Permesso per motivi personali e rifiuto del DS Contatti27
Ultimi argomenti attivi
» Decreto Ministeriale n.326 del 9 novembre 2021
Permesso per motivi personali e rifiuto del DS Icon_minitimeOggi alle 2:36 pm Da lallaorizzonte

» Riaperture e nessun disastro
Permesso per motivi personali e rifiuto del DS Icon_minitimeOggi alle 2:12 pm Da lallaorizzonte

» Sospensione del voto in EDUCAZIONE CIVICA
Permesso per motivi personali e rifiuto del DS Icon_minitimeOggi alle 2:12 pm Da serpina

» Alunno aggressivo e docente fragile
Permesso per motivi personali e rifiuto del DS Icon_minitimeOggi alle 1:54 pm Da Ellie*

» Problemi accesso noipa
Permesso per motivi personali e rifiuto del DS Icon_minitimeOggi alle 1:45 pm Da Kubi

» come accumulare aspettative
Permesso per motivi personali e rifiuto del DS Icon_minitimeOggi alle 1:32 pm Da lallaorizzonte

» Nuova Irpef
Permesso per motivi personali e rifiuto del DS Icon_minitimeOggi alle 1:30 pm Da robi13

» Calcolo congedo di maternità
Permesso per motivi personali e rifiuto del DS Icon_minitimeOggi alle 1:14 pm Da milla 2

» Passaggio da CS ad AA
Permesso per motivi personali e rifiuto del DS Icon_minitimeOggi alle 1:12 pm Da milla 2

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Permesso per motivi personali e rifiuto del DS

+20
giulia boffa
royalstefano
MaLaCa
Dec
sempreconfusa1
@melia
franco71
fradacla
condor2000
astronotus
leila23
Marechiaro
paniscus_2.1
verdeacqua
giovanna onnis
ParoleMobili
boston
balanzoneXXI
gugu
Enela
24 partecipanti

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Andare in basso

Permesso per motivi personali e rifiuto del DS Empty Permesso per motivi personali e rifiuto del DS

Messaggio Da Enela Lun Apr 08, 2019 6:19 pm

Ciao a tutti

mi ritrovo in questa incresciosa situazione.
Ho chiesto al DS della scuola in cui lavoro un giorno di permesso per motivi personali documentato, come da CCNL e come da modulistica del sito della scuola, da apposito modulo di autocertificazione. Per tutta risposta la segreteria mi ha informata che il DS mi ha negato il giorno!
Inoltre nella mia casella di posta elettronica mi sono ritrovata una mail del DS che mi dice che giorno X devo recarmi regolarmente a scuola in quanto la richiesta non è stata accolta!
Da precisare che non ho mai chiesto nessun giorno di permesso durante l'anno nè mi sono mai assentata per motivi di salute, sempre presente!
ho letto QUI (sul sito di OS.it) che il DS non può negare un diritto ma se, come nel mio caso, lo fa?
Come mi devo comportare? cosa devo fare? Il permesso è per il 10 aprile e mi ha risposto stamattina.
Sono disperata!!!

Enela

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 14.10.16

Torna in alto Andare in basso

Permesso per motivi personali e rifiuto del DS Empty Re: Permesso per motivi personali e rifiuto del DS

Messaggio Da gugu Lun Apr 08, 2019 6:21 pm

Se sei docente a tempo indeterminato i 3 giorni di permesso per motivi personali non possono essere negati dal DS. Per cui l'intera procedura di diniego non rispetta i dettami del CCNL.
gugu
gugu

Messaggi : 39143
Data d'iscrizione : 28.09.09

Torna in alto Andare in basso

Permesso per motivi personali e rifiuto del DS Empty Re: Permesso per motivi personali e rifiuto del DS

Messaggio Da Enela Lun Apr 08, 2019 9:53 pm

Si, docente a tempo indeterminato. Mi ha scritto testuali parole: la sua richiesta non viene accettata, in quanto non è possibile per questa amministrazione garantire il regolare funzionamento.

Assurdo, lo so ma è così!

Quindi che fare?

Devo andare a scuola o fregarmene dato che non rispetta i dettami del CCNL?
Se non vado a scuola rischio una sanzione? In tal caso dovrei ricorrere ad un giudice con costi non indifferenti mentre il DS si avvale (con le mie/nostre tasse) dell'avvocatura dello stato!

Gugu ti ringrazio della risposta, ma quanto dici lo sapevo già e purtroppo per me quanto mi è successo non è quello che affermi tu!

La verità di cui mi sono accorta passando l'intero pomeriggio sul web a cercare normative, sentenze e quant'altro potesse tornarmi utile è che questo DS è un prepotente .... l'anno prossimo, se ci riesco, cambierò scuola!

Enela

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 14.10.16

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Permesso per motivi personali e rifiuto del DS Empty Re: Permesso per motivi personali e rifiuto del DS

Messaggio Da boston Ven Apr 12, 2019 9:48 am

[b]L’art. 15 comma 2 del CCNL comparto scuola recita quanto segue: Il dipendente, inoltre, ha diritto, a domanda, nell’anno scolastico, a tre giorni di permesso retribuito per motivi personali o familiari documentati anche mediante autocertificazione. Per gli stessi motivi e con le stesse modalità, sono fruiti i sei giorni di ferie durante i periodi di attività didattica di cui all’art. 13, comma 9, prescindendo dalle condizioni previste in tale norma.

Concordo con Balanzone. Scrivi una lettera al ds e fai protocollare. Digli che come ben sa il permesso personale non è a sua discrezione, non concesso quindi, ma attribuito secondo il CCNL di categoria e che ti spetta di diritto quindi te lo prenderai. Guarda che è il ds dalla parte del torto quindi ha ben poco da ribattere e lamentare (sto stronzo). Odio sre cose, non sai quanto-.

boston

Messaggi : 1305
Data d'iscrizione : 16.09.10

Torna in alto Andare in basso

Permesso per motivi personali e rifiuto del DS Empty Re: Permesso per motivi personali e rifiuto del DS

Messaggio Da Enela Sab Apr 13, 2019 8:13 pm

Vi aggiorno solo per dirvi che ho voluto desistere. Non ho preso il giorno e il 10 Aprile sono andata regolarmente a scuola.

Purtroppo non ho la forza, il tempo, le risorse per adire le vie legali ...

E come una pecora ho abbassato la testa.

Enela

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 14.10.16

Torna in alto Andare in basso

Permesso per motivi personali e rifiuto del DS Empty Re: Permesso per motivi personali e rifiuto del DS

Messaggio Da ParoleMobili Dom Apr 14, 2019 1:37 pm

Enela ha scritto:Vi aggiorno solo per dirvi che ho voluto desistere. Non ho preso il giorno e il 10 Aprile sono andata regolarmente a scuola.

Purtroppo non ho la forza, il tempo, le risorse per adire le vie legali ...

E come una pecora ho abbassato la testa.
Solo per pura curiosità, in che provincia d'Italia ci troviamo?
ParoleMobili
ParoleMobili

Messaggi : 444
Data d'iscrizione : 03.05.11
Età : 41

Torna in alto Andare in basso

Permesso per motivi personali e rifiuto del DS Empty Re: Permesso per motivi personali e rifiuto del DS

Messaggio Da Ospite Dom Apr 14, 2019 2:15 pm

Enela ha scritto:Vi aggiorno solo per dirvi che ho voluto desistere. Non ho preso il giorno e il 10 Aprile sono andata regolarmente a scuola.

Purtroppo non ho la forza, il tempo, le risorse per adire le vie legali ...

E come una pecora ho abbassato la testa.
Non ti biasimo. E' facile dire: non fargliela passare liscia e rivolgiti ad un sindacato o ad un legale. A parte tutto lo stress, le spese ed il clima scolastico, alla fine avresti sicuramente vinto. Intanto il giorno non lo prendevi (perché gli ordini vanno eseguiti e poi impugnati, con rivalsa) e poi saresti stata costretta a cambiare scuola perché con un DS becero e tiranno l'aria si sarebbe fatta molto pesante.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Permesso per motivi personali e rifiuto del DS Empty Re: Permesso per motivi personali e rifiuto del DS

Messaggio Da giovanna onnis Dom Apr 14, 2019 4:00 pm

giobbe ha scritto:
Enela ha scritto:Vi aggiorno solo per dirvi che ho voluto desistere. Non ho preso il giorno e il 10 Aprile sono andata regolarmente a scuola.

Purtroppo non ho la forza, il tempo, le risorse per adire le vie legali ...

E come una pecora ho abbassato la testa.
Non ti biasimo. E' facile dire: non fargliela passare liscia e rivolgiti ad un sindacato o ad un legale. A parte tutto lo stress, le spese ed il clima scolastico, alla fine avresti sicuramente vinto. Intanto il giorno non lo prendevi (perché gli ordini vanno eseguiti e poi impugnati, con rivalsa) e poi saresti stata costretta a cambiare scuola perché con un DS becero e tiranno l'aria si sarebbe fatta molto pesante.
Non sono assolutamente d'accordo, ma proprio per niente!
Io il giorno di permesso me lo prendo a prescindere da ciò che mi può dire il DS
E' un mio diritto, il DS deve prenderne atto e non deve concedermelo, in quanto questo non rientra nei suoi poteri, quindi non può negarmelo
Non lo dico così per dire ma per esperienza personale. Ho avuto anni fa una DS che mi chiese di trovarnmi i sostituti per il giorno di permesso che stavo "chiedendo" altrimenti non me lo avrebbe concesso. Io con molta pacatezza le risposi che non ero tenuta a trovare i sostituti in quanto non stavo chiedendo un giorno di ferie, ma un giorno di permesso, che era un mio sacrosanto diritto e me lo sarei preso in ogni caso. Ho concluso dicendole che in tale giorno sarei stata assente e avrei presentato l'autocertificazione.
Ricordo che non si alterò, anzi sorrise rispondendonmi "con tutti gli altri docenti ci sono sempre riuscita ma lei ha ragione...ne prendo atto"
Sono del parere che se non abbassiamo la testa, ma facciamo valere i nostri diritti, otteniamo sempre ciò che ci spetta

Questa è una risposta che ho fornito nella consulenza ChiediloaLalla
https://www.orizzontescuola.it/giorni-di-ferie-convertiti-in-giorni-di-permesso-retribuito-per-motivi-familiari-dove-e-previsto/
giovanna onnis
giovanna onnis

Messaggi : 21981
Data d'iscrizione : 15.04.12

Torna in alto Andare in basso

Permesso per motivi personali e rifiuto del DS Empty Re: Permesso per motivi personali e rifiuto del DS

Messaggio Da Ospite Dom Apr 14, 2019 4:38 pm

giovanna onnis ha scritto:
giobbe ha scritto:
Enela ha scritto:Vi aggiorno solo per dirvi che ho voluto desistere. Non ho preso il giorno e il 10 Aprile sono andata regolarmente a scuola.

Purtroppo non ho la forza, il tempo, le risorse per adire le vie legali ...

E come una pecora ho abbassato la testa.
Non ti biasimo. E' facile dire: non fargliela passare liscia e rivolgiti ad un sindacato o ad un legale. A parte tutto lo stress, le spese ed il clima scolastico, alla fine avresti sicuramente vinto. Intanto il giorno non lo prendevi (perché gli ordini vanno eseguiti e poi impugnati, con rivalsa) e poi saresti stata costretta a cambiare scuola perché con un DS becero e tiranno l'aria si sarebbe fatta molto pesante.
Non sono assolutamente d'accordo, ma proprio per niente!
Io il giorno di permesso me lo prendo a prescindere da ciò che mi può dire il DS
E' un mio diritto, il DS deve prenderne atto e non deve concedermelo, in quanto questo non rientra nei suoi poteri, quindi non può negarmelo
Non lo dico così per dire ma per esperienza personale. Ho avuto anni fa una DS che mi chiese di trovarnmi i sostituti per il giorno di permesso che stavo "chiedendo" altrimenti non me lo avrebbe concesso. Io con molta pacatezza le risposi che non ero tenuta a trovare i sostituti in quanto non stavo chiedendo un giorno di ferie, ma un giorno di permesso, che era un mio sacrosanto diritto e me lo sarei preso in ogni caso. Ho concluso dicendole che in tale giorno sarei stata assente e avrei presentato l'autocertificazione.
Ricordo che non si alterò, anzi sorrise rispondendonmi "con tutti gli altri docenti ci sono sempre riuscita ma lei ha ragione...ne prendo atto"
Sono del parere che se non abbassiamo la testa, ma facciamo valere i nostri diritti, otteniamo sempre ciò che ci spetta

Questa è una risposta che ho fornito nella consulenza ChiediloaLalla
https://www.orizzontescuola.it/giorni-di-ferie-convertiti-in-giorni-di-permesso-retribuito-per-motivi-familiari-dove-e-previsto/
Non sei l'unica. La stessa cosa è capitata a me. Ho risposto con il tuo stesso tenore. Anzi a questo DS feci pure ricorso al Ministero per un altro motivo, ricorso che vinsi. Da allora ci stimavamo a vicenda ma quello era un DS intelligente e con un condotta integra. Ma ho saputo anche di DS disgraziati in senso lato. I DS non sono tutti uguali e le cose non vanno sempre per il verso giusto...nemmeno nell'applicazione della legge.
Questo non è un invito a rinunciare, tutt'altro! Non mi piace l'armiamoci e...partite.
E' comunque da tener presente che nella fattispecie, potrebbe parlarsi di “rifiuto” del dipendente ad eseguire un ordine di servizio – fatto questo sì di rilevanza disciplinare – solo allorché tale ordine avvenga con atto scritto (come l'email inviata dal DS), a seguito di rimostranza, e sia impartito da soggetto qualificato giuridicamente a disporlo ed a cui il lavoratore risulti essere subordinato gerarchicamente (cfr. art. 17 D.P.R. 10.1.1957 n. 3).

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Permesso per motivi personali e rifiuto del DS Empty Re: Permesso per motivi personali e rifiuto del DS

Messaggio Da Ospite Dom Apr 14, 2019 8:14 pm

balanzoneXXI ha scritto:
giobbe ha scritto:
Enela ha scritto:Vi aggiorno solo per dirvi che ho voluto desistere. Non ho preso il giorno e il 10 Aprile sono andata regolarmente a scuola.

Purtroppo non ho la forza, il tempo, le risorse per adire le vie legali ...

E come una pecora ho abbassato la testa.
Non ti biasimo. E' facile dire: non fargliela passare liscia e rivolgiti ad un sindacato o ad un legale. A parte tutto lo stress, le spese ed il clima scolastico, alla fine avresti sicuramente vinto. Intanto il giorno non lo prendevi (perché gli ordini vanno eseguiti e poi impugnati, con rivalsa) e poi saresti stata costretta a cambiare scuola perché con un DS becero e tiranno l'aria si sarebbe fatta molto pesante.

Lo stress...
A me darebbe molto più stress subire una simile prepotenza.Quanto alle spese, intraprendere una vertenza sindacale non significa ipotecare la casa .A volte basta la telefonata o l' e-mail di un sindacalista per ridurre il tirannello a più miti consigli,ma nemmeno: in certi casi può essere sufficiente che il docente appaia ben consapevole dei propri diritti e deciso ad andare fino in fondo,come ha osservato Giovanna. Mi chiedo se il preside di Entela si comporti in questo modo con tutti o solo con i suoi sottoposti più remissivi.Se poi si arriva ad una causa per abusi di questo genere,le spese le paga chi perde,cioè il dirigente.
Non c è bisogno che me lo spieghi perché ci arrivo da solo. Ho detto che il ds ha torto e sicuramente perderebbe la causa. Ma ho fatto anche altri tipi di considerazioni, che esulano dal fatto del chi ha torto e chi ha ragione

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Permesso per motivi personali e rifiuto del DS Empty Re: Permesso per motivi personali e rifiuto del DS

Messaggio Da verdeacqua Dom Apr 14, 2019 9:43 pm

giovanna onnis ha scritto:
giobbe ha scritto:
Enela ha scritto:Vi aggiorno solo per dirvi che ho voluto desistere. Non ho preso il giorno e il 10 Aprile sono andata regolarmente a scuola.

Purtroppo non ho la forza, il tempo, le risorse per adire le vie legali ...

E come una pecora ho abbassato la testa.
Non ti biasimo. E' facile dire: non fargliela passare liscia e rivolgiti ad un sindacato o ad un legale. A parte tutto lo stress, le spese ed il clima scolastico, alla fine avresti sicuramente vinto. Intanto il giorno non lo prendevi (perché gli ordini vanno eseguiti e poi impugnati, con rivalsa) e poi saresti stata costretta a cambiare scuola perché con un DS becero e tiranno l'aria si sarebbe fatta molto pesante.
Non sono assolutamente d'accordo, ma proprio per niente!
Io il giorno di permesso me lo prendo a prescindere da ciò che mi può dire il DS
E' un mio diritto, il DS deve prenderne atto e non deve concedermelo, in quanto questo non rientra nei suoi poteri, quindi non può negarmelo
Non lo dico così per dire ma per esperienza personale. Ho avuto anni fa una DS che mi chiese di trovarnmi i sostituti per il giorno di permesso che stavo "chiedendo" altrimenti non me lo avrebbe concesso. Io con molta pacatezza le risposi che non ero tenuta a trovare i sostituti in quanto non stavo chiedendo un giorno di ferie, ma un giorno di permesso, che era un mio sacrosanto diritto e me lo sarei preso in ogni caso. Ho concluso dicendole che in tale giorno sarei stata assente e avrei presentato l'autocertificazione.
Ricordo che non si alterò, anzi sorrise rispondendonmi "con tutti gli altri docenti ci sono sempre riuscita ma lei ha ragione...ne prendo atto"
Sono del parere che se non abbassiamo la testa, ma facciamo valere i nostri diritti, otteniamo sempre ciò che ci spetta

Questa è una risposta che ho fornito nella consulenza ChiediloaLalla
https://www.orizzontescuola.it/giorni-di-ferie-convertiti-in-giorni-di-permesso-retribuito-per-motivi-familiari-dove-e-previsto/
Grande Giovanna!!!!!!!! Super! :-))))))))

verdeacqua

Messaggi : 3446
Data d'iscrizione : 24.05.13

Torna in alto Andare in basso

Permesso per motivi personali e rifiuto del DS Empty Re: Permesso per motivi personali e rifiuto del DS

Messaggio Da Ospite Lun Apr 15, 2019 11:38 am

verdeacqua ha scritto:.
Grande Giovanna!!!!!!!! Super! :-))))))))
Adulazione.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Permesso per motivi personali e rifiuto del DS Empty Re: Permesso per motivi personali e rifiuto del DS

Messaggio Da Ospite Lun Apr 15, 2019 3:24 pm

balanzoneXXI ha scritto:
giobbe ha scritto:
giovanna onnis ha scritto:
giobbe ha scritto:
Enela ha scritto:Vi aggiorno solo per dirvi che ho voluto desistere. Non ho preso il giorno e il 10 Aprile sono andata regolarmente a scuola.

Purtroppo non ho la forza, il tempo, le risorse per adire le vie legali ...

E come una pecora ho abbassato la testa.
Non ti biasimo. E' facile dire: non fargliela passare liscia e rivolgiti ad un sindacato o ad un legale. A parte tutto lo stress, le spese ed il clima scolastico, alla fine avresti sicuramente vinto. Intanto il giorno non lo prendevi (perché gli ordini vanno eseguiti e poi impugnati, con rivalsa) e poi saresti stata costretta a cambiare scuola perché con un DS becero e tiranno l'aria si sarebbe fatta molto pesante.
Non sono assolutamente d'accordo, ma proprio per niente!
Io il giorno di permesso me lo prendo a prescindere da ciò che mi può dire il DS
E' un mio diritto, il DS deve prenderne atto e non deve concedermelo, in quanto questo non rientra nei suoi poteri, quindi non può negarmelo
Non lo dico così per dire ma per esperienza personale. Ho avuto anni fa una DS che mi chiese di trovarnmi i sostituti per il giorno di permesso che stavo "chiedendo" altrimenti non me lo avrebbe concesso. Io con molta pacatezza le risposi che non ero tenuta a trovare i sostituti in quanto non stavo chiedendo un giorno di ferie, ma un giorno di permesso, che era un mio sacrosanto diritto e me lo sarei preso in ogni caso. Ho concluso dicendole che in tale giorno sarei stata assente e avrei presentato l'autocertificazione.
Ricordo che non si alterò, anzi sorrise rispondendonmi "con tutti gli altri docenti ci sono sempre riuscita ma lei ha ragione...ne prendo atto"
Sono del parere che se non abbassiamo la testa, ma facciamo valere i nostri diritti, otteniamo sempre ciò che ci spetta

Questa è una risposta che ho fornito nella consulenza ChiediloaLalla
https://www.orizzontescuola.it/giorni-di-ferie-convertiti-in-giorni-di-permesso-retribuito-per-motivi-familiari-dove-e-previsto/
Non sei l'unica. La stessa cosa è capitata a me. Ho risposto con il tuo stesso tenore. Anzi a questo DS feci pure ricorso al Ministero per un altro motivo, ricorso che vinsi. Da allora ci stimavamo a vicenda ma quello era un DS intelligente e con un condotta integra. Ma ho saputo anche di DS disgraziati in senso lato. I DS non sono tutti uguali e le cose non vanno sempre per il verso giusto...nemmeno nell'applicazione della legge.
Questo non è un invito a rinunciare, tutt'altro! Non mi piace l'armiamoci e...partite.
E' comunque da tener presente che nella fattispecie, potrebbe parlarsi di “rifiuto” del dipendente ad eseguire un ordine di servizio – fatto questo sì di rilevanza disciplinare – solo allorché tale ordine avvenga con atto scritto (come l'email inviata dal DS), a seguito di rimostranza, e sia impartito da soggetto qualificato giuridicamente a disporlo ed a cui il lavoratore risulti essere subordinato gerarchicamente (cfr. art. 17 D.P.R. 10.1.1957 n. 3).

Non doveva poi essere così intelligente se ha cercato di negarti un permesso retribuito.Un preside intelligente non commette questi meschini e ignobili abusi di potere .
L'esempio è riferito ad altra fattispecie di incontro-scontro.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Permesso per motivi personali e rifiuto del DS Empty Re: Permesso per motivi personali e rifiuto del DS

Messaggio Da Ospite Lun Apr 15, 2019 3:28 pm

balanzoneXXI ha scritto:
Enela ha scritto:Vi aggiorno solo per dirvi che ho voluto desistere. Non ho preso il giorno e il 10 Aprile sono andata regolarmente a scuola.

Purtroppo non ho la forza, il tempo, le risorse per adire le vie legali ...

E come una pecora ho abbassato la testa.

Brava
Te l'ho già detto una volta e te lo ribadisco: ho l'impressione che ti piaccia più sfottere che partecipare costruttivamente al forum.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Permesso per motivi personali e rifiuto del DS Empty Re: Permesso per motivi personali e rifiuto del DS

Messaggio Da Ospite Lun Apr 15, 2019 4:41 pm

balanzoneXXI ha scritto:
Ma io partecipo costruttivamente al forum  mentre tu non fai che postare geremiadi.
E' la prima volta che me lo sento dire.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Permesso per motivi personali e rifiuto del DS Empty Re: Permesso per motivi personali e rifiuto del DS

Messaggio Da paniscus_2.1 Lun Apr 15, 2019 6:08 pm

giovanna onnis ha scritto:
Ricordo che non si alterò, anzi sorrise rispondendonmi "con tutti gli altri docenti ci sono sempre riuscita ma lei ha ragione...ne prendo atto"

Al posto di Giovanna mi sarei alterata IO, e nemmeno poco.

Come minimo avrei chiesto alla dirigente, in maniera formalmente educata ma glaciale: "Mi sta dicendo che due minuti fa lei mi ha mentito di proposito, e mi ha richiesto un adempimento di legge che non esiste, sperando che ci cascassi? E che lo fa abitualmente con tutti i miei colleghi?"

paniscus_2.1

Messaggi : 4772
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

Permesso per motivi personali e rifiuto del DS Empty Re: Permesso per motivi personali e rifiuto del DS

Messaggio Da Marechiaro Lun Apr 15, 2019 6:26 pm

Infatti è gravissimo, questa donna deve avere le spalle molto coperte per essere arrivata ad ammettere un sopruso del genere quasi vantandosene, senza sapere che magari tu potevi tranquillamente metterla nei casini andandolo a spiattellare a chi ti aveva preceduto. O era una specie di prova di coraggio?
In ogni caso anche chi ha abbassato la testa, per ignoranza e/o per viltà, non merita a mio parere né comprensione né stima.

Marechiaro

Messaggi : 2424
Data d'iscrizione : 22.09.15

Torna in alto Andare in basso

Permesso per motivi personali e rifiuto del DS Empty Re: Permesso per motivi personali e rifiuto del DS

Messaggio Da Ospite Lun Apr 15, 2019 8:33 pm

Statisticamente parlando i leoni sono in numero nettamente inferiore alle pecore.
Poi mi ricordo anche una bella trasmissione radiofonica, che ascoltavo tutte le mattine quando in auto raggiungevo la scuola: "Il ruggito del coniglio"

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Permesso per motivi personali e rifiuto del DS Empty Re: Permesso per motivi personali e rifiuto del DS

Messaggio Da Ospite Lun Apr 15, 2019 8:43 pm

Enela ha scritto:Vi aggiorno solo per dirvi che ho voluto desistere. Non ho preso il giorno e il 10 Aprile sono andata regolarmente a scuola.

Purtroppo non ho la forza, il tempo, le risorse per adire le vie legali ...

E come una pecora ho abbassato la testa.
Ti capisco e non ti deploro, né ti ritengo una pecora.
Anzi, alla luce di quello che ti ho già detto e che ti riporto ancora una volta, secondo me hai fatto bene.
"E' comunque da tener presente che nella fattispecie, potrebbe parlarsi di “rifiuto” del dipendente ad eseguire un ordine di servizio – fatto questo sì di rilevanza disciplinare – solo allorché tale ordine avvenga con atto scritto (come l'email inviata dal DS), a seguito di rimostranza, e sia impartito da soggetto qualificato giuridicamente a disporlo ed a cui il lavoratore risulti essere subordinato gerarchicamente (cfr. art. 17 D.P.R. 10.1.1957 n. 3)."
Insomma, se il DS è veramente s....zo ti potevi imbarcare in una querelle dagli esiti incerti e comunque ti rovinavi il fegato.
Questo non significa diventare pecora, come qualcuno vuol fare intendere, poiché sono dell'avviso che bisogna sempre valutare se il gioco vale la candela.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Permesso per motivi personali e rifiuto del DS Empty Re: Permesso per motivi personali e rifiuto del DS

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.