no supplenze ad idonei tfa sostegno, ma comunque non ancora con il "titolo" Contatti27
Ultimi argomenti attivi
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



no supplenze ad idonei tfa sostegno, ma comunque non ancora con il "titolo"

Andare in basso

no supplenze ad idonei tfa sostegno, ma comunque non ancora con il "titolo" Empty no supplenze ad idonei tfa sostegno, ma comunque non ancora con il "titolo"

Messaggio Da venus99 Lun Lug 29, 2019 3:32 pm

Si spera che gli addetti ai lavori non prendano in considerazione l’Interpellanza parlamentare del 26 Luglio 2019, Seduta n. 216, dell’ on. A. Pentangelo di FI (membro della commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni), che chiede che le supplenze annuali su sostegno per l’anno scolastico 2019/20 vengano riservate agli ammessi al corso di specializzazione su sostegno IV ciclo a.a.18/19 ......
A questo proposito la risposta che leggo oggi su OS ( https://www.orizzontescuola.it/comitato-non-si-svuota-il-sud-no-supplenze-ad-idonei-tfa-sostegno/ ) mi sembra sensata.
Se venisse approvata una tale procedura saremmo proprio alla frutta..... dare conto ad un "Titolo" non ancora acquisito e che magari non verrà acquisito per varie ragioni ! E più in generale quindi che so, chiunque si iscriva a altri futuri TFA, o PAS insomma a corsi di specializzazione, potrebbe vantare il titolo che acquisirà prima ancora di acquisirlo ?? Boh, mi sembra veramente un'idea assurda.
E' stato messo in campo un TFA in fretta e furia, con un sistema selettivo MOLTO DISCUTIBILE, che ha permesso ad alcuni di passare in certe università ed ad altri di rimanere al palo in altre università, magari anche con buon punteggio!!
Inoltre ho incontrato docenti che hanno avuto cattedre di sostegno senza titolo specifico e hanno comunque portato avanti un impegno spesso difficile e gravoso, cercando di farlo con professionalità, "formandosi" veramente sul campo, studiando, informandosi, collaborando in modo attivo con tutte le figure convolte in questo compito così delicato, per cercare di dare risposte, ed un servizio adeguato ai ragazzi disabili e alle loro famiglie, sia dal punto di vista umano che dal punto di vista didattico. Questa esperienza maturata sul campo sembra un po' calpestata. Anche i 36 mesi di servizio su sostegno dovrebbero essere presi in considerazione nei PAS, anche perchè chi ha avuto modo di formarsi sul campo, sa a cosa va incontro ed è quindi anche più consapevole di ciò per cui andrà a prepararsi e abilitarsi.



venus99

Messaggi : 423
Data d'iscrizione : 20.05.15

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.