insegnare in Francia francese piu' arabo? Contatti27
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



insegnare in Francia francese piu' arabo?

5 partecipanti

Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

insegnare in Francia francese piu' arabo? Empty Re: insegnare in Francia francese piu' arabo?

Messaggio Da alessia giulia Lun Nov 05, 2018 11:42 am

"inversione etnica"? mai letta tale espressione nei libri di sociologia...

alessia giulia

Messaggi : 332
Data d'iscrizione : 28.08.11

Torna in alto Andare in basso

insegnare in Francia francese piu' arabo? Empty Re: insegnare in Francia francese piu' arabo?

Messaggio Da franco71 Lun Nov 05, 2018 4:44 pm

seasparrow ha scritto:...

potrebbe essere col rumeno al posto dell'arabo
Il problema si è già posto:
https://roma.repubblica.it/cronaca/2015/11/25/news/obbligo_del_romeno_a_scuola_la_polemica_finisce_in_rissa-128157482/

L'espressione "inversione etnica" è a dir poco infelice.
In linea di principio non ci sono motivi per non fare corsi di arabo etc. Esistono già ad esempio corsi di cinese.
Però attenzione, non si discute anche qui delle difficoltà linguistiche dei ragazzi immigrati (per non dire dei "non immigrati")? Insegnare quindi anche la lingua maggioritaria delle famiglie d'origine per una migliore inclusione sociale?
Secondo me invece è' necessario, per una migliore integrazione, rafforzare lo studio della lingua e della cultura italiana. E proporre nuovi corsi di lingua negli indirizzi linguistici o sotto forma di ore di potenziamento.

franco71

Messaggi : 7261
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 50

Torna in alto Andare in basso

insegnare in Francia francese piu' arabo? Empty Re: insegnare in Francia francese piu' arabo?

Messaggio Da paniscus_2.1 Lun Nov 05, 2018 7:08 pm

franco71 ha scritto:

L'espressione "inversione etnica" è a dir poco infelice.

E soprattutto, non significa nulla.

Inversione rispetto a cosa?

Il concetto di "inversione" significa che c'è una maniera naturale e ovvia in cui "dovrebbero" andare le cose, e che invece a un certo punto, bizzarramente o spaventevolmente, cominciano ad andare al contrario.

Tipo le espressioni "inversione dell'onere della prova" o "inversione del senso di marcia", o simili.

Nel caso specifico, in cosa consisterebbe l'inversione?
Gli arabi o i romeni sarebbero L'INVERSO degli italiani? Non mi risulta proprio.

paniscus_2.1

Messaggi : 4301
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

insegnare in Francia francese piu' arabo? Empty Re: insegnare in Francia francese piu' arabo?

Messaggio Da arrubiu Lun Nov 05, 2018 11:27 pm

Probabilmente voleva dire "sostituzione etnica".
Espressione che, per inciso, non mi fa meno ribrezzo di "inversione etnica".
arrubiu
arrubiu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 25732
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

Torna in alto Andare in basso

insegnare in Francia francese piu' arabo? Empty Re: insegnare in Francia francese piu' arabo?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.