"Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi) - Pagina 2 Contatti27
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



"Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi)

+5
franco71
Paolo Tuguri
lucetta10
elirpe
Paddington
9 partecipanti

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio


L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

"Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi) - Pagina 2 Empty Re: "Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi)

Messaggio Da paniscus_2.1 Gio Lug 18, 2019 7:33 am

Paddington ha scritto:Cara lucetta, te la sei tirata sta volta.
https://m.orizzontescuola.it/invalsi-gissi-cisl-banalizzando-risultati-migliori-dove-ci-sono-piu-supplenti-ma-occorre-seria-riflessione/
...dicevi circa la correlazione Invalsi-supplenti incapaci?
Colpita e affondata.peggio della Tirpitz nella seconda guerra mondiale

Guarda che nell'articolo la frase è IRONICA.

Il paragrafo completo dice questo:

"Evidenziamo infine un aspetto che forse ci può aiutare a far giustizia su ricorrenti banalizzazioni: le aree territoriali per le quali l’Invalsi attesta risultati scolastici migliori sono anche quelle nelle quali è molto più alta la percentuale di supplenze. Dovremmo dedurne che i precari sono più bravi dei docenti di ruolo? Ecco a cosa si può arrivare sostituendo le banalizzazioni alle argomentazioni serie."

...e rappresenta una citazione evidente della celebre "fallacia della correlazione", in cui si evidenzia che un effetto di correlazione reale può benissimo esistere anche senza che ci sia un rapporto di causa-effetto.

Ad esempio: nei periodi in cui aumentano le vendite di gelati, aumentano le morti per annegamento.

Questo vuol dire che mangiare più gelati aumenta la probabilità di morire annegati?

No, vuol dire che entrambe le cose (il maggior consumo di gelati e il maggior numero di incidenti in mare o in piscina) aumentano o diminuiscono con andamento simile, a causa di un terzo fattore esterno, ossia la stagione e la temperatura dell'ambiente. E' ovvio che quando fa caldo si comprano più gelati, ed è anche ovvio che quando fa caldo c'è molta più gente che va a fare il bagno, e in proporzione aumentano anche gli incidenti.

Il che non vuol dire che la correlazione statistica sia falsa: la correlazione è vera, il rapporto di causa-effetto no.

STUDIA!   :-)

paniscus_2.1

Messaggi : 4582
Data d'iscrizione : 31.10.17

Torna in alto Andare in basso

"Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi) - Pagina 2 Empty Re: "Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi)

Messaggio Da lucetta10 Gio Lug 18, 2019 8:56 am

paniscus_2.1 ha scritto:
Paddington ha scritto:Cara lucetta, te la sei tirata sta volta.
https://m.orizzontescuola.it/invalsi-gissi-cisl-banalizzando-risultati-migliori-dove-ci-sono-piu-supplenti-ma-occorre-seria-riflessione/
...dicevi circa la correlazione Invalsi-supplenti incapaci?
Colpita e affondata.peggio della Tirpitz nella seconda guerra mondiale

Guarda che nell'articolo la frase è IRONICA.

Il paragrafo completo dice questo:

"Evidenziamo infine un aspetto che forse ci può aiutare a far giustizia su ricorrenti banalizzazioni: le aree territoriali per le quali l’Invalsi attesta risultati scolastici migliori sono anche quelle nelle quali è molto più alta la percentuale di supplenze. Dovremmo dedurne che i precari sono più bravi dei docenti di ruolo? Ecco a cosa si può arrivare sostituendo le banalizzazioni alle argomentazioni serie."

...e rappresenta una citazione evidente della celebre "fallacia della correlazione", in cui si evidenzia che un effetto di correlazione reale può benissimo esistere anche senza che ci sia un rapporto di causa-effetto.

Ad esempio: nei periodi in cui aumentano le vendite di gelati, aumentano le morti per annegamento.

Questo vuol dire che mangiare più gelati aumenta la probabilità di morire annegati?

No, vuol dire che entrambe le cose (il maggior consumo di gelati e il maggior numero di incidenti in mare o in piscina) aumentano o diminuiscono con andamento simile, a causa di un terzo fattore esterno, ossia la stagione e la temperatura dell'ambiente. E' ovvio che quando fa caldo si comprano più gelati, ed è anche ovvio che quando fa caldo c'è molta più gente che va a fare il bagno, e in proporzione aumentano anche gli incidenti.

Il che non vuol dire che la correlazione statistica sia falsa: la correlazione è vera, il rapporto di causa-effetto no.

STUDIA!   :-)


...nella comprensione del testo non va molto forte: non ho mai detto, e basta leggere, che i precari siano degli incapaci, lo dice per fare la vittima e immaginare dietro di sé una schiera di lavoratori a lui solidali, mentre i precari VERI, come siamo stati tutti, schiumano per la mancata stabilizzazione e magari l'assegnazione dei posti migliori alla terza fascia, non sognano un sistema inefficiente per campare senza studiare e fare concorsi, ma aspirano al ruolo dopo anni di STUDIO e ABILITAZIONI.

Il tema vero, che ha sollevato lui tra l'altro, salvo poi trasformarlo nella solita insopportabile e noiosa esposizione del paddington-pensiero, è se ci sia da gioire, come fa nel messaggio iniziale, nel fatto che a fronte di un numero alto di pensionamenti, non ci siano state stabilizzazioni tali da permettere di non avere un numero iperbolico di precari a settembre.

Appare a tutti chiaro che un servizio pubblico, e mi pare abbastanza banale, abbia bisogno di personale stabile che garantisca la continuità didattica e che la scuola non sia un ufficio di collocamento o un ammortizzatore sociale.
Non mi pare un caso che l'unica discussione di questo tenore sul forum sia questa, e lo trovo abbastanza delirante.

In questi giorni danno tutti contro la scuola che sforna analfabeti e ignoranti, nessuno fa correlazioni con il tema dell'arruolamento o rivendica il fatti che si potrebbe iniziare da una seria e indispensabile politica di assunzione sui posti vacanti (TROPPI).
I precari storici, che hanno studiato e vinto concorsi, sono formati e lavorano da anni devono essere stabilizzati perché i posti ci sono e mi pare abbastanza evidente che cambiare ogni anno insegnante non sia una garanzia di successo formativo.
Gli altri che non sono stati selezionati devono svolgere la funzione richiesta da una terza fascia: sostituzioni.
Pensare che tra un semplice laureato (di cui non è dato conoscere il percorso universitario) e un docente abilitato e vincitore di concorso non ci siano differenze sul piano della professionalità è contro ogni logica, come se nelle aziende che tanto magnifica, al colloquio si preferisse il neofita al puri referenziato.
Cardine del Haddington-Pensiero sono la meritocrazia e la logica selettiva aziendalista: bene! Applichiamola anche a scuola e non solo con gli studenti.

lucetta10

Messaggi : 9906
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

"Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi) - Pagina 2 Empty Re: "Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi)

Messaggio Da lucetta10 Gio Lug 18, 2019 1:10 pm

Paddington ha scritto:Cara lucetta, i corsi abilitanti pieni di fuffopedagogia buonista non fanno che trasformare la maggioranza di precari, alcuni freschi di laurea e di preparazione universitaria, in pseudopsicologi mammoni che perdono di vista la didattica per abbracciare quel ruolo non ben identificato assistenzialista di "supporto, ascolto, guida dell adolescente" considerato a priori fragile e da aiutare,  che poi porta a quelle famose dita alzate per promuovere tutti allo scrutinio.
Il club dei pensieri deliranti è piuttosto affollato anche qui sul forum

Lo stesso potrebbe dire uno studente dei tuoi corsi e usarlo come scusa per non studiare, come fai tu, aggiungendo magari la giustificazione, fondata, che se il prof sta in cattedra ad alzare il ditino contando quanto i colleghi, precari e non, che si sono sbattuti (pretendendo perfino di avere il ditino più qualificato!), anche lui magari potrà, senza studiare, mettere insieme il pranzo con la cena.
Goditela finché dura che tanto prima o poi arriverà la tanto celebrata azienda... permetti agli altri di non gioire delle inefficienze del sistema.
Ti hanno aggiornato sul fatto che sono stati fatti concorsi per non abilitati? Lì che scusa hai per non studiare?
Il resto sono chiacchiere

lucetta10

Messaggi : 9906
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

"Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi) - Pagina 2 Empty Re: "Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi)

Messaggio Da lucetta10 Gio Lug 18, 2019 2:18 pm

Cosa ti interessi fare da grande e dove tu abbia trovato la laurea, quanto tu abbia preso, che esami abbia fatto non interessa ne’ esiste selezione a cui tu abbia partecipato che possa dire che il foglio di carta che abbiamo tutti ti renda meritevole del posto di lavoro, di cui usufruisci solo per inefficienza di un sistema che premia te che non vuoi studiare e penalizza quelli che studiano e superano i concorsi, tanto alla fine in quello che tu chiami la farsa del consigli di classe, siamo tutti uguali.
La discussione l’hai aperta tu e la risposta è che la tua fortuna è merito di un sistema molto all’italiana, ben noto agli studenti, che la pensano infatti esattamente come te: impegnarsi non serve e va rivendicato perfino con orgoglio! Addirittura sentendosi migliori dei poveri scemi che studiano. Tu gridi Tora Tora e intanto suoniamo il de profondi alla scuola.
Non è questione di suv o alfasud, di cui, di nuovo, non interessa a nessuno nulla, è questione di chi senza impegno pretende di avere quello che ha chi si impegna, e addirittura si sente migliore e più furbo e gli racconta le vacanze, proprio come uno studentello del liceo. Non vuoi studiare e non vuoi entrare in ruolo? Certo che non è un problema, anzi, lascia stare. il problema è di sistema, e un sistema con tanti precari di terza fascia al 30 giugno non è auspicabile, anche se da’ lavoro a te, altra cosa di cui, converrai, non interessa nessuno come i tuoi gusti per le auto

lucetta10

Messaggi : 9906
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

"Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi) - Pagina 2 Empty Re: "Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi)

Messaggio Da Paolo Tuguri Gio Lug 18, 2019 2:32 pm

Credo sia un problema considerevole trovare un'alfasud oggi, perlomeno in buono stato.

Da pluri-abilitato, concordo sul fatto che, per buona parte, i corsi abilitanti ( i miei ormai arcaici ma ho continuato a curiosare) siano enormi occasioni perse. Troppa teoria tenuto conto che, dal punto di vista contenutistico una laurea magistrale é più che sufficiente. Insegnare però é molto altro ed aver totalmente abolito il tirocinio é un grave errore che graverà tutto sulle spalle di neo-docenti e studenti
( non rimpiango di certo la follia del triennio FIT). Sulle supplenze esistono due (tra le tante) problematiche fondamentali; la prima é quella per cui da diversi anni gli incarichi annuali vengono assegnati da graduatorie di istituto sulla cui gestione da parte di miur e singole istituzioni ci sarebbe da aprire un lungo capitolo, mi limito a rilevare scarsa trasparenza e pressoché nulla possibilità di controllo. L'altra problematica inerisce all'assenza totale di controllo sui supplenti, mentre il docente di ruolo é sottoposto ad anno di prova, questo non accade per l'incaricato annuale che pure lavora ogni anno. Ferma restando l'esigenza di riformare seriamente il periodo di prova (meno online e più responsabilità al tutor) un periodo simile andrebbe predisposto per i supplenti alla prima esperienza duratura...
Mi fermo qui ma ci sarebbe molto altro.

Paolo Tuguri

Messaggi : 241
Data d'iscrizione : 27.03.15

Torna in alto Andare in basso

"Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi) - Pagina 2 Empty Re: "Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi)

Messaggio Da lucetta10 Gio Lug 18, 2019 2:39 pm

Non esiste controllo perché lo scopo delle graduatorie di istituto non è quello che è diventato ora, per colpa delle mancate immissioni in ruolo e quindi di un eccesso di posti vacanti. Già per entrare in un corso abilitante (criticabilissimo) invece si supera una selezione.
Nei prossimi anni con questi numeri sui pensionamenti e senza un concorso con numeri adeguati ci saranno grossi problemi di coperture: dobbiamo gioirne? vogliamo auspicare di avere mav al 30 giugno, così lavorano tutti quelli che hanno una laurea? Quello che il bruco chiama fine del mondo il mondo chiama farfalla... peccato che il bruco sia la scuola

lucetta10

Messaggi : 9906
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

"Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi) - Pagina 2 Empty Re: "Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi)

Messaggio Da Paolo Tuguri Gio Lug 18, 2019 2:51 pm

Purtroppo il problema delle graduatorie é annoso , nel momento in cui si abbattevano le gae ( per la secondaria e sorvolo per decenza sul come lo si é fatto) si doveva mettere mano , nel senso di accentrarne il conferimento, alle supplenze annuali. Sull'organico non ho ben chiaro, o forse sì, l'intendimento del governo, siamo sicuri che ci sia la volontà di coprire i pensionamenti? Urge una riforma del reclutamento che, oltre a permettere agli studenti di sapere, fin da matricole, se e quali discipline potranno insegnare, sia lungimirante sul calo demografico magari diminuendo gli alunni per classe e ripristinando lo status quo ante Gelmini. Al momento mi pare utopistico e, concordo, vedo pochi motivi per gioire.

Paolo Tuguri

Messaggi : 241
Data d'iscrizione : 27.03.15

Torna in alto Andare in basso

"Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi) - Pagina 2 Empty Re: "Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi)

Messaggio Da lucetta10 Gio Lug 18, 2019 2:54 pm

Io non escludo nemmeno che torni l’ever green dell’aumento di orario

lucetta10

Messaggi : 9906
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

"Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi) - Pagina 2 Empty Re: "Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi)

Messaggio Da lucetta10 Gio Lug 18, 2019 3:14 pm

E non dimentichiamoci della carta che fai risparmiare a non studiare! Sei un vero paladino dell’ambiente

lucetta10

Messaggi : 9906
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

"Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi) - Pagina 2 Empty Re: "Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi)

Messaggio Da sempreconfusa1 Sab Lug 20, 2019 1:47 am

Paddington ha scritto:Il calo demografico non si risolve a parole
Si risolve con un drastico rovesciamento delle mode perverse e masochiste purtroppo diffuse in occidente:riscoprire l importanza della famiglia, cancellare questi nuovi ruoli patetici della donna childfree , stimolare ed incentivare le coppie a fare figli, mettere 1500 euro tassa annua sul possesso di cani in coppie senza figli, mutuare ogni intervento a tutela della fertilità.
Non nell intrresse di chissà quale "tradizione " , non per la "famiglia patriarcale", non per mantenere cattedre, ma nell interesse di tutti noi, destinati ad invecchiare. Da vecchi non saranno i cani e i gatti a darci supporto,ma potenzialmente una rete familiare fatta di persone giovani:figli e nipoti.
Mia zia non aveva figli:non avesse avuto un certo nipote qui presente non sarebbe arrivata a 91 anni se non buttata in qualche centro .
I cani non ti portano la legna nella stufa, non ti aprono le bottiglie e non ti accendono la caldaia
.
Ma va bene cosi..continuiamo ad invecchiare sterili e circondati da cani e gatti..
Mi rivolgo al collega: a parte casi particolari, le "supplenze fisiologiche" sono poca roba :malattie, infortuni e, per poche ancora, maternità.  Sono le supplenze "patologiche" la nostra fortuna:posti scoperti, cattedre al 30 giugno.;))))  :))))
W quota 100..


ma non è mica così scontato che i figli (o parenti vicini) si prendano cura direttamente dei propri genitori...tu ignori la grande occasione che l'italia ha rappresentato e tutt'ora rappresenta per le badanti dell'est

sempreconfusa1

Messaggi : 5754
Data d'iscrizione : 05.08.11

Torna in alto Andare in basso

"Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi) - Pagina 2 Empty Re: "Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi)

Messaggio Da sempreconfusa1 Sab Lug 20, 2019 1:49 am

franco71 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:ricordatemi un po': questo è un forum di... ?
Vuoi che usiamo l'aggettivo sostantivato tanto caro a giobbe, inizia per i e finisce per i ?
Nel frattempo ho capito dov'è finito M49.

cioè...?? che significa?

sempreconfusa1

Messaggi : 5754
Data d'iscrizione : 05.08.11

Torna in alto Andare in basso

"Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi) - Pagina 2 Empty Re: "Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi)

Messaggio Da sempreconfusa1 Sab Lug 20, 2019 1:51 am

Paddington ha scritto:Chi ha vissuto davvero, ha qualcosa da raccontare..
Qualcuno invece, l ho constatato di persona, se scrivesse la biografia della sua vita ci sarebbe mezza paginetta..
Il mondo è bello perché avariato

Della serie..."ho visto cose che voi umani..". :-P

Comunque le opportunità di lavoro come supplenti credo dipendano molto anche dalle cdc

sempreconfusa1

Messaggi : 5754
Data d'iscrizione : 05.08.11

Torna in alto Andare in basso

"Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi) - Pagina 2 Empty Re: "Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi)

Messaggio Da franco71 Sab Lug 20, 2019 1:55 pm

sempreconfusa1 ha scritto:
franco71 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:ricordatemi un po': questo è un forum di... ?
Vuoi che usiamo l'aggettivo sostantivato tanto caro a giobbe, inizia per i e finisce per i ?
Nel frattempo ho capito dov'è finito M49.

cioè...?? che significa?
Il pericoloso latitante orsacchiotto M49 in realtà chatta impunemente sul forum:)

franco71

Messaggi : 7493
Data d'iscrizione : 14.11.14

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

"Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi) - Pagina 2 Empty Re: "Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi)

Messaggio Da franco71 Sab Lug 20, 2019 8:49 pm

Maremma orsacchiotta!
Oggi l'umanità va sulla luna e tu sbarchi in Maremma?

franco71

Messaggi : 7493
Data d'iscrizione : 14.11.14

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

"Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi) - Pagina 2 Empty Re: "Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi)

Messaggio Da sempreconfusa1 Lun Lug 22, 2019 1:03 am

franco71 ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
franco71 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:ricordatemi un po': questo è un forum di... ?
Vuoi che usiamo l'aggettivo sostantivato tanto caro a giobbe, inizia per i e finisce per i ?
Nel frattempo ho capito dov'è finito M49.

cioè...?? che significa?
Il pericoloso latitante orsacchiotto M49 in realtà chatta impunemente sul forum:)

ah...ho capito...e allora ci sta:

"ricordati di me che son (il) Panda:
Fiat mi fé, disfecemi maremma
"

Comunque vorrei precisare che un incontro con il cinghiale, l'orsacchiotto lo può fare anche in quel di roma, se egli gradisse scender di poco...e sostare magari vicino a qualche cassonetto dell'immondizia.

sempreconfusa1

Messaggi : 5754
Data d'iscrizione : 05.08.11

Torna in alto Andare in basso

"Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi) - Pagina 2 Empty Re: "Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi)

Messaggio Da franco71 Lun Lug 22, 2019 1:56 pm

sempreconfusa1 ha scritto:...
ah...ho capito...e allora ci sta:

"ricordati di me che son (il) Panda:
Fiat mi fé, disfecemi maremma
"

...
Ci sta a pennello ... cinghiale.

franco71

Messaggi : 7493
Data d'iscrizione : 14.11.14

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

"Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi) - Pagina 2 Empty Re: "Un milione di posti di lavoro cribbio"..(o quasi)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.