andare a stare peggio! Valli a capire!

Infatti mi ero inserita nella conversazione proprio perché stupita dai colleghi interessati al passaggio su materia...
Rifiutarsi di accettare una realtà scomoda non aiuta la scuola che noi tutti tanto amiamo. Possiamo negare all'infinito ma quello che ho descritto è la verità di tanti luoghi e contesti.

iaiataf

Messaggi : 1083
Data d'iscrizione : 27.04.14

Torna in alto Andare in basso

Materia o sostegno? - Pagina 2 Empty Re: Materia o sostegno?

Messaggio Da chicca70 Mer Ago 08, 2018 6:06 pm

Io ho fatto un solo anno di supplenza su sostegno e non ho mai più voluto riprovare. Meglio correggere pacchi di compiti, studiare fino a sera piuttosto che svolgere un lavoro da cui mi sentivo gravemente deprivata. Avevo l'impressione che le mie conoscenze e competenze sulla materia svanissero pian piano un giorno dopo l'altro. Io non vedo colleghe di sostegno che infrangono le regole. Indubbiamente lavorano meno, ma il loro lavoro è psicologicamente molto più pesante e, a lungo andare, il burn out è frequente, tra quei pochissimi che non passano sulla materia. Se ne vanno quasi tutti il più velocemente possibile.

chicca70

Messaggi : 3614
Data d'iscrizione : 26.12.14

Torna in alto Andare in basso

Materia o sostegno? - Pagina 2 Empty Re: Materia o sostegno?

Messaggio Da iaiataf Mer Ago 08, 2018 6:50 pm

chicca70 ha scritto:Io ho fatto un solo anno di supplenza su sostegno e non ho mai più voluto riprovare. Meglio correggere pacchi di compiti, studiare fino a sera piuttosto che svolgere un lavoro da cui mi sentivo gravemente deprivata. Avevo l'impressione che le mie conoscenze e competenze sulla materia svanissero pian piano un giorno dopo l'altro. Io non vedo colleghe di sostegno che infrangono le regole. Indubbiamente lavorano meno, ma il loro lavoro è psicologicamente molto più pesante e, a lungo andare, il burn out è frequente, tra quei pochissimi che non passano sulla materia. Se ne vanno quasi tutti il più velocemente possibile.

Il lavoro su sostegno se fatto bene sarebbe il più nobile ed importante di tutti. Il problema degli abbandoni deriva dal fatto che diceva arrubiu ovvero che il 90% non sa come si faccia. Magari chicca il lavoro in più che si fa su materia fosse il plico di compiti. Parliamo di gestire decine di ragazzi spesso problematici e non certificati ed uno. Due, massimo. In compresenza, senza controlli. Con i colleghi che conosco fuori dal web ciò che dico risulta appurato, qui sul forum evidentemente ci sono solo persone fortunate, beati voi. Io comincerei a rivedere la situazione. L'orario intanto dovrebbe farlo il dirigente bilanciando le materie. Poi i responsabili di plesso dovrebbero dare, con discrezione, una controllata a queste persone, perlomeno vedendo se stanno in classe quando dovrebbero. I coordinatori poi potrebbero controllare la compilazione dei registri, dato che dpesso, soprattutto i supplenti, quello elettronico non lo toccano. Le verifiche, anche su quelle si dovrebbe lavorare, appurando che esistano. E potrei proseguire all'infinito. Lavorare tutti per lavorare meglio. E per dare ai ragazzi il meglio.

iaiataf

Messaggi : 1083
Data d'iscrizione : 27.04.14

Torna in alto Andare in basso

Materia o sostegno? - Pagina 2 Empty Re: Materia o sostegno?

Messaggio Da Filosofo80 Mer Ago 08, 2018 6:55 pm

La penso esattamente come Michetta, non voglio aggiungere altro.
Filosofo80
Filosofo80

Messaggi : 1204
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

Torna in alto Andare in basso

Materia o sostegno? - Pagina 2 Empty Re: Materia o sostegno?

Messaggio Da iaiataf Mer Ago 08, 2018 7:03 pm

Filosofo80 ha scritto:La penso esattamente come Michetta, non voglio aggiungere altro.

Quindi io starei mentendo? Boh. Non vi capisco. Io sto solo raccontando la verità. Non ho raccontato niente che sia falso. Sono cose con cui convivo da anni. E' brutto questo atteggiamento, ma ripeto me lo aspettavo. E forse mi da anche conferma che si voglia difendere un brutto status quo.

iaiataf

Messaggi : 1083
Data d'iscrizione : 27.04.14

Torna in alto Andare in basso

Materia o sostegno? - Pagina 2 Empty Re: Materia o sostegno?

Messaggio Da Filosofo80 Mer Ago 08, 2018 7:07 pm

Non ho detto che ti inventi le cose, ci mancherebbe... è il tuo generalizzare che è fastidioso; potrei farti innumerevoli esempi di scuole dove i docenti SOS NON fanno assolutamente quello che hai detto (prova ad arrivare anche solo 5 sec in ritardo con un ragazzo autistico, o violento o con altre situazioni)... e potrei continuare ma vedo che sarebbe inutile.
Filosofo80
Filosofo80

Messaggi : 1204
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

Torna in alto Andare in basso

Materia o sostegno? - Pagina 2 Empty Re: Materia o sostegno?

Messaggio Da arrubiu Mer Ago 08, 2018 7:14 pm

La verità dei colleghi che hai visto.
Come si dice, l'induzione non fa scienza.
arrubiu
arrubiu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 25700
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

Torna in alto Andare in basso

Materia o sostegno? - Pagina 2 Empty Re: Materia o sostegno?

Messaggio Da iaiataf Mer Ago 08, 2018 7:18 pm

Filosofo80 ha scritto:Non ho detto che ti inventi le cose, ci mancherebbe... è il tuo generalizzare che è fastidioso; potrei farti innumerevoli esempi di scuole dove i docenti SOS NON fanno assolutamente quello che hai detto  (prova ad arrivare anche solo 5 sec in ritardo con un ragazzo autistico, o violento o con altre situazioni)... e potrei continuare ma vedo che sarebbe inutile.

Non ho detto che tutti facciate così. Io in 15 anni ne ho visti lavorare due. Parlo del mio vissuto, mio e dei ragazzi che hanno avuto tale problema. Crefo sia a te che alla collega che dice di lavorare con coscienza. Non generalizzo. Vorrei dei controlli. Stop. Per tutti. E orari imposti. E adempimenti equilibrati come lo è lo stipendio. Se mi dici che continuare a spiegare è inutile sei offensivo dài, siamo educatori e non dovremmo mai stancarci di spiegare.

iaiataf

Messaggi : 1083
Data d'iscrizione : 27.04.14

Torna in alto Andare in basso

Materia o sostegno? - Pagina 2 Empty Re: Materia o sostegno?

Messaggio Da iaiataf Mer Ago 08, 2018 7:19 pm

arrubiu ha scritto:La verità dei colleghi che hai visto.
Come si dice, l'induzione non fa scienza.
Mai detto di avere la scienza in mani. Siete tutti così duri con me

iaiataf

Messaggi : 1083
Data d'iscrizione : 27.04.14

Torna in alto Andare in basso

Materia o sostegno? - Pagina 2 Empty Re: Materia o sostegno?

Messaggio Da arrubiu Mer Ago 08, 2018 8:24 pm

Non ho mica detto io di dire "la verità".
arrubiu
arrubiu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 25700
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

Torna in alto Andare in basso

Materia o sostegno? - Pagina 2 Empty Re: Materia o sostegno?

Messaggio Da iaiataf Mer Ago 08, 2018 8:29 pm

arrubiu ha scritto:Non ho mica detto io di dire "la verità".
Ma io ho detto la verità. Senza virgolette. La mia che vale come quella di tutte le persone oneste. Mai detto di dire quella assoluta. Ed era anche prevedibile essere attaccati, ma ci tenevo comunque a portare la testimonianza della mia piccola e sicuramente unica al mondo esperienza decennale e reiterata.

iaiataf

Messaggi : 1083
Data d'iscrizione : 27.04.14

Torna in alto Andare in basso

Materia o sostegno? - Pagina 2 Empty Re: Materia o sostegno?

Messaggio Da arrubiu Mer Ago 08, 2018 9:16 pm

È un discorso senza senso, sinceramente.
Io posso dire di avere visto un docente mangiare mandarini er metà lezione. Anche questa è una verità.
Semplicemente non è generalizzabile e serve solo per fare passare la propria opinione, dettata dalla propria esperienza, come norma generale.

arrubiu
arrubiu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 25700
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

Torna in alto Andare in basso

Materia o sostegno? - Pagina 2 Empty Re: Materia o sostegno?

Messaggio Da iaiataf Mer Ago 08, 2018 9:19 pm

arrubiu ha scritto:È un discorso senza senso, sinceramente.
Io posso dire di avere visto un docente mangiare mandarini er metà lezione. Anche questa è una verità.
Semplicemente non è generalizzabile e serve solo per fare passare la propria opinione, dettata dalla propria esperienza, come norma generale.

Mai parlato di norma generale ma solo di esperienza personale. Basta leggere. Comunque avete ragione voi. Tutto bene madama la marchesa. Chiedo scusa.

iaiataf

Messaggi : 1083
Data d'iscrizione : 27.04.14

Torna in alto Andare in basso

Materia o sostegno? - Pagina 2 Empty Re: Materia o sostegno?

Messaggio Da gugu Mer Ago 08, 2018 9:52 pm

arrubiu ha scritto:È un discorso senza senso, sinceramente.
Io posso dire di avere visto un docente mangiare mandarini er metà lezione. Anche questa è una verità.
Semplicemente non è generalizzabile e serve solo per fare passare la propria opinione, dettata dalla propria esperienza, come norma generale.


Anche le olive. :-)
gugu
gugu

Messaggi : 38440
Data d'iscrizione : 28.09.09

Torna in alto Andare in basso

Materia o sostegno? - Pagina 2 Empty Re: Materia o sostegno?

Messaggio Da iaiataf Mer Ago 08, 2018 10:21 pm

gugu ha scritto:
arrubiu ha scritto:È un discorso senza senso, sinceramente.
Io posso dire di avere visto un docente mangiare mandarini er metà lezione. Anche questa è una verità.
Semplicemente non è generalizzabile e serve solo per fare passare la propria opinione, dettata dalla propria esperienza, come norma generale.


Anche le olive. :-)

Per non parlare dei fioroni freschi

iaiataf

Messaggi : 1083
Data d'iscrizione : 27.04.14

Torna in alto Andare in basso

Materia o sostegno? - Pagina 2 Empty Re: Materia o sostegno?

Messaggio Da arrubiu Gio Ago 09, 2018 12:27 am

@iaiataf non è questione di avere ragione o meno.
Rileggiti tutto il thread, dove ha8 asserito che il 90% dei docenti di sostegno si comporta come dici tu. Se per te questa è la verità.. alla faccia della generalizzazione.
arrubiu
arrubiu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 25700
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

Torna in alto Andare in basso

Materia o sostegno? - Pagina 2 Empty Re: Materia o sostegno?

Messaggio Da iaiataf Gio Ago 09, 2018 12:53 am

arrubiu ha scritto:@iaiataf non è questione di avere ragione o meno.
Rileggiti tutto il thread, dove ha8 asserito che il 90% dei docenti di sostegno si comporta come dici tu. Se per te questa è la verità.. alla faccia della generalizzazione.

Ho già chiesto scusa per il mio ardire. Il 99% dei docenti di sistegno da me conosciuti, non il 90, ha agito come da me descritto. Lo ripeto. Eppur si muove.  Ma non dovevo dirlo. Ho parlato della mia esperienza però e non ho mai scritto che tutti in generale agiscono così. Sicuramente in questa sede ho capito bene cosa conviene dire. Non e' mai il peccato il problema ma chi lo denuncia. Quella che ho scritto è una testimonianza autentica. La mia e quella di tanti colleghi e ragazzi.

iaiataf

Messaggi : 1083
Data d'iscrizione : 27.04.14

Torna in alto Andare in basso

Materia o sostegno? - Pagina 2 Empty Re: Materia o sostegno?

Messaggio Da antalia Gio Ago 09, 2018 3:00 pm

iaiataf ha scritto:E aggiungo, il tuo ruolo professionale in confronto al mio è una PACCHIA. Doloroso dirlo ma negli anni il tuo ruolo professionale mi ha letteralmente sbalordito. Ho incontrato solo una collega che lavora seriamente in 15 anni, forse due. E aggiungo che quelli che si portano l'allievo fuori per un'ota sono i migliori, è più comune che te lo mollino col resto della classe per stare una vita al bagno o alla macchinetta. Questo in contesti dove colleghi su materia lavorano benissimo offrendo un servizio altamente qualificato al territorio. E anche in contesti, te lo accordo, scarsini. Ma la vergogna cara, non sta nelle mie parole, di cronista, ma nell'agire di chi con te condivide un ruolo professionale importantissimo, senza alcuna cura. Care cose.

Io non insegno educazione fisica... e alla prima ora avere un collega con il tuo ruolo professionale è un evento che raramente negli anni mi è capitato. E non parliamo dell'ultima ora. Dalle 9 alle 12 diciamo che va bene. Roba che il dirigente fa orari più scomodi.

devo avallare quanto da te scritto parola per parola, anche per la mia esperienza, anch'essa alle superiori, di docenti di sostegno che svolgono con coscienza il proprio compito ne posso contare un paio in oltre 15 anni di servizio, non mi ripeto perché hai illustrato perfettamente ciò che accade, se l'alunno di cui si occupano è assente non rimangono sempre in aula, chi vi resta pensa agli affari propri o addirittura firma e se ne va, non tutti seguono gli alunni è più un intrattenerli o fare il minimo sindacale, spesso ho dovuto preparare io i compiti anche per alunni con disabilità, cosa che avrebbero dovuto fare loro, il loro orario concordato con il coordinatore del sostegno concentrato in ore dove non occorrerebbe e poco in quelle delle discipline più complesse, lasciando gli alunni senza nemmeno qualche compito da svolgere e se sono alunni con particolari problematiche tocca al docente occuparsene magari senza avere nemmeno le competenze!
nella mia scuola ogni alunno diversamente abile ha più di un docente che se ne occupa per alcune ore e ciò mi ha consentito di vedere le medesime dinamiche ripetersi, non è un caso isolato, ma molto comune!

i ritardi sono all'ordine del giorno, rare le volte che avendoli in compresenza siano arrivati insieme a me...sempre dopo, non mi pare sentano molto la responsabilità che ricade comunque sul docente di materia che in ogni caso copre la classe !

sicuramente hai ragione, tranne in pochi casi in cui ho visto svolgere un lavoro egregio e in quel caso tanto di cappello, è meno sudato, pagato allo stesso modo ma molto più agevole e chi lo nega evidentemente o vive in un'oasi felice o in una scuola che funziona, io nella mia carriera finora ho avuto a che fare più con lo scenario da te descritto!

antalia

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 26.09.16

Torna in alto Andare in basso

Materia o sostegno? - Pagina 2 Empty Re: Materia o sostegno?

Messaggio Da arrubiu Gio Ago 09, 2018 3:56 pm

antalia ha scritto:
iaiataf ha scritto:E aggiungo, il tuo ruolo professionale in confronto al mio è una PACCHIA. Doloroso dirlo ma negli anni il tuo ruolo professionale mi ha letteralmente sbalordito. Ho incontrato solo una collega che lavora seriamente in 15 anni, forse due. E aggiungo che quelli che si portano l'allievo fuori per un'ota sono i migliori, è più comune che te lo mollino col resto della classe per stare una vita al bagno o alla macchinetta. Questo in contesti dove colleghi su materia lavorano benissimo offrendo un servizio altamente qualificato al territorio. E anche in contesti, te lo accordo, scarsini. Ma la vergogna cara, non sta nelle mie parole, di cronista, ma nell'agire di chi con te condivide un ruolo professionale importantissimo, senza alcuna cura. Care cose.

Io non insegno educazione fisica... e alla prima ora avere un collega con il tuo ruolo professionale è un evento che raramente negli anni mi è capitato. E non parliamo dell'ultima ora. Dalle 9 alle 12 diciamo che va bene. Roba che il dirigente fa orari più scomodi.

devo avallare quanto da te scritto parola per parola, anche per la mia esperienza, anch'essa alle superiori, di docenti di sostegno che svolgono con coscienza il proprio compito ne posso contare un paio in oltre 15 anni di servizio, non mi ripeto perché hai illustrato perfettamente ciò che accade, se l'alunno di cui si occupano è assente non rimangono sempre in aula, chi vi resta pensa agli affari propri o addirittura firma e se ne va, non tutti seguono gli alunni è più un intrattenerli o fare il minimo sindacale, spesso ho dovuto preparare io i compiti anche per alunni con disabilità, cosa che avrebbero dovuto fare loro, il loro orario concordato con il coordinatore del sostegno concentrato in ore dove non occorrerebbe e poco in quelle delle discipline più complesse, lasciando gli alunni senza nemmeno qualche compito da svolgere e se sono alunni con particolari problematiche tocca al docente occuparsene magari senza avere nemmeno le competenze!
nella mia scuola ogni alunno diversamente abile ha più di un docente che se ne occupa per alcune ore e ciò mi ha consentito di vedere le medesime dinamiche ripetersi, non è un caso isolato, ma molto comune!

i ritardi sono all'ordine del giorno, rare le volte che avendoli in compresenza siano arrivati insieme a me...sempre dopo, non mi pare sentano molto la responsabilità che ricade comunque sul docente di materia che in ogni caso copre la classe !

sicuramente hai ragione,  tranne in pochi casi in cui ho visto svolgere un lavoro egregio e in quel caso tanto di cappello, è meno sudato, pagato allo stesso modo ma molto più agevole e chi lo nega evidentemente o vive in un'oasi felice o in una scuola che funziona, io nella mia carriera finora ho avuto a che fare più con lo scenario da te descritto!
Posto che ognuno deve fare bene il suo lavoro, ti ricordo che:
- la valutazione spetta al docente curricolare, non al docente di sostegno. Il che non vuole dire che il docente di sostegno, quando opportuno, non contribuisca alla preparazione delle verifiche, ma in ogni caso il responsabile è il docente curricolare
- il docente curricolare è responsabile di tutti gli alunni, compresi quelli disabili. Se il docente di sostegno c'è ovviamente è sua primaria attività seguire tale alunno, in assenza del docente di sostegno, spetta al docente curricolare. Se il docente di sostegno non lo segue non sta facendo il suo lavoro, come i docenti curricolari che arrivano sistematicamente tardi, che non sanno prepararsi una lezione, che mangiano i mandarini in classe, che inventano scuse per non stare in classe, etc etc.
arrubiu
arrubiu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 25700
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

Torna in alto Andare in basso

Materia o sostegno? - Pagina 2 Empty Re: Materia o sostegno?

Messaggio Da giovanna onnis Gio Ago 09, 2018 4:11 pm

arrubiu ha scritto:[
Posto che ognuno deve fare bene il suo lavoro, ti ricordo che:
- la valutazione spetta al docente curricolare, non al docente di sostegno. Il che non vuole dire che il docente di sostegno, quando opportuno, non contribuisca alla preparazione delle verifiche, ma in ogni caso il responsabile è il docente curricolare......................
Non sono d'accordo!
Il docente di sostegno partecipa a pieno titolo alla valutazione e non solo per l'alunno H, ma per tutta la classe
giovanna onnis
giovanna onnis

Messaggi : 21841
Data d'iscrizione : 15.04.12

Torna in alto Andare in basso

Materia o sostegno? - Pagina 2 Empty Re: Materia o sostegno?

Messaggio Da arrubiu Gio Ago 09, 2018 4:15 pm

giovanna onnis ha scritto:
arrubiu ha scritto:[
Posto che ognuno deve fare bene il suo lavoro, ti ricordo che:
- la valutazione spetta al docente curricolare, non al docente di sostegno. Il che non vuole dire che il docente di sostegno, quando opportuno, non contribuisca alla preparazione delle verifiche, ma in ogni caso il responsabile è il docente curricolare......................
Non sono d'accordo!
Il docente di sostegno partecipa a pieno titolo alla valutazione e non solo per l'alunno H, ma per tutta la classe
Sì, ma stavo dicendo una cosa diversa.
Il responsabile della valutazione, colui che mette (e può mettere) le valutazioni e i voti è il docente curricolare.
L'insegnante di sostegno e co-titolare e partecipa, niente da dire su questo.

Qui ci si lamentava che le verifiche dell'alunno disabile non le preparava il docente di sostegno..
arrubiu
arrubiu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 25700
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

Torna in alto Andare in basso

Materia o sostegno? - Pagina 2 Empty Re: Materia o sostegno?

Messaggio Da Filosofo80 Gio Ago 09, 2018 4:19 pm

Certo che sapere che in Italia ci siano docenti con oltre 15 anni di servizio che NON SANNO CHI deve preparare il compito per l'alunno disabile o che l'alunno disabile fa parte a tutti gli effetti della classe (non del docente SOS) è veramente sconfortante....

Lascia perdere arrubiu.
Filosofo80
Filosofo80

Messaggi : 1204
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

Torna in alto Andare in basso

Materia o sostegno? - Pagina 2 Empty Re: Materia o sostegno?

Messaggio Da iaiataf Gio Ago 09, 2018 4:22 pm

antalia ha scritto:
iaiataf ha scritto:E aggiungo, il tuo ruolo professionale in confronto al mio è una PACCHIA. Doloroso dirlo ma negli anni il tuo ruolo professionale mi ha letteralmente sbalordito. Ho incontrato solo una collega che lavora seriamente in 15 anni, forse due. E aggiungo che quelli che si portano l'allievo fuori per un'ota sono i migliori, è più comune che te lo mollino col resto della classe per stare una vita al bagno o alla macchinetta. Questo in contesti dove colleghi su materia lavorano benissimo offrendo un servizio altamente qualificato al territorio. E anche in contesti, te lo accordo, scarsini. Ma la vergogna cara, non sta nelle mie parole, di cronista, ma nell'agire di chi con te condivide un ruolo professionale importantissimo, senza alcuna cura. Care cose.

Io non insegno educazione fisica... e alla prima ora avere un collega con il tuo ruolo professionale è un evento che raramente negli anni mi è capitato. E non parliamo dell'ultima ora. Dalle 9 alle 12 diciamo che va bene. Roba che il dirigente fa orari più scomodi.

devo avallare quanto da te scritto parola per parola, anche per la mia esperienza, anch'essa alle superiori, di docenti di sostegno che svolgono con coscienza il proprio compito ne posso contare un paio in oltre 15 anni di servizio, non mi ripeto perché hai illustrato perfettamente ciò che accade, se l'alunno di cui si occupano è assente non rimangono sempre in aula, chi vi resta pensa agli affari propri o addirittura firma e se ne va, non tutti seguono gli alunni è più un intrattenerli o fare il minimo sindacale, spesso ho dovuto preparare io i compiti anche per alunni con disabilità, cosa che avrebbero dovuto fare loro, il loro orario concordato con il coordinatore del sostegno concentrato in ore dove non occorrerebbe e poco in quelle delle discipline più complesse, lasciando gli alunni senza nemmeno qualche compito da svolgere e se sono alunni con particolari problematiche tocca al docente occuparsene magari senza avere nemmeno le competenze!
nella mia scuola ogni alunno diversamente abile ha più di un docente che se ne occupa per alcune ore e ciò mi ha consentito di vedere le medesime dinamiche ripetersi, non è un caso isolato, ma molto comune!

i ritardi sono all'ordine del giorno, rare le volte che avendoli in compresenza siano arrivati insieme a me...sempre dopo, non mi pare sentano molto la responsabilità che ricade comunque sul docente di materia che in ogni caso copre la classe !

sicuramente hai ragione,  tranne in pochi casi in cui ho visto svolgere un lavoro egregio e in quel caso tanto di cappello, è meno sudato, pagato allo stesso modo ma molto più agevole e chi lo nega evidentemente o vive in un'oasi felice o in una scuola che funziona, io nella mia carriera finora ho avuto a che fare più con lo scenario da te descritto!

Meno male antalia, mi sembrava di essere un'aliena. Ieri ho passato la giornata a dovermi giustificare per la mia verità. Non ho mai detto che quello che ho descritto vale ovunque, ho solo testimoniato quello che da tanti anni vedo e vivo e che trovo scandaloso. Poi lo so che ci sono verità scomode ma davvero non è giusto per chi come me lo stipendio se lo suda e spesso si trova a fare il lavoro di colleghi sfaticati e soprattutto dei ragazzi, che avrebbero bisogno di competenza e aiuto.

iaiataf

Messaggi : 1083
Data d'iscrizione : 27.04.14

Torna in alto Andare in basso

Materia o sostegno? - Pagina 2 Empty Re: Materia o sostegno?

Messaggio Da iaiataf Gio Ago 09, 2018 4:27 pm

Filosofo80 ha scritto:Certo che sapere che in Italia ci siano docenti con oltre 15 anni di servizio che NON SANNO CHI deve preparare il compito per l'alunno disabile o che l'alunno disabile fa parte a tutti gli effetti della classe (non del docente SOS) è veramente sconfortante....

Lascia perdere arrubiu.
Sconfortante anche leggere colleghi che con spocchia da due giorni dicono che è inutile spiegare ad altri colleghi delle cose.
Fammi capire secondo te il docente di sostegno non deve tarare la prova preparata dal curricolare sulla base delle capacità dell'allievo da lui seguito?
Ah scusa, tu sei il collega per il quale ogni spiegazione risulta inutile.

iaiataf

Messaggi : 1083
Data d'iscrizione : 27.04.14

Torna in alto Andare in basso

Materia o sostegno? - Pagina 2 Empty Re: Materia o sostegno?

Messaggio Da arrubiu Gio Ago 09, 2018 4:29 pm

iaiataf ha scritto:
Filosofo80 ha scritto:Certo che sapere che in Italia ci siano docenti con oltre 15 anni di servizio che NON SANNO CHI deve preparare il compito per l'alunno disabile o che l'alunno disabile fa parte a tutti gli effetti della classe (non del docente SOS) è veramente sconfortante....

Lascia perdere arrubiu.
Sconfortante anche leggere colleghi che con spocchia da due giorni dicono che è inutile spiegare ad altri colleghi delle cose.
Fammi capire secondo te il docente di sostegno non deve tarare la prova preparata dal curricolare sulla base delle capacità dell'allievo da lui seguito?
Ah scusa, tu sei il collega per il quale ogni spiegazione risulta inutile.
Al massimo lo si fa insieme, ma dipende anche dal caso.
Piuttosto è il collega curricolare che tara la prova, ma tant'è.
arrubiu
arrubiu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 25700
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

Torna in alto Andare in basso

Materia o sostegno? - Pagina 2 Empty Re: Materia o sostegno?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.