Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? Contatti
Ultimi argomenti
Link sponsorizzati

 

 Quando la preferenza sintentica precede quella analitica?

Andare in basso 
AutoreMessaggio
andregi



Messaggi : 342
Data d'iscrizione : 23.11.12

Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? Empty
MessaggioTitolo: Quando la preferenza sintentica precede quella analitica?   Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? EmptyVen Mar 29, 2019 6:00 pm

In quali casi a un docente che ha chiesto una scuola analitica viene assegnata quella scuola, anche se ha meno punti di un altro docente che ha chiesto quella stessa scuola, ma con preferenza sintetica?


Ultima modifica di andregi il Ven Mar 29, 2019 6:04 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
arrubiu

Messaggi : 24064
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? Empty
MessaggioTitolo: Re: Quando la preferenza sintentica precede quella analitica?   Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? EmptyVen Mar 29, 2019 6:02 pm

Scusa ma potresti correggere il titolo e scrivere la domanda nel corpo del messaggio? grazie.
Torna in alto Andare in basso
giovanna onnis

giovanna onnis

Messaggi : 21439
Data d'iscrizione : 15.04.12

Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? Empty
MessaggioTitolo: Re: Quando la preferenza sintentica precede quella analitica?   Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? EmptyVen Mar 29, 2019 6:03 pm

Quando nella preferenza sintetiuca espressa dal docente con punteggio maggiore ci sono altre scuole disponibili per il suo trasferimento

PS) Ti consiglio di modificare l'intestazione del topic...hai inserito il quesito non un titolo
Torna in alto Andare in basso
andregi



Messaggi : 342
Data d'iscrizione : 23.11.12

Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? Empty
MessaggioTitolo: Re: Quando la preferenza sintentica precede quella analitica?   Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? EmptyVen Mar 29, 2019 6:04 pm

Ora ho modificato
Torna in alto Andare in basso
giovanna onnis

giovanna onnis

Messaggi : 21439
Data d'iscrizione : 15.04.12

Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? Empty
MessaggioTitolo: Re: Quando la preferenza sintentica precede quella analitica?   Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? EmptyVen Mar 29, 2019 6:05 pm

Cosi è meglio :-)
Torna in alto Andare in basso
andregi



Messaggi : 342
Data d'iscrizione : 23.11.12

Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? Empty
MessaggioTitolo: Re: Quando la preferenza sintentica precede quella analitica?   Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? EmptyVen Mar 29, 2019 6:08 pm

Vuol dire che, se ad esempio si liberano 5 posti in una scuola, prima danno i posti a quelli che hanno espresso preferenza analitica (mettiamo che siano 2) e poi gli altri 3 li danno alle preferenze sintetiche?
Torna in alto Andare in basso
Highereducation



Messaggi : 404
Data d'iscrizione : 04.10.16

Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? Empty
MessaggioTitolo: Re: Quando la preferenza sintentica precede quella analitica?   Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? EmptyVen Mar 29, 2019 6:08 pm

Se ci sono posti sufficienti a soddisfare entrambi, il docente con preferenza analitica avrà il trasferimento nella scuola desiderata, poiché anche chi ha inserito preferenza sintetica è stato soddisfatto.
Se il posto è 1 solo, questo andrà a chi ha più punti, dunque nel tuo caso al docente con preferenza sintetica.
Torna in alto Andare in basso
giovanna onnis

giovanna onnis

Messaggi : 21439
Data d'iscrizione : 15.04.12

Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? Empty
MessaggioTitolo: Re: Quando la preferenza sintentica precede quella analitica?   Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? EmptyVen Mar 29, 2019 6:10 pm


Se è possibile si soddisfano tutti i docenti in base alle loro richieste
Chi ha espresso preferenza sintetica chiede indistintamente tutte le scuole presenti senza indicare un ordine di priorità, quindi è in ogni caso soddisfatto nella richiesta
Torna in alto Andare in basso
andregi



Messaggi : 342
Data d'iscrizione : 23.11.12

Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? Empty
MessaggioTitolo: Re: Quando la preferenza sintentica precede quella analitica?   Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? EmptyMer Apr 03, 2019 7:45 pm

E se i posti sono più di uno, ma non sufficienti a soddisfare tutte le richieste? Ad esempio se in una provincia ci sono solo 2 posti, ma 3 docenti hanno fatto richiesta, di cui uno con preferenza analitica e punteggio minore e altri 2 con preferenza sintetica e punteggio maggiore. Uno dei 3 dovrà restare escluso, ma qui si va in base al punteggio e basta. O l'analitico ha una precedenza anche in questo caso?
Torna in alto Andare in basso
Highereducation



Messaggi : 404
Data d'iscrizione : 04.10.16

Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? Empty
MessaggioTitolo: Re: Quando la preferenza sintentica precede quella analitica?   Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? EmptyMer Apr 03, 2019 8:47 pm

Verrà escluso chi ha preferenza analitica. Non ci sono posti sufficienti. Conta IL PUNTEGGIO.
Torna in alto Andare in basso
giandocente



Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 09.01.18

Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? Empty
MessaggioTitolo: Re: Quando la preferenza sintentica precede quella analitica?   Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? EmptyGio Apr 04, 2019 11:19 am

Parlando di scuole di un comune x, se però un docente ha una precedenza ex art. 13 (es. amministratori enti locali, legge 104, coniuge di militare), egli viene prima (in fase II e III) anche se ha minor punteggio, a condizione che indichi fra le preferenze il codice sintetico del relativo comune, in cui ha precedenza. Egli può indicare varie scuole di quel comune specificamente, cioè puntualmente, e, successivamente, mette la preferenza sintetica su quel comune.
Mi chiedo: in questo caso, egli precede, nelle scuole indicate puntualmente, anche i colleghi che (senza precedenza) avevano indicato quelle scuole e che però hanno punteggio maggiore del suo ?


E, se è così (e credo sia così), se un docente con precedenza indica solo il codice sintetico di quel comune (senza mettere scuole specifiche), egli viene prima di tutti gli altri docenti, che hanno indicato specifiche scuole di quel comune ed hanno più punti di lui ? Si segue l'ordine del bollettino ufficiale, quindi si dà al docente con precedenza la prima scuola disponibile sul bollettino, anche se un docente con più punti di lui l'aveva indicata puntualmente ?
Torna in alto Andare in basso
Stefania Biancani



Messaggi : 5370
Data d'iscrizione : 01.07.16

Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? Empty
MessaggioTitolo: Re: Quando la preferenza sintentica precede quella analitica?   Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? EmptyGio Apr 04, 2019 11:50 am

No. Il docente viene prima nel senso che una scuola all'interno del comune deve essere per forza sua. Quale sia questa scuola, però, dipende da quanti posti siano disponibili e da cosa abbiano chiesto gli altri.

es.
Disponibilità di UNA scuola : il posto va al docente con precedenza;

Disponibilità di DUE o PIU' scuole: una di queste andrà a chi ha precedenza, le altre andranno a chi ha maggior punteggio e ha indicato o singole scuole o il comune. Chi dei soddisfatti avrà indicato la preferenza analitica su scuola prenderà quella richiesta. Chi avrà indicato la preferenza sintetica prenderà una delle altre, seguendo l'ordine del bollettino.
Torna in alto Andare in basso
Rossana63



Messaggi : 469
Data d'iscrizione : 06.07.11

Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? Empty
MessaggioTitolo: Re: Quando la preferenza sintentica precede quella analitica?   Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? EmptyGio Apr 04, 2019 11:54 am

Se in una provincia c'è un posto per trasferimento interprovinciale, 2 docenti fanno domanda di rientro, il primo docente in graduatoria non viene soddisfatto nelle sue scelte analitiche (le uniche richieste), il posto, se rientra nelle opzioni, va al secondo docente? In pratica, se un docente non ottiene il trasferimento, si scorre la graduatoria?
Torna in alto Andare in basso
Stefania Biancani



Messaggi : 5370
Data d'iscrizione : 01.07.16

Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? Empty
MessaggioTitolo: Re: Quando la preferenza sintentica precede quella analitica?   Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? EmptyGio Apr 04, 2019 12:07 pm

Se ho capito bene.
Un posto per il trasferimento interprovinciale.
Due docenti chiedono mobilità interprovinciale su quella provincia.
Il docente con 100 punti chiede solo scuole e fra queste non c'è quella dove c'è posto -> non viene soddisfatto.
Si passa a chi viene dopo di lui:
Il docente con 50 punti chiede tutta la provincia (= gli va bene qualsiasi scuola) -> viene soddisfatto.
Torna in alto Andare in basso
giandocente



Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 09.01.18

Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? Empty
MessaggioTitolo: Re: Quando la preferenza sintentica precede quella analitica?   Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? EmptyGio Apr 04, 2019 12:09 pm

[quote:a1de="Stefania Biancani"]No. Il docente viene prima nel senso che una scuola all'interno del comune deve essere per forza sua. Quale sia questa scuola, però, dipende da quanti posti siano disponibili e da cosa abbiano chiesto gli altri.

es.
Disponibilità di UNA scuola : il posto va al docente con precedenza;

Disponibilità di DUE o PIU' scuole: una di queste andrà a chi ha precedenza, le altre andranno a chi ha maggior punteggio e ha indicato o singole scuole o il comune. Chi dei soddisfatti avrà indicato la preferenza analitica su scuola prenderà quella richiesta. Chi avrà indicato la preferenza sintetica prenderà una delle altre, seguendo l'ordine del bollettino.[/quote]

Quante possibilità e potenziali problematiche possono emergere in questi casi; la normativa, a mio avviso, non brilla di chiarezza cristallina, ma in effetti non è semplice regolare tutte le possibilità.

Io mi riferivo ai seguenti casi:

1. In un comune, tre scuole sono disponibili, cioè hanno posti disponibili in quel comune, fra cui la scuola Alfa. Il docente Mario ha una precedenza ex art. 13 (es. punto VII) e ha indicato la scuola Alfa e poi il codice sintetico del comune; il docente Vittorio, con più punti di Mario, ha indicato la scuola A e altre scuole. A mio avviso, prevale comunque Mario, perché ha la precedenza. Non trovo scritto da nessuna parte, nel CCNI, che le cose vadano diversamente. Diverso è il caso, che si cita spesso, di un docente che, sebbene abbia più punti di un altro, abbia indicato solo il comune, in modo "sintetico": in quel caso, se altro docente con meno punti ha indicato la scuola in modo puntuale, prende lui quella scuola e per chi aveva più punti si scorre il bollettino. Quest'ultimo caso vale . però, in assenza di precedenze.

2. Rimaniamo nel caso di cui sopra: Tre scuole disponibili, tra cui la scuola Alfa. Mario, che ha precedenza sul comune di Alfa, indica solo il codice sintetico di quel comune; Vittorio, che ha più punti (e non ha precedenze), indica la scuola Alfa e poi altre scuole. Supponendo che, nel bollettino, Alfa sia la scuola che è collocata prima delle altre scuole disponibili (cioè con posti disponibili), tale scuola va a Mario, perché ha la precedenza (a mio avviso è così), oppure va a Vittorio, che l'aveva indicata ?

Grazie


Ultima modifica di giandocente il Gio Apr 04, 2019 1:03 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Stefania Biancani



Messaggi : 5370
Data d'iscrizione : 01.07.16

Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? Empty
MessaggioTitolo: Re: Quando la preferenza sintentica precede quella analitica?   Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? EmptyGio Apr 04, 2019 12:13 pm

Va a Vittorio che l'ha indicata, se, come dici, sono disponibili altre due scuole.
Torna in alto Andare in basso
giandocente



Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 09.01.18

Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? Empty
MessaggioTitolo: Re: Quando la preferenza sintentica precede quella analitica?   Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? EmptyGio Apr 04, 2019 12:48 pm

[quote:d039="Stefania Biancani"]Va a Vittorio che l'ha indicata, se, come dici, sono disponibili altre due scuole. [/quote]

Riguardo al caso di cui al quesito 1, credo proprio che invece vada a Mario, che ha la precedenza. Mi permetto, dunque, di dissentire dalla tua opinione.
Riguardo al caso 2, può essere che tu abbia ragione (sebbene abbia chiesto ad un Ufficio Scolastico e mi abbiano detto che chi ha la precedenza precede tutti gli altri nella scelta della scuola; quindi parrebbe andare a Mario anche in quel caso).

Del resto, il CCNI parla di "precedenza" in generale, senza fare distinzioni, dunque il docente sceglie prima degli altri; se non fosse così, l'unica valenza della precedenza sarebbe la garanzia che almeno una scuola, una qualsiasi, del comune, vada al docente con precedenza.

Nell'allegato al CCNI, in cui si parla delle sequenze operative della mobilità dei docenti, quando si parla di quelle della FASE II, nell'ordine troviamo:

"E3) trasferimenti a domanda dei docenti beneficiari della precedenza di cui al punto VII) dell'art. 13 del presente contratto nella provincia di titolarità.
F) trasferimenti, a domanda, dei docenti titolari in provincia".


Ciò significa che chi ha la precedenza ex art. 13 (qui sopra ho riportato quella del punto VII (le altre vengono prima ancora)) sceglie in assoluto prima dei normali trasferimenti a domanda (che ovviamente vanno in base al punteggio). Quindi nei due casi che ho tracciato più sopra, sembra proprio che la scuola Alfa vada a Mario, che ha la precedenza. Non trovo altre disposizioni del CCNI che mi inducano a pensarla diversamente. Quella riguardante la priorità al docente con meno punti che abbia espresso preferenza puntuale rispetto a chi, con più punti, abbia espresso solo quella sintetica per il comune, è contenuta in apposito articolo del contratto e vale per i trasferimenti a domanda normali, dunque senza precedenza.


Ultima modifica di giandocente il Gio Apr 04, 2019 2:03 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Rossana63



Messaggi : 469
Data d'iscrizione : 06.07.11

Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? Empty
MessaggioTitolo: Re: Quando la preferenza sintentica precede quella analitica?   Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? EmptyGio Apr 04, 2019 1:31 pm

[quote:4fd3="Stefania Biancani"]Se ho capito bene.
Un posto per il trasferimento interprovinciale.
Due docenti chiedono mobilità interprovinciale su quella provincia.
Il docente con 100 punti chiede solo scuole e fra queste non c'è quella dove c'è posto -> non viene soddisfatto.
Si passa a chi viene dopo di lui:
Il docente con 50 punti chiede tutta la provincia (= gli va bene qualsiasi scuola) -> viene soddisfatto.[/quote]

Hai capito bene, grazie per la risposta.
Torna in alto Andare in basso
Stefania Biancani



Messaggi : 5370
Data d'iscrizione : 01.07.16

Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? Empty
MessaggioTitolo: Re: Quando la preferenza sintentica precede quella analitica?   Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? EmptyGio Apr 04, 2019 2:18 pm

[quote:5e3e="giandocente"][quote:5e3e="Stefania Biancani"]Va a Vittorio che l'ha indicata, se, come dici, sono disponibili altre due scuole. [/quote]

Riguardo al caso di cui al quesito 1, credo proprio che invece vada a Mario, che ha la precedenza. Mi permetto, dunque, di dissentire dalla tua opinione. [b]Perdonami, forse non ho capito il caso 1: la scuola Alfa e la scuola A sono la stessa cosa? Probabilmente mi sono confusa, ma insomma...[/b]
Riguardo al caso 2, può essere che tu abbia ragione (sebbene abbia chiesto ad un Ufficio Scolastico e mi abbiano detto che chi ha la precedenza precede tutti gli altri nella scelta della scuola[b] questo dovrebbe avvenire dopo, ma in effetti ora che mi ci fai pensare, gli scorsi anni funzionava così perché c'erano gli ambiti, quest'anno non saprei[/b]; quindi parrebbe andare a Mario anche in quel caso).

Del resto, il CCNI parla di "precedenza" in generale, senza fare distinzioni, dunque il docente sceglie prima degli altri; se non fosse così, l'unica valenza della precedenza sarebbe la garanzia che almeno una scuola, una qualsiasi, del comune, vada al docente con precedenza.

Nell'allegato al CCNI, in cui si parla delle sequenze operative della mobilità dei docenti, quando si parla di quelle della FASE II, nell'ordine troviamo:

"E3) trasferimenti a domanda dei docenti beneficiari della precedenza di cui al punto VII) dell'art. 13 del presente contratto nella provincia di titolarità.
F) trasferimenti, a domanda, dei docenti titolari in provincia".


Ciò significa che chi ha la precedenza ex art. 13 (qui sopra ho riportato quella del punto VII (le altre vengono prima ancora)) sceglie in assoluto prima dei normali trasferimenti a domanda (che ovviamente vanno in base al punteggio). Quindi nei due casi che ho tracciato più sopra, sembra proprio che la scuola Alfa vada a Mario, che ha la precedenza. Non trovo altre disposizioni del CCNI che mi inducano a pensarla diversamente. Quella riguardante la priorità al docente con meno punti che abbia espresso preferenza puntuale rispetto a chi, con più punti, abbia espresso solo quella sintetica per il comune, è contenuta in apposito articolo del contratto e vale per i trasferimenti a domanda normali, dunque senza precedenza.[/quote]
Torna in alto Andare in basso
giandocente



Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 09.01.18

Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? Empty
MessaggioTitolo: Re: Quando la preferenza sintentica precede quella analitica?   Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? EmptyGio Apr 04, 2019 2:21 pm

Per Stefania Biancani:
Chiedo scusa: in effetti la scuola A e la scuola Alfa sono la stessa cosa…

Comunque sia, a mio avviso in entrambi i casi la scuola Alfa va a Mario, perché sceglie prima lui, avendo la precedenza.
In aggiunta a quanto ho riportato sopra, relativamente al CCNI, ho trovato, sempre nell'apposito allegato con l'ordine all'interno delle varie fasi, con particolare riguardo alla fase II (comma 2), che "Nell'ambito di ciascuna delle operazioni i trasferimenti possibili vengono disposti secondo l'ordine di graduatoria. L'ordine di graduatoria è determinato sulla base di tutti gli elementi indicati nelle tabelle di valutazione dei titoli". Quindi il punteggio vale all'interno della singola operazione; l'operazione della precedenza viene prima di quella "normale".
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? Empty
MessaggioTitolo: Re: Quando la preferenza sintentica precede quella analitica?   Quando la preferenza sintentica precede quella analitica? Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Quando la preferenza sintentica precede quella analitica?
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Mobilità, utilizzazioni, assegnazioni provvisorie, graduatoria interna istituto-
Vai verso: