ben fatto, ministro - Pagina 9 Contatti27
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



ben fatto, ministro

+17
giovanna onnis
eragon
Alex_ct
@melia
astronotus
mac67
Titti76
quota 100
lucetta10
paniscus_2.1
Cozza
feles
elirpe
franco71
fischietto
arrubiu
feed2003
21 partecipanti

Pagina 9 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9

Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio


ben fatto, ministro - Pagina 9 Empty Re: ben fatto, ministro

Messaggio Da arrubiu Dom Ott 13, 2019 3:40 pm

Il problema non è che non esistono più destra e sinistra.
Il problema è che si è svuotato il contenuto (in particolare della "sinistra"), nel senso che si applica tale etichetta a fenomeni politici che probabilmente hanno poco a che fare con tale concetto.
Destra e sinistra nascono come rappresentazione politica di interessi sostanzialmente contrapposti. Il fatto che nell'uso "medio" si sia persa l'accezione originale non toglie il fatto che le cause che hanno generato tale contrapposizioni siano, per quanto mi riguarda, ancora tutte lì davanti ai nostri occhi.
arrubiu
arrubiu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 25747
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

Torna in alto Andare in basso

ben fatto, ministro - Pagina 9 Empty Re: ben fatto, ministro

Messaggio Da lucetta10 Dom Ott 13, 2019 9:40 pm

arrubiu ha scritto:Il problema non è che non esistono più destra e sinistra.
Il problema è che si è svuotato il contenuto (in particolare della "sinistra"), nel senso che si applica tale etichetta a fenomeni politici che probabilmente hanno poco a che fare con tale concetto.
Destra e sinistra nascono come rappresentazione politica di interessi sostanzialmente contrapposti. Il fatto che nell'uso "medio" si sia persa l'accezione originale non toglie il fatto che le cause che hanno generato tale contrapposizioni siano, per quanto mi riguarda, ancora tutte lì davanti ai nostri occhi.

...sono vive "e lottano con noi", avremmo detto quando eravamo di destra o di sinistra e i temi si affrontavano non secondo contingenza ma secondo "pensiero".
Adesso ci si può anche autoproclamare marxista-sovranista, ma perché no romanista-lazialista o cattolico-ateo, e sposare la causa del momento, senza la noia di dover essere coerenti, senza doversi scusare con nessuno e soprattutto senza quelle fastidiose crisi di coscienza che prendevano ai duri e puri di una volta.
Ecco allora che anche i "nostalgici" dei bei tempi che furono possono fare la tiratina banale su nonesistonopiùdetraesinistra. In altri tempi, quelli che puzzavano di ideali che avevano perfino la classe sociale di riferimento, questi discorsi sarebbero stati solo qualunquisti (come il Gaber degli anni '90), offesa di cui oggi invece ci si fregia fieri.
https://www.youtube.com/watch?v=YXCvPNqcyzI

lucetta10

Messaggi : 9969
Data d'iscrizione : 17.01.12

Torna in alto Andare in basso

ben fatto, ministro - Pagina 9 Empty Re: ben fatto, ministro

Messaggio Da Ospite Dom Ott 13, 2019 9:45 pm

franco71 ha scritto:
Secondo me qui sta il tuo errore, prendere l'opinionista di turno, un ipse dixit dei nostri tempi, per avvalorare un tuo pensiero.
Al limite, se devo sbagliare me ne scelgo uno migliore e più coerente con il mio di pensiero.
Se A è uguale a B, B è uguale ad A.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

ben fatto, ministro - Pagina 9 Empty Re: ben fatto, ministro

Messaggio Da franco71 Lun Ott 14, 2019 12:35 am

giobbe ha scritto:
franco71 ha scritto:
Secondo me qui sta il tuo errore, prendere l'opinionista di turno, un ipse dixit dei nostri tempi, per avvalorare un tuo pensiero.
Al limite, se devo sbagliare me ne scelgo uno migliore e più coerente con il mio di pensiero.
Se A è uguale a B, B è uguale ad A.
Non ogni A è uguale a B e viceversa.

franco71

Messaggi : 7603
Data d'iscrizione : 14.11.14

Torna in alto Andare in basso

ben fatto, ministro - Pagina 9 Empty Re: ben fatto, ministro

Messaggio Da Ospite Lun Ott 14, 2019 11:25 am

franco71 ha scritto:
Al limite, se devo sbagliare me ne scelgo uno migliore e più coerente con il mio di pensiero.
Cioè faresti la stessa cosa che ho fatto io.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

ben fatto, ministro - Pagina 9 Empty Re: ben fatto, ministro

Messaggio Da franco71 Lun Ott 14, 2019 11:40 am

giobbe ha scritto:
franco71 ha scritto:
Al limite, se devo sbagliare me ne scelgo uno migliore e più coerente con il mio di pensiero.
Cioè faresti la stessa cosa che ho fatto io.
Il pensiero di Fusaro è coerente con il tuo? Allora va bene.

franco71

Messaggi : 7603
Data d'iscrizione : 14.11.14

Torna in alto Andare in basso

ben fatto, ministro - Pagina 9 Empty Re: ben fatto, ministro

Messaggio Da franco71 Lun Ott 14, 2019 11:49 am

Per stare in tema con gli ultimi post, un passaggio di un'intervista al ministro Fioramanti, sulla carta stampata:
Domanda: Dice cose di sinistra: è un uomo di sinistra?
Risposta: «Sono un progressista, ma non vedo perché un ministro che limita l’azione delle multinazionali e promuove i prodotti a chilometro zero non dovrebbe piacere alla destra sovranista».

Oggi l'imperativo politico è piacere ( o non dispiacere) all'elettore non importa di che indirizzo politico esso sia.
Noto che definirsi di sinistra può sembrare inopportuno mentre riconoscere ad altre parti politiche il titolo di destra (per di più aggettivata, quindi ben definita sul campo ideologico) si può fare.

franco71

Messaggi : 7603
Data d'iscrizione : 14.11.14

Torna in alto Andare in basso

ben fatto, ministro - Pagina 9 Empty Re: ben fatto, ministro

Messaggio Da mac67 Lun Ott 14, 2019 7:45 pm

franco71 ha scritto:
mac67 ha scritto:
franco71 ha scritto:Io, sinceramente non ne avevo sentito parlare:
Dalla treccani on line:
È il rossobrunismo, categoria in cui si può finire in un attimo, a volta anche a propria insaputa. Ci finiscono in particolare quelli che, dicendosi socialisti, comunisti o comunque marxisti, si trovano ad avere più punti di convergenza con l'estrema destra antisistema che con la sinistra cosiddetta riformista.

La Treccani sta scendendo paurosamente di livello ...
Se a scendere di livello è la società, mi sembra naturale, che a livello linguistico, un istituto di cultura o un'accademia "insegua" la realtà con i suoi neologismi.

Ma io non mi riferivo al neologismo, piuttosto alla sua descrizione fatta dalla Treccani (vedi parte in grassetto).

mac67

Messaggi : 6917
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

Torna in alto Andare in basso

ben fatto, ministro - Pagina 9 Empty Re: ben fatto, ministro

Messaggio Da arrubiu Lun Ott 14, 2019 7:52 pm

mac67 ha scritto:
franco71 ha scritto:
mac67 ha scritto:
franco71 ha scritto:Io, sinceramente non ne avevo sentito parlare:
Dalla treccani on line:
È il rossobrunismo, categoria in cui si può finire in un attimo, a volta anche a propria insaputa. Ci finiscono in particolare quelli che, dicendosi socialisti, comunisti o comunque marxisti, si trovano ad avere più punti di convergenza con l'estrema destra antisistema che con la sinistra cosiddetta riformista.

La Treccani sta scendendo paurosamente di livello ...
Se a scendere di livello è la società, mi sembra naturale, che a livello linguistico, un istituto di cultura o un'accademia "insegua" la realtà con i suoi neologismi.

Ma io non mi riferivo al neologismo, piuttosto alla sua descrizione fatta dalla Treccani (vedi parte in grassetto).
Sì, decisamente una considerazione poco da treccani, più da wikipedia.
Ma la parte più sostanziale mi sembra una sintesi verosimile.
arrubiu
arrubiu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 25747
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

Torna in alto Andare in basso

ben fatto, ministro - Pagina 9 Empty Re: ben fatto, ministro

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 9 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.