Calo delle nascite: un problema del cavolo.  Contatti27
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Calo delle nascite: un problema del cavolo.

+19
Nera
arancia
JaneEyre
@melia
Kuru-nee
Dec
lucetta10
mordekayn
seasparrow
paniscus_2.1
chicca70
balanzoneXXI
gugu
franco71
Mairu
arrubiu
bread&butter
Cozza
Paddington
23 partecipanti

Pagina 1 di 12 1, 2, 3 ... 10, 11, 12  Successivo

Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Calo delle nascite: un problema del cavolo.  Empty Re: Calo delle nascite: un problema del cavolo.

Messaggio Da Cozza Mar Lug 30, 2019 11:11 am

Io però più cronaca mondiale vedo...e più penso che forseforse un lento cammino verso l'estinzione non sarebbe il male peggiore...
Cozza
Cozza

Messaggi : 10602
Data d'iscrizione : 08.11.10

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Calo delle nascite: un problema del cavolo.  Empty Re: Calo delle nascite: un problema del cavolo.

Messaggio Da arrubiu Mar Lug 30, 2019 12:06 pm

Ma ancora non avete capito che questo forum non è né Facebook, in cui si pubblica quello che si vuole, né un sito/blog personale?
arrubiu
arrubiu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 25750
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

Torna in alto Andare in basso

Calo delle nascite: un problema del cavolo.  Empty Re: Calo delle nascite: un problema del cavolo.

Messaggio Da Cozza Mar Lug 30, 2019 12:44 pm

Padding cribbio... quando ti leggo, spesso, i miei pensieri si rafforzano!
Arru torno in tema: i figli unici, massimo due, qui son la maggioranza (ma noto anche un alto numero di non riprodotti, come me)... A Milano la stragrande maggioranza delle famiglie numerose son straniere. Basteranno a scongiurare il calo degli iscritti?! Secondo me forse solo alla scuola dell'obbligo. E non è detto.
Quindi considerando i numeri di immessi in ruolo, ben lontani dalla pensione, non posso che sperare in classi composte davvero da meno alunni. Per lavorare tutti e meglio.
Cozza
Cozza

Messaggi : 10602
Data d'iscrizione : 08.11.10

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Calo delle nascite: un problema del cavolo.  Empty Re: Calo delle nascite: un problema del cavolo.

Messaggio Da Mairu Mar Lug 30, 2019 1:30 pm

Perché l'albergo è aperto per produrre profitto e se i profitti non ci sono chiude. La scuola dovrebbe essere aperta per formare persone. Non possiamo permetterci una spesa pubblica scellerata, ma si potrebbe evitare di tagliare già al primo calo non drastico di alunni, riducendo semplicemente i numeri per classe e lasciando invariato l'organico. Decidere se investire i soldi nella scuola pubblica o nel reddito di cittadinanza è solo una questione politica.
Mairu
Mairu

Messaggi : 544
Data d'iscrizione : 14.03.16

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Calo delle nascite: un problema del cavolo.  Empty Re: Calo delle nascite: un problema del cavolo.

Messaggio Da Cozza Mar Lug 30, 2019 2:28 pm

Effettivamente l'esempio dell'albergo è tragicamente concreto. Ma confido nella visione di mairu: la scuola non è un albergo... speriamo.
Cozza
Cozza

Messaggi : 10602
Data d'iscrizione : 08.11.10

Torna in alto Andare in basso

Calo delle nascite: un problema del cavolo.  Empty Re: Calo delle nascite: un problema del cavolo.

Messaggio Da Mairu Mar Lug 30, 2019 2:49 pm

Paddington ha scritto:La mia era una considerazione realistica e pragmatica. A tutti gioverebbero classi meno numerose,  ma in Italia è PURA UTOPIA

Pura utopia perché si ragiona sempre con la logica del profitto. Senza pretendere una spesa che non possiamo permetterci, si può almeno pretendere di mantenere la spesa invariata in attesa che oltre alle nascite calino anche i docenti, che, fra parentesi, in alcune regioni sono già insufficienti.
Mairu
Mairu

Messaggi : 544
Data d'iscrizione : 14.03.16

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Calo delle nascite: un problema del cavolo.  Empty Re: Calo delle nascite: un problema del cavolo.

Messaggio Da franco71 Mar Lug 30, 2019 3:24 pm

Per un pò di tempo, al calo delle nascite ed alla diminuzione del numero di iscritti e minore fabbisogno di docenti, si potrà porre rimedio, ad es., con l'estensione del tempo pieno, lì dove non c'è.
Teniamo conto che aumenteranno anche i costi sociali per l'assistenza delle persone anziane, problemi  anche sul versante pensionistico (chi finanzierà con i contributi versati oggi, le pensioni di domani), quindi il taglio alla scuola inevitabilmente ci sarà.
Le politiche vessatorie verso l'immigrazione sono la cosa più miope per un politico a caccia di voti.
Tutto tempo perso, invece di sostenere politiche di accoglienza e integrazione.

franco71

Messaggi : 7493
Data d'iscrizione : 14.11.14

Torna in alto Andare in basso

Calo delle nascite: un problema del cavolo.  Empty Re: Calo delle nascite: un problema del cavolo.

Messaggio Da gugu Mar Lug 30, 2019 3:39 pm

Si tenga presente che ad oggi non è stato tagliato nulla, semplicemente si lascerà dell'OD libero senza ruoli (che molto probabilmente sarebbe restato comunque senza ruoli per mancanza di aspiranti).
I tagli nei prossimi anni ci saranno a causa della forte denatalità, ma saranno compensati da un numero sempre maggiore di docenti in pensione.
gugu
gugu

Messaggi : 38935
Data d'iscrizione : 28.09.09

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Calo delle nascite: un problema del cavolo.  Empty Re: Calo delle nascite: un problema del cavolo.

Messaggio Da Ospite Mar Lug 30, 2019 4:40 pm

Cosi, messi tutti assieme, si superano.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Calo delle nascite: un problema del cavolo.  Empty Re: Calo delle nascite: un problema del cavolo.

Messaggio Da Mairu Mar Lug 30, 2019 5:46 pm

Paddington ha scritto:Giusto, per mantenere il rapporto alunni invariato facciamo diminuire i docenti.
Li rastrelliamo tutti nei vagoni e poi dove li gasiamo,  a dachau o in Siberia?idea un po polpottiana

Ma leggi quello che scrivo o spari a vanvera? Io ho detto che per il momento il rapporto alunni-docenti andrebbe variato eccome, diminuendo il numero di alluni per classe e lasciando invariato il numero di docenti in cattedra.
Ho poi aggiunto che a lungo andare anche i docenti mancheranno, come già iniziano a mancare ora in alcune zone d'Italia, quindi se si toglieranno intere classi, per una denatalità davvero ingente distribuita sul lungo periodo, non è detto che ci sarà tutto questo gran problema per gli organici, dato che ci saranno anche molti meno docenti.
Mairu
Mairu

Messaggi : 544
Data d'iscrizione : 14.03.16

Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Calo delle nascite: un problema del cavolo.  Empty Re: Calo delle nascite: un problema del cavolo.

Messaggio Da Cozza Mar Lug 30, 2019 6:45 pm

Verissimo! Ci toccherà pagare fior di badanti...sigh

Quasi quasi adotto, ora, un figlio già grandicello ... Dici che risparmio?!
Cozza
Cozza

Messaggi : 10602
Data d'iscrizione : 08.11.10

Torna in alto Andare in basso

Calo delle nascite: un problema del cavolo.  Empty Re: Calo delle nascite: un problema del cavolo.

Messaggio Da Ospite Mar Lug 30, 2019 6:55 pm

Paddington ha scritto:Al di la di presunti giochetti e redistribuzioni di classi e docenti la catastrofe dei prossimi decenni saranno eserciti di anziani pou o meno autosufficienti, cioè le coppie giovani di oggi, senza figli e nipoti, abbandonate a se stesse e sole.
Non saranno gli "amici pelosetti " che ora sostituiscono i figli ad accudirli o semplicemente a pagar loro le pensioni.
Il problema non sussiste. Basta riconvertire i giovani docenti di oggi, già ridotti a badanti dei figli degli altri, a badanti delle persone anziane. Cambia solo il target anagrafico degli assistiti ma il ruolo degli insegnanti rimane lo stesso.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio

Calo delle nascite: un problema del cavolo.  Empty Re: Calo delle nascite: un problema del cavolo.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 12 1, 2, 3 ... 10, 11, 12  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.