se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno Contatti27
Ultimi argomenti attivi
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno

+6
Abilitato
Stellastella
Nadie
Lola78
eragon
Rachel01
10 partecipanti

Andare in basso

se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno Empty se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno

Messaggio Da Rachel01 Lun Feb 25, 2019 7:20 pm

Buonasera, sono docente di sostegno in una scuola secondaria di II grado. Vi espongo il mio dubbio: se la classe in cui sto in compresenza esce un'ora prima perchè il docente di materia è assente, io che devo fare?
Devo restare a scuola a non fare niente? Non mi sembra giusto perchè perderei un'ora con l'alunno...
Devo uscire anche io? essendo docente di classe se la classe non c'è non ha senso restare... Però non mi sembra possibile perchè così farei meno ore settimanali...
Devo fare un cambio orario settimanale in cui dichiaro di entrare ad esempio un'ora prima? Mi sembra la soluzione più corretta, ma non sempre è possibile...
Grazie

Rachel01

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 21.02.13

Torna in alto Andare in basso

se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno Empty Re: se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno

Messaggio Da eragon Lun Feb 25, 2019 8:44 pm

Se la tua classe esce prima, non essendo possibile svolgere la tua attività lavorativa, puoi benissimo andare a casa. Al massimo puoi chiedere se vi è l'esigenza di fare qualche supplenza.
Di certo la soluzione da te prospettata (modificarti l'orario ad hoc) non è attuabile, o meglio, non sei tenuta a farlo.

eragon

Messaggi : 1048
Data d'iscrizione : 23.08.10

Torna in alto Andare in basso

se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno Empty Re: se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno

Messaggio Da Lola78 Mar Feb 26, 2019 1:40 pm

Ciao!
Se la classe esce prima e viene comunicato con dovuto anticipo se posso cambio orario per quel giorno oppure faccio il mio restando a disposizione per eventuali supplenze una volta che la classe alla quale sono assegnata va a casa, ma resto a scuola.

Lola78

Messaggi : 383
Data d'iscrizione : 08.10.15

Torna in alto Andare in basso

se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno Empty Re: se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno

Messaggio Da Nadie Mar Feb 26, 2019 4:15 pm

eragon ha scritto:Se la tua classe esce prima, non essendo possibile svolgere la tua attività lavorativa, puoi benissimo andare a casa. Al massimo puoi chiedere se vi è l'esigenza di fare qualche supplenza.

Direi di no, al massimo resti a disposizione, è comunque un'ora di servizio non è che prendi e te ne vai.
Nadie
Nadie

Messaggi : 117
Data d'iscrizione : 04.09.16

Torna in alto Andare in basso

se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno Empty Re: se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno

Messaggio Da eragon Mar Feb 26, 2019 8:44 pm

Nadie ha scritto:
eragon ha scritto:Se la tua classe esce prima, non essendo possibile svolgere la tua attività lavorativa, puoi benissimo andare a casa. Al massimo puoi chiedere se vi è l'esigenza di fare qualche supplenza.

Direi di no, al massimo resti a disposizione, è comunque un'ora di servizio non è che prendi e te ne vai.
Direi che prima di contraddire chi ne sa più di te dovresti avere la buona decenza di informarti...la tua connessione a internet oltre che per postare foto di facebook potrebbe servirti per informarti (ma questo, l'abc della professione docente lo dovreste sapere...poi ci lamentiamo dei presidi che fanno bello e cattivo tempo):

L'art. 1256 del Codice Civile recita: "Il prestatore di lavoro è liberato dalla prestazione quando questa diventa impossibile".

Pertanto, il docente, constatata l’impossibilità di effettuare la lezione per assenza degli alunni, dopo aver informato il capo di istituto o il responsabile di plesso della situazione ed essersi accertato che non ci siano attività di insegnamento programmate dal Collegio dei docenti e colleghi assenti da sostituire, non ha più altri obblighi in quanto la lezione diventa impossibile per cause non imputabili al docente stesso che è in questo caso il prestatore di lavoro.

L'art. 28, comma 4, del CCNL 2006/2009 prevede che gli obblighi di lavoro del personale docente sono articolati in attività di insegnamento ed in attività funzionali alla prestazione di insegnamento.

Le attività di insegnamento sono infungibili, cioè non possono essere sostituite da altre attività diverse dall'insegnamento e le attività funzionali all'insegnamento (40+40 ore previste dall'art. 29 comma 3, lett. a e b) sono attività di carattere collegiale.
Quindi le "ore di attività di insegnamento", non sono "ore di servizio", ma semplicemente ore di lezione e se non ci sono lezioni da svolgere gli insegnanti non hanno alcun obbligo di formale presenza a scuola come si fa in tutti i periodi di interruzione dell'attività didattica.

Non è pensabile di far rimanere "in servizio" il docente a far nulla o facendogli svolgere attività non inerenti alla sua funzione ben descritta nei commi 1 e 2 dell'art. 26 del CCNL 2006/2009 sotto riportati:

La funzione docente realizza il processo di insegnamento/apprendimento volto a promuovere lo sviluppo umano, culturale, civile e professionale degli alunni, sulla base delle finalità e degli obiettivi previsti dagli ordinamenti scolastici definiti per i vari ordini e gradi dell'istruzione.

La funzione docente si fonda sull’autonomia culturale e professionale

eragon

Messaggi : 1048
Data d'iscrizione : 23.08.10

Torna in alto Andare in basso

se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno Empty Re: se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno

Messaggio Da Nadie Mar Feb 26, 2019 9:00 pm

Premetto che non capisco questo attacco personale, non mi conosci, ma evidentemente la tua onniscienza ti ha già fatto capire tutto di me.

Contestavo il fatto che se non hai la classe te ne vai. Scrivere "al massimo puoi chiedere se vi è l'esigenza di fare qualche supplenza" è fuorviante e la fa sembrare una concessione.
Vuoi dirmi che visto che se non c'è la classe posso rifiutarmi di fare supplenza ed andare a casa? Buono a sapersi se è così, ho imparato una cosa nuova.

Ora vado a postare qualche foto su facebook (che non ho)
Nadie
Nadie

Messaggi : 117
Data d'iscrizione : 04.09.16

Torna in alto Andare in basso

se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno Empty Re: se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno

Messaggio Da Stellastella Mar Feb 26, 2019 9:57 pm

Eragon anch'io ignoravo tutto ciò e ti ringrazio per i chiarimenti, nel mese di giugno nel nostro istituto le quarte non ci sono mai perché durante la prima settimana partecipano allo stage e lo scorso anno ho dovuto prendere un'ora di permesso breve per poter tornare a casa (causa figlio malato) nonostante io fossi lì di fatto a far nulla ,nemmeno sostituzioni.

Stellastella

Messaggi : 234
Data d'iscrizione : 04.11.17

Torna in alto Andare in basso

se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno Empty Re: se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno

Messaggio Da Abilitato Mar Feb 26, 2019 10:24 pm

Io penso che si possa andar via solamente quando non ci sono più alunni a scuola, perché puoi sempre essere chiamato per qualche sostituzione. Ciò avviene di solito il 5 Novembre per le matricole

Abilitato

Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 13.08.15

Torna in alto Andare in basso

se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno Empty Re: se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno

Messaggio Da giovanna onnis Mer Feb 27, 2019 6:36 pm

Io mi chiedo come sia possibile autorizzare l'uscita anticipata di una classe per assenza del docente di materia se in quell'ora è in servizio anche il docente di sostegno che è insegnante della classe
giovanna onnis
giovanna onnis

Messaggi : 21946
Data d'iscrizione : 15.04.12

Torna in alto Andare in basso

se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno Empty Re: se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno

Messaggio Da arrubiu Mer Feb 27, 2019 7:16 pm

giovanna onnis ha scritto:Io mi chiedo come sia possibile autorizzare l'uscita anticipata di una classe per assenza del docente di materia se in quell'ora è in servizio anche il docente di sostegno che è insegnante della classe
Sono stato in una scuola che non teneva mai conto dell'orario dei docenti di sostegno.
Sistematicamente arrivava la comunicazione che la classe X usciva prima ma poi, dopo aver fatto notare che c'era il docente di sostegno in orario, la comunicazione veniva revocata. Con grande odio da parte dei ragazzi e delle ragazze:)


Ultima modifica di arrubiu il Mer Feb 27, 2019 8:08 pm - modificato 1 volta.
arrubiu
arrubiu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 25735
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

Torna in alto Andare in basso

se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno Empty Re: se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno

Messaggio Da Stellastella Mer Feb 27, 2019 7:18 pm

Anche da noi lo fanno sistematicamente

Stellastella

Messaggi : 234
Data d'iscrizione : 04.11.17

Torna in alto Andare in basso

se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno Empty Re: se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno

Messaggio Da lucetta10 Mer Feb 27, 2019 8:31 pm

eragon ha scritto:
Nadie ha scritto:
eragon ha scritto:Se la tua classe esce prima, non essendo possibile svolgere la tua attività lavorativa, puoi benissimo andare a casa. Al massimo puoi chiedere se vi è l'esigenza di fare qualche supplenza.

Direi di no, al massimo resti a disposizione, è comunque un'ora di servizio non è che prendi e te ne vai.
Direi che prima di contraddire chi ne sa più di te dovresti avere la buona decenza di informarti...la tua connessione a internet oltre che per postare foto di facebook potrebbe servirti per informarti (ma questo, l'abc della professione docente lo dovreste sapere...poi ci lamentiamo dei presidi che fanno bello e cattivo tempo):

L'art. 1256 del Codice Civile recita: "Il prestatore di lavoro è liberato dalla prestazione quando questa diventa impossibile".

Pertanto, il docente, constatata l’impossibilità di effettuare la lezione per assenza degli alunni, dopo aver informato il capo di istituto o il responsabile di plesso della situazione ed essersi accertato che non ci siano attività di insegnamento programmate dal Collegio dei docenti e colleghi assenti da sostituire, non ha più altri obblighi in quanto la lezione diventa impossibile per cause non imputabili al docente stesso che è in questo caso il prestatore di lavoro.

L'art. 28, comma 4, del CCNL 2006/2009 prevede che gli obblighi di lavoro del personale docente sono articolati in attività di insegnamento ed in attività funzionali alla prestazione di insegnamento.

Le attività di insegnamento sono infungibili, cioè non possono essere sostituite da altre attività diverse dall'insegnamento e le attività funzionali all'insegnamento (40+40 ore previste dall'art. 29 comma 3, lett. a e b) sono attività di carattere collegiale.
Quindi le "ore di attività di insegnamento", non sono "ore di servizio", ma semplicemente ore di lezione e se non ci sono lezioni da svolgere gli insegnanti non hanno alcun obbligo di formale presenza a scuola come si fa in tutti i periodi di interruzione dell'attività didattica.

Non è pensabile di far rimanere "in servizio" il docente a far nulla o facendogli svolgere attività non inerenti alla sua funzione ben descritta nei commi 1 e 2 dell'art. 26 del CCNL 2006/2009 sotto riportati:

La funzione docente realizza il processo di insegnamento/apprendimento volto a promuovere lo sviluppo umano, culturale, civile e professionale degli alunni, sulla base delle finalità e degli obiettivi previsti dagli ordinamenti scolastici definiti per i vari ordini e gradi dell'istruzione.

La funzione docente si fonda sull’autonomia culturale e professionale

Le norme citate non sono assolutamente coerenti col caso in specie.
Ovvio che non si possa chiedere al docente di lavare i pavimenti o annaffiare l'aiuola, ma altrettanto ovvio che il docente non si possa allontanare dalla scuola durante l'orario di servizio.
Se la classe non è presente (e potrebbe non esserci per mille motivi, non solo per uscita anticipata) la prestazione non è assolutamente impossibile come se fosse esplosa la scuola: il docente rimane a disposizione per le sostituzioni, se le sostituzioni non ci sono, rimane comunque a disposizione per eventuali sostituzioni che si rendesse necessario coprire, in attesa di poter promuovere lo sviluppo umano di discenti eventualmente senza sorveglianza.
Se capitasse che il professor Pippo si sentisse male alle 13.45, la scuola sa di poter contare su di te come da orario di servizio per custodire la classe in attesa dell'ambulanza, se tu non sei presente in orario, salvo che non esista una disposizione del dirigente, il tuo è un allontanamento di cui ti si può chiedere conto nelle diverse sedi.
La funzione docente è una prestazione da lavoro dipendente e autonomia non significa entrare a uscire come si vuole.
E' già assurdo che una classe abbia perso un'ora di lezione col docente di sostegno a spasso. Se venisse fuori che per quella classe esiste un docente in servizio nell'ora in specie, il dirigente dovrebbe giustificare l'interruzione di servizio

lucetta10

Messaggi : 9688
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno Empty Re: se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno

Messaggio Da Rachel01 Gio Feb 28, 2019 2:48 pm

Grazie a tutti per le risposte...vedo però che non c'è un parere unanime su ciò che andrebbe fatto per stare in regola! In particolare mi lascia perplessa la risposta di eragon, pur se supportata da riferimenti normativi. Eppure nella scuola dove mi trovo fanno tutti proprio così: addirittura una classe era andata in gita per 5 giorni, la docente di sostegno che ha 18 ore in quella classe è stata a casa tutta la settimana dicendo che tanto la classe non c'era!! (e sicuramente non avrebbe dovuto fare supplenze perchè ci sono tantissimi potenziatori). Onestamente non mi sembra corretto.

Rachel01

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 21.02.13

Torna in alto Andare in basso

se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno Empty Re: se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno

Messaggio Da paniscus_2.1 Gio Feb 28, 2019 5:06 pm

Che vuol dire che "sicuramente non avrebbe dovuto fare supplenze perchè ci sono tantissimi potenziatori"?

Le supplenze occasionali possono essere assegnate indifferentemente a chiunque abbia ore a disposizione obbligatoria, indipendentemente che siano potenziatori, o che siano insegnanti di classe che casualmente quel giorno hanno ore libere perché la classe non c'è.

Dove sta scritto che questi non debbano essere considerati nell'attribuzione dei turni di sostituione occasionale, se in quelle ore sono effettivamente liberi? E soprattutto, dove sta scritto che possano starsene direttamente a casa senza nemmeno presentarsi in servizio?

paniscus_2.1

Messaggi : 4350
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno Empty Re: se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno

Messaggio Da lucetta10 Gio Feb 28, 2019 5:10 pm

Rachel01 ha scritto:Grazie a tutti per le risposte...vedo però che non c'è un parere unanime su ciò che andrebbe fatto per stare in regola! In particolare mi lascia perplessa la risposta di eragon, pur se supportata da riferimenti normativi. Eppure nella scuola dove mi trovo fanno tutti proprio così: addirittura una classe era andata in gita per 5 giorni, la docente di sostegno che ha 18 ore in quella classe è stata a casa tutta la settimana dicendo che tanto la classe non c'era!! (e sicuramente non avrebbe dovuto fare supplenze perchè ci sono tantissimi potenziatori). Onestamente non mi sembra corretto.

i riferimenti normativi di eragon non sono quelli coerenti col caso.
A te serve la banalissima norma, piuttosto ovvia, secondo cui il dipendente pubblico non può abbandonare il posto di lavoro durante il proprio orario di servizio (nel contratto, nel codice di comportamento del pubblico dipendente...). Non è chiaro perché mai il docente di sostegno possa andarsene da scuola se la classe non c'è, mentre l'impiegato del catasto debba rimanere al chiodo se sulla sua scrivania non ci sono al momento pratiche da disbrigare, o il medico di pronto soccorso non se ne possa andare a dormire a casa se non ci sono ambulanze in arrivo.
Quello che racconti è folle, anche in considerazione del fatto che, in caso di classi in gita, ci sono per forza sostituzioni da fare per coprire i colleghi in viaggio, il potenziatore non ha una priorità sulle supplenze rispetto a un curricolare che non ha la classe! Se mentre si trovava a casa al collega fosse successo un incidente ci sarebbe stato da ridere: ma come, non eri a lavoro? e come mai? sa com'è, caro ispettore del lavoro, la classe era in gita. Se la classe non c'è e non c'è bisogno di sostituzioni, si possono prendere le ferie


Ultima modifica di lucetta10 il Gio Feb 28, 2019 5:14 pm - modificato 1 volta.

lucetta10

Messaggi : 9688
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno Empty Re: se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno

Messaggio Da Ospite Gio Feb 28, 2019 5:14 pm

Rachel01 ha scritto:Grazie a tutti per le risposte...vedo però che non c'è un parere unanime su ciò che andrebbe fatto per stare in regola! In particolare mi lascia perplessa la risposta di eragon, pur se supportata da riferimenti normativi. Eppure nella scuola dove mi trovo fanno tutti proprio così: addirittura una classe era andata in gita per 5 giorni, la docente di sostegno che ha 18 ore in quella classe è stata a casa tutta la settimana dicendo che tanto la classe non c'era!! (e sicuramente non avrebbe dovuto fare supplenze perchè ci sono tantissimi potenziatori). Onestamente non mi sembra corretto.

Pagata per le sue 18 ore di servizio e se ne sta a casa? Altro che disciplinare con decurtazione, è assenteismo da licenziamento in tronco allo stesso modo di coloro che timbravano ed andavano poi in spiaggia o timbravano addirittura in mutante per poi tornarsene in casa a dormire.
E' gravissimo: da licenziamento in tronco.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno Empty Re: se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno

Messaggio Da Ospite Gio Feb 28, 2019 5:16 pm

quella si potrebbe salvare soltanto se avesse già ricevuto approvazione scritta dal DS ad un suo piano di recupero di quelle 18 ore

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno Empty Re: se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno

Messaggio Da Abilitato Gio Feb 28, 2019 5:20 pm

Se non ha firmato non ha dichiarato il falso, quindi ci sarà solo una decurtazione dello stipendio, rimane un comportamento gravissimo che danneggia tutti noi

Abilitato

Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 13.08.15

Torna in alto Andare in basso

se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno Empty Re: se la classe esce prima cosa fa il docente di sostegno

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.