Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 Contatti
Ultimi argomenti commentati
Link sponsorizzati

 

 L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti?

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente
AutoreMessaggio
gugu

gugu

Messaggi : 37776
Data d'iscrizione : 28.09.09

L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti?   L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 EmptyDom Apr 19, 2020 8:29 am

Promemoria primo messaggio :


Sembra certa ormai la ripartenza per molte attività il 4 maggio.
Ma ovviamente non sarà ricompresa la scuola.

Le uscite di casa parrebbero legate esclusivamente all'attività lavorativa anche dopo il 4 maggio.
Mi chiedo dunque se i docenti, unica categoria che non tornerebbe al lavoro "fisico" insieme a chi potrà fare smartworking, saranno costretti a non uscire di casa ancora per molte settimane. Non mi sembra un problema (sociale) di poco conto, se non verranno emanate nuove direttive sullo spostamento delle persone fisiche.
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Procopio



Messaggi : 1852
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti?   L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 EmptyMer Apr 22, 2020 7:49 pm

[quote="sempreconfusa1"][quote="Procopio"]Francamente io non nutro nessuna remora nei confronti dell’app di tracing, forse perché non ho nulla da nascondere ;-)[/quote]

Questa è una sciocchezza, spero tu non ti offenda se lo dico.

Se fosse solo un discorso del "non avere nulla da nascondere", non neanche esisterebbero a tutt'oggi neppure normative sulla privacy, né garanti che la applicano, né ricorsi quando verrebbe violata, né compagnia bella. [/quote]

Con tutto il rispetto, questa storia balorda della privacy è solo carta straccia: quando fu varato l'albo delle opposizioni alla diffusione dei dati personali, mi iscrissi chiedendo di cancellare i mei dati telefonici. Beh, non penso di essere l'unico in Italia ad avere ricevuto in tutte le ore della giornata (soprattutto all'ora di pranzo) una proposta dai fornitori di servizi che sul mio vecchio numero (poi cambiato) mi chiedevano se ero intenzionato ad attivare un contratto con loro. Alla faccia della privacy e della iscrizione all'albo delle opposizioni. Ricordo inoltre. per quanti si fossero messi solo ora in ascolto, che il famoso registro elettronico avrebbe dovuto ricevere il parere vincolante del garante della privacy ed adeguarsi ad esso: io non l'ho ancora letto da nessuna parte. Voi sì?
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1852
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti?   L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 EmptyMer Apr 22, 2020 7:55 pm

[quote="Montgomery"]È davvero disarmante la fiducia che il nostro Procopio nutre nei confronti del sistema.  D altronde,  ma lo dico senza critica alcuna, siamo una categoria difficilmente bellicosa e "rivoltosa" .
Io però due domande me le farei: se un ministro della (ex) repubblica ti minaccia di non farti uscire di casa se non scarichi l app, il concetto "ma io ho la coscienza a posto" va a farsi friggere e la consapevolezza che i mostri del passato sono tornati dovrebbe impadronirsi di ognuno di noi.
Tutte le app agganciate al segnale o gps ti tracciano.  Ma io sono libero di uscire e farmi i farti miei LASCIANDO IL TELEFONO A CASA. se me lo devo portare dietro è il braccialetto elettronico della libertà vigilata. Penso che sia chiaro a tutti. E a quel punto invece che "immuni" potevano chiamarla "videla" [/quote]

Ci sono alternative? Se ha funzionato in Corea del Sud, che ha dichiarato di non avere tutto l'"ambaradan" del nostro sistema sanitario, perché non provare a seguire le orme di chi c'è già passato? Quanto all'essere remissivo, chi mi conosce sabene che sono esattamente l'opposto del "politically correct"!
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 4412
Data d'iscrizione : 05.08.11

L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti?   L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 EmptyMer Apr 22, 2020 7:58 pm

[quote="Procopio"](...)
Con tutto il rispetto, questa storia balorda della privacy è solo carta straccia: quando fu varato l'albo delle opposizioni alla diffusione dei dati personali, mi iscrissi chiedendo di cancellare i mei dati telefonici. Beh, non penso di essere l'unico in Italia ad avere ricevuto in tutte le ore della giornata (soprattutto all'ora di pranzo) una proposta dai fornitori di servizi che sul mio vecchio numero (poi cambiato) mi chiedevano se ero intenzionato ad attivare un contratto con loro. Alla faccia della privacy e della iscrizione all'albo delle opposizioni. Ricordo inoltre. per quanti si fossero messi solo ora in ascolto, che il famoso registro elettronico avrebbe dovuto ricevere il parere vincolante del garante della privacy ed adeguarsi ad esso: io non l'ho ancora letto da nessuna parte. Voi sì? [/quote]

ok, ma dunque questo è un discorso alla "siccome già siamo controllati, continuiamo a farci controllare sempre di più e in nome di più alte (e ipocrite) cause". ok, prendo atto.


Ultima modifica di sempreconfusa1 il Mer Apr 22, 2020 7:59 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1852
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti?   L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 EmptyMer Apr 22, 2020 7:58 pm

Ecco comunque qualcosa che ho trovato in rete e che condivido qui, aggiungendo che il "tracing" è certamente il male minore: https://www.dday.it/redazione/34936/le-app-di-tracciamento-spiegate-con-un-fumetto-perche-servono-e-perche-sono-sicure?fbclid=IwAR3DTiCJoTR6FX0FmGWjcQtMSTJjCzrLuuBoYTIFEgyipBK87_5isuI4igw
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 4412
Data d'iscrizione : 05.08.11

L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti?   L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 EmptyMer Apr 22, 2020 8:00 pm

Se vabbé, se c'è da convincere che sono cosa buona e giusta è ovvio che lo fanno nel migliore dei modi. ok ok.
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1852
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti?   L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 EmptyMer Apr 22, 2020 8:03 pm

[quote="sempreconfusa1"][quote="Procopio"][quote="sempreconfusa1"][quote="Procopio"]Francamente io non nutro nessuna remora nei confronti dell’app di tracing, forse perché non ho nulla da nascondere ;-)[/quote]

Questa è una sciocchezza, spero tu non ti offenda se lo dico.

Se fosse solo un discorso del "non avere nulla da nascondere", non neanche esisterebbero a tutt'oggi neppure normative sulla privacy, né garanti che la applicano, né ricorsi quando verrebbe violata, né compagnia bella. [/quote]

Con tutto il rispetto, questa storia balorda della privacy è solo carta straccia: quando fu varato l'albo delle opposizioni alla diffusione dei dati personali, mi iscrissi chiedendo di cancellare i mei dati telefonici. Beh, non penso di essere l'unico in Italia ad avere ricevuto in tutte le ore della giornata (soprattutto all'ora di pranzo) una proposta dai fornitori di servizi che sul mio vecchio numero (poi cambiato) mi chiedevano se ero intenzionato ad attivare un contratto con loro. Alla faccia della privacy e della iscrizione all'albo delle opposizioni. Ricordo inoltre. per quanti si fossero messi solo ora in ascolto, che il famoso registro elettronico avrebbe dovuto ricevere il parere vincolante del garante della privacy ed adeguarsi ad esso: io non l'ho ancora letto da nessuna parte. Voi sì? [/quote]

ok, ma dunque questo è un discorso alla "siccome già siamo controllati, continuiamo a farci controllare sempre di più e in nome di più alte (e ipocrite) cause". ok, prendo atto. [/quote]

Ovviamente ho espresso un mio parere che si basa sulla inesistenza di una vera garanzia e tutela della privacy (RE "docet") e su quello che ho letto, con tutto il rispetto delle idee altrui, ma anche delle mie personali convinzioni. Il link che ho postato è un contributo in tal senso ad una migliore conoscenza del problema. Poi se la Corea del Sud ha raccontato fandonie...non sono certo in grado di stabilirlo da così lontano e con tanta mia personale incompetenza informatica. Anche se certi messaggi di posta elettronica sulla mia casella istituzionale (vendita online di prodotti per la salute ed ultimamente "contro il Covid-19") mi fa pensare che la posta elettronica del Ministero non sia poi così "sicura". Ergo...


Ultima modifica di Procopio il Mer Apr 22, 2020 8:09 pm, modificato 2 volte
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 4412
Data d'iscrizione : 05.08.11

L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti?   L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 EmptyMer Apr 22, 2020 8:05 pm

[quote="Montgomery"]Alle medie lessi quel libro di Rosanna Benzi,  che visse per decenni nel polmone d acciaio. Quando poi confronti l immensa voglia di vivere e di libertà di queste persone, dei disabili, e leggi di quanta pavidità alberga in talune persone in salute che invece rifuggono dalla libertà e vorrebbero nascondersi in una tana domestica di fronte a qualsiasi difficoltà della vita,ti cadono veramente le braccia (per non dire altro)....[/quote]

Ma che c'entraaa....se lo hai letto alle medie ragione di più per dirti che la vita come la conosceva Rosanna Benzi o altri era anche un'altra cosa da questa che ci aspetta da vivere nei prossimi venturi anni.

Magari ci sarebbe da capire meglio anche il senso profondo di certi interventi. Se discuto con balanzone delle libere uscite, non è che automaticamente sono terrorizzata dal contagio.
Comunque una vita che ti impedisce di vedere il tuo caro prima che se ne vada non è poi così splendida come dici tu.

Provare per credere.
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1852
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti?   L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 EmptyMer Apr 22, 2020 8:14 pm

Eccone uno, fresco fresco di casella istituzionale appena letto:

Maschera a tre strati
protettivi. Disponibile a Magazzino.
Utilizziamo uno speciale
trattamento Anti Goccia Idrorepellente.
Consegna veloce in tutta
Italia.
Ordine Minimo - 1 Pacco da 10
Pz.
Ordinare
>>
Torna in alto Andare in basso
Montgomery



Messaggi : 88
Data d'iscrizione : 19.04.20

L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti?   L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 EmptyMer Apr 22, 2020 9:17 pm

Scusa procopio, ma....a parte che di cosa succede in corea del sud ci possono raccontare quello che vogliono..ti ricordi l idea dell India che ci eravamo fatti leggendo Salgari? Con la differenza che almeno Emilio ci faceva sognare ed emozionare, questi giornalasti puntano solo a terrorizzare i semplici.
E poi, ultimo ma non ultimo...cosa ce ne frega di cosa fanno in Corea del sudde?
Torna in alto Andare in basso
eragon



Messaggi : 1027
Data d'iscrizione : 23.08.10

L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti?   L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 EmptyMer Apr 22, 2020 9:38 pm

[quote="Montgomery"]Scusa procopio, ma....a parte che di cosa succede in corea del sud ci possono raccontare quello che vogliono..ti ricordi l idea dell India che ci eravamo fatti leggendo Salgari? Con la differenza che almeno Emilio ci faceva sognare ed emozionare,  questi giornalasti puntano solo a terrorizzare i semplici.
E poi, ultimo ma non ultimo...cosa ce ne frega di cosa fanno in Corea del sudde? [/quote]
Ragionare su cosa avviene in Corea del Sud "ce ne dovrebbe fregare" eccome, visto che è un modello che ha dimostrato di funzionare.
Io di alternative già sperimentate non ne vedo, ed in quelle sperimentate (Cina, Sud Corea, Singapore), un monitoraggio delle persone tramite app ha funzionato.
Forse qua non si è capito che si parla di vite umane, morti, padri, madri, figli, sorelle, ecc che muoiono.
La privacy... scarichiamo app che accedono INTEGRALMENTE al nostro smartphone (contatti, foto, video, rubrica, ecc), c'è la corsa a raccontare i propri cazzi al mondo intero tramite i social ed adesso gridate alla privacy SENZA avere una minima alternativa al contenimento di un'eventuale nuova strage.
Torna in alto Andare in basso
uli17



Messaggi : 100
Data d'iscrizione : 18.03.20

L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti?   L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 EmptyMer Apr 22, 2020 9:54 pm

[quote="montgomery"]Alle medie lessi quel libro di Rosanna Benzi...[quote/]
Io rimango basita. Di grazia, sarebbe da coraggiosi mettersi a fare come se niente fosse in corso di epidemia? È invece sarebbe da pavidi non voler rischiare la vita è non volerla far rischiare agli altri? E di grazia a quale libertà stiamo rinunciando? Io so essere perfettamente libera, anche se non posso andare a zonzo per la città. Esseri liberi per me non è fare quello che ci pare quando ci pare senza considerarne le possibili conseguenze. Questo significa essere individualisti. Io non lo sono. E sono talmente coraggiosa da saper rinunciare anche alle cose che vorrei fare per il bene della collettività. Invece rimango sconvolta quando vedo l'incoscienza e/o l'incapacità di capire le situazioni perché si è talmente attaccati ai propri desideri e bisogni da non poter sopportare di che il mondo ci dica che non si possono realizzare. Freud avrebbe parlato di deficit del principio di realtà (infantilismo); i filosofi antichi avrebbero parlato di assenza di saggezza, incapacità di essere liberi, schiavitù ecc.
Torna in alto Andare in basso
Montgomery



Messaggi : 88
Data d'iscrizione : 19.04.20

L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti?   L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 EmptyMer Apr 22, 2020 10:03 pm

"Forse qua non si è capito che si parla di vite umane, morti, padri, madri, figli, sorelle, ecc che muoiono."
No, non si è capito. Magari perché stai ingigantendo pittorescamente una vicenda. Non è la peste del Manzoni, nemmeno lontanamente. Comunque a chi blatera di "strage" non dedico più di un minuto
Torna in alto Andare in basso
uli17



Messaggi : 100
Data d'iscrizione : 18.03.20

L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti?   L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 EmptyMer Apr 22, 2020 10:49 pm

Ah, ho capito. È tutto un complotto. Una pantomima. Ok.
Torna in alto Andare in basso
Tiria



Messaggi : 759
Data d'iscrizione : 21.06.17

L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti?   L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 EmptyMer Apr 22, 2020 10:53 pm

I miei 10 cent sulla questione privacy. Non sono un paranoico della privacy, tant'è che non mi sono mai preoccupato di nascondere la mia identità reale (per la cronaca, per chi non mi conoscesse sono Giancarlo Dessì, un insegnante di Cagliari, alias gian_d, pseudonimo spesso usato. Molti, su internet, sanno dove abito, cosa faccio, quali sono i miei interessi, ecc.).

Il fatto che usi dati reali per registrarmi, per lo più in piattaforme di e-commerce o in qualche contratto on line di fornitura di servizi, ha sicuramente comportato qualche problemino, perché al vecchio numero di cellulare ero contattato da cani & porci per cercare di rifilarmi connessioni a internet, telefonia, pannelli fotovoltaici e via dicendo, per non parlare di sky che per 7-8 anni ha cercato di rifilarmi i suoi canoni via telefono e anche in via cartacea. Va be', poco importa, un vaffanculo telefonico non si nega mai nessuno, anzi, ci sono state volte in cui ero in vena di trollare al punto da costringere l'operatore di call center a mandarmi affanculo.

Finché si tratta di tracciamento per la profilazione non c'è problema, tanto alla fine sono sempre io a decidere quando, cosa, come e dove acquistare e adblock fa il resto per quanto riguarda la pubblicità.

Diverso però è il discorso sulla profilazione che può riguardare dati sensibili. Qui stiamo parlando di una app che collega l'utenza al suo stato sanitario. Attenzione, è un campo estremamente minato! Cosa comporta la profilazione che coinvolge questi dati? Provate a pensare cosa potrebbe succedere se un giorno dovesse diventare obbligatoria una copertura assicurativa per fruire in parte o in toto del servizio sanitario. Provate a immaginare quale può essere il costo della polizza per persone che presentano una certa tipologia di rischi. Provate a immaginare se, un giorno, saltasse fuori - dalle ricerche - che l'essere stato attaccato da questo virus possa aver generato una predisposizione a certe patologie dell'apparato respiratorio. Al momento non ne sappiamo nulla, ma se un giorno l'informazione che io sono stato contagiato dal covid-19 dovesse restare tracciata potrebbe rappresentare un problema se questo contagio ha ripercussioni sul mio stato sanitario.

Detto questo, non è un problema. L'agenzia delle entrate sa tutto di me, il SSN della mia regione sa tutto di me. Gli estremi del mio conto, quanti e quali farmaci mi vengono prescritti, quali visite specialistiche ho fatto, ecc. Tutto memorizzato in banche dati digitali interoperabili. Perché i farmaci che io ho acquistato vengono notificati all'agenzia delle entrate e così via. Ma finché questa schedatura resta nell'ambito di servizi governativi e della pubblica amministrazione, la cosa non mi preoccupa. Anzi, per me è molto comoda. E non mi disturba il fatto che possa fare la prenotazione di una visita specialistica sfruttando il portale del servizio sanitario della mia regione. Non mi disturba il fatto che l'agenzia delle entrate possa accedere al mio conto per prelevare una somma dovuta a seguito di un f24. Per me è comodo perché evito di fare file. E non mi disturba perché questi dati non vengono dati a privati.

Il discorso della app Immuni è un pochino più complicato. Si tratta di un'applicazione sviluppata da terzi e che sarà installata su un nostro dispositivo con tutti gli effetti collaterali che ne conseguono: perché questa app, per funzionare, potrebbe dover accedere a funzionalità del sistema che permettono all'app di acquisire altre informazioni e integrarle in un'informazione più generale. Che fine fa questa informazione? Se resta nell'ambito della pubblica amministrazione non è un problema.

Ma questo NON LO SAPPIAMO E NON LO SA NEPPURE LO STATO. Un'applicazione di questo genere DOVREBBE essere open source, ovvero a sorgente aperto, perché l'analisi del sorgente, fatta da persone competenti, permette di sapere cosa effettivamente farà questa app. Un'eventuale backdoor inclusa nella app sarebbe subito svelata. Se l'app resta a sorgente chiuso allora sono cavoli acidi: perché lo Stato diventa garante di un diritto che in realtà non è garantito.

Detto questo, per me non c'è problema, perché i servizi delicati tipo connessione al servizio di home banking, acquisto on line con pagamento tramite paypal, accessi a paypal, accesso all'agenzia delle entrate, al portale del servizio sanitario ecc. ecc., tutte queste operazioni le faccio dalla mia postazione fissa su un sistema linux che io ho configurato e usando applicazioni esclusivamente open source. Insomma, le backdoor nascoste nei codici proprietari mi fanno un baffo. E se Google viene a sapere, tramite il mio account, che sono entrato nel sito delle agenzie delle entrate o in un sito di e-commerce, mi fa un baffo, perché oltre non può andare. Per tutte le questioni "delicate" uso peraltro un indirizzo di posta elettronica che fa capo ad un mio dominio personale, gli unici che hanno accesso alle mail che passano per quella casella di posta sono io, forse l'amministratore di sistema del mio mantainer (ammesso che vada a spulciarsi tutte le mail che passano nei mille mila server pop/imap), forse qualche analista della CIA o di NSA, che presumo abbia ben altri interessi che vedere se ho fatto una radiografia per una frattura al polso o per un calcolo renale.

Il tablet lo uso per telefonare e per il cazzeggio fine a se stesso, tipo leggermi il giornale on line o scrivere una corbelleria su twitter quando sono fuori casa. Quindi, posso anche installarmi l'app, la profilazione che riescono a fare vale quanto il due di picche a briscola. Diverso è il discorso per chi fa tutto con lo smartphone o il tablet, dal servizio di home banking alla prenotazione di un ricovero ospedaliero. Beh, cazzi suoi se ha voluto l'ultraconnessione con tutti i servizi integrati ;-)

Io ho sempre preferito fare in modo che una mano non sappia cosa fa l'altra. Divide et impera. A iniziare dagli strumenti devo utilizzare: sono io che li utilizzo, non devono essere loro a utilizzarmi.

Detto questo, penso che io mi installerò l'app anche volontariamente perché non mi cambierà la vita.
Torna in alto Andare in basso
Montgomery



Messaggi : 88
Data d'iscrizione : 19.04.20

L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti?   L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 EmptyMer Apr 22, 2020 11:23 pm

Ah ma tu eri l utente che anni fa aveva l avatar di una vespa/calabrone...
Torna in alto Andare in basso
Antinoo1977



Messaggi : 487
Data d'iscrizione : 04.07.13

L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti?   L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 EmptyMer Apr 22, 2020 11:35 pm

In tutto questo discorso sulla app c'è una cosa che non ho capito e che discosta dalla problematica privacy: qual è il valore legale di un eventuale allerta "sei entrato in contatto con un covid-19 positivo ergo mettiti in quarantena"? Mi spiego meglio, nel momento in cui ricevessi un tale messaggio a livello lavorativo cosa faccio? Chiamo scuola per comunicare che per 28 giorni sarò in quarantena (in Lombardia è di 28 giorni!), quindi niente più DAD, niente più riunioni on-line, niente esami di Stato (se dovessi ricevere tale messaggio dopo metà maggio), chiamano un supplente e tutto ciò che ne consegue quando un docente è in malattia per un periodo così lungo? Più in generale chiunque lavori è automaticamente messo in quarantena senza nessun controllo, solo per il fatto che magari mentre era in coda al supermercato in attesa di entrare rigorosamente con mascherina e guanti, la persona dietro di lui, distante magari un paio di metri e anch'essa rigorosamente con mascherina, guanti e muta come un pesce, dopo qualche giorno scopre di essere positivo? Non è che si rischia un lock-down peggio di quello attuale? Veramente è sufficiente che un cliente di un supermercato risulti qualche giorno dopo positivo, perché un centinaio di persone vengano messe in quarantena?
Torna in alto Andare in basso
Montgomery



Messaggi : 88
Data d'iscrizione : 19.04.20

L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti?   L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 EmptyMer Apr 22, 2020 11:47 pm

Bene, vedo che qualcuno scava sotto il "ma se io non faccio nulla di male percge non dovrei scaricarla?" E scopre le assurdità insite in questa famigerata app. Siamo al ridicolo. Oppure no, il coronavirus non c entra nulla con le finalità dell app e lo scopo è TRACCIARCI E CONTROLLARCI come detenuti in libertà vigilata
Torna in alto Andare in basso
Tiria



Messaggi : 759
Data d'iscrizione : 21.06.17

L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti?   L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 EmptyMer Apr 22, 2020 11:53 pm

[quote="Montgomery"]Ah ma tu eri l utente che anni fa aveva l avatar di una vespa/calabrone...[/quote]

no, sono babbo natale in incognito
Torna in alto Andare in basso
Montgomery



Messaggi : 88
Data d'iscrizione : 19.04.20

L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti?   L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 EmptyMer Apr 22, 2020 11:57 pm

Ti eri disiscritto e ci furono settimane di lutto sul forum per il tuo trasferimento ad altra sede. All epoca ero felipeto. Chissà se altri vecchi forumisti sono a conoscenza del tuo ritorno in incognito
Torna in alto Andare in basso
eragon



Messaggi : 1027
Data d'iscrizione : 23.08.10

L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti?   L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 EmptyGio Apr 23, 2020 1:52 am

[quote="Montgomery"]"Forse qua non si è capito che si parla di vite umane, morti, padri, madri, figli, sorelle, ecc che muoiono."
No, non si è capito. Magari perché stai ingigantendo pittorescamente una vicenda. Non è la peste del Manzoni, nemmeno lontanamente. Comunque a chi blatera di "strage" non dedico più di un minuto [/quote]
Più di 25.000 morti, ancora adesso nonostante un lockdown feroce abbiamo 500 morti al giorno.
Fintanto che muoiono gli altri è una cazzata, vero?
Ti dovresti solo vergognare.
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 82722
Data d'iscrizione : 23.08.10

L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti?   L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 EmptyGio Apr 23, 2020 1:57 am

[quote="Montgomery"]Ti eri disiscritto e ci furono settimane  di lutto sul forum per il tuo trasferimento ad altra sede. All epoca ero felipeto.  Chissà se altri vecchi forumisti sono a conoscenza del tuo ritorno in incognito[/quote]

Sì, i vecchi forumisti penso che lo sappiano tutti, anche perché aveva già svelato la sua identità quando è entrato con questo nuovo nick name, quindi incognito per modo di dire.
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 82722
Data d'iscrizione : 23.08.10

L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti?   L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 EmptyGio Apr 23, 2020 2:00 am

[quote="eragon"][quote="Montgomery"]"Forse qua non si è capito che si parla di vite umane, morti, padri, madri, figli, sorelle, ecc che muoiono."
No, non si è capito. Magari perché stai ingigantendo pittorescamente una vicenda. Non è la peste del Manzoni, nemmeno lontanamente. Comunque a chi blatera di "strage" non dedico più di un minuto [/quote]
Più di 25.000 morti, ancora adesso nonostante un lockdown feroce abbiamo 500 morti al giorno.
Fintanto che muoiono gli altri è una cazzata, vero?
Ti dovresti solo vergognare.[/quote]

E invece penso che ormai tutti abbiamo capito che non si vergogna per niente. Ci vuole tanto ad ignorare quello che scrive?
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1852
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti?   L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 EmptyGio Apr 23, 2020 8:40 am

E nella Danimarca: https://www.orizzontescuola.it/rientro-a-scuola-in-danimarca-mamme-preoccupate-non-sara-troppo-presto/
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1852
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti?   L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 EmptyGio Apr 23, 2020 8:44 am

Ed ancora: https://www.orizzontescuola.it/riapertura-scuola-azzolina-ha-annunciato-che-fino-a-settembre-non-si-parlera-di-scuola/
Torna in alto Andare in basso
antalia



Messaggi : 359
Data d'iscrizione : 26.09.16

L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti?   L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 EmptyGio Apr 23, 2020 9:16 am

[quote="uli17"]L'ibernazione è  possibilità  da non scartare, visto che ci vogliono far passare 5 ore al giorno in un'aula con altre 7 persone, non facendo altro che parlare, perché  i fanciulli possano vivere la loro " notte prima degli esami"... perché  sono le esperienze il bello della scuola...[/quote]

e senza ancora proferir parola sulle modalità....e per la sottoscritta pure il fardello della doppia classe, ore raddoppiate, nella fattispecie pur detestandola preferirei la modalità virtuale, tanto il loro esame è e sarà un caso unico e irripetibile, se pure non vivessero la notte prima potranno sempre dire che è stato l'esame ai tempi del coronavirus, vuoi mettere?
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 Empty
MessaggioTitolo: Re: L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti?   L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti? - Pagina 7 Empty

Torna in alto Andare in basso
 
L'Italia ripartirà in parte il 4 maggio, ma non la scuola. E i docenti?
Torna in alto 
Pagina 7 di 9Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: