Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto Contatti
Ultimi argomenti
Link sponsorizzati

 

 Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3 ... 11, 12, 13  Seguente
AutoreMessaggio
patty20



Messaggi : 3867
Data d'iscrizione : 26.01.12

Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto Empty
MessaggioTitolo: Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto   Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto EmptyGio Apr 02, 2020 6:37 pm

Possibile che nessuno dica nulla?
Torna in alto Andare in basso
Fantaman



Messaggi : 1392
Data d'iscrizione : 30.08.12

Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto Empty
MessaggioTitolo: Re: Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto   Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto EmptyGio Apr 02, 2020 6:42 pm

Fonte?
Torna in alto Andare in basso
patty20



Messaggi : 3867
Data d'iscrizione : 26.01.12

Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto Empty
MessaggioTitolo: Re: Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto   Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto EmptyGio Apr 02, 2020 6:44 pm

Bozza decreto su OS
Torna in alto Andare in basso
gugu

gugu

Messaggi : 36799
Data d'iscrizione : 28.09.09

Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto Empty
MessaggioTitolo: Re: Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto   Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto EmptyGio Apr 02, 2020 6:44 pm

https://www.orizzontescuola.it/coronavirus-didattica-a-distanza-diventa-obbligatoria-per-docenti-bozza-decreto/


In realtà già i DPCM precedenti obbligavano i DS ad attivare la DaD.
Non penso che ad oggi esistano istituti dove non si stia facendo nulla. Ognuno fa quello che può, almeno il registro elettronico presumo sia nelle possibilità di tutto il personale.
Torna in alto Andare in basso
Fantaman



Messaggi : 1392
Data d'iscrizione : 30.08.12

Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto Empty
MessaggioTitolo: Re: Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto   Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto EmptyGio Apr 02, 2020 6:48 pm

Nella bozza si parla del "cosa" ma non del "come"... cioè rimane tutto come oggi.
Torna in alto Andare in basso
Alex_ct



Messaggi : 411
Data d'iscrizione : 14.09.10

Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto Empty
MessaggioTitolo: Re: Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto   Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto EmptyGio Apr 02, 2020 7:31 pm

[quote="gugu"]https://www.orizzontescuola.it/coronavirus-didattica-a-distanza-diventa-obbligatoria-per-docenti-bozza-decreto/


In realtà già i DPCM precedenti obbligavano i DS ad attivare la DaD.
Non penso che ad oggi esistano istituti dove non si stia facendo nulla. Ognuno fa quello che può, almeno il registro elettronico presumo sia nelle possibilità di tutto il personale. [/quote]

I DPCM non hanno lo stesso valore di un decreto legge, quest'ultimo in qualche modo obbliga sul serio i docenti a delle mansioni che non sono state previste dal contratto nazionale, non fornendo loro alcuna preparazione né tiene conto della struttura digitale, assolutamente carente, a disposizione delle famiglie. Inoltre tale decreto, se equipara la didattica digitale a quella tradizionale, apre la via ad una serie di problematiche non da poco:
le valutazioni diventerebbero "ufficiali" (sappiamo con quali enormi problemi);
segnare presenze e assenze degli alunni, in barba a qualsiasi difficoltà tecnica o condizione socio-economico-culturale delle famiglie;
possiamo intervenire ufficialmente con note, richiami e altri provvedimenti simili (la mia DS in una circolare lo ha già reso ufficiale);
aumento del carico di responsabilità dei docenti: di che natura sarebbero?;
l'orario delle lezioni online diventerebbe orario di servizio, quindi: mi posso assentare? Devo chiedere un permesso?

Per non parlare del concetto d'inclusione che va a farsi benedire. Solo gli alunni ben attrezzati e seguiti potranno sostenere una didattica a distanza. L'unico provvedimento "inclusivo" che stanno prendendo in considerazione è la promozione urbi et orbi, così salvano tutti e sono tutti "inclusi" nella classe dell'anno prossimo.
Torna in alto Andare in basso
Ellie*



Messaggi : 143
Data d'iscrizione : 02.12.17

Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto Empty
MessaggioTitolo: Re: Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto   Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto EmptyGio Apr 02, 2020 7:36 pm

Se così sarà, non saremo minimamente tutelati.
Torna in alto Andare in basso
mattopris



Messaggi : 437
Data d'iscrizione : 12.11.19
Età : 31
Località : Treviso

Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto Empty
MessaggioTitolo: Re: Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto   Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto EmptyGio Apr 02, 2020 8:00 pm

Non mi sembra possibile un'interpretazione così stringente.
Il decreto di per sé è GRAVISSIMO, in quanto con la motivazione dell'emergenza stanno saltando come birilli tutti i nostri diritti, e io lo trovo inaccettabile; però c'è scritto che "il docente assicura le prestazioni didattiche nella modalità a distanza". Non parla di orario, tipo di lezioni, valutazioni, ma appunto di "prestazioni didattiche": quello che tutti noi stiamo facendo.
Ipotizzo che a seguito del monitoraggio dei giorni scorsi sia emerso che in alcuni istituti non tutti facessero didattica, quindi sia stato ritenuta necessaria questa "precisazione".
Torna in alto Andare in basso
Gianfranco

Gianfranco

Messaggi : 6401
Data d'iscrizione : 28.09.09

Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto Empty
MessaggioTitolo: Re: Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto   Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto EmptyGio Apr 02, 2020 8:04 pm

Una fonte legislativa non può entrare nel merito né di orari (compete alla contrattazione) né di modalità di lezioni, né di valutazione (compete al collegio dei docenti)
Torna in alto Andare in basso
mattopris



Messaggi : 437
Data d'iscrizione : 12.11.19
Età : 31
Località : Treviso

Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto Empty
MessaggioTitolo: Re: Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto   Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto EmptyGio Apr 02, 2020 8:05 pm

E' anche vero però, Gianfranco, che sta "derogando" alla stessa contrattazione che di per sé non parla di dad.
Torna in alto Andare in basso
gugu

gugu

Messaggi : 36799
Data d'iscrizione : 28.09.09

Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto Empty
MessaggioTitolo: Re: Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto   Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto EmptyGio Apr 02, 2020 8:05 pm

Io aspetterei prima l'approvazione del DL in questa versione e poi qualsiasi successiva circolare esplicativa. Solo a quel punto si potrà capire quale è il peso del provvedimento.
Torna in alto Andare in basso
iaiataf



Messaggi : 1083
Data d'iscrizione : 27.04.14

Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto Empty
MessaggioTitolo: Re: Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto   Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto EmptyGio Apr 02, 2020 8:08 pm

Infatti mi sembra che non ci sia assolutamente scritto quello che dite nella bozza. Parlate di voti, orari. Ma dove sta scritto????
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1755
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto Empty
MessaggioTitolo: Re: Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto   Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto EmptyGio Apr 02, 2020 8:48 pm

Testualmente si legge: "...utilizzando strumenti informatici o tecnologici a disposizione." Il che, tradotto dall'italiano all'italiano significa che laddove non vi sia disponibilità di "strumenti informatici o tecnologici", "nada de nada": Ora chi dovrebbe mettere a "disposizione" questi strumenti? E' questo il punto che non si può certo risolvere su due piedi. Per fare una analogia col trasporto pubblico è come se dicessero che il tranviere deve mettere a disposizione la propria macchina per trasportare i passeggeri!
Torna in alto Andare in basso
Ellie*



Messaggi : 143
Data d'iscrizione : 02.12.17

Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto Empty
MessaggioTitolo: Re: Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto   Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto EmptyGio Apr 02, 2020 9:37 pm

Immagino che se non ce l'hai non la fai e pace. Se nessuno ti mette a disposizione nulla e non hai gli strumenti già di tuo, dovrai probabilmente dimostrare davanti al giudice del lavoro (nel caso tu ci finisca) che tu quelli strumenti non li avevi e non li potevi usare. HA-HA rido male.
Ho troppa fantasia?
Torna in alto Andare in basso
Ellie*



Messaggi : 143
Data d'iscrizione : 02.12.17

Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto Empty
MessaggioTitolo: Re: Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto   Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto EmptyGio Apr 02, 2020 9:40 pm

Comunque, pur non essendo un problema da poco, non sarebbe neppure l'unico.
Quante ore bisogna impiegare per fare DAD? Quali sono i limiti, le garanzie, le tutele, gli obblighi? (Le leggi esistenti non sono declinate specificamente per la DAD)
Torna in alto Andare in basso
quota 100

quota 100

Messaggi : 882
Data d'iscrizione : 29.04.19

Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto Empty
MessaggioTitolo: Re: Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto   Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto EmptyGio Apr 02, 2020 9:51 pm

[quote="Procopio"]Testualmente si legge: "...utilizzando strumenti informatici o tecnologici a disposizione." Il che, tradotto dall'italiano all'italiano significa che laddove non vi sia disponibilità di "strumenti informatici o tecnologici", "nada de nada": Ora chi dovrebbe mettere a "disposizione" questi strumenti? E' questo il punto che non si può certo risolvere su due piedi. Per fare una analogia col trasporto pubblico è come se dicessero che il tranviere deve mettere a disposizione la propria macchina per trasportare i passeggeri![/quote]
il MIUR sta predisponendo di dare a chi non lo possiede un dispositivo, per il momento solo agli alunni, noi, in teoria, abbiamo i 500 euro annui per dotarcene...
Torna in alto Andare in basso
Ellie*



Messaggi : 143
Data d'iscrizione : 02.12.17

Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto Empty
MessaggioTitolo: Re: Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto   Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto EmptyGio Apr 02, 2020 9:56 pm

I precari non hanno il bonus docente
Torna in alto Andare in basso
mind89



Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 02.03.20

Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto Empty
MessaggioTitolo: Re: Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto   Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto EmptyVen Apr 03, 2020 1:31 pm

[quote]il MIUR sta predisponendo di dare a chi non lo possiede un dispositivo, per il momento solo agli alunni, noi, in teoria, abbiamo i 500 euro annui per dotarcene...
[/quote]
Infatti io da precario non spendo 1€ di tasca mia per dotarmi di strumenti tecnologici che potrebbero essere forniti dalle istituzioni scolastiche in comodato d'uso.
Comunque nella bozza nessun riferimento chiaro a chi abita in zone dove ci sono problemi di banda larga.
C'è ancora gente con l'adsl con 300kbit di upstream.
Certe cose con queste linee dati non le fai.
Torna in alto Andare in basso
lilly1



Messaggi : 64
Data d'iscrizione : 20.12.14

Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto Empty
MessaggioTitolo: Re: Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto   Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto EmptyVen Apr 03, 2020 1:41 pm

.


Ultima modifica di lilly1 il Dom Apr 05, 2020 9:36 am, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Tiria



Messaggi : 754
Data d'iscrizione : 21.06.17

Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto Empty
MessaggioTitolo: Re: Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto   Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto EmptySab Apr 04, 2020 2:09 am

I miei 10 centesimi sulla vicenda dell'obbligatorietà della didattica a distanza.
Come è stato detto qui sopra, forse è il caso di attendere il testo del decreto per fare delle valutazioni a freddo sulle "regole di ingaggio". Allo stato attuale, così come è stato anticipato sa tanto di aria fritta, perché sancisce un obbligo ma al tempo stesso la via più semplice per sottrarsi a questo obbligo: "utilizzando strumenti informatici e tecnologici a disposizione".
Cosa significa? Se io smetto di pagare il canone, il provider mi taglia la connessione e sono di fatto legittimamente impedito a svolgere la didattica a distanza. Se il computer smette di funzionare e io decido di non aggiustarlo a spese mie, sono di fatto legittimamente impedito a svolgere la didattica a distanza. Questo è quanto. Possiamo interpretarlo come vogliamo, ma se proprio uno non la vuole fare, la didattica a distanza, gli basta inviare un telegramma o una raccomandata con avviso di ricevimento in cui informa il dirigente scolastico di essere impossibilitato a svolgere la didattica a distanza a causa dell'assenza di connessione o dell'indisponibilità della strumentazione informatica. Punto.

Non si possono fare le nozze con i fichi secchi, il ministero può e deve solo ringraziare che la stragrande maggioranza dei docenti si è turata il naso e ha scelto spontaneamente di mettere a disposizione del carrozzone dell'istruzione i propri beni e servizi personali, acquistati come beni e servizi per esclusivo uso personale e privato, utilizzando il proprio reddito netto e pagando su tali beni le imposte indirette senza neppure poterle scaricare. Detto questo, chiedere in tal senso è lecito, imporre anche a mezzo di decreto ministeriale, è un illecito giuridico. Quel dispositivo specifico del decreto, ammesso che ci sia, ha il valore dell'aria fritta perché potrà essere applicato dai dirigenti scolastici e potrà essere tranquillamente invalidato dalla magistratura.

Tutto il resto è relativo. Da quel che vedo tutti o la stragrande maggioranza dei docenti, me compreso, si sono attivati spontaneamente per svolgere queste attività. Per il semplice fatto che abbiamo una professionalità. E così, come utilizziamo il computer per preparare una lezione in presenza, lo utilizziamo volentieri anche per preparare una lezione a distanza. E per questo lo Stato italiano deve solo baciarci i piedi. Per fare didattica a distanza non basta dare le dritte o fare i webinavvatelapesca sulle piattaforme da usare. Le piattaforme non servono ad una beneamata cippa se non ci sono i client che le usano. E quelli li abbiamo messi noi.

Avrei anche qualcosa da dire sul COME FARE la didattica a distanza. Si dà un po' troppo per scontato che dobbiamo metterci a fare videolezioni o registrazioni o chissà che cosa, ci manca solo che progettiamo il nostro ologramma per farlo materializzare a distanza e far vedere nella stanzetta dell'alunno come balliamo la salsa. Ma per favore... Esistono alcune cosette che nessun decreto ministeriale e tanto meno nessuna disposizione interna del dirigente scolastico possono sovvertire.
Uno è l'articolo 33 della Costituzione. Libera è l'arte e libero è l'insegnamento. Ebbene, sono io docente che decido quale metodologia e quali strumenti utilizzare. Se invece della videolezione o della videoconferenza preparo una presentazione è un mio diritto di docente sancito dalla Costituzione.
Un'altra è la normativa sulla privacy. Nel momento in cui mi connetto con dei minori in modalità sincrona con una piattaforma di terze parti, sono oggettivamente e soggettivamente responsabile di tutto quello che comporta e di eventuali fatti devo risponderne alla magistratura. Il garante per la privacy è stato esplicito. La responsabilità è tutta nostra e non c'è alcuna liberatoria automatica che ci tuteli. Ma sorvolando su questo aspetto non trascurabile, c'è un altro aspetto alquanto delicato: la mia privacy. L'amministrazione può anche pretendere che io svolga la mansione per cui sono incaricato, ma non può pretendere che la privacy della mia abitazione privata possa essere esposta. Se io ho i poster delle pornostar appese alla parete o un mio familiare si mette a cantare la montanara mentre sono in videoconferenza, scusate il francese ma sono cazzi miei che non intendo mettere nella vetrina della rete. Ho la casa senza porte e qualsiasi rumore si sente in tutta la casa. Non ho uno studio attrezzato per questi scopi perché non era contemplato. Non posso chiedere ad un mio familiare di tapparsi la bocca o di non tirare lo sciacquone del cesso perché sto registrando o sono in videoconferenza. A parte il fatto che per motivi miei personali uso un pc non predisposto per registrare e filmare e la mia ipovedenza non mi permette di stare ore e ore davanti agli schermi di un portatile o di un tablet. Sono macchinette che uso per telefonare o per cazzeggiarci dieci minuti in una pausa morta quando sono fuori casa. Non per lavorarci. E comunque sono sempre affari miei e la mia privacy è sacra quanto lo è quella degli alunni.
Un ultimo rilievo: ho un'ADSL ordinaria, con una banda buona per guardarmi un film in streaming (e non sempre va bene), non certo per fare videoconferenza o caricare pacchi di filmati, perché in upstream se va bene vado a poche centinaia di kbps. Anche volendo farlo, non ci penso minimamente a impiegare la giornata a caricare pacchi. Non tutti hanno la fortuna di beneficiare della fibra e di connessioni a banda extralarge. Qui è già molto se si va al trotto ad andatura regolare.

Detto questo, io uso la piattaforma che è attivata a scuola e solo quella, carico il materiale di supporto come presentazioni multimediali fatte con LibreOffice Impress, carico il corrispondente formato in PDF e ho attivato un forum per ogni classe per l'interazione asincrona. Una volta la settimana mi incontro con ogni classe per una mezz'oretta in una chat attivata sempre nella stessa piattaforma. Punto. Questo è quello che ha deciso spontaneamente di passare il mio convento.
Ciao e scusate la lunghezza.
Torna in alto Andare in basso
L'ALTRO POLO



Messaggi : 7212
Data d'iscrizione : 24.01.14

Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto Empty
MessaggioTitolo: Re: Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto   Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto EmptySab Apr 04, 2020 8:17 am

Ma...quello che stiamo facendo (videolezioni, interrogazioni in videoconferenza varie ed eventuali) on realtà fino ad oggi non é normato. Cosa si può dire ad uno studente che non si collega sulle piattaforme o non si fa interrogare pur non avendo valutazioni? Tanto più che ormai non lo si può neanche bocciare o rimandare?
Torna in alto Andare in basso
Nashef



Messaggi : 2044
Data d'iscrizione : 04.05.13

Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto Empty
MessaggioTitolo: Re: Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto   Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto EmptySab Apr 04, 2020 8:34 am

Non gli si può dire niente, è in una botte di ferro. Figurati cosa gli potremmo dire se si dovesse tornare a scuola, dato che già sanno e sapranno quale sarà l'epilogo, con la concessione della possibilità di disturbare le lezioni e permettersi di non studiare.
Torna in alto Andare in basso
quota 100

quota 100

Messaggi : 882
Data d'iscrizione : 29.04.19

Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto Empty
MessaggioTitolo: Re: Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto   Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto EmptySab Apr 04, 2020 8:39 am

ora dico la mia, trovo più intelligente il comportamento di un alunno che non si collega mai , perchè ha capito che a giugno (spero anche prima) saranno  tutti ammessi all' anno successivo, almeno non si e non ci prende in giro, rispetto ad uno che entra per chattare, fare lo "scemo" e rispondere alle domande del docente  con un "prof non ho studiato"....
Torna in alto Andare in basso
gugu

gugu

Messaggi : 36799
Data d'iscrizione : 28.09.09

Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto Empty
MessaggioTitolo: Re: Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto   Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto EmptySab Apr 04, 2020 8:42 am

[quote="L'ALTRO POLO"]Ma...quello che stiamo facendo (videolezioni, interrogazioni in videoconferenza varie ed eventuali) on realtà fino ad oggi non é normato. Cosa si può dire ad uno studente che non si collega sulle piattaforme o non si fa interrogare pur non avendo valutazioni? Tanto più che ormai non lo si può neanche bocciare o rimandare?[/quote]

Io mi muoverei solo all'interno di quanto dirà il DL approvato.
Ad oggi questo DL non c'è, e da ieri è stato spostato forse a domani, forse alla prossima settimana.
Evidentemente qualche perplessità c'è anche nella ministra con i pieni poteri speciali (o il suo staff).
Torna in alto Andare in basso
Tiria



Messaggi : 754
Data d'iscrizione : 21.06.17

Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto Empty
MessaggioTitolo: Re: Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto   Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto EmptySab Apr 04, 2020 9:09 am

[quote="quota 100"]ora dico la mia, trovo più intelligente il comportamento di un alunno che non si collega mai , perchè ha capito che a giugno (spero anche prima) saranno  tutti ammessi all' anno successivo, almeno non si e non ci prende in giro, rispetto ad uno che entra per chattare, fare lo "scemo" e rispondere alle domande del docente  con un "prof non ho studiato"....[/quote]

Personalmente trovo più intelligente il comportamento di quei pochi alunni che stanno lavorando e che stanno interagendo. Non mi stanno prendendo in giro e non si stanno prendendo in giro. Stanno beneficiando del meglio (o, se vogliamo, del meno peggio) che la Scuola, al momento, può offrirgli, anche se con il nostro indispensabile supporto tecnico (in assenza del quale tutti i voli pindarici di Azzolina sarebbero carta straccia virtuale).

Per quel che mi riguarda è già un risultato, è un primo passo nel processo evolutivo dell'individuo. Gli altri "intelligenti" proseguiranno nel consolidamento del loro status di larve umane, quelle "persone" che da adulte faranno parte della massa dei quaquaraqua. Qualcuno di loro avrà la fortuna di beneficiare di altre risorse e subentrare al babbo nella guida di un'azienda facendo "imprenditoria" all'italiana (quel che è mio è mio e quel che è nostro, anche), qualcuno diventerà leader politico, qualcuno diventerà ministro. Gli altri galoppini al seguito del primo cazzaro di turno e sfruttati dal primo prenditore di turno. O rimarranno ai margini di una società insostenibile.

Buon per loro, non è un mio problema.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto Empty
MessaggioTitolo: Re: Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto   Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Didattica a distanza diventa obbligatoria nel decreto
Torna in alto 
Pagina 1 di 13Vai alla pagina : 1, 2, 3 ... 11, 12, 13  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: