ASSUNZIONE IN SERVIZIO E CONGEDO PARENTALE

Andare in basso

ASSUNZIONE IN SERVIZIO E CONGEDO PARENTALE Empty ASSUNZIONE IN SERVIZIO E CONGEDO PARENTALE

Messaggio Da Gaia0672 il Mer Apr 03, 2019 11:38 am

Buongiorno a tutti, avrei bisogno di aiuto in merito ad una situazione verificatasi con una supplente - collaboratore scolastico.
A seguito convocazione per sostituzione titolare, assente dal 08/03/2019 al 01/04/2019, la signora accetta la supplenza e comunica di trovarsi in astensione obbligatoria (08/03/2019 - ultimo giorno del periodo obbligatorio, preannunciando anche la richiesta di congedo parentale dal 09/03/2019). La signora non assume servizio, come da normativa e dal 09/03/2019 al 01/04/2019 usufruisce dei primi 24 gg. di congedo parentale.
Il 02/04/2019 la titolare comunica ulteriore periodo di assenza, in questo caso alla signora aspetta la proroga ma è obbligata, ora che non si trova più in astensione obbligatoria, ad assumere servizio? O in virtù della situazione e contratto precedente, accetta e continua con il congedo parentale?
Ho trovato una nota della Ragioneria del 2009, dove si dice chiaramente che se la supplente si trova in astensione obbligatoria non deve pendere servizio per usufruire del congedo parentale, specificando però, "sempre in costanza della durata del contratto". In questo caso è una proroga, per cui un nuovo contratto. Come comportarsi?
Sperando che qualcuno riesca ad aiutarmi, ringrazio e saluto cordialmente.

Gaia0672

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 28.02.19

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.