ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica - Pagina 2 Contatti27
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica

+5
franco71
circo
pasqui74
visualdrome
math_devil
9 partecipanti

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica - Pagina 2 Empty ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica

Messaggio Da math_devil Sab Set 28, 2019 5:57 pm

Promemoria primo messaggio :

Quest'anno seguo un'alunna non vedente in quinta superiore. Mi hanno detto di iniziare a pensare già ad una prova equipollente per matematica-fisica. La ragazza è normodotata a livello cognitivo ma date le sue difficoltà non è in grado di stare al passo con i programmi, nè di sostenere una prova classica scritta ovviamete in breille. La mia difficoltà più grande è nel preparare una prova equipollente per tali discipline anche se sono le mie. Il collega di materia è in difficoltà come me e comunque mi ha detto che la prova, anche se diversa, non può essere troppo semplificata. In ogni caso mi rendo conto che proporre due problemi (anche se ridotti) con i vari quesiti sarebbe un suicidio per la ragazza. Soprattutto su fisica è in grandissima difficoltà e io non posso semplificare molto alcuni concetti. E' inoltre molto lenta in quanto deve fare molto affidamento sulla memoria per ricordare i vari passaggi. Qualcuno saprebbe aiutarmi? Avete delle prove equipollenti di matematica/fisica da prendere come esempio?

math_devil

Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 18.03.11

Torna in alto Andare in basso


ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica - Pagina 2 Empty Re: ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica

Messaggio Da franco71 Mar Ott 08, 2019 9:26 pm

PrimulaVera ha scritto:Il percorso proposto da Franco71 mi sembra percorribile solo in riferimento alle caratteristiche generali delle funzioni e non in riferimento ad una funzione specifica. La ragazza dovrebbe poter spiegare oralmente cosa è un flesso, ad esempio, e poi mostrarlo alla commissione, indicandolo sul piano gommato. Credo sia impossibile, in così poco tempo, lavorare in modo più completo. ...
In ogni caso, è un percorso che sarebbe dovuto cominciare dal primo grado o almeno dal biennio delle superiori per lo studio della geometria analitica. E' stato fatto qualcosa? Dalla discussione mi sembra di no.
A questo punto sono d'accordo per gli obiettivi minimi calibrati sulla problematica dell'alunna.

franco71

Messaggi : 7441
Data d'iscrizione : 14.11.14

Torna in alto Andare in basso

ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica - Pagina 2 Empty Re: ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica

Messaggio Da PrimulaVera Mer Ott 09, 2019 6:51 pm

Gli obiettivi minimi sono ministeriali e non possono essere relativi al singolo alunno. Gli strumenti e le strategie sono, invece, personalizzabili. Per evitare problemi in sede di ricorso, ogni docente deve preparare una scheda intestata al singolo alunno con l'indicazione degli obiettivi ministeriali minimi, degli strumenti e delle strategie. Di conseguenza, se nella stessa classe ci sono due alunni a obiettivi minimi è necessario preparare due programmazioni intestate. In sede di esami di stato è fondamentale, quindi, vi consiglio di farlo per tempo. Una collega si trovò in grave difficoltà, perché durante gli esami dovette rintracciare tutto il consiglio di classe e farsi urgentemente inviare la programmazione. Fece una faticaccia; alcuni erano già in vacanza all'estero.

PrimulaVera

Messaggi : 603
Data d'iscrizione : 02.09.15
Località : Toscana

Torna in alto Andare in basso

ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica - Pagina 2 Empty Re: ALUNNA NON VEDENTE- II prova matematica fisica

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.