Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 Contatti
Ultimi argomenti
Link sponsorizzati

 

 Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
caminante

caminante

Messaggi : 2518
Data d'iscrizione : 20.08.10

Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni   Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 EmptyLun Apr 06, 2020 11:06 pm

Promemoria primo messaggio :

Ciao colleghi/e,
Qualcuno nella propria scuola sta dando valutazioni sommative (da scrutinio, da pagella, da bilancio conclusivo), in accordo con CDC e collegio docenti, durante questo periodo? Noi no, tutto formativo. E come si distinguerà chi a settembre dovrà recuperare certi argomenti, di questo periodo intendo, se avremo solo valutazioni formative? A me pare profondamente fuorviante per la nostra professionalità fare passare come formativi test e interrogazioni in videopresenza o anche lavori da casa e poi usarli per definire, come fossero bilanci conclusivi e dunque sommativi, chi deve recuperare e chi no.

Penso che il test formativo sia per processi in divenire e non la conclusione di unità di apprendimento. E comunque bisogna essere chiari prima di valutare, sul valore e l'uso di tali valutazioni. Tant'è meglio la coerenza di fare saltare gli scrutini in forza di un decreto che promuove tutti per via della situazione di emergenza, e dopo un ripassone a settembre fare una prova a ottobre a tutti sui nuclei fondanti affrontati in questo periodo. E poi ovvio nuclei fondanti almeno fino a marzo. Ovvio per le lacune del trimestre scorso si possono fare prove di recupero a inizio settembre.

Pensata così è come dare debito sul pentamestre attuale a tutta la classe e stop. È tosta, ma se la accettiamo possiamo mantenere il dialogo educativo, tenere tonica (didatticamente parlando) la classe senza essere ambigui. Altrimenti basta con le bugie del carattere formativo quando poi si sa che in realtà stiamo vedendo le percentuali o cmq le valutazioni che stiamo dando come voti in decimi.

Che ne pensate?


Ultima modifica di caminante il Lun Apr 06, 2020 11:58 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Αρης

Αρης

Messaggi : 2687
Data d'iscrizione : 26.07.12

Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni   Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 EmptyMar Apr 07, 2020 9:16 pm

insegnando materie umanistiche, il problema maggiore è che 1. copiano 2. copiano tra di loro 3. non riflettono e scrivono quello che gli passa per la testa (spesso in forma di flusso di coscienza!) 4. non leggono le consegne (ma quello non lo facevano anche in presenza)....comunque ho diversi voti tra gennaio e febbraio. Di certo l'anno prossimo me ne frego di settimane di accoglienza, di peer education, sospensioni varie....punzer dal 1° giorno fino a fine anno....
ah....dimenticavo 5. copiano...male (nel senso che infilano pezzi di brani o di testi che non c'azzeccano nulla con la richiesta....)
Torna in alto Andare in basso
serpina



Messaggi : 706
Data d'iscrizione : 21.02.13

Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni   Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 EmptyMar Apr 07, 2020 9:40 pm

... e quindi sono insufficienti, a riprova del fatto che copiare di per sè non basta per raggiungere la sufficienza.
Torna in alto Andare in basso
uli17



Messaggi : 58
Data d'iscrizione : 18.03.20

Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni   Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 EmptyMar Apr 07, 2020 10:21 pm

[quote="serpina"]Ulli17, condivido alcune delle cose che dici. Però uno studente poteva non studiare per motivazioni serie che non si è tenuti a rendere note ad un insegnante anche prima di questa emergenza. E lo potrà anche dopo. Certo non lo considereresti a priori sufficienti, no? Non parlo del voto che lo scrutinio assegnerà, che sarà comunque sufficiente, parlo della tua valutazione allo studente[/quote]

Posso dire solo questo: in questa situazione non valuto, perché non ho gli elementi necessari per farlo in scienza e coscienza. Nonostante ciò ogni giorno cerco di stimolare i miei alunni spiegando loro che ora è il tempo di dimostrare che sono adulti, seri, che non sono il genere di persona che si approfitta della situazione di difficoltà per fare il furbo, perché i primi a rimetterci sarebbero loro, che non facendo niente perderebbero l'opportunità di portare avanti il loro processo formativo. Cerco, cioè, di motivare. Come faccio anche in presenza. Ma adesso con un'insistenza maggiore, vista la situazione. Specifico poi che in condizioni normali è molto difficile non conoscere le situazioni degli alunni. E nonostante le conosca a volte do comunque una valutazione negativa, perché in condizioni normali i ragazzi hanno tutti gli strumenti e le condizioni per fare almeno un passo, se non tutto il percorso: hanno lezioni regolari in un ambiente protetto che li tiene alla larga dai contesti in cui hanno problemi, hanno forme di aiuto didattico e umano, hanno il conforto dei pari, tutte cose che adesso non hanno.
Torna in alto Andare in basso
caminante

caminante

Messaggi : 2518
Data d'iscrizione : 20.08.10

Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni   Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 EmptyMar Apr 07, 2020 10:36 pm

[quote="serpina"]Non so dirvi, io sto facendo interrogazioni programmate di italiano [/quote]

Metti i voti in decimi e faranno media? Noi non possiamo, per ora decisione Dirigenza poi presumo se ne parlerà in collegio
Torna in alto Andare in basso
caminante

caminante

Messaggi : 2518
Data d'iscrizione : 20.08.10

Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni   Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 EmptyMar Apr 07, 2020 10:38 pm

[quote="uli17"] Soprattutto poi se si deve mettere in atto una valutazione formativa e non sommativa. Io non do voti, né  percentuali. Dico ai miei alunni che cosa va bene,  che cosa non va bene. Come ho spiegato loro, non mi sento di valutarlo come al solito, data la eccezionalità  della situazione. Ognuno di loro in una situazione normale potrebbe aver compiuto un percorso meraviglioso o orribile. Ma l'emergenza ha interrotto questo percorso. Lo ha almeno dirottato. Dunque ho deciso di non quantificare il loro percorso, ma di osservarlo solo qualitativamente. Lo scrutinio per me non dovrebbe esserci, se non per redigere le scartoffie necessarie all'ammissione all'anno successivo. Per onestà  intellettuale. Se ci sarà, il lavoro di chi ha lavorato sarà  valorizzato al massimo. Chi non ha lavorato sarà comunque considerato sufficiente. Per la semplice ragione che magari non ha lavorato per motivazioni serie. Che non è  necessariamente tenuto a rendere note ad un insegnante. [/quote]

Wow, quoto in pieno
Torna in alto Andare in basso
caminante

caminante

Messaggi : 2518
Data d'iscrizione : 20.08.10

Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni   Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 EmptyMar Apr 07, 2020 10:45 pm

[quote="elirpe"]attribuendo una valutazione sommativa orale che non potrò inserire nel Registro Elettronico.
[/quote]

Scusa ma poi hai intenzione di usarla per lo scrutinio? Per distinguere chi avrà debito da chi no? Ma avete deciso come collegio questa strategia?

Se proprio le cose da me cambieranno e si inizierà a richiedere valutazioni sommative in forza di dover fare scrutinio, io mi adatterò con interrogazioni orali. Ma che fatica...
Torna in alto Andare in basso
serpina



Messaggi : 706
Data d'iscrizione : 21.02.13

Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni   Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 EmptyMer Apr 08, 2020 2:18 pm

Ad oggi veramente non si parla di debito ma di recupero a settembre, forse per tutti. Comunque sì, ho intenzione di usare ANCHE queste valutazioni, insieme alle altre che avevo raccolto prima, per determinare il voto da proporre allo scrutinio (sempre salve altre indicazioni ministeriali).
Torna in alto Andare in basso
antalia



Messaggi : 278
Data d'iscrizione : 26.09.16

Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni   Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 EmptyMer Apr 08, 2020 2:47 pm

al momento non ho messo voti, solo formulato giudizi su quello che mi inviano, correggendo errori e anche sottolineando per chi ne ha bisogno l'impegno, ho delle verifiche scritte che valuterò, finora ho esattamente il medesimo andamento dell'aula, alunni motivati e studiosi sempre puntuali nelle consegne , quelli che si impegnano senza infamia, nè lode e quelli che si dividono fra "furbetti"che cercano éscamotage per evitare di lavorare ( copiaincollano lavori altrui, svolgono in modo parziale o incompleto gli esercizi) o prenderti in giro ( esempio un'attività individuale che un'alunna mi ha detto aver svolto in coppia con la compagna di banco e che ho gentilmente invitato a creare da sola!) o e "nullafacenti" che non inviano nulla nemmeno raffazzonato o scopiazzato pur non avendo alcun problema tecnico che glielo impedisca!

se dovessi tramutare tutto in voti, i bravi avranno i voti che meritano, gli altri sufficienza o poco più, gli ultimi in base alle ordinanze se tocca mettere l 6 proforma lo metterò, ma saranno ovviamente gli insufficienti!
Torna in alto Andare in basso
caminante

caminante

Messaggi : 2518
Data d'iscrizione : 20.08.10

Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni   Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 EmptyMer Apr 08, 2020 3:33 pm

Quindi voti come sempre, che fanno media, dicendo ai ragazzi che hanno quel valore, e se sono in linea col passato l'idea che siano quelli i voti da dare a fine anno si rafforza. Capisco per certi versi, ma da me sì è deciso di dare valutazioni formative per ora, e c'è un vuoto sul come valuteremo a fine anno. Potrei dire ai ragazzi che gli esiti dei test formativi potranno essere usati in futuro anche in vista degli scrutini, ma mi pare così fuorviante. O per lo meno ambiguo e imbarazzante. Presumo che chi mette voti in decimi tra voi abbia il beneplacito del collegio e della dirigenza, o con tacito silenzio o con vere e proprie circolari che regolamentano il tutto. Mah... Tra l'altro il fatto che i test formativi confermino i voti passati non è che si possa poi tanto usare come argomento a favore di usare tali voti come media a scrutinio. Non so se mi capite ma ci vuole una ragione più forte della semplice coincidenza numerica coi voti vecchi... Effetto Pigmalione docet
Torna in alto Andare in basso
serpina



Messaggi : 706
Data d'iscrizione : 21.02.13

Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni   Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 EmptyMer Apr 08, 2020 7:41 pm

Ci mancherebbe, hai ragione, è un tema complesso e molto delicato. Credo si debba essere il più onesti possibile con gli studenti -per me è facile, sono grandi- e chiarire loro che si terrà conto di ciò che fanno anche se attualmente è difficile dire in che misura. Il meglio che mi è sembrato di poter fare è dire loro come intendo comportarmi chiarendo però che decisioni ministeriali o collegiali potrebbero cambiare per me e per loro le carte in tavola. Non è la soluzione migliore ma la preferisco alla vaghezza e indeterminatezza alle quali li costringerei facendo diversamente (col rischio poi di dovermi comunque smentire).
Torna in alto Andare in basso
herman il lattoniere



Messaggi : 722
Data d'iscrizione : 15.11.17

Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni   Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 EmptyGio Apr 09, 2020 7:29 am

il mio problema non è la valutazione, che procede regolarmente con voti lievemente alzati tenendo conto delle maggiori difficoltà degli alunni, ma la partecipazione. A causa dello smaccato boicottaggio della d.a.d. da parte di alcuni colleghi e del mancato coordinamento sulle piattaforme, che rende l'offerta didattica caotica, anarchica e diseguale, in alcune mie classi la partecipazione alla didattica a distanza è inferiore al 50%.
Ma anche nelle classi più fedeli c'è sempre quello che se ne fregava prima e se ne frega anche adesso, quello che dice di non riuscire ad accedere, quello che è sparito e quello che neanche guarda i compiti, anche se regolarmente inseriti anche nel registro elettronico.
Credo che procederò con il buon senso, visto che ho i voti del primo quadrimestre e quelli del primo scorcio del secondo, premiando chi ha partecipato e punendo chi non lo ha fatto. Riguardo alle insufficienze ne avevo pochissime anche prima dell'indicazione dell'inevitabile promozione di ufficio.
Del resto ricordo che nella normativa sulla valutazione non c'è alcuna differenza tra valutazione formativa e sommativa, semplicemente perché non c'è scritto da nessuna parte che il voto finale debba coincidere con la media dei voti ottenuti durante l'anno. Sappiamo che applicando pedissequamente la non-regola della media, si creano delle distorsioni tra chi ha studiato tutto l'anno, chi ha fatto il famoso rush finale o chi si è adagiato, chi ha eluso le verifiche e ha solo un voto positivo e così via.
Torna in alto Andare in basso
Fantaman



Messaggi : 1392
Data d'iscrizione : 30.08.12

Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni   Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 EmptyGio Apr 09, 2020 9:19 am

Nel decreto vengono omessi alcuni particolari che, almeno in certi tipi di scuole, farebbero la differenza:

1) Non è specificato se i voti assegnati in regime di DaD saranno scrutinati.

2) Non è specificato se i voti eventualmente scrutinati, andranno a costituire credito scolastico.

Io insegno in un liceo, solo nel triennio. Nessun alunno delle 4 classi che seguo, circa 100 alunni, avrebbe rischiato la bocciatura. Quindi del 6 politico non frega nulla a nessuno.
Ma tutti vogliono sapere che differenza ci sarà - se ci sarà (vedi punto 1)- tra prendere il 6 o il 10.

A mio modestissimo avviso i crediti non saranno calcolati per l'a.s. 2019-20. Quindi nell'economia dello studente medio, è assolutamente inutile sacrificarsi nello studio di una materia ostica, se poi non trova alcun riscontro oggettivo.

Noto che alcuni colleghi si sentono molto simili al professore del film "Attimo fuggente". Ma i ragazzi ragionano in modo diverso. Non concepiscono la loro formazione come un atto di pura contemplazione del sapere. La vedono come un momento impegnativo e che implica notevoli sforzi, ai quali deve corrispondere un riconoscimento oggettivo.
Torna in alto Andare in basso
herman il lattoniere



Messaggi : 722
Data d'iscrizione : 15.11.17

Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni   Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 EmptyGio Apr 09, 2020 9:47 am

scusa fantaman, ma guarda che la domanda 1 è priva di senso. Non si scrutinano i voti assegnati in regime di dad, ma si scrutina la proposta di voto finale del singolo docente, basata sulle sue osservazioni, dad o non dad...
Questa logica della media è del tutto priva di ogni fondamento giuridico: i voti devono essere motivati dalle osservazioni, non costituire la media...
Torna in alto Andare in basso
Fantaman



Messaggi : 1392
Data d'iscrizione : 30.08.12

Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni   Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 EmptyGio Apr 09, 2020 9:53 am

[quote="herman il lattoniere"]scusa fantaman, ma guarda che la domanda 1 è priva di senso. Non si scrutinano i voti assegnati in regime di dad, ma si scrutina la proposta di voto finale del singolo docente, basata sulle sue osservazioni, dad o non dad...
Questa logica della media è del tutto priva di ogni fondamento giuridico: i voti devono essere motivati dalle osservazioni, non costituire la media...
[/quote]

Mettila come vuoi, il discorso non cambia (anche se quando uno propone il voto allo scrutinio deve poter dimostrare il "quanto" e il "come" ha sviluppato quella proposta).

Non sappiamo ancora se si faranno gli scrutini.

Rimane comunque il punto 2, che è dirimente per una larga parte della popolazione scolastica delle scuole di II grado.
Torna in alto Andare in basso
kelila



Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 13.07.19

Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni   Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 EmptyGio Apr 09, 2020 12:00 pm

[quote="Fantaman"]Nel decreto vengono omessi alcuni particolari che, almeno in certi tipi di scuole, farebbero la differenza:

1) Non è specificato se i voti assegnati in regime di DaD saranno scrutinati.

2) Non è specificato se i voti eventualmente scrutinati, andranno a costituire credito scolastico.

Io insegno in un liceo, solo nel triennio. Nessun alunno delle 4 classi che seguo, circa 100 alunni, avrebbe rischiato la bocciatura. Quindi del 6 politico non frega nulla a nessuno.
Ma tutti vogliono sapere che differenza ci sarà - se ci sarà (vedi punto 1)-  tra prendere il 6 o il 10.

A mio modestissimo avviso i crediti non saranno calcolati per l'a.s. 2019-20. Quindi nell'economia dello studente medio, è assolutamente inutile sacrificarsi nello studio di una materia ostica, se poi non trova alcun riscontro oggettivo.

Noto che alcuni colleghi si sentono molto simili al professore del film "Attimo fuggente". Ma i ragazzi ragionano in modo diverso. Non concepiscono la loro formazione come un atto di pura contemplazione del sapere. La vedono come un momento impegnativo e che implica notevoli sforzi, ai quali deve corrispondere un riconoscimento oggettivo. [/quote]

1) ciascun dipartimento o cdc potrebbe deliberare l'adozione di una griglia di valutazione della DAD o in caso contrario sarà il cdc a deliberare sulla tua proposta di voto che ricordiamo dovrebbe essere relativa a 9 mesi di lezione e non a 3 (marzo-maggio);
2) non è specificato nel decreto e pertanto non essendo previste deroghe, ritengo che sarà attribuito regolarmente




Torna in alto Andare in basso
Fantaman



Messaggi : 1392
Data d'iscrizione : 30.08.12

Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni   Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 EmptyGio Apr 09, 2020 3:53 pm

Ho letto meglio gli approfondimenti sul decreto nella homepage. In effetti sia per le classi non terminali sia per la quinta i crediti verranno attribuiti "sulla base del programma svolto".

Non si poteva dare affermazione più ambigua e fumosa !

Quindi siamo a posto, non si può bocciare, però si ammette una totale arbitrarietà dell'insegnante su una valutazione quantitativa che va a incidere sul voto dell'esame di Stato. Il quale, pur non costituendo ormai un titolo per l'accesso ai concorsi e all'università, viene in alcuni casi considerato nell'attribuzione di borse di studio, e comunque rientra nel curriculum in caso di colloquio in azienda privata.

Francamente mi sembra una scelta fatta per "salvare capra e cavoli" (un po' come tutto il decreto).

P.S.  la valutazione fatta in regime DaD ha pochissima oggettività.
Torna in alto Andare in basso
kelila



Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 13.07.19

Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni   Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 EmptyGio Apr 09, 2020 4:08 pm

[quote="Fantaman"]Ho letto meglio gli approfondimenti sul decreto nella homepage. In effetti sia per le classi non terminali sia per la quinta i crediti verranno attribuiti "sulla base del programma svolto".

Non si poteva dare affermazione più ambigua e fumosa !

Quindi siamo a posto, non si può bocciare, però una totale arbitrarietà dell'insegnante su una valutazione quantitativa che va a incidere sul voto dell'esame di Stato. Il quale, pur non costituendo ormai un titolo per l'accesso ai concorsi e all'università, viene in alcuni casi considerato nell'attribuzione di borse di studio, e comunque rientra nel curriculum in caso di colloquio in azienda privata.

Francamente mi sembra una scelta fatta per "salvare capra e cavoli" (un po' come tutto il decreto).

P.S.  la valutazione fatta in regime DaD ha pochissima oggettività. [/quote]

Perchè mai dovrebbe essere arbitraria la valutazione del singolo insegnante se, come credo, tutte gli istituti adotteranno una griglia di valutazione per la DAD (3 mesi a fronte di 4 anni e 6 mesi di didattica in presenza)? E poi vorrei ricordare che il singolo docente propone il voto, il cdd delibera in merito.
Torna in alto Andare in basso
Fantaman



Messaggi : 1392
Data d'iscrizione : 30.08.12

Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni   Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 EmptyGio Apr 09, 2020 4:20 pm

Sta cosa della griglia di cui sei sicurissim(a?) mi sembra solo una congettura. Non è detto che venga adottata, anche perché valutare con la stessa griglia materie come matematica e storia dell'arte mi parrebbe scelta quantomeno opinabile, quando non scientificamente insensata.

Non devi tenere conto dei 4 anni e 6 mesi di didattica in presenza, ma del peso relativo che i crediti assegnati ogni anno scolastico hanno nel computo finale.

I crediti assegnati quest'anno incideranno per 1/3 del valore complessivo, non mi pare poco !
Torna in alto Andare in basso
kelila



Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 13.07.19

Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni   Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 EmptyGio Apr 09, 2020 6:18 pm

Mi riferivo ad una griglia di valutazione formativa unica per la DAD: interesse, partecipazione, assiduità. Non ho capito che peso potrebbero avere 2 o 3 valutazioni "arbitrarie" come le chiami tu. Al quinto anno i crediti valgono 15 punti. Allo scrutinio di ammissione due 6 che diventano improvvisamente 8 quanto possono incidere secondo te sul voto finale degli esami di Stato?

Torna in alto Andare in basso
english



Messaggi : 558
Data d'iscrizione : 07.05.12

Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni   Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 EmptyGio Apr 09, 2020 10:00 pm

Voi mettete insufficienze tipo 3-4 (benché solo formative, cioè che non fanno media) se i compiti che diamo a scadenza regolare non vengono svolti? Io sì. Ma che fare se gli studenti spariscono completamente, senza frequentare nemmeno le videolezioni? E se invece "frequentano" le videolezioni senza partecipazione alcuna, e oltre a questo non fanno mai i compiti? E' complicata qua la questione...
Torna in alto Andare in basso
Fantaman



Messaggi : 1392
Data d'iscrizione : 30.08.12

Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni   Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 EmptyVen Apr 10, 2020 10:16 am

Mi riferiscono colleghi che durante i compiti proposti online, i ragazzi accedono a delle mega-chat su whatsapp dove tutti si aiutano a vicenda. Quindi lo scritto, in generale non ha affatto senso.

Sull'orale è più difficile barare, ma è anche più difficile da organizzare. Peraltro l'interrogato potrà sempre accampare scuse di ogni tipo (connessione che non funziona, fratellino piccolo che deve seguire le attività sull'unico device della famiglia, etc).

A queste condizioni la valutazione si riduce a una farsa che umilia la professionalità dei docenti. Come se il nostro lavoro si potesse svolgere in qualsiasi situazione e a qualsiasi condizione. Come se si dicesse a un chirurgo di operare di un luogo diverso dalla sala operatoria e senza strumenti chirurgici.

Che tristezza, per noi e per gli alunni che, a differenza di molti insegnanti, hanno capito perfettamente l'andazzo.
Torna in alto Andare in basso
Tiria



Messaggi : 754
Data d'iscrizione : 21.06.17

Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni   Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 EmptyVen Apr 10, 2020 1:01 pm

[quote="caminante"]Ciao colleghi/e,
Qualcuno nella propria scuola sta dando valutazioni sommative (da scrutinio, da pagella, da bilancio conclusivo), in accordo con CDC e collegio docenti, durante questo periodo? Noi no, tutto formativo. E come si distinguerà chi a settembre dovrà recuperare certi argomenti, di questo periodo intendo, se avremo solo valutazioni formative? A me pare profondamente fuorviante per la nostra professionalità fare passare come formativi test e interrogazioni in videopresenza o anche lavori da casa e poi usarli per definire, come fossero bilanci conclusivi e dunque sommativi, chi deve recuperare e chi no.

Penso che il test formativo sia per processi in divenire e non la conclusione di unità di apprendimento. E comunque bisogna essere chiari prima di valutare, sul valore e l'uso di tali valutazioni. Tant'è meglio la coerenza di fare saltare gli scrutini in forza di un decreto che promuove tutti per via della situazione di emergenza, e dopo un ripassone a settembre fare una prova a ottobre a tutti sui nuclei fondanti affrontati in questo periodo. E poi ovvio nuclei fondanti almeno fino a marzo. Ovvio per le lacune del trimestre scorso si possono fare prove di recupero a inizio settembre.

Pensata così è come dare debito sul pentamestre attuale a tutta la classe e stop. È tosta, ma se la accettiamo possiamo mantenere il dialogo educativo, tenere tonica (didatticamente parlando) la classe senza essere ambigui. Altrimenti basta con le bugie del carattere formativo quando poi si sa che in realtà stiamo vedendo le percentuali o cmq le valutazioni che stiamo dando come voti in decimi.

Che ne pensate?
[/quote]

Da quando c'è stata la sospensione ho detto agli studenti che le verifiche nella mia materia erano sospese in attesa degli sviluppi. Adesso ho corretto il tiro e ho adeguatamente informato gli studenti sulla metodologia e sui criteri.
1) la verifica non sarà sulla conoscenza mnemonica ma sulla competenza. Gli studenti non devono darmi definizioni o dati, ma devono usare le loro fonti per quesiti di tipo problem solving
2) la verifica non sarà a tempo: sarà scritta e da svolgersi in un arco temporale sufficientemente ampio (penso 2-3 giorni)
3) la valutazione non sarà sulla prestazione ma sulla partecipazione.

La valutazione finale si baserà sul pregresso (profitto fino alla sospensione), sulla conoscenza che ho dell'alunno, sulla partecipazione mostrata nella DAD. Faccio presente che io faccio solo attività asincrone: lezioni in forma di slideshow con forum di supporto per l'interazione, l'unica attività sincrona è un appuntamento in chat testuale di 30-35 minuti a settimana per ogni classe. Tutto all'interno della piattaforma e-learning (moodle) attivata in un server del nostro istituto. Ho escluso fin dal principio qualsiasi piattaforma di comunicazione di terze parti, ad eccezione della posta elettronica. Tutto il resto si svolge nel registro elettronico e nella piattaforma dell'istituto, entrambi configurati su server fisicamente operanti nell'istituto e, quindi, del tutto compatibili con l'adeguamento del GDPR alla normativa specifica in materia scolastica.

Agli studenti ho quindi fatto capire che non devono copiare e non devono farsi fare il compito da altri perché non c'è alcun bisogno. Non hanno nessun voto da conquistare e non devono fare bella figura con me. In questo modo raggiungo un obiettivo: chi lo fa si sta comunque impegnando in un'attività di studio e questo è già valutato positivamente a prescindere. La valutazione formale servirà a me per verificare il livello di apprendimento e allo studente per acquisire la consapevolezza del suo livello di apprendimento.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni   Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni - Pagina 2 Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Valutazione sommativa in DAD: cosa fate e riflessioni
Torna in alto 
Pagina 2 di 2Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: