Personale ATA in Art.59 - Autorizzazione a prestazione occasionale Contatti27
Ultimi argomenti attivi
» Decreto Ministeriale n.326 del 9 novembre 2021
Personale ATA in Art.59 - Autorizzazione a prestazione occasionale Icon_minitimeOggi alle 2:36 pm Da lallaorizzonte

» Riaperture e nessun disastro
Personale ATA in Art.59 - Autorizzazione a prestazione occasionale Icon_minitimeOggi alle 2:12 pm Da lallaorizzonte

» Sospensione del voto in EDUCAZIONE CIVICA
Personale ATA in Art.59 - Autorizzazione a prestazione occasionale Icon_minitimeOggi alle 2:12 pm Da serpina

» Alunno aggressivo e docente fragile
Personale ATA in Art.59 - Autorizzazione a prestazione occasionale Icon_minitimeOggi alle 1:54 pm Da Ellie*

» Problemi accesso noipa
Personale ATA in Art.59 - Autorizzazione a prestazione occasionale Icon_minitimeOggi alle 1:45 pm Da Kubi

» come accumulare aspettative
Personale ATA in Art.59 - Autorizzazione a prestazione occasionale Icon_minitimeOggi alle 1:32 pm Da lallaorizzonte

» Nuova Irpef
Personale ATA in Art.59 - Autorizzazione a prestazione occasionale Icon_minitimeOggi alle 1:30 pm Da robi13

» Calcolo congedo di maternità
Personale ATA in Art.59 - Autorizzazione a prestazione occasionale Icon_minitimeOggi alle 1:14 pm Da milla 2

» Passaggio da CS ad AA
Personale ATA in Art.59 - Autorizzazione a prestazione occasionale Icon_minitimeOggi alle 1:12 pm Da milla 2

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Personale ATA in Art.59 - Autorizzazione a prestazione occasionale

Andare in basso

Personale ATA in Art.59 - Autorizzazione a prestazione occasionale Empty Personale ATA in Art.59 - Autorizzazione a prestazione occasionale

Messaggio Da Pasqualino83 Lun Giu 24, 2019 2:57 am

Salve, sono un collaboratore scolastico a tempo indeterminato e a tempo pieno nella mia scuola di titolarità. Da 1 Ottobre 2018 a 30 Giugno 2019 prendo supplenza di 9 mesi come amministrativo, secondo l'articolo 59. La supplenza di amministrativo beneficia di proroga fino al 31 Agosto. Mi si presenterebbe la possibilità di svolgere, durante il periodo estivo, l'attività di accompagnatore di una persona disabile nel corso di una vacanza al mare della durata di 2 settimane. Per tale attività sarebbe previsto un compenso e la prestazione lavorativa verrebbe inquadrata dalla società cooperativa,con cui si instaurerebbe il rapporto, come una collaborazione occasionale con ritenuta d'acconto.

Sto cercando di divincolarmi tra tutte le pronunce legislative del caso, ma faccio fatica a trovare scritto nero su bianco se posso fare o meno questa cosa.

Vi chiedo se potete darmi una mano a risolvere la questione.

Grazie mille.

Pasqualino83

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 24.06.19

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.